Operatore edile alle strutture murarie



SETTORE 09. Edilizia
REPERTORIO - Campania
Competenze

Titolo: Assistenza ai tracciamenti

Descrizione: Assistenza ai tracciamenti

Obiettivo: Tracciamenti eseguiti coerentemente alle indicazioni dei disegni progettuali

Attivitá dell’ AdA ADA.09.01.06 (ex ADA.11.270.950) - Allestimento e manutenzione delle aree di cantiere associate:

    Attivitá dell’ AdA ADA.09.01.12 (ex ADA.11.9.17) - Realizzazione di strutture civili con elementi prefabbricati in cemento armato associate:

    Risultato atteso:RA1: Realizzare la movimentazione e il posizionamento di elementi prefabbricati in coerenza con i disegni progettuali e con le istruzioni per il montaggio, svolgendo preventivamente le attività di preparazione del sito, osservando le norme di buona tecnica e di utilizzo in sicurezza delle macchine e degli strumenti
    • Movimentazione e posizionamento degli elementi prefabbricati
    • Posa strutture prefabbricate per fondazioni (plinti e travi di collegamento)
    • Tracciamento del posizionamento degli elementi secondo elaborato grafico

    Attivitá dell’ AdA ADA.09.01.18 (ex ADA.11.10.19) - Costruzione di murature associate:

    Risultato atteso:RA1: Realizzare i tracciamenti in base agli elementi progettuali, svolgendo preventivamente le attività di preparazione del sito, adattando e/o consolidando elementi strutturali preesistenti, utilizzando, dove necessario, strutture provvisionali e di sostegno
    • Analisi del progetto tecnico dell’elemento murario da costruire
    • Esecuzione di opere per il recupero e il consolidamento di elementi strutturali
    • Tracciamento delle opere da realizzare
    • Predisposizione dei supporti esistenti per la realizzazione delle opere (pulizia, micro-demolizioni e adattamenti)

    Attivitá dell’ AdA ADA.09.01.19 (ex ADA.11.10.26) - Costruzione di strutture e sistemi a secco associate:

    Risultato atteso:RA1: Realizzare piccole strutture, sistemi portanti e coperture in legno o acciaio, complementari alle strutture edili esistenti e costituiti da elementi fabbricati, curandone il corretto assemblaggio e finitura, previo controllo del conferimento materiali, sulla base delle indicazioni del progetto esecutivo e nel rispetto delle normative tecniche vigenti
    • Montaggio degli elementi strutturali
    • Tracciamento dei riferimenti di lavoro in relazione alla geometria dell'opera

    Attivitá dell’ AdA ADA.09.01.22 (ex ADA.11.11.23) - Realizzazione di opere di intonacatura e finiture di superficie associate:

      CONOSCENZE

      • Diversi tipi di riferimenti per punti, spessori, linee, su piani verticali e orizzontali
      • Elementi di aritmetica (misure, equivalenze, proporzioni) e di geometria (figure piane e solide, angoli, proiezioni)
      • Simboli utilizzati nei disegni progettuali e loro significato
      • Tecniche di tracciamento degli elementi da realizzare
      • Tipi di strumenti per i rilievi (nastri metrici, strumenti laser, ecc.) e relative condizioni di impiego

      ABILITÀ/CAPACITÀ

      • Coordinarsi con gli altri operatori
      • Disegnare sul piano di riferimento (terreno, solai, muri, ecc.) il tracciato, il posizionamento di aperture, di articolazioni murarie, dell'alloggiamento di impianti, ecc.
      • Distinguere piante, prospetti, sezioni
      • Effettuare semplici misure con uso di strumenti opportuni
      • Interpretare simboli (linee continue, tratteggiate, spessori)
      • Leggere le misure reali (lunghezze, quote, ecc.)
      • Posizionare i punti fissi e determinare allineamenti secondo le indicazioni ricevute
      • Predisporre materiali per i tracciamenti (chiodi, picchetti, tavole, lenze, ecc.) sulla base delle richieste

