Operatore edile alle ristrutturazioni



SETTORE 09. Edilizia
REPERTORIO - Basilicata
Competenze

Titolo: Cura degli aspetti relativi alla sicurezza sul lavoro

Descrizione: prescrizioni in materia di sicurezza costantemente rispettate; salute e sicurezza dei lavoratori tutelate

Obiettivo: prescrizioni in materia di sicurezza costantemente rispettate; salute e sicurezza dei lavoratori tutelate

Attivitá dell’ AdA ADA.09.01.18 (ex ADA.11.10.19) - Costruzione di murature associate:

    CONOSCENZE

    • criteri e metodi per la valutazione dei rischi
    • legislazione sulla salute e sicurezza sui luoghi di lavoro e importanza dell'applicazione delle norme di sicurezza
    • metodi di sorveglianza
    • misure generali di tutela
    • organi di vigilanza, controllo, assistenza
    • principali rischi e misure preventive/protettive in ambito lavorativo
    • principali rischi legati all'uso di attrezzature
    • principali soggetti coinvolti nella gestione della sicurezza sui luoghi di lavoro, relativi obblighi e responsabilita'
    • procedure di emergenza e primo soccorso
    • uso e manutenzione dei principali dispositivi di protezione individuale

    ABILITÀ/CAPACITÀ

    • applicare le misure di tutela e di prevenzione
    • applicare tecniche di primo soccorso
    • individuare gli aspetti cogenti relativi alla salute e sicurezza sui luoghi di lavoro
    • riconoscere e valutare le diverse tipologie di rischio
    • riconoscere i principali rischi legati all'uso di attrezzature
    • usare e manutenere correttamente i principali dispositivi di protezione individuale

    Titolo: Assistenza ai tracciamenti

    Descrizione: tracciamenti eseguiti coerentemente alle indicazioni dei disegni progettuali

    Obiettivo: tracciamenti eseguiti coerentemente alle indicazioni dei disegni progettuali

    Attivitá dell’ AdA ADA.09.01.18 (ex ADA.11.10.19) - Costruzione di murature associate:

    Risultato atteso:RA1: Realizzare i tracciamenti in base agli elementi progettuali, svolgendo preventivamente le attività di preparazione del sito, adattando e/o consolidando elementi strutturali preesistenti, utilizzando, dove necessario, strutture provvisionali e di sostegno
    • Analisi del progetto tecnico dell’elemento murario da costruire
    • Esecuzione di opere per il recupero e il consolidamento di elementi strutturali
    • Tracciamento delle opere da realizzare
    • Predisposizione dei supporti esistenti per la realizzazione delle opere (pulizia, micro-demolizioni e adattamenti)

    CONOSCENZE

    • regole e prescrizioni relative allo svolgimento in sicurezza riferite alle diverse attivita'
    • diversi tipi di riferimenti per punti, spessori, linee, su piani verticali e orizzontali
    • simboli utilizzati nei disegni progettuali e loro significato
    • tecniche di tracciamento degli elementi da realizzare
    • tipi di strumenti per i rilievi (nastri metrici, strumenti laser, ecc.), relative condizioni di impiego e modalita' d'uso in sicurezza
    • elementi di aritmetica (misure, equivalenze, proporzioni) e di geometria (figure piane e solide, angoli, proiezioni)

    ABILITÀ/CAPACITÀ

    • disegnare sul piano di riferimento (terreno, solai, muri, ecc.) il tracciato, il posizionamento di aperture, di articolazioni murarie, dell'alloggiamento di impianti, ecc.
    • coordinarsi con gli altri operatori
    • distinguere piante, prospetti, sezioni
    • effettuare semplici misure con uso di strumenti opportuni
    • interpretare simboli (linee continue, tratteggiate, spessori)
    • leggere le misure reali (lunghezze, quote, ecc.)
    • posizionare i punti fissi e determinare allineamenti secondo le indicazioni ricevute
    • predisporre materiali per i tracciamenti (chiodi, picchetti, tavole, lenze, ecc.) sulla base delle richieste
    • utilizzare dpi

