OPERATORE DELLE LAVORAZIONI MATERIALI LAPIDEI



Competenze

Titolo: Approntamento materiali lapidei

Obiettivo: Lastra selezionata in coerenza con le specifiche tecniche e il tipo di prodotto da realizzare.

Attivitá dell’ AdA ADA.07.03.01 (ex ADA.3.99.295) - Preparazione e riquadratura dei blocchi associate:

Risultato atteso:RA1: Eseguire la riquadratura dei blocchi, provvedendo alla loro movimentazione e al loro posizionamento, all'armatura dei macchinari e alle operazioni di manutenzione delle macchine e delle attrezzature utilizzate
  • Esecuzione delle operazioni di armatura dei macchinari per la riquadratura (es. telaio monolama, tagliatrice fissa a filo diamantato, segatrice a disco gigante)
  • Esecuzione delle operazioni di riquadratura
  • Manutenzione di macchine ed attrezzature per la riquadratura
  • Movimentazione e posizionamento dei blocchi

Attivitá dell’ AdA ADA.07.03.02 (ex ADA.3.99.296) - Segagione dei blocchi per la produzione di lastre associate:

Risultato atteso:RA2: Eseguire lo stoccaggio delle lastre nei luoghi di deposito, movimentando i blocchi durante le operazioni di carico nelle fasi precedenti la segagione ed effettuando le operazioni di scarico delle lastre nelle fasi successive
  • Esecuzione delle operazioni di caricamento del blocco sul carrello
  • Esecuzione delle operazioni di scaricamento del carrello
  • Movimentazione e stoccaggio delle lastre

Attivitá dell’ AdA ADA.07.03.03 (ex ADA.3.100.297) - Lavorazioni di finitura superficiale di materiale lapideo associate:

    CONOSCENZE

    • Principali caratteristiche dei materiali lapidei e loro comportamenti con gli agenti esogeni.
    • Principi di petrologia.
    • Tecniche di movimentazione di lastre e blocchi lapidei.
    • Principi comuni e aspetti applicativi della legislazione vigente in materia di sicurezza.
    • La sicurezza sul lavoro: regole e modalità di comportamento (generali e specifiche).

    ABILITÀ/CAPACITÀ

    • Adottare gli strumenti e le modalità più adeguate alla movimentazione e al trasporto della lastra
    • Recepire le indicazioni contenute nella scheda di lavoro al fine di comprendere il disegno o il modello del prodotto da realizzare
    • Individuare la lastra più idonea al tipo di lavorazione richiesta tenendo conto dei dati dimensionali e proporzionali dell'oggetto da produrre
    • Riconoscere le principali tipologie di materiali lapidei e le loro caratteristiche essenziali

    Titolo: Lavorazione materiali lapidei

    Obiettivo: Materiale lapideo tagliato secondo la forma e le dimensioni indicate nelle schede tecniche.

    Attivitá dell’ AdA ADA.07.03.01 (ex ADA.3.99.295) - Preparazione e riquadratura dei blocchi associate:

    Risultato atteso:RA1: Eseguire la riquadratura dei blocchi, provvedendo alla loro movimentazione e al loro posizionamento, all'armatura dei macchinari e alle operazioni di manutenzione delle macchine e delle attrezzature utilizzate
    • Esecuzione delle operazioni di armatura dei macchinari per la riquadratura (es. telaio monolama, tagliatrice fissa a filo diamantato, segatrice a disco gigante)
    • Esecuzione delle operazioni di riquadratura
    • Manutenzione di macchine ed attrezzature per la riquadratura
    • Movimentazione e posizionamento dei blocchi

    Attivitá dell’ AdA ADA.07.03.02 (ex ADA.3.99.296) - Segagione dei blocchi per la produzione di lastre associate:

    Risultato atteso:RA1: Effettuare le operazioni di taglio al monte e riquadratura dei blocchi, assicurando la stabilità del blocco lapideo durante il taglio ("calzatura" del pezzo) e individuando i punti di distribuzione più idonei per l'alimentazione idrica delle macchine e le eventuali anomalie delle protezioni gommate del filo diamantato, anche al fine di definire successivamente gli interventi manutentivi e/o riparativi necessari
    • Esecuzione delle operazioni di armatura dei macchinari per la segagione (es. telaio multilama diamantata, telaio a torbida, macchina tagliablocchi, ecc.)
    • Esecuzione delle operazioni di segagione
    • Manutenzione di macchine ed attrezzature per la segagione