      Titolo: Assistenza muraria a impianti tecnologici e serramenti

      Descrizione: Assistenza muraria a impianti tecnologici e serramenti

      Obiettivo: Rete di impianti tecnologici e serramenti correttamente collocati, bloccati e tamponati sulla base delle indicazioni progettuali

      Attivitá dell’ AdA ADA.09.01.06 (ex ADA.11.270.950) - Allestimento e manutenzione delle aree di cantiere associate:

        Attivitá dell’ AdA ADA.09.01.12 (ex ADA.11.9.17) - Realizzazione di strutture civili con elementi prefabbricati in cemento armato associate:

          Attivitá dell’ AdA ADA.09.01.18 (ex ADA.11.10.19) - Costruzione di murature associate:

          Risultato atteso:RA1: Realizzare i tracciamenti in base agli elementi progettuali, svolgendo preventivamente le attività di preparazione del sito, adattando e/o consolidando elementi strutturali preesistenti, utilizzando, dove necessario, strutture provvisionali e di sostegno
          • Analisi del progetto tecnico dell’elemento murario da costruire
          • Esecuzione di opere per il recupero e il consolidamento di elementi strutturali
          • Tracciamento delle opere da realizzare
          • Predisposizione dei supporti esistenti per la realizzazione delle opere (pulizia, micro-demolizioni e adattamenti)

          Risultato atteso:RA2: Edificare murature e vani murari, preparando i materiali e appurando, in itinere e al termine dei lavori, la conformità agli elementi progettuali e la regolarità delle opere realizzate, garantendo la necessaria assistenza muraria per gli impianti tecnologici e i serramenti
          • Costruzione di murature lineari (es. muri portanti, muri divisori, muri di tamponamento, muri a carattere decorativo)
          • Costruzione di vani murari (archi, volte, piattabande, architravi)
          • Controllo della qualità geometrica e strutturale dell'opera
          • Assistenza muraria per la realizzazione di impianti tecnologici e serramenti

          Attivitá dell’ AdA ADA.09.01.19 (ex ADA.11.10.26) - Costruzione di strutture e sistemi a secco associate:

          Risultato atteso:RA2: Realizzare sistemi strutturali complessi a secco, a base legno, acciaio o similari, curandone il corretto montaggio e finitura sulla base delle indicazioni del progetto esecutivo e nel rispetto delle normative tecniche vigenti
          • Realizzazione di isolamenti, tamponamenti e prime finiture superficiali, in relazione al sistema utilizzato
          • Realizzazione mediante assemblaggio delle strutture portanti della costruzione
          • Realizzazione o completamento in opera di impianti e servizi

          Attivitá dell’ AdA ADA.09.01.22 (ex ADA.11.11.23) - Realizzazione di opere di intonacatura e finiture di superficie associate:

            CONOSCENZE

            • Criteri, strumenti e stili comunicativi da impiegare con gli altri operatori (linguaggio gestuale, linguaggio tecnico, regole di interpretazione della segnaletica ecc.)
            • Funzioni, modalità d'uso, condizioni e controllo di utensili e strumenti
            • Materiali e dosaggi per la composizione di malte per diversi utilizzi (tamponamento, bloccaggio, sostegno, ecc.)
            • Regole per la selezione, stoccaggio, gestione, smaltimento delle risulte di cantiere
            • Tecniche per il collocamento e fissaggio del serramento
            • Tecniche per il fissaggio delle reti impiantistiche e degli elementi accessori
            • Tecniche per la realizzazione di tracce e demolizioni di piccole dimensioni

            ABILITÀ/CAPACITÀ

            • Assicurare la stabilità degli impianti e dei serramenti, realizzando bloccaggi, protezioni, tamponamenti, sigillature
            • Comunicare e coordinarsi con impiantisti, tecnici, ecc.
            • Differenziare scarti e risulte per lo smaltimento
            • Effettuare le opere di demolizione realizzando fori, tracce, ecc., secondo il corretto posizionamento e in modo non invasivo
            • Eseguire sotto supervisione i tracciamenti geometrici e altimetrici per la collocazione e posa in opera di impianti tecnologici, serramenti, falsi telai, ecc.
            • Leggere i disegni e interpretare le indicazioni progettuali in riferimento all'interfaccia con le strutture (muri portanti, aperture, ecc.)
            • Realizzare gli impasti delle malte in base alle finalità d'uso e utilizzarle per le diverse operazioni