    Titolo: Realizzazione opere per l'insediamento del cantiere edile

    Descrizione: cantiere allestito secondo dati progettuali, corredato degli elementi strutturali e funzionali previsti dalla norme e dal tipo di costruzione da realizzare

    Obiettivo: cantiere allestito secondo dati progettuali, corredato degli elementi strutturali e funzionali previsti dalla norme e dal tipo di costruzione da realizzare

    Attivitá dell’ AdA ADA.09.01.18 (ex ADA.11.10.19) - Costruzione di murature associate:

      CONOSCENZE

      • criteri, strumenti e stili comunicativi da impiegare con gli altri operatori (linguaggio gestuale, linguaggio tecnico, regole di interpretazione della segnaletica, ecc.)
      • criteri generali e organizzativi per la gestione delle risulte di cantiere
      • tipologia di esigenze di segnalazione, corrispondenti strumenti e posizionamento adeguato
      • tecniche di messa in opera delle diverse strutture (montaggio componenti per le baracche, ecc.)
      • ruoli, responsabilita', modello di organizzazione per l'esecuzione delle attivita'
      • regole e prescrizioni relative allo svolgimento in sicurezza riferite alle diverse attivita'
      • input da considerare per l'allestimento del cantiere (indicazioni progettuali, pos e psc, indicazioni del responsabile)

      ABILITÀ/CAPACITÀ

      • verificare che tutte le attività di insediamento del cantiere siano state effettuate correttamente e in coerenza con gli input a disposizione e con le indicazioni ricevute
      • utilizzare dpi
      • posizionare la segnaletica
      • operando, seguire le norme di buona tecnica e le norme di sicurezza
      • mettere in opera recinzioni, confinamenti, accessi e viabilità del cantiere
      • individuare, secondo le indicazioni progettuali e i tracciamenti e seguendo le indicazioni del pos e del psc e gli input ricevuti, il posizionamento delle opere di allestimento del cantiere
      • gestire gli scarti secondo le norme e l'organizzazione del cantiere
      • effettuare le opere di predisposizione degli impianti per elettricità, acqua, gas, ecc.
      • coordinarsi con gli altri operatori
      • approntare le zone di carico e scarico, di deposito attrezzature e stoccaggio materiali, di raccolta rifiuti di cantiere, ecc.
      • allestire i locali/gli ambienti/i baraccamenti per servizi igienici, spogliatoi, ecc.

      Titolo: Esecuzione opere per il consolidamento di elementi strutturali

      Descrizione: elementi strutturali consolidati in coerenza con le indicazioni progettuali e le condizioni della struttura edilizia

      Obiettivo: elementi strutturali consolidati in coerenza con le indicazioni progettuali e le condizioni della struttura edilizia

      Attivitá dell’ AdA ADA.09.01.18 (ex ADA.11.10.19) - Costruzione di murature associate:

      Risultato atteso:RA1: Realizzare i tracciamenti in base agli elementi progettuali, svolgendo preventivamente le attività di preparazione del sito, adattando e/o consolidando elementi strutturali preesistenti, utilizzando, dove necessario, strutture provvisionali e di sostegno
      • Analisi del progetto tecnico dell’elemento murario da costruire
      • Esecuzione di opere per il recupero e il consolidamento di elementi strutturali
      • Tracciamento delle opere da realizzare
      • Predisposizione dei supporti esistenti per la realizzazione delle opere (pulizia, micro-demolizioni e adattamenti)

      Risultato atteso:RA2: Edificare murature e vani murari, preparando i materiali e appurando, in itinere e al termine dei lavori, la conformità agli elementi progettuali e la regolarità delle opere realizzate, garantendo la necessaria assistenza muraria per gli impianti tecnologici e i serramenti
      • Costruzione di murature lineari (es. muri portanti, muri divisori, muri di tamponamento, muri a carattere decorativo)
      • Costruzione di vani murari (archi, volte, piattabande, architravi)
      • Controllo della qualità geometrica e strutturale dell'opera
      • Assistenza muraria per la realizzazione di impianti tecnologici e serramenti

