Tecnico esperto della programmazione e della gestione del cantiere



Competenze

Titolo: Programmazione della produzione e dei processi

Descrizione: Programma della produzione e dei processi descritto attraverso l'uso di diversi strumenti specifici e in linea con le indicazioni progettuali

Obiettivo: Programma della produzione e dei processi descritto attraverso l'uso di diversi strumenti specifici e in linea con le indicazioni progettuali

Attivitá dell’ AdA ADA.09.01.04 (ex ADA.11.7.9) - Programmazione dei lavori associate:

Risultato atteso:RA1: Predisporre l'istruttoria documentale, tenendo conto delle indicazioni progettuali e di appalto e acquisendo dati e informazioni tecniche, giuridiche e amministrative, anche al fine di garantire le autorizzazioni necessarie
  • Cura della documentazione per le autorizzazioni presso gli enti preposti
  • Esame della documentazione progettuale e di appalto
  • Reperimento delle informazioni necessarie per le autorizzazioni presso gli enti preposti

Risultato atteso:RA2: Acquisire ed integrare i documenti di programmazione e controllo, definendo e quantificando gli interventi e le risorse da impiegare, approntando il piano operativo della sicurezza, il piano degli approvvigionamenti e di monitoraggio degli stati di avanzamento dei lavori
  • Definizione del programma di lavoro
  • Elaborazione del piano di approvvigionamenti
  • Adeguamento del progetto esecutivo
  • Elaborazione di preventivi
  • Previsione del fabbisogno del personale

CONOSCENZE

  • Regole e prescrizioni relative allo svolgimento in sicurezza riferite alle diverse attività
  • Strumenti, macchine, attrezzi per le lavorazioni previste: tipologie, caratteristiche e campi di impiego
  • Struttura e linguaggi degli elaborati progettuali
  • Tecniche e principali strumenti di pianificazione delle risorse
  • Tecniche e principali strumenti di pianificazione temporale (gantt) e modelli reticolari (pert, cpm, ecc.)
  • Tecniche per la definizione di piani di approvvigionamento

ABILITÀ/CAPACITÀ

  • A partire dagli elaborati progettuali, definire il fabbisogno di materiali, le macchine, le attrezzature, personale
  • Definire fasi e tempi di lavoro considerando disponibilità di risorse umane e materiali, ottimizzando i tempi e minimizzando le giacenze
  • Determinare piani di lavoro e programmare il fabbisogno di personale (dimensionamento delle squadre, prestazioni di terzi, ecc.)
  • Elaborare i piani di approvvigionamento e di stoccaggio
  • In accordo con l'impresa, individuare i fornitori, stipulare contratti di fornitura e subappalto per l'approvvigionamento di macchine, materiali, mano d'opera

Titolo: Controllo lavori

Descrizione: Lavorazioni eseguite seguendo le norme di buona tecnica e in coerenza con le indicazioni progettuali e con i piani di attività

Obiettivo: Lavorazioni eseguite seguendo le norme di buona tecnica e in coerenza con le indicazioni progettuali e con i piani di attività

Attivitá dell’ AdA ADA.09.01.04 (ex ADA.11.7.9) - Programmazione dei lavori associate:

Risultato atteso:RA2: Acquisire ed integrare i documenti di programmazione e controllo, definendo e quantificando gli interventi e le risorse da impiegare, approntando il piano operativo della sicurezza, il piano degli approvvigionamenti e di monitoraggio degli stati di avanzamento dei lavori
  • Definizione del programma di lavoro
  • Elaborazione del piano di approvvigionamenti
  • Adeguamento del progetto esecutivo
  • Elaborazione di preventivi
  • Previsione del fabbisogno del personale

CONOSCENZE

  • Materiali: caratteristiche funzionali, parametri di qualità e relative norme di utilizzo in regime di sicurezza
  • Procedure tecniche e amministrative per i collaudi
  • Strumenti e tecniche di documentazione andamento lavori, aggiornamento piani, ecc.
  • Struttura, linguaggi, simboli, ecc. degli elaborati progettuali
  • Tecniche di posa in opera di impianti elettrici, idraulici, di scarico, di riscaldamento, di pompaggio, di drenaggio delle acque (well-point), ecc
  • Tecniche per le diverse fasi della costruzione/ristrutturazione di edifici residenziali e non e di opere infrastrutturali: procedimenti, strumenti, norme di sicurezza, criticità operative, criteri di qualità ecc

