ESPERTO DI COACHING



Competenze

Titolo: REALIZZARE L'ANALISI DEI BISOGNI E DELLE RISORSE DEL CLIENTE

Obiettivo: Analisi dei bisogni, delle esigenze e delle risorse del cliente nel quadro organizzativo di riferimento realizzata secondo gli standard di qualità previsti.

Attivitá dell’ AdA ADA.24.03.04 (ex ADA.25.234.768) - Gestione delle politiche di sviluppo professionale del personale associate:

Risultato atteso:RA1: Curare l'implementazione delle attività di valutazione delle risorse umane, finalizzate all'analisi dei fabbisogni formativi e di sviluppo, provvedendo alla rilevazione delle competenze, all'assessment delle performance e alla valutazione del potenziale, prevenendo e rimuovendo eventuali discriminazioni
  • Analisi dei fabbisogni di sviluppo professionale del personale in parallelo alle azioni di ristrutturazione aziendale e di sviluppo organizzativo
  • Rilevazione e analisi dei fabbisogni formativi dei target indicati dalla direzione in relazione agli obiettivi aziendali
  • Analisi e valutazione delle performance del personale anche attraverso specifici interventi di assessment

CONOSCENZE

  • – Elementi di organizzazione aziendale: processi, ruoli e funzioni – Tecniche e metodologie di analisi e diagnosi organizzativa – Metodi e strumenti del colloquio di coaching (utilizzo delle domande, gestione del feedback, …) – Tecniche e metodologie di analisi e di bilancio di competenze – Tecniche di analisi del fabbisogno e del potenziale – Elementi di gestione delle risorse umane – Tecniche di ascolto attivo

ABILITÀ/CAPACITÀ

  • – Adottare tecniche e strumenti di analisi dei processi lavorativi e metodologie di analisi organizzativa – Utilizzare metodologie e strumenti per la raccolta, interpretazione e valutazione degli elementi acquisiti dall'analisi dei bisogni e delle risorse del cliente nel quadro del contesto organizzativo di riferimento – Applicare metodologie e strumenti per l'esplorazione di risorse e potenzialità del cliente (coachee) e per il bilancio delle competenze – Utilizzare metodi e strumenti del colloquio di coaching, avvalendosi di tecniche di ascolto attivo e di gestione del feedback – Applicare metodologie e strumenti per la raccolta, la comprensione e la definizione delle esigenze del coachee e/o dell'organizzazione (es. questionari di personalità/motivazionali, role playing, interviste, ecc.)

Titolo: PROGETTARE L'INTERVENTO DI COACHING

Obiettivo: Progettazione dell'intervento di coaching definita e condivisa in tutte le sue componenti.

Attivitá dell’ AdA ADA.24.03.04 (ex ADA.25.234.768) - Gestione delle politiche di sviluppo professionale del personale associate:

Risultato atteso:RA2: Elaborare piani di formazione e di sviluppo del personale, valutando i risultati delle analisi effettuate, in risposta ai piani di sviluppo organizzativo e ristrutturazione aziendale.
  • Pianificazione e progettazione dei piani di formazione in coerenza con i fabbisogni formativi individuati
  • Pianificazione e progettazione di azioni di sviluppo/riqualificazione/riconversione del personale in base ai piani di sviluppo organizzativo e ristrutturazione aziendale

CONOSCENZE

  • – Fasi e strumenti del processo di coaching (patto di coaching, piano d'azione, ecc.) – Principi del coaching (neutralità, centralità del coachee, centralità del processo, …) – Specificità e differenze delle varie tipologie di coaching (life coaching, business coaching, sport coaching, team coaching, group coaching, teen coaching, ecc.) – Elementi di budgeting – Tecniche di definizione degli obiettivi (goal setting) – Tecniche di pianificazione

ABILITÀ/CAPACITÀ

  • – Utilizzare metodi di analisi di fattibilità del servizio di coaching – Redigere e condividere il patto di coaching tra coach e coachee (risultati desiderati, modalità d'intervento, impegni reciproci) – Identificare obiettivi di sviluppo in coerenza con le esigenze ed i fabbisogni rilevati – Tradurre gli elementi conoscitivi acquisiti in fase di analisi nell'elaborazione di percorsi ed azioni personalizzate – Elaborare il piano di azione del percorso di coaching in funzione delle esigenze del coachee e dell'organizzazione e delle caratteristiche del contesto di intervento – Elaborare l'offerta economica del servizio di coaching – Illustrare le caratteristiche e le finalità del coaching, esplicitando limiti e risorse nell'ambito del contesto organizzativo di riferimento

Titolo: REALIZZARE L'INTERVENTO DI COACHING

Obiettivo: Intervento di coaching sviluppato in coerenza con la progettazione e gli standard definiti.

