TECNICO DEI SERVIZI DI SALA



SETTORE 23. Servizi turistici
REPERTORIO - Veneto
Competenze

Titolo: CURARE L'ACCOGLIENZA DELLA CLIENTELA

Obiettivo: Clienti accolti e seguiti in tutte le fasi del processo di erogazione del servizio

Attivitá dell’ AdA ADA.23.01.07 (ex ADA.19.16.35) - Coordinamento delle attività di sala associate:

Risultato atteso:RA1: Condurre il personale dei servizi di sala, nel rispetto delle indicazioni ricevute, coordinandosi con la cucina e assicurando l'accoglienza e la soddisfazione della clientela
  • Accoglienza clienti
  • Coordinamento del servizio ai tavoli di cibi e bevande

Risultato atteso:RA3: Raccogliere gli ordinativi, illustrando l'offerta e orientando la clientela nella scelta
  • Illustrazione delll'offerta gastronomica e della carta delle bevande
  • Raccolta delle richieste dei clienti nei servizi di ristorazione

CONOSCENZE

  • – Comunicazione professionale in lingua inglese e in un'altra lingua straniera per la gestione dell'accoglienza – Tecniche di degustazione ed abbinamento cibo/vino. – Modelli e tecniche di comunicazione e di gestione della relazione con il cliente – Tecniche e strumenti di rilevazione delle aspettative e di analisi del gradimento – Tecniche di soddisfazione e fidelizzazione del cliente – Modelli organizzativi e standard di servizio dei servizi di sala – Tecniche di accoglienza e customer care differenziate in relazione al target di utenza

ABILITÀ/CAPACITÀ

  • – Cogliere ed interpretare preferenze culinarie e richieste della clientela – Rilevare aspettative e grado di soddisfazione della clientela – Individuare soluzioni ottimali per l'erogazione del servizio sulla base delle aspettative rilevate e dei feedback ricevuti – Consigliare abbinamenti di gusto tra le pietanze, nonché tra queste e la gamma di vini offerta – Impiegare uno stile comunicativo appropriato alla relazione con il cliente (anche in lingua straniera) in relazione allo “stile della casa” ed al target di clientela – Definire e adottare modalità di acquisizione e registrazione delle richieste – Adottare strumenti e modalità di customer care e di fidelizzazione del cliente

Titolo: CURARE LA CONFIGURAZIONE E L'AMBIENTAZIONE DEGLI SPAZI

Obiettivo: Arredi, allestimenti e layout degli spazi corrispondenti alle esigenze d'immagine prefissate e funzionali alle diverse tipologie di servizio/ evento approntato.

Attivitá dell’ AdA ADA.23.01.07 (ex ADA.19.16.35) - Coordinamento delle attività di sala associate:

Risultato atteso:RA2: Massimizzare i coperti, in base alle strategie definite, curando le prenotazioni
  • Gestione delle prenotazioni nei servizi di ristorazione

CONOSCENZE

  • – Caratteristiche e proprietà della composizione e organizzazione della sala: aree e zone operative, logistica e requisiti di sicurezza – Sistemi di monitoraggio e procedure di reporting per la segnalazione dei livelli di consumo/usura dei materiali/prodotti impiegati – Tecniche e materiali di arredo, allestimento e mise en place della sala – Tecniche di allestimento e organizzazione degli spazi per tipologia di servizio o evento – Tipologie di servizio banqueting: garden party, coffee break, buffet, brunch, … – Tecniche di igienizzazione e sanificazione di ambienti ed attrezzature – Principali riferimenti normativi in materia di HACCP per quanto concerne la gestione di spazi ed attrezzature – Tipologia, caratteristiche e funzionalità delle principali tecnologie ed attrezzature utilizzate in sala

ABILITÀ/CAPACITÀ

  • – Adottare stili, tecniche e materiali per l'allestimento e l'addobbo degli spazi prescelti – Prefigurare l'utilizzo e l'organizzazione degli spazi coerentemente alla tipologia di servizio ed evento e alle richieste del cliente – Organizzare, sulla base delle prenotazioni ricevute, la sala al fine di ottimizzare gli spazi in termini di accessibilità, confort e privacy dei clienti – Scegliere arredi ed accessori in relazione alle diverse esigenze d'immagine ed ambientazione degli spazi – Controllare lo stato di efficienza ed usura/consumo dei materiali, prodotti ed attrezzature impiegati – Supervisionare e verificare gli standard di qualità, pulizia ed igienizzazione degli spazi e dei materiali di servizio nel rispetto della normativa HACCP – Monitorare le operazioni di allestimento nel rispetto delle mansioni e delle tempistiche definite

