Tecnico della progettazione e dei processi di realizzazione di messaggi/prodotti comunicativi



SETTORE 24. Area comune
REPERTORIO - Toscana
Competenze

Titolo: Pianificazione delle fasi operative di produzione

Descrizione: Organizzarele risorse e i fattori di produzionenecessari per realizzare l'idea progettuale secondo tempi e costi definiti

Attivitá dell’ AdA ADA.24.04.12 (ex ADA.25.225.730) - Progettazione strategica della comunicazione/promozione aziendale associate:

Risultato atteso:RA1: Definire le strategie di comunicazione e promozione aziendale, delineando lo stile comunicativo (messaggio e immagine), a partire dagli obiettivi definiti nella strategia di marketing e sulla base di un'analisi dei potenziali canali di comunicazione
  • Analisi delle potenzialità dei canali comunicativi/promozionali in funzione delle caratteristiche del prodotto/servizio
  • Definizione del messaggio globale e dello style di immagine (aziendale e di prodotto) da promuovere
  • Definizione delle strategie comunicative idonee a conseguire gli obiettivi aziendali e di marketing

Risultato atteso:RA2: Formulare indicazioni per la progettazione di soluzioni creative della campagna di comunicazione/promozione, provvedendo al corretto trasferimento di tutte le informazioni ai professionisti della comunicazione (brief di marketing)
  • Formulazione delle indicazioni per la progettazione delle soluzioni creative
  • Individuazione degli elementi significativi per la definizione del brief di marketing
  • Supporto tecnico alle funzioni di marketing nella selezione dei canali promozionali

Attivitá dell’ AdA ADA.24.04.13 (ex ADA.25.225.731) - Sviluppo della comunicazione e gestione di campagne promozionali associate:

Risultato atteso:RA1: Implementare il piano di comunicazione aziendale, sulla base delle indicazioni strategiche, provvedendo alla definizione delle risorse assegnate e gestendo il budget
  • Definizione di compiti e funzioni delle risorse impegnate nella realizzazione del piano di comunicazione
  • Elaborazione del piano di comunicazione aziendale (interna ed esterna) in funzione delle indicazioni strategiche
  • Gestione del budget assegnato alla comunicazione/promozione

CONOSCENZE

  • Tecniche di valutazione comparativa dei differenti strumenti e mezzi di produzione e diffusione dei messaggiper valutare economicamente le scelte del mix ottimale
  • Tecniche di controllo di gestione e misurazione di costi e benefici prodotti dallo specifico mix di canali comunicativi individuati nella fase progettuale
  • Metodologie e tecniche di programmazione temporale e quantitativa della diffusione dei messaggiin relazione alle caratteristiche tecniche degli strumenti impiegati
  • Caratteristiche degli strumenti comunicativi in diversi contesti socio-economicial fine di valutare la loro evoluzione e il loro continuo processo di cambiamento tecnico

ABILITÀ/CAPACITÀ

  • Definireper tempi, costi e caratteristiche comunicative, il piano di produzione del/dei messaggio/i e pianificare l'organizzazione dei mezzi tecnologici e creativi scelti per la sua produzione
  • Individuaregli strumenti e i mezzi operativi e tecnologici presenti sul mercato, utilizzabili per la produzione dello specifico messaggio in funzione delle loro caratteristiche tecniche, del loro grado di diffusione e di impatto sul target
  • Valutarei costi dell'impiego dei vari strumenti e mezzi, in relazione ai risultati prodotti in termini di efficacia e di impatto persuasivo

Titolo: Organizzazione e gestione dei mezzi e degli strumenti produttivi

Descrizione: Selezionareoperatori e strumenti per la produzione del messaggio,organizzandoli secondo specifiche indicazioni dirette a raggiungere il target di destinatari, ottimizzando l'impatto persuasivo e/o informativo

Attivitá dell’ AdA ADA.24.04.12 (ex ADA.25.225.730) - Progettazione strategica della comunicazione/promozione aziendale associate:

Risultato atteso:RA1: Definire le strategie di comunicazione e promozione aziendale, delineando lo stile comunicativo (messaggio e immagine), a partire dagli obiettivi definiti nella strategia di marketing e sulla base di un'analisi dei potenziali canali di comunicazione
  • Analisi delle potenzialità dei canali comunicativi/promozionali in funzione delle caratteristiche del prodotto/servizio
  • Definizione del messaggio globale e dello style di immagine (aziendale e di prodotto) da promuovere
  • Definizione delle strategie comunicative idonee a conseguire gli obiettivi aziendali e di marketing

