Addetto qualificato vetrinista e visual merchandiser



REPERTORIO - Umbria
Competenze

Titolo: Esercitare un'attività lavorativa in forma dipendente o autonoma

Obiettivo: Comprendere e gestire gli aspetti contrattuali e fiscali di una prestazione professionale resa in forma di lavoro dipendente o autonomo.

Attivitá dell’ AdA ADA.12.01.09 (ex ADA.18.209.680) - Cura dell'esposizione delle merci e organizzazione degli spazi vendita associate:

    CONOSCENZE

    • Elementi di diritto del lavoro, con particolare riferimento alle caratteristiche delle più frequenti tipologie di contratto di lavoro dipendente, autonomo e parasubordinato.
    • Format tipo di contratto.
    • Principi relativi alla responsabilità civile e penale dei prestatori.
    • Aspetti contrattualistici, fiscali e previdenziali. Obblighi di tenuta contabile, in ragione delle diverse possibili forme di esercizio.
    • Elementi di normativa fiscale, con particolare riferimento all'esercizio di lavoro autonomo.

    ABILITÀ/CAPACITÀ

    • Definire gli aspetti contrattuali della prestazione professionale:- verificare l'applicabilità e la correttezza del contratto di lavoro in rapporto al tipo di prestazione richiesta.
    • Comprendere gli adempimenti necessari al corretto esercizio di un contratto di lavoro autonomo o parasubordinato:- gestire le procedure necessarie all'avvio di un'attività professionale autonoma o parasubordinata- gestire gli adempimenti fiscali e previdenziali obbligatori per l'esercizio dell'attività in oggetto.

    Titolo: Gestire la relazione e la comunicazione con il cliente/committente

    Obiettivo: Gestire la relazione e la comunicazione con il cliente/committente a partire dall'acquisizione in fase di primo incontro di tutte le informazioni utili a comprenderne esigenze ed aspettative fino alla consegna del prodotto finito, adottando modalità di interazione e stili di comunicazione adeguati.

    Attivitá dell’ AdA ADA.12.01.09 (ex ADA.18.209.680) - Cura dell'esposizione delle merci e organizzazione degli spazi vendita associate:

      CONOSCENZE

      • Principi e modalità di realizzazione dell'ascolto attivo.
      • Elementi di psicologia della comunicazione e della vendita.
      • Elementi di comunicazione.

      ABILITÀ/CAPACITÀ

      • Comunicare in maniera efficace con le diverse tipologie di clienti: - Utilizzare codici e modalità di interazione diversi a seconda della tipologia dei clienti al fine di comprenderne le aspettative e a valorizzare il servizio offerto. - Costruire relazioni di fiducia con il cliente, in modo tale che le proprie proposte risultino convincenti e vengano accolte con partecipazione. - Adottare stili di comportamento improntati alla cordialità e alla cortesia e, in caso di eventi imprevisti e reclami, mantenere un atteggiamento caratterizzato da autocontrollo ed assunzione di responsabilità.

      Titolo: Valutare la qualità del proprio operato nell'ambito dell'erogazione di un servizio

      Obiettivo: Valutare la qualità del proprio operato controllando la corretta applicazione della normativa vigente, il rispetto dei requisiti minimi obbligatori e la conformità alle proprie procedure di qualità.

      Attivitá dell’ AdA ADA.12.01.09 (ex ADA.18.209.680) - Cura dell'esposizione delle merci e organizzazione degli spazi vendita associate:

        CONOSCENZE

        • Modalità operative di valutazione della qualità di un servizio.
        • Aspetti di gestione della qualità di un processo di erogazione di servizi.
        • Concetti di qualità promessa, erogata, attesa e percepita.

        ABILITÀ/CAPACITÀ

        • Valutare la qualità del servizio erogato Comprendere e applicare le procedure di qualità interne all'azienda; Percepire il grado di soddisfazione del cliente interno/esterno; Individuare le criticità e proporre interventi di miglioramento.