            Titolo: Allestimento e smobilitazione del cantiere edile

            Descrizione: Allestimento e smobilitazione del cantiere edile

            Obiettivo: Cantiere allestito e smobilitato secondo dati progettuali, corredato degli elementi strutturali e funzionali previsti dalla norme e dal tipo di costruzione da realizzare.

            Attivitá dell’ AdA ADA.09.01.06 (ex ADA.11.270.950) - Allestimento e manutenzione delle aree di cantiere associate:

            Risultato atteso:RA1: Allestire la logistica di cantiere, sulla base dei dati progettuali, verificando l'area interessata e nel rispetto delle indicazioni ricevute; disallestire il cantiere
            • Allestimento della logistica di cantiere
            • Allestimento e manutenzione della segnaletica di cantiere
            • Disallestimento del cantiere
            • Scarico e del carico dei materiali
            • Verifica dell'area interessata

            Risultato atteso:RA2: Rimuovere il materiale di risulta, riconoscendo i materiali pericolosi e differenziando gli scarti per lo smaltimento, nel rispetto delle norme e delle regole organizzative di cantiere
            • Gestione del carico e scarico materiali, assistenza al conferimento
            • Raccolta e differenziazione del materiale di risulta da attività di cantiere
            • Stoccaggio differenziato dei materiali sulla base delle classificazioni CER

            Attivitá dell’ AdA ADA.09.01.12 (ex ADA.11.9.17) - Realizzazione di strutture civili con elementi prefabbricati in cemento armato associate:

              Attivitá dell’ AdA ADA.09.01.18 (ex ADA.11.10.19) - Costruzione di murature associate:

                Attivitá dell’ AdA ADA.09.01.19 (ex ADA.11.10.26) - Costruzione di strutture e sistemi a secco associate:

                  Attivitá dell’ AdA ADA.09.01.22 (ex ADA.11.11.23) - Realizzazione di opere di intonacatura e finiture di superficie associate:

                    CONOSCENZE

                    • Input da considerare per l'allestimento del cantiere (indicazioni progettuali, norme urbanistiche derivanti dalle leggi nazionali e regionali, piani regolatori dei principali comuni, regolamenti edilizi e d'igiene)
                    • Ruoli, responsabilità, modello di organizzazione per l'esecuzione delle attività
                    • Tecniche di messa in opera delle diverse strutture (montaggio componenti per le baracche, ecc.)
                    • Tecniche per effettuare le verifiche sui materiali prima, durante l'esecuzione e dopo l'installazione
                    • Tipologia di esigenze di segnalazione, corrispondenti strumenti e posizionamento adeguato

                    ABILITÀ/CAPACITÀ

                    • Allestire i locali/gli ambienti/i baraccamenti per servizi igienici, spogliatoi, ecc.
                    • Approntare le zone di carico e scarico, di deposito attrezzature e stoccaggio materiali, di raccolta rifiuti di cantiere, ecc.
                    • Effettuare gli ancoraggi secondo indicazioni
                    • Effettuare le opere di predisposizione degli impianti per elettricità, acqua, gas, ecc. funzionali alle esigenze del cantiere
                    • Gestire gli scarti secondo le norme e l'organizzazione del cantiere
                    • Mettere in opera recinzioni, confinamenti, accessi e viabilità del cantiere
                    • Posizionare la segnaletica di cantiere
                    • Verificare che tutte le attività di insediamento del cantiere siano state effettuate correttamente e in coerenza con gli input a disposizione e con le indicazioni ricevute

                    Titolo: Realizzazione, messa in sicurezza, riparazione di opere murarie

                    Descrizione: Realizzazione, messa in sicurezza, riparazione di opere murarie

                    Obiettivo: Opere murarie realizzate con diversi materiali, intervenendo anche nel recupero e consolidamento delle strutture esistenti.