      Risultato atteso:RA4: Realizzare interventi di consolidamento delle opere esistenti (es. adeguamento strutturale; adeguamento sismico; ecc.), mediante tecniche ricostruttive, rinforzo meccanico e legature perimetrali alla muratura, garantendo la corretta applicazione di materiali e tecniche e l'impiego delle tecnologie previste in conformità con il progetto strutturale
      • Consolidamento strutturale delle murature e dei solai
      • Rafforzamento delle strutture mediante tecniche innovative (meccaniche, fibre, intonaci strutturali, ecc.)

      CONOSCENZE

      • uso corretto e in sicurezza di materiali speciali (resine epossidiche, cementi espansivi, ecc.)
      • tecniche operative necessarie al consolidamento delle strutture di fondazione
      • tecniche operative e strumenti di smontaggio e rimontaggio, risarcimento e di consolidamento delle diverse strutture
      • principali casistiche di degrado, dissesto, cedimento, lesioni
      • regole per la selezione, stoccaggio, gestione, smaltimento delle risulte di cantiere
      • materiali: loro proprietà funzionali e modi di impiago idonei alla realizzazione delle diverse opere di consolidamento
      • sicurezza sul lavoro: regole e modalita' di comportamento (generali e specifiche)

      ABILITÀ/CAPACITÀ

      • realizzare, sotto la guida del responsabile, il consolidamento delle strutture di fondazione (ringrosso in fondazione, sottofondazioni per tratti di scavo, trasformazione di fondazioni dirette in fondazioni profonde tramite micropali), collegare nuovi ele
      • realizzare e mettere in opera, sotto la guida del responsabile, chiodature e tirantature e rinforzi
      • utilizzare dpi
      • individuare, sotto la guida del responsabile, lo stato e le caratteristiche della struttura edilizia e degli elementi da consolidare
      • realizzare, in sicurezza, le operazioni di smontaggio, rimontaggio e consolidamento, rinforzo, ricucitura delle strutture edilizie verticali e orizzontali (solai, scale, balconi e altri manufatti analoghi)
      • gestire secondo le norme i materiali di risulta
      • controllare/rispettare la continuità con la muratura e le strutture esistenti

      Titolo: Realizzazione interventi di efficientamento energetico

      Descrizione: piano di miglioramento prestazioni energetiche

      Obiettivo: piano di miglioramento prestazioni energetiche

      Attivitá dell’ AdA ADA.09.01.18 (ex ADA.11.10.19) - Costruzione di murature associate:

        CONOSCENZE

        • tecniche di posa dei diversi dispositivi
        • principi di termotecnica (diffusione del calore, ponti termici, dispersione, trasmittanza ecc.)
        • i libretti d'uso delle macchine di perforazione di piccolo diametro: struttura, terminologia tecnica, tipi di informazioni contenute, ecc.
        • soluzioni tradizionali e innovative di incremento della capacità termica dell'edificio
        • regole per la selezione, stoccaggio, gestione, smaltimento delle risulte di cantiere
        • funzioni, modalità d'uso, condizioni di funzionamento e controllo di funzionalità di utensili e strumenti
        • caratteristiche funzionali e parametri di qualità dei principali materiali e soluzioni per il risparmio energetico
        • sicurezza sul lavoro: regole e modalita' di comportamento (generali e specifiche)

        ABILITÀ/CAPACITÀ

        • curare l'assistenza al montaggio di infissi e serramenti garantendo l'isolamento tecnico
        • utilizzare dpi
        • gestire secondo le norme i materiali di risulta
        • eseguire le lavorazioni in sicurezza
        • effettuare assistenza per la rilevazione delle caratteristiche energetiche dei manufatti edilizi
        • applicare, secondo le indicazioni progettuali e gli input ricevuti, le tecniche per la posa in opera di rivestimenti murari, coperture isolanti, ecc. per conseguire il miglioramento dell'efficienza energetica dell'involucro