        Titolo: Esercitare la professione di addetto qualificato vetrinista e visual merchandiser

        Obiettivo: Comprendere e gestire gli aspetti caratteristici e normativi propri della prestazione professionale di addetto qualificato vetrinista e visual merchandiser

        Attivitá dell’ AdA ADA.12.01.09 (ex ADA.18.209.680) - Cura dell'esposizione delle merci e organizzazione degli spazi vendita associate:

          CONOSCENZE

          • CCNL di riferimento, ove applicabili e format tipo di contratto.
          • Il personale delle imprese commerciali: ruoli, attività e responsabilità.
          • Caratteristiche e modalità organizzative delle diverse tipologie di imprese commerciali: vendita all'ingrosso e al minuto; negozi di vicinato; negozi di media struttura; grandi strutture e centri commerciali; grande distribuzione organizzata; franchising.
          • Principi e norme di esercizio dell'attività professionale di addetto qualificato alle vendite in forma di impresa.
          • Procedimento di iscrizione al Registro delle Imprese - CCIAA.

          ABILITÀ/CAPACITÀ

          • Conoscere e comprendere le caratteristiche della prestazione professionale di addetto qualificato vetrinista e visual merchandiser Individuare le diverse tipologie di imprese commerciali in termini di caratteristiche fondamentali, processi di riferimento, offerte, tipologia di clientela, normativa europea, nazionale e regionale applicabile; Conoscere e comprendere le caratteristiche dei diversi ruoli professionali operanti nel settore del commercio (attività di riferimento, livelli di responsabilità, etc.), prestando particolare attenzione al proprio.
          • Definire le condizioni della prestazione professionale di addetto qualificato vetrinista e visual merchandiser Negoziare le condizioni della prestazione professionale, a partire dal sistema contrattuale applicabile e dagli incentivi economici a disposizione del committente; Stipulare i diversi contratti di prestazione, nel rispetto delle norme civilistiche e fiscali – generali e specifiche – applicabili; Avviare e gestire il procedimento di iscrizione al Registro delle Imprese – CCIAA.

          Titolo: Ideare e progettare gli allestimenti degli spazi espositivi e delle vetrine

          Obiettivo: Ideare e progettare l'allestimento dello spazio espositivo e/o della vetrina, in base al prodotto da valorizzare, al tema scelto per la sua presentazione, all'immagine aziendale e del punto vendita.

          Attivitá dell’ AdA ADA.12.01.09 (ex ADA.18.209.680) - Cura dell'esposizione delle merci e organizzazione degli spazi vendita associate:

          Risultato atteso:RA1: Progettare lo sfruttamento degli spazi interni e della vetrina, organizzando gli spazi vendita e l'esposizione delle merci (layout e display) e curando l'illuminazione del negozio
          • Cura dell'esposizione e della disposizione delle merci (display)
          • Cura dell'illuminazione del negozio
          • Cura dell'organizzazione degli spazi vendita (lay out)
          • Ideazione dello sfruttamento degli spazi interni e di vetrina

          Risultato atteso:RA2: Allestire e disallestire le vetrine e gli spazi interni al punto vendita, selezionando il campionario da esporre, i materiali e gli accessori per la valorizzazione dei prodotti
          • Allestimento e disallestimento delle vetrine
          • Allestimento spazi interni al punto vendita
          • Ricerca e scelta di materiali e accessori per la valorizzazione dei prodotti
          • Selezione del campionario da esporre

          CONOSCENZE

          • Politiche promozionali e di immagine aziendale.
          • Strategie commerciali e di marketing (offerte speciali, promozioni, sconti, …).
          • Elementi di analisi del target; segmentazione della clientela sulla base del profilo di acquisto e conseguente definizione delle caratteristiche tipo dell'offerta; analisi della concorrenza.
          • Elementi di illuminotecnica.
          • Software di grafica.
          • Metodi e tecniche per la realizzazione di un progetto grafico.
          • Elementi di base di scenografia.
          • Vetrinistica e visual merchandising.
          • Tecniche di ideazione e progettazione spazi espositivi.
          • Tecniche e psicologia di vendita.

          ABILITÀ/CAPACITÀ

          • Ideare e progettare gli allestimenti degli spazi espositivi e delle vetrine Analizzare le richieste del committente al fine di elaborare proposte progettuali per lo sviluppo degli spazi espositivi coerenti alle politiche promozionali e di immagine dell'azienda, le tendenze del mercato locale, le esigenze dei produttori, le scelte della concorrenza; Realizzare sopralluoghi per individuare gli elementi strutturali e ambientali degli spazi espositivi/vetrine prefigurandone opportunità e limiti; Progettare gli allestimenti degli spazi espositivi definendo collocazione, illuminazione, prodotti e materiali da esporre; Compilare schede tecniche con specifiche progettuali; Realizzare, se richiesto, tavole in pianta e in prospettiva che riproducono gli allestimenti in scala.