                    Attivitá dell’ AdA ADA.09.01.06 (ex ADA.11.270.950) - Allestimento e manutenzione delle aree di cantiere associate:

                      Attivitá dell’ AdA ADA.09.01.12 (ex ADA.11.9.17) - Realizzazione di strutture civili con elementi prefabbricati in cemento armato associate:

                        Attivitá dell’ AdA ADA.09.01.18 (ex ADA.11.10.19) - Costruzione di murature associate:

                        Risultato atteso:RA1: Realizzare i tracciamenti in base agli elementi progettuali, svolgendo preventivamente le attività di preparazione del sito, adattando e/o consolidando elementi strutturali preesistenti, utilizzando, dove necessario, strutture provvisionali e di sostegno
                        • Analisi del progetto tecnico dell’elemento murario da costruire
                        • Esecuzione di opere per il recupero e il consolidamento di elementi strutturali
                        • Tracciamento delle opere da realizzare
                        • Predisposizione dei supporti esistenti per la realizzazione delle opere (pulizia, micro-demolizioni e adattamenti)

                        Risultato atteso:RA2: Edificare murature e vani murari, preparando i materiali e appurando, in itinere e al termine dei lavori, la conformità agli elementi progettuali e la regolarità delle opere realizzate, garantendo la necessaria assistenza muraria per gli impianti tecnologici e i serramenti
                        • Costruzione di murature lineari (es. muri portanti, muri divisori, muri di tamponamento, muri a carattere decorativo)
                        • Costruzione di vani murari (archi, volte, piattabande, architravi)
                        • Controllo della qualità geometrica e strutturale dell'opera
                        • Assistenza muraria per la realizzazione di impianti tecnologici e serramenti

                        Risultato atteso:RA3: Edificare orizzontamenti strutturali (solai e coperture), preparando i materiali e appurando, in itinere e al termine dei lavori, la conformità agli elementi progettuali e la regolarità delle opere realizzate
                        • Costruzione di solai e di coperture tradizionali (ad orditura mista legno/laterizio, in laterocemento e similari)
                        • Predisposizione degli innesti murari, puntuali o lineari, per la realizzazione degli orizzontamenti

                        Risultato atteso:RA4: Realizzare interventi di consolidamento delle opere esistenti (es. adeguamento strutturale; adeguamento sismico; ecc.), mediante tecniche ricostruttive, rinforzo meccanico e legature perimetrali alla muratura, garantendo la corretta applicazione di materiali e tecniche e l'impiego delle tecnologie previste in conformità con il progetto strutturale
                        • Consolidamento strutturale delle murature e dei solai
                        • Rafforzamento delle strutture mediante tecniche innovative (meccaniche, fibre, intonaci strutturali, ecc.)

                        Attivitá dell’ AdA ADA.09.01.19 (ex ADA.11.10.26) - Costruzione di strutture e sistemi a secco associate:

                          Attivitá dell’ AdA ADA.09.01.22 (ex ADA.11.11.23) - Realizzazione di opere di intonacatura e finiture di superficie associate:

                            CONOSCENZE

                            • Elementi di fisica: forze, carichi, elasticità, isolamento, fono assorbenza, dilatazione
                            • Materiali laterizi, loro proprietà funzionali e modi di impiego idonei alla realizzazione delle diverse opere murarie
                            • Proprietà delle costruzioni in pietra (bioarchitettura, bioclimatica, ecc.)
                            • Tecniche di lavorazione manuale della pietra (quadratura, taglio, sbozzo, sabbiatura, levigatura, bocciardatura)
                            • Tecniche e strumenti di demolizione controllata (tagli strutturali, carotature, microdemolizioni, frantumazione meccanica localizzata per pinzatura, ecc.)
                            • Tecniche e strumenti per garantire costantemente verticalità del paramento e allineamento dei giunti (fili di nylon, stagge, livelle, ecc.)
                            • Tecniche per garantire la regolarità e continuità del disegno superficiale, tendo conto di dimensioni e colori dei mattoni
                            • Tipi di malta, modalità di preparazione e di uso, funzioni (legante, protezione, regolarizzazione muri, ecc. )
                            • Tipi di tramatura dei muri in pietra (regolare, opus incertum, ecc.) e di parti specifiche della costruzione
                            • Strumenti per la lavorazione manuale della pietra, delle malte e del mattone(martello, mazza, mazzuolo, cazzuola...)
                            • Tecniche di consolidamento degli edifici in muratura