        Titolo: Realizzazione opere di ricostruzione muraria

        Descrizione: ricostruzione muraria in continuità con la muratura esistente

        Obiettivo: ricostruzione muraria in continuità con la muratura esistente

        Attivitá dell’ AdA ADA.09.01.18 (ex ADA.11.10.19) - Costruzione di murature associate:

        Risultato atteso:RA1: Realizzare i tracciamenti in base agli elementi progettuali, svolgendo preventivamente le attività di preparazione del sito, adattando e/o consolidando elementi strutturali preesistenti, utilizzando, dove necessario, strutture provvisionali e di sostegno
        • Analisi del progetto tecnico dell’elemento murario da costruire
        • Esecuzione di opere per il recupero e il consolidamento di elementi strutturali
        • Tracciamento delle opere da realizzare
        • Predisposizione dei supporti esistenti per la realizzazione delle opere (pulizia, micro-demolizioni e adattamenti)

        Risultato atteso:RA2: Edificare murature e vani murari, preparando i materiali e appurando, in itinere e al termine dei lavori, la conformità agli elementi progettuali e la regolarità delle opere realizzate, garantendo la necessaria assistenza muraria per gli impianti tecnologici e i serramenti
        • Costruzione di murature lineari (es. muri portanti, muri divisori, muri di tamponamento, muri a carattere decorativo)
        • Costruzione di vani murari (archi, volte, piattabande, architravi)
        • Controllo della qualità geometrica e strutturale dell'opera
        • Assistenza muraria per la realizzazione di impianti tecnologici e serramenti

        CONOSCENZE

        • tecniche per la risarcitura, ricostruzione, completamento delle opere murarie
        • regole per la selezione, stoccaggio, gestione, smaltimento delle risulte di cantiere
        • materiali compositi, loro proprietà funzionali e modi di impiego idonei alla realizzazione delle diverse opere di ricostruzione muraria
        • funzioni, modalità d'uso, condizioni di funzionamento e controllo di funzionalità di utensili e strumenti per la ricostruzione muraria
        • dispositivi di protezione individuali e collettivi, criteri e procedure di lavoro in sicurezza

        ABILITÀ/CAPACITÀ

        • scegliere i materiali coerenti con i materiali del manufatto
        • utilizzare dpi
        • gestire secondo le norme i materiali di risulta
        • controllare/rispettare la continuità con la muratura esistente (rispetto a trama muraria, continuità del parimetro e finiture, ecc.)
        • applicare tecniche per la risarcitura, ricostruzione, completamento in sicurezza

        Titolo: Realizzazione demolizioni su strutture con uso di strumenti tradizionali e con strumenti leggeri di demolizione controllata

        Descrizione: demolizione su strutture murarie effettuata seguendo le regole della buona tecnica e in sicurezza

        Obiettivo: demolizione su strutture murarie effettuata seguendo le regole della buona tecnica e in sicurezza

        Attivitá dell’ AdA ADA.09.01.18 (ex ADA.11.10.19) - Costruzione di murature associate:

        Risultato atteso:RA1: Realizzare i tracciamenti in base agli elementi progettuali, svolgendo preventivamente le attività di preparazione del sito, adattando e/o consolidando elementi strutturali preesistenti, utilizzando, dove necessario, strutture provvisionali e di sostegno
        • Analisi del progetto tecnico dell’elemento murario da costruire
        • Esecuzione di opere per il recupero e il consolidamento di elementi strutturali
        • Tracciamento delle opere da realizzare
        • Predisposizione dei supporti esistenti per la realizzazione delle opere (pulizia, micro-demolizioni e adattamenti)

