MOSAICISTA



Competenze

Titolo: LAVORAZIONE E MANIPOLAZIONE TESSERE

Obiettivo: Tessere selezionate, tagliate ed inserite in funzione delle finalità prospettiche, di luce e di comunicazione visiva prefissate.

Attivitá dell’ AdA ADA.08.02.10 (ex ADA.6.69.205) - Produzione di manufatti artistici e mosaici (in pietra, in ceramica, in vetro, ecc.) associate:

Risultato atteso:RA3: Realizzare il mosaico, selezionando le tessere, eseguendo le operazioni di taglio, smussatura, pittura e posa delle stesse ed effettuando, infine, per i mosaici pavimentali l'eventuale levigatura
  • Esecuzione della pittura delle tessere
  • Esecuzione delle operazioni di levigatura dei mosaici pavimentali
  • Inserimento e posa delle tessere sul supporto musivo
  • Realizzazione del taglio e della smussatura delle tessere
  • Selezione delle tessere

CONOSCENZE

  • Materiali musivi tradizionali ed innovativi: marmo, vetro, smalti, ecc.
  • Diverse tecniche di esecuzione del mosaico tradizionale ed industriale: diretta ed indiretta, tempi di posa, lavorare in gruppo su mosaici di grandi dimensioni, ecc.
  • Principi comuni e aspetti applicativi della legislazione vigente in materia di sicurezza.
  • Tecniche e strumenti per il taglio delle tessere: trancia, tagliola, sega per marmi, ecc.
  • Principi e tecniche della fotografia: la teoria della luce, tipi di pellicole, ecc.
  • La sicurezza sul lavoro: regole e modalità di comportamento (generali e specifiche).

ABILITÀ/CAPACITÀ

  • Individuare la tecnica di esecuzione appropriata in relazione alle caratteristiche di stile dell'elaborato musivo da realizzare
  • Valutare il grado di pressione con cui inserire le tessere in vista degli effetti di luce e di comunicazione visiva prefissati
  • Stabilire il formato e la grandezza delle tessere adeguato, in ragione degli andamenti del mosaico, nonché degli obiettivi prospettici
  • Selezionare i materiali ed i colori costitutivi delle tessere in relazione a: tipologia, destinazione di luogo ed effetti di luce del mosaico da realizzare

Titolo: CONFIGURAZIONE MODELLO MUSIVO

Obiettivo: Modello musivo configurato nelle sue linee strutturali secondo le dimensioni e proporzioni progettate.

Attivitá dell’ AdA ADA.08.02.10 (ex ADA.6.69.205) - Produzione di manufatti artistici e mosaici (in pietra, in ceramica, in vetro, ecc.) associate:

Risultato atteso:RA1: Realizzare il disegno per il mosaico, sulla base anche di modelli precedentemente elaborati, eseguendo, successivamente, la tracciatura sul foglio di posa delle forme e delle immagini da rappresentare
  • Elaborazione di modelli musivi per mosaici
  • Realizzazione del disegno preparatorio
  • Tracciatura sul foglio di posa degli andamenti del disegno da realizzare

CONOSCENZE

  • La sicurezza sul lavoro: regole e modalità di comportamento (generali e specifiche).
  • Principi comuni e aspetti applicativi della legislazione vigente in materia di sicurezza.
  • Tecnologie analogiche e digitali per la riproduzione delle immagini: episcopio, proiettore per trasparenze, lavagna luminosa, ecc.
  • Tecniche di pittura: a fresco, ad olio, a tempera, ecc.
  • Componenti hardware e principali software applicativi legati alla grafica: Photoshop, Freehand, ecc.
  • Principi di storia dell'arte e delle diverse tipologie di mosaico: greco, romano, bizantino, medievale, moderno e contemporaneo.

ABILITÀ/CAPACITÀ

  • Concepire forme, soggetti ed ambientazioni che fungano da modello per elaborati musivi ex novo
  • Prefigurarsi e tradurre in termini musivi il modello da rappresentare, prevedendo l'eventuale deformazione di prospettiva a seguito dell'installazione
  • Applicare tecniche e strumentazioni idonee alla traduzione del modello musivo nelle proporzioni reali per la costituzione del reticolo
  • Applicare tecniche pittoriche, nonché di disegno grafico libero e/o computerizzato per la realizzazione di cartoni musivi

Titolo: INSTALLAZIONE DELL'ELABORATO MUSIVO

Obiettivo: Elaborato musivo installato e rifinito.