                            ABILITÀ/CAPACITÀ

                            • Applicare tecniche di demolizione di parti in laterizio o calcestruzzo (pareti, solai, balconi, scale, pilastri, travi, ecc.) con utilizzo di strumenti tradizionali e di attrezzature specialistiche leggere (seghe a disco, seghe a filo, utensili carotatici)
                            • Mettere in opera manti di copertura in laterizio secondo diverse tipologie (coppi, tegole, elementi modulari prefabbricati, ecc.)
                            • Miscelare secondo diversi dosaggi, impastare e confezionare malte di diverso tipo
                            • Montare accessori del tetto (canne di esalazione, comignoli, gronde, protezioni terminali)
                            • Posare, allineare le pietre e realizzare paramenti murari secondo il progetto e la tessitura dei corsi di muratura indicata, nel rispetto delle tecniche costruttive
                            • Realizzare eventuali lavorazioni manuali sulla pietra (sagomare, sbozzare spigoli, togliere irregolarità delle superfici, ecc.) con uso degli strumenti adeguati
                            • Realizzare il muro piano o curvo curando la perfetta linearità dei giunti verticali e orizzontali
                            • Realizzare particolari costruttivi articolati (pilastrature, angoli, aperture, ammorsature, elementi con particolare funzione architettonica, ecc.) utilizzando materiali diversi e pietre di diversa dimensione e tipologia.
                            • Riparare la muratura fresca, proteggere gli spigoli, allontanare docce o scarichi, rimuovere le eventuali colature
                            • Scegliere i materiali lapidei per la muratura nella forma e dimensione richiesta dalle diverse esigenze (paramento murario, cantonate/angoli, architravi, ecc.)
                            • Eseguire lavori di manutenzione, recupero e consolidamento delle strutture e dei manufatti esistenti

                            Titolo: Lavorazioni di carpenteria per la fabbricazione ed il montaggio di elementi edilizi

                            Descrizione: Lavorazioni di carpenteria per la fabbricazione ed il montaggio di elementi edilizi

                            Obiettivo: Strutture e sistemi in legno o con elementi prefabbricati realizzati ed assemblati nel rispetto delle indicazioni progettuali

                            Attivitá dell’ AdA ADA.09.01.06 (ex ADA.11.270.950) - Allestimento e manutenzione delle aree di cantiere associate:

                              Attivitá dell’ AdA ADA.09.01.12 (ex ADA.11.9.17) - Realizzazione di strutture civili con elementi prefabbricati in cemento armato associate:

                              Risultato atteso:RA1: Realizzare la movimentazione e il posizionamento di elementi prefabbricati in coerenza con i disegni progettuali e con le istruzioni per il montaggio, svolgendo preventivamente le attività di preparazione del sito, osservando le norme di buona tecnica e di utilizzo in sicurezza delle macchine e degli strumenti
                              • Movimentazione e posizionamento degli elementi prefabbricati
                              • Posa strutture prefabbricate per fondazioni (plinti e travi di collegamento)
                              • Tracciamento del posizionamento degli elementi secondo elaborato grafico