          Titolo: Allestire gli spazi espositivi interni al punto vendita

          Obiettivo: Allestire gli spazi espositivi interni secondo le specifiche progettuali e le indicazioni del committente al fine di valorizzare i prodotti ed attirare l'attenzione dei clienti

          Attivitá dell’ AdA ADA.12.01.09 (ex ADA.18.209.680) - Cura dell'esposizione delle merci e organizzazione degli spazi vendita associate:

          Risultato atteso:RA1: Progettare lo sfruttamento degli spazi interni e della vetrina, organizzando gli spazi vendita e l'esposizione delle merci (layout e display) e curando l'illuminazione del negozio
          • Cura dell'esposizione e della disposizione delle merci (display)
          • Cura dell'illuminazione del negozio
          • Cura dell'organizzazione degli spazi vendita (lay out)
          • Ideazione dello sfruttamento degli spazi interni e di vetrina

          Risultato atteso:RA2: Allestire e disallestire le vetrine e gli spazi interni al punto vendita, selezionando il campionario da esporre, i materiali e gli accessori per la valorizzazione dei prodotti
          • Allestimento e disallestimento delle vetrine
          • Allestimento spazi interni al punto vendita
          • Ricerca e scelta di materiali e accessori per la valorizzazione dei prodotti
          • Selezione del campionario da esporre

          CONOSCENZE

          • I display interni: tecniche e modalità di esposizione, allocazione dei prodotti nello spazio espositivo, cartellonistica e cartellistica.
          • Il layout: l'organizzazione degli spazi espositivi relativi alle dimensioni e al posizionamento.
          • Nozioni di merceologia.

          ABILITÀ/CAPACITÀ

          • Focalizzare l'attenzione del cliente su prodotti di punta, offerte commerciali e promozioni ed ottimizzare l'utilizzo dei volumi a disposizione Applicare le indicazioni progettuali in merito alle modalità di allestimento degli spazi interni; Individuare modalità di allestimento degli spazi tali da orientare il percorso della clientela, facilitare il processo d'acquisto e razionalizzare l'attività di rifornimento; Garantire il rifornimento di scaffali ed espositori in modo tale da lasciare a disposizione del cliente una gamma di prodotti ricca sia per quantità sia per qualità; Rendere il punto vendita accogliente e, ove del caso, predisporre servizi accessori che lo rendano adeguato al target di clienti dell'esercizio; Adottare comportamenti orientati all'ordine e alla pulizia.

          Titolo: Allestire le vetrine

          Obiettivo: Allestire le vetrine secondo le specifiche progettuali e le indicazioni del committente al fine di valorizzare i prodotti ed attirare l'attenzione dei clienti.

          Attivitá dell’ AdA ADA.12.01.09 (ex ADA.18.209.680) - Cura dell'esposizione delle merci e organizzazione degli spazi vendita associate:

          Risultato atteso:RA2: Allestire e disallestire le vetrine e gli spazi interni al punto vendita, selezionando il campionario da esporre, i materiali e gli accessori per la valorizzazione dei prodotti
          • Allestimento e disallestimento delle vetrine
          • Allestimento spazi interni al punto vendita
          • Ricerca e scelta di materiali e accessori per la valorizzazione dei prodotti
          • Selezione del campionario da esporre

          CONOSCENZE

          • Principali tecniche di decorazione.
          • Nozioni di psicologia della comunicazione e tecniche del messaggio.
          • Tecniche di esposizione.
          • Tecniche di illuminazione ed effetti del colore.
          • Tecniche di allestimento di una vetrina.

          ABILITÀ/CAPACITÀ

          • Allestire la vetrina al fine di focalizzare l'attenzione del cliente su prodotti di punta, offerte commerciali e promozioni ed ottimizzare l'utilizzo dei volumi a disposizione Applicare le indicazioni progettuali in merito alle modalità di allestimento della vetrina; Operare scelte di allestimento utilizzando senso artistico, fantasia, creatività e abilità manuale; Stimare un budget dei costi da sostenere per l'acquisto dei materiali necessari; Scegliere i materiali adeguati alle creazioni che si vogliono effettuare; Eseguire se richiesto decorazioni manuali sulla vetrina; Adottare comportamenti orientati all'ordine ed alla pulizia.

          Titolo: Lavorare in sicurezza in negozio

          Obiettivo: Identificare i soggetti della sicurezza del sistema aziendale. Rispettare la normativa di riferimento relativa alla sicurezza sul luogo di lavoro.