Attivitá dell’ AdA ADA.08.02.10 (ex ADA.6.69.205) - Produzione di manufatti artistici e mosaici (in pietra, in ceramica, in vetro, ecc.) associate:

Risultato atteso:RA3: Realizzare il mosaico, selezionando le tessere, eseguendo le operazioni di taglio, smussatura, pittura e posa delle stesse ed effettuando, infine, per i mosaici pavimentali l'eventuale levigatura
  • Esecuzione della pittura delle tessere
  • Esecuzione delle operazioni di levigatura dei mosaici pavimentali
  • Inserimento e posa delle tessere sul supporto musivo
  • Realizzazione del taglio e della smussatura delle tessere
  • Selezione delle tessere

Risultato atteso:RA4: Eseguire interventi di restauro di mosaici, effettuando le necessarie operazioni di ripristino e riparazione delle tessere
  • Realizzazione di attività di ripristino dell'elaborato musivo

CONOSCENZE

  • Principi comuni e aspetti applicativi della legislazione vigente in materia di sicurezza.
  • La sicurezza sul lavoro: regole e modalità di comportamento (generali e specifiche).
  • Leganti e supporti tradizionali ed innovativi.
  • Diverse tecniche di esecuzione del mosaico tradizionale ed industriale: diretta ed indiretta, tempi di posa, lavorare in gruppo su mosaici di grandi dimensioni, ecc.

ABILITÀ/CAPACITÀ

  • Definire i tempi di essiccamento necessari allo strappo del mosaico dalla sede provvisoria
  • Valutare in termini tecnico-estetici il manufatto musivo realizzato
  • Individuare le modalità di montaggio atte a celare l'unitura tra le diverse sezioni
  • Scegliere, in funzione dei materiali prescelti, la modalità di retinatura adeguata per le tessere: carta, fibra di vetro, ecc.

Titolo: LAVORAZIONE SUPPORTO MUSIVO

Obiettivo: Supporto musivo adeguato alla collocazione finale e alla tipologia di mosaico da realizzare.

Attivitá dell’ AdA ADA.08.02.10 (ex ADA.6.69.205) - Produzione di manufatti artistici e mosaici (in pietra, in ceramica, in vetro, ecc.) associate:

Risultato atteso:RA2: Eseguire le operazioni preliminari per la realizzazione di mosaici, preparando il sottofondo parietale o pavimentale e predisponendo il piano di posa (malta provvisoria, collanti, ecc.)
  • Predisposizione del piano di posa ed esecuzione della lavorazione del supporto musivo (es. malta provvisoria, collanti, ecc.)
  • Predisposizione del sottofondo parietale o pavimentale per la posa del mosaico

CONOSCENZE

  • Materiali musivi tradizionali ed innovativi: marmo, vetro, smalti, ecc.
  • Leganti e supporti tradizionali ed innovativi.
  • La sicurezza sul lavoro: regole e modalità di comportamento (generali e specifiche).
  • Diverse tecniche di esecuzione del mosaico tradizionale ed industriale: diretta ed indiretta, tempi di posa, lavorare in gruppo su mosaici di grandi dimensioni, ecc.
  • Principi comuni e aspetti applicativi della legislazione vigente in materia di sicurezza.
  • Principi di storia dell'arte e delle diverse tipologie di mosaico: greco, romano, bizantino, medievale, moderno e contemporaneo.

ABILITÀ/CAPACITÀ

  • Identificare la tipologia di mosaico da realizzare: pavimentale, parietale, interno, esterno, ecc.
  • Applicare procedure e metodi di composizione delle malte provvisorie e dei collanti
  • Scegliere i materiali costituenti il supporto definitivo in funzione della collocazione finale del mosaico
  • Scegliere tecniche e strumenti per plasmare e stendere la malta preparata


Codice Titolo
6.3.2.4.0 Pittori e decoratori su vetro e ceramica

Codice Ateco Titolo Ateco
23.41.00 Fabbricazione di prodotti in ceramica per usi domestici e ornamentali