        CONOSCENZE

        • tecniche e strumenti di demolizione controllata (tagli strutturali, carotature, microdemolizioni, frantumazione meccanica localizzata per pinzatura, ecc.)
        • tecniche di stoccaggio dell'amianto
        • principi del comportamento statico delle strutture
        • principali cause di degrado di strutture e finiture
        • regole per la selezione, stoccaggio, gestione, smaltimento delle risulte di cantiere
        • norme e tecniche di intervento su strutture e manufatti contenenti amianto
        • modalità di funzionamento in sicurezza, modalità di controllo di efficienza, consultazione libretti di uso e manutenzione, di attrezzature per diversi tipi di demolizione
        • sicurezza sul lavoro: regole e modalita' di comportamento (generali e specifiche)

        ABILITÀ/CAPACITÀ

        • verificare le implicazioni statiche degli interventi
        • utilizzare le macchine ed seguire le lavorazioni in sicurezza
        • rilevare, sotto la guida del responsabile, i punti critici, localizzare il degrado, individuare il contesto di intervento e le opere da realizzare
        • gestire i materiali di risulta, con particolare attenzione ai materiali pericolosi
        • effettuare/verificare il tracciato dell'opera di demolizione
        • coordinarsi con la direzione lavori
        • assicurare sostegno alle parti murarie (puntellamento e protezione) per evitare crolli, cedimenti, ecc.
        • approntare secondo norme tecniche le opere provvisionali per protezione, accesso e delimitazione area
        • applicare tecniche di demolizione di parti in laterizio o calcestruzzo (pareti, solai, balconi, scale, pilastri, travi, ecc.) con utilizzo di strumenti tradizionali e di attrezzature specialistiche leggere (seghe a disco, seghe a filo, utensili carotatici

        Titolo: Assistenza muraria a impianti tecnologici e serramenti

        Descrizione: rete di impianti tecnologici e serramenti correttamente collocati, bloccati e tamponati sulla base delle indicazioni progettuali

        Obiettivo: rete di impianti tecnologici e serramenti correttamente collocati, bloccati e tamponati sulla base delle indicazioni progettuali

        Attivitá dell’ AdA ADA.09.01.18 (ex ADA.11.10.19) - Costruzione di murature associate:

        Risultato atteso:RA1: Realizzare i tracciamenti in base agli elementi progettuali, svolgendo preventivamente le attività di preparazione del sito, adattando e/o consolidando elementi strutturali preesistenti, utilizzando, dove necessario, strutture provvisionali e di sostegno
        • Analisi del progetto tecnico dell’elemento murario da costruire
        • Esecuzione di opere per il recupero e il consolidamento di elementi strutturali
        • Tracciamento delle opere da realizzare
        • Predisposizione dei supporti esistenti per la realizzazione delle opere (pulizia, micro-demolizioni e adattamenti)

        Risultato atteso:RA2: Edificare murature e vani murari, preparando i materiali e appurando, in itinere e al termine dei lavori, la conformità agli elementi progettuali e la regolarità delle opere realizzate, garantendo la necessaria assistenza muraria per gli impianti tecnologici e i serramenti
        • Costruzione di murature lineari (es. muri portanti, muri divisori, muri di tamponamento, muri a carattere decorativo)
        • Costruzione di vani murari (archi, volte, piattabande, architravi)
        • Controllo della qualità geometrica e strutturale dell'opera
        • Assistenza muraria per la realizzazione di impianti tecnologici e serramenti

        CONOSCENZE

        • criteri, strumenti e stili comunicativi da impiegare con gli altri operatori (linguaggio gestuale, linguaggio tecnico, regole di interpretazione della segnaletica, ecc.)
        • tecniche per la realizzazione di tracce e demolizioni di piccole dimensioni
        • tecniche per il fissaggio delle reti impiantistiche e degli elementi accessori
        • tecniche per il collocamento e fissaggio del serramento
        • regole per la selezione, stoccaggio, gestione, smaltimento delle risulte di cantiere
        • regole e prescrizioni relative allo svolgimento in sicurezza riferite alle diverse attivita'
        • materiali e dosaggi per la composizione di malte per diversi utilizzi (tamponamento, bloccaggio, sostegno, ecc.)
        • funzioni, modalità d'uso, condizioni di funzionamento e controllo di funzionalità di utensili e strumenti