Titolo: GESTIRE LE PRENOTAZIONI

Obiettivo: Servizio di prenotazione gestito nel rispetto degli standard di servizio definiti e massimizzando i coperti

Attivitá dell’ AdA ADA.23.01.07 (ex ADA.19.16.35) - Coordinamento delle attività di sala associate:

Risultato atteso:RA2: Massimizzare i coperti, in base alle strategie definite, curando le prenotazioni
  • Gestione delle prenotazioni nei servizi di ristorazione

CONOSCENZE

  • – Procedure, tecniche e strumenti per la gestione delle prenotazioni nei servizi di ristorazione – Elementi di gestione del planning dei servizi ristorativi – Terminologia specifica per la gestione delle prenotazioni in lingua inglese – Terminologia specifica per la gestione delle prenotazioni in lingua inglese in un'altra lingua straniera – Servizi primari e servizi secondari accessori nel settore della ristorazione – Tecniche di comunicazione scritta

ABILITÀ/CAPACITÀ

  • – Utilizzare strumenti e software a supporto delle attività di prenotazione nei diversi canali di vendita – Gestire la comunicazione con il cliente anche in inglese ed in un'altra lingua straniera per la gestione della prenotazione – Provvedere alla registrazione delle prenotazioni utilizzando strumenti cartacei ed elettronici ed annotando specifiche richieste se necessario – Raccogliere e distribuire le prenotazioni organizzando l'accesso alla sala su più turni in relazione al numero di coperti, ai tempi medi di consumo dei pasti e alle specifiche esigenze dei clienti al fine di massimizzare i coperti – Gestire le richieste di prenotazione in presenza ottimizzando i tempi di attesa attraverso la predisposizione di spazi e servizi accessori di intrattenimento.

Titolo: COORDINARE LE ATTIVITÀ DELLA SALA

Obiettivo: Attività della sala e personale organizzati e coordinati in funzione delle esigenze e del servizio ed eventuali criticità gestite con individuazione di soluzioni appropriate.

Attivitá dell’ AdA ADA.23.01.07 (ex ADA.19.16.35) - Coordinamento delle attività di sala associate:

Risultato atteso:RA1: Condurre il personale dei servizi di sala, nel rispetto delle indicazioni ricevute, coordinandosi con la cucina e assicurando l'accoglienza e la soddisfazione della clientela
  • Accoglienza clienti
  • Coordinamento del servizio ai tavoli di cibi e bevande

CONOSCENZE

  • – Tecniche di gestione, monitoraggio e controllo delle attività e dei processi di lavoro nell'ambito della sala – Tecniche e strumenti per l'attribuzione di compiti e responsabilità – Principi di organizzazione aziendale e del lavoro per la gestione del servizio di sala – Processi di lavoro, modalità organizzative e ruoli nell'ambito della ristorazione – Tecniche di comunicazione assertiva e di negoziazione – Tecniche di gestione del gruppo di lavoro – Modalità e tecniche di servizio in sala – Attrezzature, risorse umane e tecnologiche del servizio per organizzare e gestire le attività di sala

ABILITÀ/CAPACITÀ

  • – Predisporre procedure e modalità di erogazione del servizio in sala coerenti con il posizionamento dell'azienda di ristorazione – Monitorare le attività in sala verificando la soddisfazione dei clienti e l'andamento dei flussi di lavoro al fine di effettuare i necessari interventi correttivi in caso di disguidi e/o per rispondere a richieste aggiuntive/non previste da parte del cliente – Comprendere le inefficienze e le carenze del servizio di distribuzione erogato in rapporto alle aspettative della clientela rilevate – Definire i compiti e le modalità operative degli addetti alle attività di distribuzione – Individuare le priorità d'intervento in relazione alle richieste della clientela e/o alle esigenze di servizio – Intervenire nelle dinamiche di ricezione/trasmissione delle ordinazioni al fine di rimuoverne eventuali criticità


Codice Titolo
5.2.2.3.2 Camerieri di ristorante

Codice Ateco Titolo Ateco
56.10.50 Ristorazione su treni e navi
56.21.00 Catering per eventi, banqueting
56.29.20 Catering continuativo su base contrattuale
55.20.30 Rifugi di montagna
56.30.00 Bar e altri esercizi simili senza cucina
56.10.11 Ristorazione con somministrazione
55.10.00 Alberghi