                              Risultato atteso:RA2: Montare le strutture portanti in elevazione, sulla base degli elaborati progettuali, effettuando le operazioni di posizionamento, assemblaggio, fissaggio degli elementi strutturali primari e secondari e di verifica dei collegamenti, secondo le indicazioni ricevute, utilizzando in sicurezza macchine e strumenti
                              • Assemblaggio e fissaggio tra loro degli elementi prefabbricati
                              • Bloccaggio degli elementi prefabbricati su strutture in calcestruzzo costruite in loco
                              • Montaggio elementi di completamento (pareti di tamponamento, solai)
                              • Montaggio strutture portanti in elevazione (pilastri, travi, solai, pareti strutturali)

                              Attivitá dell’ AdA ADA.09.01.18 (ex ADA.11.10.19) - Costruzione di murature associate:

                                Attivitá dell’ AdA ADA.09.01.19 (ex ADA.11.10.26) - Costruzione di strutture e sistemi a secco associate:

                                Risultato atteso:RA1: Realizzare piccole strutture, sistemi portanti e coperture in legno o acciaio, complementari alle strutture edili esistenti e costituiti da elementi fabbricati, curandone il corretto assemblaggio e finitura, previo controllo del conferimento materiali, sulla base delle indicazioni del progetto esecutivo e nel rispetto delle normative tecniche vigenti
                                • Montaggio degli elementi strutturali
                                • Tracciamento dei riferimenti di lavoro in relazione alla geometria dell'opera

                                Risultato atteso:RA2: Realizzare sistemi strutturali complessi a secco, a base legno, acciaio o similari, curandone il corretto montaggio e finitura sulla base delle indicazioni del progetto esecutivo e nel rispetto delle normative tecniche vigenti
                                • Realizzazione di isolamenti, tamponamenti e prime finiture superficiali, in relazione al sistema utilizzato
                                • Realizzazione mediante assemblaggio delle strutture portanti della costruzione
                                • Realizzazione o completamento in opera di impianti e servizi

                                Risultato atteso:RA3: Realizzare sistemi di partizione e rivestimento non portanti con orditure metalliche o in legno, di tipo tradizionale (tecniche di recupero e sostenibilità) o industriale (sistemi parete e contro-soffittature in cartongesso e similari), curandone la corretta posa nel rispetto delle indicazioni progettuali e delle norme tecniche cogenti, curandone la qualità di finitura richiesta
                                • Messa in opera di impianti, isolamenti e lastre o materiali di finitura di superficie
                                • Messa in opera di sistemi di contro-soffittatura o rivestimento
                                • Realizzazione delle strutture o dei sistemi di supporto

                                Risultato atteso:RA4: Realizzare sistemi modulari di facciata, mediante la realizzazione di strutture di supporto per pareti ventilate lineari o complesse, curando l'interfaccia con i sistemi infisso, operando nel rispetto delle indicazioni progettuali e verificando la qualità dell'opera realizzata
                                • Montaggio degli elementi modulari di facciata, a completamento della finitura
                                • Montaggio delle strutture di supporto mediante fissaggio a parete
                                • Rilevamento e analisi delle geometrie di facciata e delle aperture presenti, in riferimento al progetto esecutivo

                                Attivitá dell’ AdA ADA.09.01.22 (ex ADA.11.11.23) - Realizzazione di opere di intonacatura e finiture di superficie associate:

                                  CONOSCENZE

                                  • Aspetti tecnici inerenti la conduzione delle macchine per il sollevamento in quota (utilizzo, controlli pre-utilizzo, procedure di salvataggio ecc.)
                                  • Elementi di fisica: forze (trazione, torsione, flessione, allungamento), carichi (distribuiti, di punta, ecc.), proprietà degli elementi di armatura e del calcestruzzo (resistenza, aderenza, sensibilità a corrosione, stabilità, ecc.)
                                  • Elementi di geometria piana
                                  • Elementi lignei per strutture portanti: monolitici/massicci, in legno lamellare (da segagione, sfogliatura, tranciatura, e ricomposizione del legno), lamellare armato, monolitici ricomposti
                                  • Materiali per realizzare il telaio portante, per isolare, per stuccare: proprietà, scelta, condizioni di uso
                                  • Normativa in materia di igiene e sicurezza del lavoro con particolare attenzione ai lavori in quota a all'uso di attrezzature
                                  • Strumenti, macchine, attrezzi per le lavorazioni previste: tipologie, caratteristiche e campi di impiego
                                  • Struttura del cartongesso, varianti predisposte per diverse esigenze (ignifughe, ecc.)
                                  • Strutture realizzabili in cartongesso (soffitti, pareti, archi e colonne, arredi, strutture di edilizia leggera, ecc.) e loro funzioni (isolamento termoacustico, abbassare soffitti, nascondere travi, impianti o imperfezioni, ospitare faretti di illuminazione)
                                  • Tipi di elementi prefabbricati componenti la struttura
                                  • Tipi di giunture (incastri, giunti, staffe bullonate, autobloccanti, cerniere, ecc.)