ABILITÀ/CAPACITÀ

  • Aggiornare il fascicolo del progetto
  • Assicurare la gestione tecnica e amministrativa per la realizzazione dei collaudi
  • Controllare i turni di lavoro, i tempi e la successione di attività sulla base delle squadre di lavoro disponibili
  • Controllare la conformità dei materiali e delle attrezzature in coerenza con le caratteristiche e la sede dell'opera e con gli ordini effettuati
  • Controllare l'esecuzione dei diversi tipi di lavorazioni caratteristiche del cantiere (edilizia, infrastrutture), la correttezza dell'uso e posa in opera dei materiali e degli impianti, il rispetto delle sequenze operative e la qualità dei risultati conseguiti
  • Verificare la qualità dei lavori realizzati
  • Verificare l'andamento del piano dei lavori, redigere relazioni e aggiornare il piano

Titolo: Coordinamento delle squadre di lavoro

Descrizione: Coordinamento delle squadre di lavoro

Obiettivo: Lavoro delle squadre coordinato e adeguato sotto il profilo della sicurezza e della qualità

Attivitá dell’ AdA ADA.09.01.04 (ex ADA.11.7.9) - Programmazione dei lavori associate:

Risultato atteso:RA1: Predisporre l'istruttoria documentale, tenendo conto delle indicazioni progettuali e di appalto e acquisendo dati e informazioni tecniche, giuridiche e amministrative, anche al fine di garantire le autorizzazioni necessarie
  • Cura della documentazione per le autorizzazioni presso gli enti preposti
  • Esame della documentazione progettuale e di appalto
  • Reperimento delle informazioni necessarie per le autorizzazioni presso gli enti preposti

Risultato atteso:RA2: Acquisire ed integrare i documenti di programmazione e controllo, definendo e quantificando gli interventi e le risorse da impiegare, approntando il piano operativo della sicurezza, il piano degli approvvigionamenti e di monitoraggio degli stati di avanzamento dei lavori
  • Definizione del programma di lavoro
  • Elaborazione del piano di approvvigionamenti
  • Adeguamento del progetto esecutivo
  • Elaborazione di preventivi
  • Previsione del fabbisogno del personale

Risultato atteso:RA3: Assicurare la documentazione tecnica per il collaudo dei lavori, programmando preventivamente le procedure di monitoraggio della qualità degli interventi e gli elementi tecnici da garantire, ed esaminando le procedure di collaudo al fine di valutarne gli esiti
  • Raccolta ed elaborazione della documentazione tecnica finalizzata al collaudo dei lavori eseguiti
  • Elaborazione del piano dei controlli finalizzati al collaudo

CONOSCENZE

  • Tecniche di gestione delle risorse umane e di organizzazione dei cantieri
  • Il processo di costruzione di un'opera edile: fasi, processi, lavorazioni, ruoli e strumenti
  • Le norme previste dal fascicolo tecnico dell'opera edile

ABILITÀ/CAPACITÀ

  • Controllare che il lavoro venga eseguito secondo le indicazioni fornite elaborando delle relazioni sull'andamento dei lavori
  • Controllare i turni di lavoro, i tempi e la successione di attività sulla base delle squadre di lavoro disponibili e delle indicazioni del responsabile di cantiere
  • Elaborare relazioni sull'andamento dei lavori
  • Relazionarsi al responsabile di cantiere sul lavoro svolto
  • Coordinare le squadre di lavoro, anche di imprese in subappalto, nel rispetto dei ruoli e del cronoprogramma dei lavori
  • Rilevare il grado di osservanza degli standard di sicurezza sul lavoro, promuovere l'assunzione di comportamenti di sicurezza e prevenzione, reprimere comportamenti non conformi
  • Fornire indicazioni sul lavoro da svolgere agli operai della/e squadra/e di lavoro

Titolo: Gestione sicurezza

Descrizione: Documentazione per la sicurezza correttamente compilata

Obiettivo: Documentazione per la sicurezza correttamente compilata

Attivitá dell’ AdA ADA.09.01.04 (ex ADA.11.7.9) - Programmazione dei lavori associate:

    CONOSCENZE

    • Documentazione, responsabilità, soggetti previsti per la gestione organizzativa della sicurezza
    • Metodologie, strumenti, modalità formali e informali, condizioni di efficacia per la formazione del personale alla sicurezza
    • Normativa vigente in materia di sicurezza
    • Piano di sicurezza: struttura standard, contenuti, adattamenti, ecc
    • Problematiche tecniche e organizzative in materia di sicurezza e di prevenzione nelle fasi di lavoro, rischi, pericoli, danni
    • Tecniche e metodologie per la valutazione del rischio e per l'eliminazione dei rischi

    ABILITÀ/CAPACITÀ

    • Controllare sicurezza mezzi, utilizzo dei dispositivi di protezione individuale, applicazione standard e norme tecniche delle procedure di esecuzione in sicurezza
    • Coordinarsi con le figure previste dalla normativa vigente per la gestione della sicurezza (preposto, ecc.)
    • Garantire l'applicazione del piano di sicurezza
    • Programmare e garantire la formazione del personale alla sicurezza in conformità agli obblighi di legge e secondo criteri di efficacia

    Titolo: Gestione qualità

    Descrizione: Processo edilizio e materiali conformi ai requisiti di qualità previsti

    Obiettivo: Processo edilizio e materiali conformi ai requisiti di qualità previsti

    Attivitá dell’ AdA ADA.09.01.04 (ex ADA.11.7.9) - Programmazione dei lavori associate:

    Risultato atteso:RA1: Predisporre l'istruttoria documentale, tenendo conto delle indicazioni progettuali e di appalto e acquisendo dati e informazioni tecniche, giuridiche e amministrative, anche al fine di garantire le autorizzazioni necessarie
    • Cura della documentazione per le autorizzazioni presso gli enti preposti
    • Esame della documentazione progettuale e di appalto
    • Reperimento delle informazioni necessarie per le autorizzazioni presso gli enti preposti

    Risultato atteso:RA3: Assicurare la documentazione tecnica per il collaudo dei lavori, programmando preventivamente le procedure di monitoraggio della qualità degli interventi e gli elementi tecnici da garantire, ed esaminando le procedure di collaudo al fine di valutarne gli esiti
    • Raccolta ed elaborazione della documentazione tecnica finalizzata al collaudo dei lavori eseguiti
    • Elaborazione del piano dei controlli finalizzati al collaudo

    CONOSCENZE

    • Modalità di aggiornamento della documentazione
    • Principi e tecniche per il controllo della qualità di processo: certificazione e attestazione di qualità, legislazione, strumenti, controlli
    • Principi e tecniche per il controllo della qualità di prodotto: la normativa tecnica italiana ed europea, normativa esigenziale – prestazionale e quella oggettuale, metodi e strumenti, le certificazioni di qualità, i controlli di qualità
    • Procedure, ruoli e funzioni coinvolte
    • Sistemi e norme di riferimento per la qualità
    • Strumenti di gestione del sistema qualità

    ABILITÀ/CAPACITÀ

    • Assicurare la compilazione della documentazione prevista
    • Eseguire i controlli di qualità relativamente ai materiali utilizzati seguendo le procedure specificatamente individuate
    • Eseguire i controlli di qualità relativamente al processo edilizio seguendo le procedure specificatamente individuate

    Titolo: Gestione contabilità di cantiere

    Descrizione: Gestione contabilità di cantiere

    Obiettivo: Documenti contabili compilati correttamente dal punto di vista della normativa vigente e contabilizzazione dei lavori coerente con le specifiche di budget

    Attivitá dell’ AdA ADA.09.01.04 (ex ADA.11.7.9) - Programmazione dei lavori associate:

    Risultato atteso:RA1: Predisporre l'istruttoria documentale, tenendo conto delle indicazioni progettuali e di appalto e acquisendo dati e informazioni tecniche, giuridiche e amministrative, anche al fine di garantire le autorizzazioni necessarie
    • Cura della documentazione per le autorizzazioni presso gli enti preposti
    • Esame della documentazione progettuale e di appalto
    • Reperimento delle informazioni necessarie per le autorizzazioni presso gli enti preposti

    Risultato atteso:RA2: Acquisire ed integrare i documenti di programmazione e controllo, definendo e quantificando gli interventi e le risorse da impiegare, approntando il piano operativo della sicurezza, il piano degli approvvigionamenti e di monitoraggio degli stati di avanzamento dei lavori
    • Definizione del programma di lavoro
    • Elaborazione del piano di approvvigionamenti
    • Adeguamento del progetto esecutivo
    • Elaborazione di preventivi
    • Previsione del fabbisogno del personale

