Responsabile della pianificazione, programmazione e coordinamento del sistema di contabilità



SETTORE 24. Area comune
REPERTORIO - Puglia
Competenze

Titolo: pianificazione e programmazione del sistema di contabilità aziendale

Obiettivo: pianificare/programmare le attività amministrative contabili configurando l'architettura logica e strutturale del sistema contabile, identificando procedure operative per il trattamento dei dati contabili

Attivitá dell’ AdA ADA.24.02.03 (ex ADA.25.228.743) - Gestione del bilancio d'esercizio e dei processi amministrativi e contabili associate:

Risultato atteso:RA1: Definire la pianificazione delle attività amministrative e contabili, determinando la configurazione dell’architettura del sistema contabile
  • Pianificazione delle attività amministrative contabili e configurazione dell'architettura logica e strutturale del sistema contabile

Risultato atteso:RA2: Programmare le attività e le procedure operative, comprensive delle risorse dedicate, coordinando la funzione amministrativa e curando le relazioni con gli stackeholder interni ed esterni
  • Coordinamento delle funzioni amministrativo contabili
  • Cura dei rapporti con enti o soggetti esterni (es. agenzie delle entrate, istituti previdenziali, ecc.)
  • Programmazione delle attività e identificazione delle procedure operative per il trattamento dei dati contabili

Attivitá dell’ AdA ADA.24.02.04 (ex ADA.25.228.744) - Controllo di gestione e contabilità analitica associate:

Risultato atteso:RA1: Approntare il sistema di controllo di gestione e miglioramento nel tempo, definendo le procedure di contabilità analitica e individuando gli indicatori per la misurazione dei risultati
  • Predisposizione del piano di acquisizione dei dati per la misurazione del valore degli indicatori
  • Identificazione e definizione delle procedure operative di contabilità analitica
  • Valutazione e individuazione dei margini di sviluppo dei software gestionali per la tenuta della contabilità analitica o industriale

CONOSCENZE

  • discipline e tecniche di contabilità generale
  • fondamenti di organizzazione aziendale: struttura, funzioni, processi lavorativi per pianificare/programmare le attività amministrative tenendo conto delle altre figure implicate, del loro ruolo e delle loro funzioni
  • funzione, caratteristiche e logiche dei sistemi di pianificazione e controllo di gestione
  • metodo della partita doppia: scritture, strumenti ed applicazioni per pianificare nel dettaglio le attività amministrativo-contabili
  • natura e caratteristiche dei sistemi-sottosistemi contabili aziendali per programmare e pianificare conoscendo il sistema di riferimento
  • natura, funzione e contenuto del bilancio d'esercizio e consolidato
  • normativa civilistica e fiscale nazionale ed europea in tema di tenuta contabile aziendale per strutturare il sistema contabile in modo coerente alle norme relative
  • principali software di contabilità e di contabilità integrata per gestire in modo automatizzato i dati contabili

ABILITÀ/CAPACITÀ

  • configurare l'architettura logica e strutturale del sistema contabile coerente con la tipologia produttiva d'impresa e le norme vigenti nazionali ed europee
  • identificare e definire le istruzioni e le procedure operative per il trattamento contabile delle transazioni
  • pianificare e programmare (funzioni coinvolte e relativa tempistica) le attività amministrative contabili
  • valutare le caratteristiche dei software gestionali per la tenuta contabile nella relazione con fornitori e professionisti interni ed esterni

Titolo: supervisione e coordinamento dell'area amministrazione e contabilità

Obiettivo: coordinare/supervisionare la funzione amministrativo e contabile verificando la correttezza dei dati contabili prodotti

Attivitá dell’ AdA ADA.24.02.03 (ex ADA.25.228.743) - Gestione del bilancio d'esercizio e dei processi amministrativi e contabili associate:

Risultato atteso:RA2: Programmare le attività e le procedure operative, comprensive delle risorse dedicate, coordinando la funzione amministrativa e curando le relazioni con gli stackeholder interni ed esterni
  • Coordinamento delle funzioni amministrativo contabili
  • Cura dei rapporti con enti o soggetti esterni (es. agenzie delle entrate, istituti previdenziali, ecc.)
  • Programmazione delle attività e identificazione delle procedure operative per il trattamento dei dati contabili

Risultato atteso:RA3: Supervisionare tutte le elaborazioni utili alla redazione del bilancio d’esercizio, curando la verifica della correttezza dei dati prodotti e la gestione delle scritture di assestamento
  • Gestione delle scritture di assestamento per ridefinire i valori di conto in valori di bilancio
  • Supervisione delle elaborazioni per la redazione del bilancio d'esercizio e verifica del calcolo degli indici e delle riclassificazioni
  • Verifica di eventuali anomalie e discordanze nella trattazione dei dati amministrativi contabili

Attivitá dell’ AdA ADA.24.02.04 (ex ADA.25.228.744) - Controllo di gestione e contabilità analitica associate:

Risultato atteso:RA2: Presidiare l’applicazione del sistema di controllo di gestione, curando l’acquisizione di dati, misurando i valori degli indicatori, formulando proposte di miglioramento e redigendo la reportistica di comunicazione dei risultati
  • Analisi dei costi Diretti/Indiretti e dei costi Fissi/Variabili
  • Analisi di Profittabilità per Clienti/Prodotti (ABC)
  • Acquisizione ed elaborazione dei dati e comunicazione intermedia degli andamenti rilevati
  • Formulazione di proposte correttive e di miglioramento
  • Misurazione del valore degli indicatori a fine esercizio
  • Comunicazione con rapporto finale dei valori rilevati con le analisi degli indicatori funzionale anche, alla predisposizione del successivo bilancio previsionale

CONOSCENZE

  • discipline e tecniche di contabilità generale
  • fondamenti di organizzazione aziendale: struttura, funzioni, processi lavorativi per realizzare la supervisione e il coordinamento presidiando tutti gli elementi
  • funzione, caratteristiche e logiche dei sistemi di pianificazione e controllo di gestione
  • metodo della partita doppia: scritture, strumenti ed applicazioni per essere in grado di controllare la regolarità di pagamenti e crediti
  • natura e caratteristiche dei sistemi-sottosistemi contabili aziendali
  • natura, funzione e contenuto del bilancio d'esercizio e consolidato per effettuare le verifiche alla correttezza dei dati contabili
  • normativa civilistica, e fiscale nazionale ed europea in tema di tenuta contabile aziendale
  • principali software di contabilità e di contabilità integrata per verificare la correttezza dei dati contabili in modo automatizzato

ABILITÀ/CAPACITÀ

  • fornire indicazioni, linee guida, modelli e procedure derivate dalle norme nazionali e dalle direttive comunitarie, accertandosi che tali disposizioni siano applicate in modo corretto e uniforme in tutti i reparti aziendali
  • mantenere le relazioni con i principali clienti e fornitori per le questioni amministrativo-contabili
  • organizzare/coordinare il lavoro di altri e motivare il gruppo di lavoro
  • verificare la correttezza della contabilità, fornendo al management tutti i dati necessari a gestire l'analisi dei costi, controllando la regolarità dei pagamenti ai fornitori e del credito dei clienti

Titolo: supervisione del bilancio aziendale

Obiettivo: supervisionare l'elaborazione del bilancio d'esercizio verificando il calcolo degli indici di bilancio e la strutturazione delle riclassificazioni e delle elaborazioni di proiezioni su specifiche voci di costo

Attivitá dell’ AdA ADA.24.02.03 (ex ADA.25.228.743) - Gestione del bilancio d'esercizio e dei processi amministrativi e contabili associate:

Risultato atteso:RA3: Supervisionare tutte le elaborazioni utili alla redazione del bilancio d’esercizio, curando la verifica della correttezza dei dati prodotti e la gestione delle scritture di assestamento
  • Gestione delle scritture di assestamento per ridefinire i valori di conto in valori di bilancio
  • Supervisione delle elaborazioni per la redazione del bilancio d'esercizio e verifica del calcolo degli indici e delle riclassificazioni
  • Verifica di eventuali anomalie e discordanze nella trattazione dei dati amministrativi contabili

Risultato atteso:RA4: Individuare le metodologie di redazione del bilancio d’esercizio, garantendo la conformità delle stesse alla normativa vigente
  • Adozione delle metodologie di redazione e chiusura del bilancio e verifica dell'allineamento alle norme civilistiche e fiscali

Attivitá dell’ AdA ADA.24.02.04 (ex ADA.25.228.744) - Controllo di gestione e contabilità analitica associate:

Risultato atteso:RA1: Approntare il sistema di controllo di gestione e miglioramento nel tempo, definendo le procedure di contabilità analitica e individuando gli indicatori per la misurazione dei risultati
  • Predisposizione del piano di acquisizione dei dati per la misurazione del valore degli indicatori
  • Identificazione e definizione delle procedure operative di contabilità analitica
  • Valutazione e individuazione dei margini di sviluppo dei software gestionali per la tenuta della contabilità analitica o industriale

Risultato atteso:RA2: Presidiare l’applicazione del sistema di controllo di gestione, curando l’acquisizione di dati, misurando i valori degli indicatori, formulando proposte di miglioramento e redigendo la reportistica di comunicazione dei risultati
  • Analisi dei costi Diretti/Indiretti e dei costi Fissi/Variabili
  • Analisi di Profittabilità per Clienti/Prodotti (ABC)
  • Acquisizione ed elaborazione dei dati e comunicazione intermedia degli andamenti rilevati
  • Formulazione di proposte correttive e di miglioramento
  • Misurazione del valore degli indicatori a fine esercizio
  • Comunicazione con rapporto finale dei valori rilevati con le analisi degli indicatori funzionale anche, alla predisposizione del successivo bilancio previsionale