Risultato atteso:RA2: Formulare indicazioni per la progettazione di soluzioni creative della campagna di comunicazione/promozione, provvedendo al corretto trasferimento di tutte le informazioni ai professionisti della comunicazione (brief di marketing)
  • Formulazione delle indicazioni per la progettazione delle soluzioni creative
  • Individuazione degli elementi significativi per la definizione del brief di marketing
  • Supporto tecnico alle funzioni di marketing nella selezione dei canali promozionali

Attivitá dell’ AdA ADA.24.04.13 (ex ADA.25.225.731) - Sviluppo della comunicazione e gestione di campagne promozionali associate:

Risultato atteso:RA1: Implementare il piano di comunicazione aziendale, sulla base delle indicazioni strategiche, provvedendo alla definizione delle risorse assegnate e gestendo il budget
  • Definizione di compiti e funzioni delle risorse impegnate nella realizzazione del piano di comunicazione
  • Elaborazione del piano di comunicazione aziendale (interna ed esterna) in funzione delle indicazioni strategiche
  • Gestione del budget assegnato alla comunicazione/promozione

CONOSCENZE

  • Tecniche della comunicazioneper creare e produrre messaggi con effetto informativo, divulgativo, persuasivo, suggestivo, ecc...
  • Tecniche fondamentali della costruzione linguistica e dell'efficacia comunicativaper una corretta valutazione e applicazione nei diversi contesti sociali, economici e produttivi
  • Tecniche e metodologie di impiego degli elementi comunicativiche accompagnano il messaggio vocale (musica, video, grafica etc.) necessari e utili per costruire un messaggio complesso e multimediale
  • Metodologie di analisi e valutazionedei contesti sociali, delle culture e dei generi
  • Funzionalità dei supporti bidimensionali e tridimensionali della comunicazionein termini di capacità di impiego per la costruzione del/i messaggio/i
  • Tecniche di produzione visiva, vocale e uditiva dei messaggiper ottimizzare l'efficacia del messaggio e la percezione nell'ambito del target definito

ABILITÀ/CAPACITÀ

  • Individuaregli strumenti operativi idonei alla produzione di specifici messaggi, ottimizzando l'impatto persuasivo e/o informativo
  • Selezionareattraverso l'impiego di adeguate procedure e metodologie gli strumenti idonei ad accompagnare il nucleo del messaggio ed impiantarli nel processo di produzione dello stesso
  • Organizzaree gestire gli operatori dei mezzi individuati, definendo i layout grafici, visivi, musicali
  • Realizzaree gestire differenti mezzi di rappresentazione del/i messaggio/i in funzione dei diversi contesti sociali, economici e produttivi
  • Gestiree controllare le attività di produzione intermedie del messaggio, attraverso la definizione degli ambiti di trasmissione e le modalità temporali

Titolo: Impiego degli strumenti operativi e tecnologici necessari alla produzione del messaggio

Descrizione: Utilizzarei mezzi innovativi e tradizionali che producono la forma, la struttura e le caratteristiche del messaggioin funzione dello specifico adattamento all'ambiente di trasmissione

Attivitá dell’ AdA ADA.24.04.12 (ex ADA.25.225.730) - Progettazione strategica della comunicazione/promozione aziendale associate:

Risultato atteso:RA1: Definire le strategie di comunicazione e promozione aziendale, delineando lo stile comunicativo (messaggio e immagine), a partire dagli obiettivi definiti nella strategia di marketing e sulla base di un'analisi dei potenziali canali di comunicazione
  • Analisi delle potenzialità dei canali comunicativi/promozionali in funzione delle caratteristiche del prodotto/servizio
  • Definizione del messaggio globale e dello style di immagine (aziendale e di prodotto) da promuovere
  • Definizione delle strategie comunicative idonee a conseguire gli obiettivi aziendali e di marketing

Attivitá dell’ AdA ADA.24.04.13 (ex ADA.25.225.731) - Sviluppo della comunicazione e gestione di campagne promozionali associate:

Risultato atteso:RA2: Organizzare le iniziative promozionali, coordinando le attività di predisposizione e diffusione dei materiali informativi e curando i rapporti con i mezzi di informazione
  • Coordinamento delle attività di predisposizione e diffusione dei materiali a carattere informativo/promozionale
  • Cura dei rapporti con i mezzi di informazione
  • Organizzazione di iniziative promozionali e di fidelizzazione (es. offerte promozionali, sponsorizzazioni, ecc.)