                                  ABILITÀ/CAPACITÀ

                                  • Applicare al telaio i pannelli con utilizzo di viti adatte e tenendo conto degli intervalli, proteggendo con modalità adeguate gli spigoli
                                  • Assemblare telai strutturali incernierando orizzontamenti e pilastri
                                  • Assicurare ancoraggi rafforzati, giunture, ecc., a seconda della funzione della parete/soffitto in cartongesso
                                  • Curare la messa a riposo delle macchine impiegate per i sollevamenti in quota
                                  • Pianificare l'opera, calcolando il numero di pannelli necessari e gli eventuali tagli da eseguire, determinando la misura delle travi, predisponendo strumenti e materiali
                                  • Posare in opera in quota elementi pretagliati e preconfezionati per la realizzazione di strutture portanti verticali, per la realizzazione di tetti piani e di tetti a falda
                                  • Realizzare assemblaggi, bloccaggi (inchiodatura, graffettatura, incastro, ecc.) e fissaggi degli elementi
                                  • Realizzare l'intelaiatura portante, tagliando le travi, legando i montanti verticali e le traverse
                                  • Stuccare e carteggiare le giunture, le rientranze delle viti, le disomogeneità della superficie
                                  • Utilizzare strumenti nelle diverse fasi delle lavorazioni per assicurare orizzontalità, verticalità, complanarietà (bolle ad acqua, livelle, stagge, filo a piombo) e praticare eventuali correttivi in opera
                                  • Utilizzare, movimentare e posizionare le macchine per i sollevamenti in quota

                                  Titolo: Realizzazione di interventi di intonacatura e finitura di superfici

                                  Descrizione: Realizzazione di interventi di intonacatura e finitura di superfici

                                  Obiettivo: Superfici intonacate mediante le tecniche adeguate e nel rispetto delle indicazioni grafiche e progettuali

                                  Attivitá dell’ AdA ADA.09.01.06 (ex ADA.11.270.950) - Allestimento e manutenzione delle aree di cantiere associate:

                                    Attivitá dell’ AdA ADA.09.01.12 (ex ADA.11.9.17) - Realizzazione di strutture civili con elementi prefabbricati in cemento armato associate:

                                      Attivitá dell’ AdA ADA.09.01.18 (ex ADA.11.10.19) - Costruzione di murature associate:

                                        Attivitá dell’ AdA ADA.09.01.19 (ex ADA.11.10.26) - Costruzione di strutture e sistemi a secco associate:

                                          Attivitá dell’ AdA ADA.09.01.22 (ex ADA.11.11.23) - Realizzazione di opere di intonacatura e finiture di superficie associate:

                                          Risultato atteso:RA1: Preparare i supporti murari, le malte e gli impasti per l’intonacatura effettuando i trattamenti necessari all’adeguamento delle superfici, scegliendo e dosando i componenti degli impasti in base alle caratteristiche fisico-meccaniche e di impiego richieste dal progetto per la realizzazione di intonaci
                                          • Posa di rete di supporto per intonaci
                                          • Preparazione delle superfici da intonacare
                                          • Preparazione impasti per fasce guida
                                          • Preparazione impasti per intonaci (a calce, calce aerea, ripristino di esistenti,…)
                                          • Realizzazione delle fasce guida