        ABILITÀ/CAPACITÀ

        • utilizzare dpi
        • realizzare gli impasti delle malte in base alle finalità d'uso e utilizzarle per le diverse operazioni
        • leggere i disegni e interpretare le indicazioni progettuali in riferimento all'interfaccia con le strutture (muri portanti, aperture, ecc.)
        • eseguire sotto supervisione i tracciamenti geometrici e altimetrici per la collocazione e posa in opera di impianti tecnologici, serramenti, falsi telai, ecc.
        • effettuare le opere di demolizione realizzando fori, tracce, ecc., secondo il corretto posizionamento e in modo non invasivo e operando in sicurezza
        • differenziare scarti e risulte per lo smaltimento
        • coordinarsi con gli altri operatori
        • comunicare e coordinarsi con impiantisti, tecnici, ecc.
        • assicurare la stabilità degli impianti e dei serramenti, realizzando bloccaggi, protezioni, tamponamenti, sigillature

        Titolo: Realizzazione opere murarie in laterizio

        Descrizione: manufatti coerenti con le indicazioni progettuali e secondo caratteristiche di qualità

        Obiettivo: manufatti coerenti con le indicazioni progettuali e secondo caratteristiche di qualità

        Attivitá dell’ AdA ADA.09.01.18 (ex ADA.11.10.19) - Costruzione di murature associate:

        Risultato atteso:RA1: Realizzare i tracciamenti in base agli elementi progettuali, svolgendo preventivamente le attività di preparazione del sito, adattando e/o consolidando elementi strutturali preesistenti, utilizzando, dove necessario, strutture provvisionali e di sostegno
        • Analisi del progetto tecnico dell’elemento murario da costruire
        • Esecuzione di opere per il recupero e il consolidamento di elementi strutturali
        • Tracciamento delle opere da realizzare
        • Predisposizione dei supporti esistenti per la realizzazione delle opere (pulizia, micro-demolizioni e adattamenti)

        Risultato atteso:RA2: Edificare murature e vani murari, preparando i materiali e appurando, in itinere e al termine dei lavori, la conformità agli elementi progettuali e la regolarità delle opere realizzate, garantendo la necessaria assistenza muraria per gli impianti tecnologici e i serramenti
        • Costruzione di murature lineari (es. muri portanti, muri divisori, muri di tamponamento, muri a carattere decorativo)
        • Costruzione di vani murari (archi, volte, piattabande, architravi)
        • Controllo della qualità geometrica e strutturale dell'opera
        • Assistenza muraria per la realizzazione di impianti tecnologici e serramenti

        Risultato atteso:RA3: Edificare orizzontamenti strutturali (solai e coperture), preparando i materiali e appurando, in itinere e al termine dei lavori, la conformità agli elementi progettuali e la regolarità delle opere realizzate
        • Costruzione di solai e di coperture tradizionali (ad orditura mista legno/laterizio, in laterocemento e similari)
        • Predisposizione degli innesti murari, puntuali o lineari, per la realizzazione degli orizzontamenti

        Risultato atteso:RA4: Realizzare interventi di consolidamento delle opere esistenti (es. adeguamento strutturale; adeguamento sismico; ecc.), mediante tecniche ricostruttive, rinforzo meccanico e legature perimetrali alla muratura, garantendo la corretta applicazione di materiali e tecniche e l'impiego delle tecnologie previste in conformità con il progetto strutturale
        • Consolidamento strutturale delle murature e dei solai
        • Rafforzamento delle strutture mediante tecniche innovative (meccaniche, fibre, intonaci strutturali, ecc.)