    CONOSCENZE

    • Documenti obbligatori per la contabilità: contenuti e modalità di utilizzo (giornale dei lavori, libretto delle misure, registro di contabilità, sommario del registro di contabilità, stati d'avanzamento, certificati di pagamento)
    • Prescrizioni nazionali sulla contabilità dei lavori pubblici
    • Prezziari
    • Programmi informatici per la gestione della contabilità dei lavori
    • Tecniche per il computo metrico dei lavori

    ABILITÀ/CAPACITÀ

    • Contabilizzare i lavori (tradurre lavorazioni e messa in opera dei manufatti in dati economici)
    • Effettuare valutazioni tecniche ed economiche delle offerte dei fornitori
    • Gestire i documenti obbligatori in particolare per lavori su appalto pubblico
    • Utilizzo di strumenti informatici per la gestione della contabilità dei lavori
    • Verificare sulla base delle specifiche di budget la corretta allocazione delle risorse economiche

    Titolo: Avviamento cantiere edile

    Descrizione: Allestimento del cantiere avviato secondo indicazioni progettuali

    Obiettivo: Allestimento del cantiere avviato secondo indicazioni progettuali

    Attivitá dell’ AdA ADA.09.01.04 (ex ADA.11.7.9) - Programmazione dei lavori associate:

    Risultato atteso:RA1: Predisporre l'istruttoria documentale, tenendo conto delle indicazioni progettuali e di appalto e acquisendo dati e informazioni tecniche, giuridiche e amministrative, anche al fine di garantire le autorizzazioni necessarie
    • Cura della documentazione per le autorizzazioni presso gli enti preposti
    • Esame della documentazione progettuale e di appalto
    • Reperimento delle informazioni necessarie per le autorizzazioni presso gli enti preposti

    Risultato atteso:RA2: Acquisire ed integrare i documenti di programmazione e controllo, definendo e quantificando gli interventi e le risorse da impiegare, approntando il piano operativo della sicurezza, il piano degli approvvigionamenti e di monitoraggio degli stati di avanzamento dei lavori
    • Definizione del programma di lavoro
    • Elaborazione del piano di approvvigionamenti
    • Adeguamento del progetto esecutivo
    • Elaborazione di preventivi
    • Previsione del fabbisogno del personale

    CONOSCENZE

    • Criteri generali e organizzativi per la gestione delle risulte di cantiere
    • Input da considerare per l'allestimento del cantiere (indicazioni progettuali, norme urbanistiche derivanti dalle leggi nazionali e regionali, piani regolatori dei principali comuni, regolamenti edilizi e d'igiene)
    • Normativa e procedure di prevenzione e sicurezza del cantiere e delle diverse attività
    • Ruoli, responsabilità, modello di organizzazione per l'esecuzione delle attività
    • Tecnica di organizzazione del cantiere e di utilizzo di macchine e mezzi
    • Tecniche di tracciamento con l'uso di strumentazione elettronica e tradizionale (fondamenta, particolari architettonici, ecc.)
    • Tecniche e metodi di rilievo topografico e architettonici
    • Traduzione grafica dei rilievi

    ABILITÀ/CAPACITÀ

    • Effettuare i rilievi e i tracciamenti per la realizzazione del manufatto e per le opere provvisionali
    • Gestire l'approvvigionamento dei materiali
    • Interpretare gli elaborati forniti dal progettista e inserire eventuali integrazioni
    • Organizzare le attività per l'accantieramento applicando le norme locali e nazionali
    • Organizzare le squadre di lavoro


    Codice Titolo
    2.2.1.6.1 Ingegneri edili e ambientali
    2.2.2.1.1 Architetti

    Codice Ateco Titolo Ateco
    41.10.00 Sviluppo di progetti immobiliari senza costruzione
    41.20.00 Costruzione di edifici residenziali e non residenziali
    42.99.01 Lottizzazione dei terreni connessa con l'urbanizzazione
    42.99.09 Altre attività di costruzione di altre opere di ingegneria civile nca
    43.39.09 Altri lavori di completamento e di finitura degli edifici nca
    42.21.00 Costruzione di opere di pubblica utilità per il trasporto di fluidi
    42.91.00 Costruzione di opere idrauliche
    71.11.00 Attività degli studi di architettura
    71.12.10 Attività degli studi di ingegneria
    71.12.20 Servizi di progettazione di ingegneria integrata
    71.12.30 Attività tecniche svolte da geometri