CONOSCENZE

  • metodo della partita doppia: scritture, strumenti ed applicazioni
  • natura e caratteristiche dei sistemi-sottosistemi contabili aziendali
  • natura, funzione e contenuto del bilancio d'esercizio e consolidato per verificare il calcolo degli indici relativi
  • normativa civilistica e fiscale - nazionale ed europea - in tema di tenuta contabile aziendale
  • principali software di contabilità e di contabilità integrata per gestire i dati in modo automatizzato
  • tecniche di elaborazione e redazione del bilancio per effettuare correttamente la supervisione delle operazioni relative

ABILITÀ/CAPACITÀ

  • impostare le metodologie per l'elaborazione di riclassificazioni ed il calcolo di indici di bilancio
  • supervisionare e definire l'utilizzo delle scritture di assestamento per passare dai valori di conto ai valori di bilancio e applicare i principi di valutazione in sede di predisposizione del bilancio d'esercizio
  • supervisionare le operazioni di chiusura e le metodologie di redazione del bilancio nel rispetto delle norme civilistiche e fiscali
  • verificare eventuali anomalie e discordanze nella trattazione dei dati amministrativi contabili

Titolo: controllo dell'andamento economico-finanziario

Obiettivo: analizzare gli scostamenti tra quanto programmato e quanto realizzato individuando i fattori e le cause determinati, prospettando interventi migliorativi nella gestione aziendale

Attivitá dell’ AdA ADA.24.02.03 (ex ADA.25.228.743) - Gestione del bilancio d'esercizio e dei processi amministrativi e contabili associate:

Risultato atteso:RA3: Supervisionare tutte le elaborazioni utili alla redazione del bilancio d’esercizio, curando la verifica della correttezza dei dati prodotti e la gestione delle scritture di assestamento
  • Gestione delle scritture di assestamento per ridefinire i valori di conto in valori di bilancio
  • Supervisione delle elaborazioni per la redazione del bilancio d'esercizio e verifica del calcolo degli indici e delle riclassificazioni
  • Verifica di eventuali anomalie e discordanze nella trattazione dei dati amministrativi contabili

Attivitá dell’ AdA ADA.24.02.04 (ex ADA.25.228.744) - Controllo di gestione e contabilità analitica associate:

Risultato atteso:RA2: Presidiare l’applicazione del sistema di controllo di gestione, curando l’acquisizione di dati, misurando i valori degli indicatori, formulando proposte di miglioramento e redigendo la reportistica di comunicazione dei risultati
  • Analisi dei costi Diretti/Indiretti e dei costi Fissi/Variabili
  • Analisi di Profittabilità per Clienti/Prodotti (ABC)
  • Acquisizione ed elaborazione dei dati e comunicazione intermedia degli andamenti rilevati
  • Formulazione di proposte correttive e di miglioramento
  • Misurazione del valore degli indicatori a fine esercizio
  • Comunicazione con rapporto finale dei valori rilevati con le analisi degli indicatori funzionale anche, alla predisposizione del successivo bilancio previsionale

CONOSCENZE

  • discipline e tecniche di contabilità generale per l'anallisi generale della situazione aziendale e la relativa gestione
  • elementi di analisi matematica e statistica per calcolare gli eventuali scostamenti tra quanto programmato e quanto realizzato
  • fondamenti di organizzazione aziendale: struttura, funzioni e processi lavorativi
  • funzione, caratteristiche e logiche dei sistemi di pianificazione e controllo di gestione per proporre interventi migliorativi nella gestione aziendale
  • logiche di funzionamento dei software applicativi di contabilità e di contabilità integrata
  • modelli e criteri di progettazione dei sistemi di bugeting e reporting
  • tecniche di budgeting e reporting per analizzare gli scostamenti tra ciò che viene progettato e ciò che viene rilevato

ABILITÀ/CAPACITÀ

  • adottare le modalità di elaborazione e di presentazione del reporting differenziate in relazione a tempistica e destinatari
  • definire le caratteristiche e la struttura del reporting in funzione dei modelli di contabilità industriale prescelti o delle esigenze informative delle funzioni strategiche aziendali
  • identificare gli scostamenti tra realizzato e programmato di variabili contabili ed extracontabili (tempi, quantità, valori)
  • individuare le relazioni tra i dati rilevati, i fattori e le cause determinanti dei relativi scostamenti
  • prospettare gli interventi migliorativi della gestione aziendale e le azioni correttive per la compensazione degli scostamenti negativi


Codice Titolo
2.5.1.4.1 Specialisti in contabilit
2.5.1.2.0 Specialisti della gestione e del controllo nelle imprese private

Codice Ateco Titolo Ateco
69.20.11 Servizi forniti da commercialisti
69.20.12 Servizi forniti da esperti contabili
69.20.13 Servizi forniti da revisori contabili, periti, consulenti ed altri soggetti che svolgono attività in materia di amministrazione, contabilità e tributi
69.20.20 Attività delle società di revisione e certificazione di bilanci
70.22.09 Altre attività di consulenza imprenditoriale e altra consulenza amministrativo-gestionale e pianificazione aziendale