        CONOSCENZE

        • criteri, strumenti e stili comunicativi da impiegare con gli altri operatori (linguaggio gestuale, linguaggio tecnico, regole di interpretazione della segnaletica, ecc.)
        • tecniche costruttive, fasi di lavorazione
        • regole per la selezione, stoccaggio, gestione, smaltimento delle risulte di cantiere
        • materiali laterizi, loro proprietà funzionali e modi di impiego idonei alla realizzazione delle diverse opere murarie
        • ingredienti e dosaggi per la composizione di diversi tipi di malte per diversi utilizzi
        • funzioni, modalità d'uso, condizioni di funzionamento e controllo di funzionalità di utensili e strumenti
        • dispositivi di protezione individuali e collettivi, criteri e procedure di lavoro in sicurezza a terra e in altezza, secondo le diverse lavorazioni

        ABILITÀ/CAPACITÀ

        • utilizzare dpi
        • separare e stoccare i materiali di risulta secondo criteri di smaltimento
        • realizzare articolazioni (aperture, angoli, spigoli, curve, pilastrature), secondo il tracciamento geometrico e altimetrico
        • realizzare archi secondo curvature mantenendo orientamento dei mattoni e regolarità dei giunti
        • preparare malte per le diverse lavorazioni, dosando gli ingredienti, curando l'impasto e valutando adeguatezza (consistenza, omogeneità, ecc.)
        • posare in opera elementi di coibentazione e impermeabilizzazione
        • montare accessori del tetto (canne di esalazione, comignoli, gronde, protezioni terminali)
        • mettere in opera manti di copertura in laterizio secondo diverse tipologie (coppi, tegole, elementi modulari prefabbricati, ecc.)
        • mettere in opera gradini, ecc.
        • coordinarsi con altre squadre, lavorare in squadra
        • applicare tecniche per realizzare corsi di muratura mantenendo allineamento, regolarità, spessori della malta, ecc.

        Titolo: Montaggio e smontaggio ponteggi

        Descrizione: ponteggio montato e verificato

        Obiettivo: ponteggio montato e verificato

        Attivitá dell’ AdA ADA.09.01.18 (ex ADA.11.10.19) - Costruzione di murature associate:

          CONOSCENZE

          • tipi di ponteggi, elementi costitutivi (tubi, giunti, ecc.), caratteristiche tecniche e condizioni di piena funzionalità
          • tecniche per effettuare le verifiche sui materiali prima, durante l'esecuzione e dopo l'installazione
          • struttura e contenuti del pimus (piano di montaggio uso e indicazioni smontaggio dei ponteggi)
          • procedure di emergenza in caso di caduta del montatore
          • norme, dispositivi e procedure di sicurezza
          • caratteristiche che deve avere l'area interessata

          ABILITÀ/CAPACITÀ

          • realizzare i controlli e le verifiche nelle diverse fasi del montaggio
          • predisporre l'area interessata dai lavori di montaggio, trasformazione, smontaggio dei ponteggi (posizionamento rispetto all'edificio, controllo stabilità appoggio, predisposizione accessi e posizionamento segnaletica, ecc.)
          • leggere e applicare le istruzioni del pimus e del libretto del ponteggio, seguire le indicazioni del preposto per tutte le fasi del montaggio
          • effettuare gli ancoraggi secondo indicazioni
          • controllare condizioni e efficienza dei componenti


          Codice Titolo
          6.1.2.1.0 Muratori in pietra e mattoni
          8.4.2.1.0 Manovali e personale non qualificato dell'edilizia civile e professioni assimilate
          8.4.2.2.0 Manovali e personale non qualificato della costruzione e manutenzione di strade, dighe e altre opere pubbliche

          Codice Ateco Titolo Ateco
          41.20.00 Costruzione di edifici residenziali e non residenziali
          43.91.00 Realizzazione di coperture
          43.39.01 Attività non specializzate di lavori edili (muratori)
          42.21.00 Costruzione di opere di pubblica utilità per il trasporto di fluidi
          42.91.00 Costruzione di opere idrauliche