                                          Risultato atteso:RA2: Effettuare l’intonacatura, applicando gli strati di malta sulle superfici interne ed esterne da intonacare a mano o con modalità meccaniche, rifinendo mediante le tecniche adeguate e seguendo le indicazioni grafiche e progettuali
                                          • Finitura delle superfici intonacate
                                          • Preparazione impasti per stuccature e finiture
                                          • Ripristino di superfici intonacate
                                          • Stesura dell'intonaco a mano o con modalità meccanica sulle superfici

                                          CONOSCENZE

                                          • Tipologie e caratteristiche dei materiali edili
                                          • Principali norme delle lavorazioni edili a regola d'arte
                                          • Tecniche di rivestimento murale e di fissaggio materiali di rivestimento a secco
                                          • Funzioni dell'intonaco (protezione del supporto murario, ecc.) e tipologie di impasti (a calce, calce aerea, ripristino di esistenti,…)
                                          • Procedure e tecniche di finitura superfici
                                          • Strumenti e attrezzature per intonacatura e finitura: modalità di utilizzo
                                          • Strati di applicazione degli intonaci e procedure di stesura dei diversi strati (attività, tempi di attesa per l'essiccazione, ecc.)

                                          ABILITÀ/CAPACITÀ

                                          • Applicare tecniche di controllo di forma, dimensioni ed aspetto finale dell'opera edile in conformità alla regola d'arte/standard
                                          • Adoperare sistemi di preparazione impasti per stuccature e finiture
                                          • Applicare tecniche di preparazione delle superfici da trattare
                                          • Realizzare la posa di rete di supporto per intonaci
                                          • Adoperare strumenti per la stesura dell'intonaco (cazzuola, frattazzo, manara, spatola ...)
                                          • Utilizzare strumenti per finiture (spatola, spugna, frattazzo, pennello)
                                          • Stendere i diversi strati di malta (rinzaffo, arriccio, velo) con l'utilizzo dei diversi strumenti fino alla finitura finale
                                          • Valutare consistenza, planarità, allineamento delle superfici
                                          • Applicare tecniche per la realizzazione di intonaci


                                          Codice Titolo
                                          6.1.2.7.0 Montatori di manufatti prefabbricati e di preformati
                                          6.1.2.1.0 Muratori in pietra e mattoni
                                          8.4.2.1.0 Manovali e personale non qualificato dell'edilizia civile e professioni assimilate
                                          8.4.2.2.0 Manovali e personale non qualificato della costruzione e manutenzione di strade, dighe e altre opere pubbliche
                                          6.1.4.1.2 Decoratori e stuccatori edili
                                          6.1.3.3.0 Intonacatori

                                          Codice Ateco Titolo Ateco
                                          41.20.00 Costruzione di edifici residenziali e non residenziali
                                          43.99.09 Altre attività di lavori specializzati di costruzione nca
                                          42.12.00 Costruzione di linee ferroviarie e metropolitane
                                          43.91.00 Realizzazione di coperture
                                          43.39.01 Attività non specializzate di lavori edili (muratori)
                                          42.21.00 Costruzione di opere di pubblica utilità per il trasporto di fluidi
                                          42.91.00 Costruzione di opere idrauliche
                                          43.29.02 Lavori di isolamento termico, acustico o antivibrazioni
                                          43.31.00 Intonacatura e stuccatura
                                          43.33.00 Rivestimento di pavimenti e di muri
                                          43.34.00 Tinteggiatura e posa in opera di vetri
                                          43.39.09 Altri lavori di completamento e di finitura degli edifici nca
                                          43.99.01 Pulizia a vapore, sabbiatura e attività simili per pareti esterne di edifici
                                          43.32.02 Posa in opera di infissi, arredi, controsoffitti, pareti mobili e simili
                                          41.10.00 Sviluppo di progetti immobiliari senza costruzione
                                          42.99.01 Lottizzazione dei terreni connessa con l'urbanizzazione
                                          42.99.09 Altre attività di costruzione di altre opere di ingegneria civile nca