Attivitá dell’ AdA ADA.24.03.04 (ex ADA.25.234.768) - Gestione delle politiche di sviluppo professionale del personale associate:

    CONOSCENZE

    • – Approcci e metodologie di coaching (p.es. Grow, modello umanistico, Five steps, Inner game, ecc.) – Tecniche di pensiero creativo e pensiero laterale – Principi etici e codici di condotta per l'erogazione dei servizi di coaching – Tecniche di gestione della relazione e della comunicazione interpersonale – Tecniche di problem finding, problem setting e problem solving – Elementi di psicologia relazionale – Tecniche di motivazione ed empowerment – Elementi di programmazione neuro linguistica (PNL)

    ABILITÀ/CAPACITÀ

    • – Sviluppare l'intervento applicando tecniche e metodologie specifiche del coaching – Stimolare capacità decisionali e di problem solving, a supporto di scelte e situazioni complesse – Applicare tecniche di sviluppo del pensiero creativo – Applicare tecniche di motivazione e di attivazione delle risorse del coachee – Gestire la relazione e la comunicazione interpersonale in coerenza con il modello e le finalità dell'intervento

    Titolo: MONITORARE E VALUTARE L'INTERVENTO DI COACHING

    Obiettivo: Servizio di coaching monitorato e valutato nel rispetto degli standard previsti.

    Attivitá dell’ AdA ADA.24.03.04 (ex ADA.25.234.768) - Gestione delle politiche di sviluppo professionale del personale associate:

    Risultato atteso:RA1: Curare l'implementazione delle attività di valutazione delle risorse umane, finalizzate all'analisi dei fabbisogni formativi e di sviluppo, provvedendo alla rilevazione delle competenze, all'assessment delle performance e alla valutazione del potenziale, prevenendo e rimuovendo eventuali discriminazioni
    • Analisi dei fabbisogni di sviluppo professionale del personale in parallelo alle azioni di ristrutturazione aziendale e di sviluppo organizzativo
    • Rilevazione e analisi dei fabbisogni formativi dei target indicati dalla direzione in relazione agli obiettivi aziendali
    • Analisi e valutazione delle performance del personale anche attraverso specifici interventi di assessment

    Risultato atteso:RA3: Gestire le attività di valutazione delle azioni di formazione e sviluppo delle risorse umane, individuando e definendo indicatori per la valutazione delle azioni stesse, tenendo conto anche dei dati disaggregati per genere
    • Individuazione e definizione degli indicatori per la valutazione delle azioni di formazione e sviluppo professionale
    • Valutazione delle azioni di sviluppo professionale e del personale sulla base degli indicatori definiti

    CONOSCENZE

    • – Modelli e tecniche di intervento in itinere negli interventi di coaching – Tecniche e strumenti di reporting – Tecniche e strumenti di monitoraggio e valutazione degli interventi di coaching – Tecniche e strumenti di valutazione della prestazione – Principali riferimenti normativi in materia di privacy e gestione dei dati personali

    ABILITÀ/CAPACITÀ

    • – Adottare modalità per valutare con il coachee i risultati raggiunti in relazione agli obiettivi prefissati – Definire un sistema di indicatori per il monitoraggio del percorso in modo da rilevare eventuali criticità – Individuare ed implementare azioni ed interventi correttivi in relazione ad eventuali criticità rilevate – Definire un sistema di indicatori per la valutazione del percorso sviluppato e prefigurare piani di miglioramento ulteriore – Realizzare la valutazione delle azioni di sviluppo realizzate sulla base degli indicatori definiti


    Codice Titolo
    2.5.1.3.1 Specialisti in risorse umane

    Codice Ateco Titolo Ateco
    69.20.15 Gestione ed amministrazione del personale per conto terzi
    69.20.30 Attività dei consulenti del lavoro