          Attivitá dell’ AdA ADA.12.01.09 (ex ADA.18.209.680) - Cura dell'esposizione delle merci e organizzazione degli spazi vendita associate:

            CONOSCENZE

            • Normative vigenti in materia di sicurezza, prevenzione infortuni, prevenzione incendi e igiene del lavoro, urbanistica, anche con riferimento agli obblighi previsti dal T.U.81/08 Fattori di rischio professionale ed ambientale e successive disposizioni int

            ABILITÀ/CAPACITÀ

            • Prevenire e ridurre il rischio professionale, ambientale e del beneficiario Adottare stili e comportamenti per salvaguardare la propria salute e sicurezza e per evitare incidenti, infortuni e malattie professionali; Adottare stili e comportamenti idonei alla prevenzione e riduzione del rischio professionale ed ambientale; Adottare comportamenti per la prevenzione del rischio elettrico; Adottare comportamenti per la prevenzione degli incendi.


            Codice Titolo
            5.1.3.3.0 Vetrinisti e professioni assimilate

            Codice Ateco Titolo Ateco
            47.11.50 Commercio al dettaglio di prodotti surgelati
            47.21.01 Commercio al dettaglio di frutta e verdura fresca
            47.21.02 Commercio al dettaglio di frutta e verdura preparata e conservata
            47.22.00 Commercio al dettaglio di carni e di prodotti a base di carne
            47.23.00 Commercio al dettaglio di pesci, crostacei e molluschi
            47.24.10 Commercio al dettaglio di pane
            47.24.20 Commercio al dettaglio di torte, dolciumi, confetteria
            47.25.00 Commercio al dettaglio di bevande
            47.29.10 Commercio al dettaglio di latte e di prodotti lattiero-caseari
            47.29.20 Commercio al dettaglio di caffè torrefatto
            47.29.30 Commercio al dettaglio di prodotti macrobiotici e dietetici
            47.29.90 Commercio al dettaglio di altri prodotti alimentari in esercizi specializzati nca
            47.81.01 Commercio al dettaglio ambulante di prodotti ortofrutticoli
            47.81.02 Commercio al dettaglio ambulante di prodotti ittici
            47.81.03 Commercio al dettaglio ambulante di carne
            47.81.09 Commercio al dettaglio ambulante di altri prodotti alimentari e bevande nca
            47.30.00 Commercio al dettaglio di carburante per autotrazione
            47.61.00 Commercio al dettaglio di libri nuovi in esercizi specializzati
            47.62.10 Commercio al dettaglio di giornali, riviste e periodici
            47.62.20 Commercio al dettaglio di articoli di cartoleria e forniture per ufficio
            47.64.10 Commercio al dettaglio di articoli sportivi, biciclette e articoli per il tempo libero
            47.64.20 Commercio al dettaglio di natanti e accessori
            47.65.00 Commercio al dettaglio di giochi e giocattoli (inclusi quelli elettronici)
            47.75.10 Commercio al dettaglio di articoli di profumeria, prodotti per toletta e per l'igiene personale
            47.75.20 Erboristerie
            47.76.10 Commercio al dettaglio di fiori e piante
            47.76.20 Commercio al dettaglio di piccoli animali domestici
            47.78.10 Commercio al dettaglio di mobili per ufficio
            47.78.20 Commercio al dettaglio di materiale per ottica e fotografia
            47.78.31 Commercio al dettaglio di oggetti d'arte (incluse le gallerie d'arte)
            47.78.32 Commercio al dettaglio di oggetti d'artigianato
            47.78.33 Commercio al dettaglio di arredi sacri ed articoli religiosi
            47.78.34 Commercio al dettaglio di articoli da regalo e per fumatori
            47.78.35 Commercio al dettaglio di bomboniere
            47.78.36 Commercio al dettaglio di chincaglieria e bigiotteria (inclusi gli oggetti ricordo e gli articoli di promozione pubblicitaria)
            47.78.37 Commercio al dettaglio di articoli per le belle arti
            47.78.40 Commercio al dettaglio di combustibile per uso domestico e per riscaldamento
            47.78.60 Commercio al dettaglio di saponi, detersivi, prodotti per la lucidatura e affini
            47.78.91 Commercio al dettaglio di filatelia, numismatica e articoli da collezionismo
            47.78.92 Commercio al dettaglio di spaghi, cordami, tele e sacchi di juta e prodotti per l'imballaggio (esclusi quelli in carta e cartone)