    Risultato atteso:RA2: Eseguire lo stoccaggio delle lastre nei luoghi di deposito, movimentando i blocchi durante le operazioni di carico nelle fasi precedenti la segagione ed effettuando le operazioni di scarico delle lastre nelle fasi successive
    • Esecuzione delle operazioni di caricamento del blocco sul carrello
    • Esecuzione delle operazioni di scaricamento del carrello
    • Movimentazione e stoccaggio delle lastre

    Attivitá dell’ AdA ADA.07.03.03 (ex ADA.3.100.297) - Lavorazioni di finitura superficiale di materiale lapideo associate:

    Risultato atteso:RA1: Tagliare e modellare le lastre attraverso processi di fresatura e sgrossatura, in base alle esigenze espresse dalle successive lavorazioni, collocando le lastre nei macchinari, assicurandone il blocco ed effettuando le operazioni di lavaggio
    • Esecuzione delle operazioni di lavaggio delle lastre
    • Esecuzione delle operazioni di taglio delle lastre (es. con fresa a banco/colonna, a ponte, multidisco)

    Risultato atteso:RA2: Realizzare le lavorazioni di finitura delle lastre, tenendo conto delle indicazioni dei progettisti e delle caratteristiche dei materiali, armando e utilizzando i macchinari per le lavorazioni superficiali e gli utensili per le lavorazioni di rifinitura e provvedendo alla loro manutenzione ordinaria
    • Esecuzione delle operazioni di armatura dei macchinari per la finitura superficiale
    • Esecuzione delle primarie lavorazioni di finitura superficiale delle lastre (es. calibratura, levigatura, lucidatura, spazzolatura, anticatura, ecc.)
    • Esecuzione delle ulteriori lavorazioni di finitura (es. sabbiatura, fiammatura, bocciardatura, martellinatura, foratura, lavorazioni mediante water jet, ecc.)
    • Manutenzione di macchine ed attrezzature per la finitura superficiale

    CONOSCENZE

    • Principali macchinari/impianti per segare, tagliare, rifinire e trattare i materiali lapidei (sega a ponte, sega a bandiera, macchine a controllo numerico, lucidatrici, ecc.).
    • Principi di geometria.
    • Principi di petrologia.
    • Principali tecniche di taglio dei materiali lapidei (a secco o ad acqua).
    • Principi comuni e aspetti applicativi della legislazione vigente in materia di sicurezza.
    • La sicurezza sul lavoro: regole e modalità di comportamento (generali e specifiche).

    ABILITÀ/CAPACITÀ

    • Individuare gli utensili e i macchinari necessari ad effettuare le operazioni di taglio del materiale tenendo conto delle specifiche tecniche indicate nel disegno
    • Determinare le modalità più adeguate ad agganciare la lastra al macchinario prescelto, evitando di sprecare materiale
    • Adottare le tecniche e le procedure più adeguate ad eseguire le operazioni di taglio
    • Applicare la corretta sequenza per il carico e lo scarico della lastra sull'impianto prescelto (fresa a ponte, fresa a bandiera, controllo numerico, ecc.)

    Titolo: Rifinitura e trattamento materiali lapidei

    Obiettivo: Materiale lapideo rifinito e trattato secondo gli standard definiti.

    Attivitá dell’ AdA ADA.07.03.01 (ex ADA.3.99.295) - Preparazione e riquadratura dei blocchi associate:

    Risultato atteso:RA1: Eseguire la riquadratura dei blocchi, provvedendo alla loro movimentazione e al loro posizionamento, all'armatura dei macchinari e alle operazioni di manutenzione delle macchine e delle attrezzature utilizzate
    • Esecuzione delle operazioni di armatura dei macchinari per la riquadratura (es. telaio monolama, tagliatrice fissa a filo diamantato, segatrice a disco gigante)
    • Esecuzione delle operazioni di riquadratura
    • Manutenzione di macchine ed attrezzature per la riquadratura
    • Movimentazione e posizionamento dei blocchi

    Attivitá dell’ AdA ADA.07.03.02 (ex ADA.3.99.296) - Segagione dei blocchi per la produzione di lastre associate:

      Attivitá dell’ AdA ADA.07.03.03 (ex ADA.3.100.297) - Lavorazioni di finitura superficiale di materiale lapideo associate:

      Risultato atteso:RA1: Tagliare e modellare le lastre attraverso processi di fresatura e sgrossatura, in base alle esigenze espresse dalle successive lavorazioni, collocando le lastre nei macchinari, assicurandone il blocco ed effettuando le operazioni di lavaggio
      • Esecuzione delle operazioni di lavaggio delle lastre
      • Esecuzione delle operazioni di taglio delle lastre (es. con fresa a banco/colonna, a ponte, multidisco)

      Risultato atteso:RA2: Realizzare le lavorazioni di finitura delle lastre, tenendo conto delle indicazioni dei progettisti e delle caratteristiche dei materiali, armando e utilizzando i macchinari per le lavorazioni superficiali e gli utensili per le lavorazioni di rifinitura e provvedendo alla loro manutenzione ordinaria
      • Esecuzione delle operazioni di armatura dei macchinari per la finitura superficiale
      • Esecuzione delle primarie lavorazioni di finitura superficiale delle lastre (es. calibratura, levigatura, lucidatura, spazzolatura, anticatura, ecc.)
      • Esecuzione delle ulteriori lavorazioni di finitura (es. sabbiatura, fiammatura, bocciardatura, martellinatura, foratura, lavorazioni mediante water jet, ecc.)
      • Manutenzione di macchine ed attrezzature per la finitura superficiale

      CONOSCENZE

      • Principali solventi per la levigatura e il trattamento dei materiali.
      • Principali attrezzi e strumenti per la lavorazione manuale e la rifinitura del materiale.
      • Principali tecniche di sabbiatura dei materiali.
      • Principi comuni e aspetti applicativi della legislazione vigente in materia di sicurezza.
      • La sicurezza sul lavoro: regole e modalità di comportamento (generali e specifiche).
      • Principali caratteristiche dei materiali lapidei e loro comportamenti con gli agenti esogeni.
      • Principali macchinari/impianti per segare, tagliare, rifinire e trattare i materiali lapidei (sega a ponte, sega a bandiera, macchine a controllo numerico, lucidatrici, ecc.).

      ABILITÀ/CAPACITÀ

      • Individuare la tipologia di rifinitura più adeguata (lucidatura, ecc.) al materiale e al prodotto realizzato
      • Adottare i macchinari (lucida coste, lucida toro, controllo numerico, ecc.) e le modalità più idonee al tipo di rifinitura da applicare
      • Applicare tecniche di sabbiatura e/o levigatura del prodotto lapideo
      • Identificare i prodotti, gli strumenti e le tecniche necessarie al trattamento del materiale (idrorepellente, antimacchia, ecc.)

      Titolo: Controllo prodotti lapidei

      Obiettivo: Prodotto lapideo controllato secondo gli standard di qualità previsti.

      Attivitá dell’ AdA ADA.07.03.01 (ex ADA.3.99.295) - Preparazione e riquadratura dei blocchi associate:

        Attivitá dell’ AdA ADA.07.03.02 (ex ADA.3.99.296) - Segagione dei blocchi per la produzione di lastre associate:

          Attivitá dell’ AdA ADA.07.03.03 (ex ADA.3.100.297) - Lavorazioni di finitura superficiale di materiale lapideo associate:

            CONOSCENZE

            • Principali caratteristiche dei materiali lapidei e loro comportamenti con gli agenti esogeni.
            • La sicurezza sul lavoro: regole e modalità di comportamento (generali e specifiche).
            • Metodi e tecniche di previsione ed analisi dei difetti.
            • Principi comuni e aspetti applicativi della legislazione vigente in materia di sicurezza.

            ABILITÀ/CAPACITÀ

            • Valutare la qualità visiva dei prodotti finiti evidenziando eventuali anomalie e difettosità
            • Valutare la rispondenza del prodotto ai parametri dimensionali, funzionali e stilistici iniziali
            • Identificare, attraverso un processo sistematico di indagine, l'origine del difetto valutando tutte le fasi di lavorazione
            • Identificare eventuali interventi di miglioramento e perfezionamento del prodotto realizzato


            Codice Titolo
            6.1.1.2.0 Tagliatori e levigatori di pietre, scalpellini e marmisti
            7.1.1.1.0 Conduttori di macchinari in miniere e cave

            Codice Ateco Titolo Ateco
            23.70.10 Segagione e lavorazione delle pietre e del marmo
            23.70.20 Lavorazione artistica del marmo e di altre pietre affini, lavori in mosaico