CONOSCENZE

  • Tecniche di produzione visiva di immagini e di suoni con supporti tecnologiciper la realizzazione dei messaggi nei canali telematici
  • Tecniche di grafica e gestione delle parole e della linguisticaper la realizzazione dei messaggi nelle varie forme espressive
  • Sistemi complementari di presentazione del messaggioper la produzione dei messaggi in accompagnamento alle visioni tradizionali bidimensionali e tridimensionali
  • Legislazione e normativa della comunicazioneper la corretta applicazione dei principi che regolano la diffusione delle informazioni dirette a specifiche categorie di destinatari
  • Software applicativiper la gestione degli elementi visivi, uditivi e grafici del messaggio

ABILITÀ/CAPACITÀ

  • Realizzarela diffusione del messaggio attraverso i diversi canali percettivi (vocale, visivo, uditivo)
  • Presidiarele diverse fasi di produzione del messaggio con gli opportuni mezzi e strumenti
  • Realizzareil messaggio impiegando le diverse tecniche di rappresentazione
  • Impiegaregli strumenti tecnologici e informatici in grado di realizzare il prodotto comunicativo secondo gli standard qualitativi definiti
  • Realizzareil messaggio utilizzando i diversi canali di diffusione

Titolo: Progettazione della struttura del messaggio o prodotto comunicativo

Descrizione: Definirela forma, le modalità, la quantità e le caratteristiche visive e uditive del messaggio informativo di un prodotto/servizionei limiti dei costi definiti e in funzione del contesto e degli obiettivi indicati dal committente

Attivitá dell’ AdA ADA.24.04.12 (ex ADA.25.225.730) - Progettazione strategica della comunicazione/promozione aziendale associate:

Risultato atteso:RA1: Definire le strategie di comunicazione e promozione aziendale, delineando lo stile comunicativo (messaggio e immagine), a partire dagli obiettivi definiti nella strategia di marketing e sulla base di un'analisi dei potenziali canali di comunicazione
  • Analisi delle potenzialità dei canali comunicativi/promozionali in funzione delle caratteristiche del prodotto/servizio
  • Definizione del messaggio globale e dello style di immagine (aziendale e di prodotto) da promuovere
  • Definizione delle strategie comunicative idonee a conseguire gli obiettivi aziendali e di marketing

Attivitá dell’ AdA ADA.24.04.13 (ex ADA.25.225.731) - Sviluppo della comunicazione e gestione di campagne promozionali associate:

Risultato atteso:RA1: Implementare il piano di comunicazione aziendale, sulla base delle indicazioni strategiche, provvedendo alla definizione delle risorse assegnate e gestendo il budget
  • Definizione di compiti e funzioni delle risorse impegnate nella realizzazione del piano di comunicazione
  • Elaborazione del piano di comunicazione aziendale (interna ed esterna) in funzione delle indicazioni strategiche
  • Gestione del budget assegnato alla comunicazione/promozione

CONOSCENZE

  • Tecniche di analisi dei costi di produzione connessi a specifici canali comunicativial fine di valutare le criticità e le potenzialità del loro impiego in funzione dell'obiettivo strategico del messaggio
  • Struttura e strumenti del mercato della comunicazionenecessari alla produzione di diverse tipologie di linguaggio, in relazione al contesto e ai destinatari
  • Legislazione e normativa della comunicazioneper la corretta gestione delle informazioni dirette a specifiche categorie di destinatari
  • Tecniche di Marketing e strumenti di comunicazione promozionaleal fine di definire l'appropriato piano di comunicazione e valutarne efficacemente l'impatto su uno specifico target attraverso la selezione di opportuni mezzi e strumenti
  • Elementi di psicologia e sociologianecessari ad identificare il contesto di riferimento del target, di contesti tradizionalmente dedicati alla diffusione dei messaggi e di quelli innovativi o in fase di sviluppo

ABILITÀ/CAPACITÀ

  • Organizzarele informazioni raccolte sul prodotto/servizio oggetto della comunicazione al fine di individuare le caratteristiche percettive del suo ambito di azione o di quello proposto dal committente
  • Valutaretramite opportune informazioni e analisi le caratteristiche dei destinatari e il loro grado di esigenza, le loro abitudini e costumi, al fine di individuare i fattori di persuasione e di attrazione sui quali agire
  • Individuarele caratteristiche oggettive e soggettive dell'utenza di riferimento e del suo ambito di azione per definire le modalità di diffusione più idonee


Codice Titolo
3.3.3.6.2 Tecnici delle pubbliche relazioni
2.5.1.6.0 Specialisti delle relazioni pubbliche, dell'immagine e professioni assimilate
1.2.3.4.0 Direttori e dirigenti del dipartimento comunicazione, pubblicità e pubbliche relazioni

Codice Ateco Titolo Ateco
70.21.00 Pubbliche relazioni e comunicazione
73.11.01 Ideazione di campagne pubblicitarie
73.11.02 Conduzione di campagne di marketing e altri servizi pubblicitari
73.12.00 Attività delle concessionarie pubblicitarie