            47.78.93 Commercio al dettaglio di articoli funerari e cimiteriali
            47.78.94 Commercio al dettaglio di articoli per adulti (sexy shop)
            47.78.99 Commercio al dettaglio di altri prodotti non alimentari nca
            47.52.10 Commercio al dettaglio di ferramenta, vernici, vetro piano e materiale elettrico e termoidraulico
            47.52.20 Commercio al dettaglio di articoli igienico-sanitari
            47.52.30 Commercio al dettaglio di materiali da costruzione, ceramiche e piastrelle
            47.52.40 Commercio al dettaglio di macchine, attrezzature e prodotti per l'agricoltura; macchine e attrezzature per il giardinaggio
            47.78.50 Commercio al dettaglio di armi e munizioni, articoli militari
            47.73.10 Farmacie
            47.73.20 Commercio al dettaglio in altri esercizi specializzati di medicinali non soggetti a prescrizione medica
            47.74.00 Commercio al dettaglio di articoli medicali e ortopedici in esercizi specializzati
            47.53.11 Commercio al dettaglio di tende e tendine
            47.53.12 Commercio al dettaglio di tappeti
            47.53.20 Commercio al dettaglio di carta da parati e rivestimenti per pavimenti (moquette e linoleum)
            47.54.00 Commercio al dettaglio di elettrodomestici in esercizi specializzati
            47.59.10 Commercio al dettaglio di mobili per la casa
            47.59.20 Commercio al dettaglio di utensili per la casa, di cristallerie e vasellame
            47.59.30 Commercio al dettaglio di articoli per l'illuminazione
            47.59.40 Commercio al dettaglio di macchine per cucire e per maglieria per uso domestico
            47.59.50 Commercio al dettaglio di sistemi di sicurezza
            47.59.60 Commercio al dettaglio di strumenti musicali e spartiti
            47.59.91 Commercio al dettaglio di articoli in legno, sughero, vimini e articoli in plastica per uso domestico
            47.59.99 Commercio al dettaglio di altri articoli per uso domestico nca
            47.51.10 Commercio al dettaglio di tessuti per l'abbigliamento, l'arredamento e di biancheria per la casa
            47.51.20 Commercio al dettaglio di filati per maglieria e merceria
            47.71.10 Commercio al dettaglio di confezioni per adulti
            47.71.20 Commercio al dettaglio di confezioni per bambini e neonati
            47.71.30 Commercio al dettaglio di biancheria personale, maglieria, camicie
            47.71.40 Commercio al dettaglio di pellicce e di abbigliamento in pelle
            47.71.50 Commercio al dettaglio di cappelli, ombrelli, guanti e cravatte
            47.72.10 Commercio al dettaglio di calzature e accessori
            47.72.20 Commercio al dettaglio di articoli di pelletteria e da viaggio
            47.77.00 Commercio al dettaglio di orologi, articoli di gioielleria e argenteria
            47.82.01 Commercio al dettaglio ambulante di tessuti, articoli tessili per la casa, articoli di abbigliamento
            47.82.02 Commercio al dettaglio ambulante a posteggio fisso di calzature e pelletterie
            47.26.00 Commercio al dettaglio di generi di monopolio (tabaccherie)
            45.11.01 Commercio all'ingrosso e al dettaglio di autovetture e di autoveicoli leggeri
            45.19.01 Commercio all'ingrosso e al dettaglio di altri autoveicoli
            45.31.01 Commercio all'ingrosso di parti e accessori di autoveicoli
            47.89.01 Commercio al dettaglio ambulante di fiori, piante, bulbi, semi e fertilizzanti
            47.89.02 Commercio al dettaglio ambulante di macchine, attrezzature e prodotti per l'agricoltura; attrezzature per il giardinaggio
            47.89.03 Commercio al dettaglio ambulante di profumi e cosmetici; saponi, detersivi ed altri detergenti per qualsiasi uso
            47.89.04 Commercio al dettaglio ambulante di chincaglieria e bigiotteria
            47.89.05 Commercio al dettaglio ambulante di arredamenti per giardino; mobili; tappeti e stuoie; articoli casalinghi; elettrodomestici; materiale elettrico
            47.89.09 Commercio al dettaglio ambulante di altri prodotti nca
            47.79.10 Commercio al dettaglio di libri di seconda mano
            47.79.20 Commercio al dettaglio di mobili usati e oggetti di antiquariato
            47.79.30 Commercio al dettaglio di indumenti e altri oggetti usati