TECNICO SPECIALIZZATO IN GARE ED APPALTI



SETTORE 24. Area comune
REPERTORIO - Veneto
Competenze

Titolo: PREDISPORRE UNA PROCEDURA DI APPALTO

Obiettivo: Procedura di appalto comprensiva della relativa documentazione predisposta nel rispetto delle procedure aziendali e delle normative vigenti.

Attivitá dell’ AdA ADA.24.01.02 (ex ADA.25.230.751) - Coordinamento delle attività di supporto negli affari generali, amministrativi e legali associate:

Risultato atteso:RA2: Curare le procedure di emanazione di bandi, gare d’appalto e acquisizione forniture, verificando la correttezza e il rispetto della normativa vigente, redigendo disciplinari, gestendo le attività di valutazione di regolarità formale delle offerte
  • Cura del rispetto della normativa e delle procedure aziendali nei bandi e gare di appalto e nelle forniture
  • Gestione delle pratiche per la richiesta di preventivi per l'acquisto di beni e servizi e di finanziamenti
  • Gestione delle procedure di emanazione di bandi e redazione dei disciplinari di gara
  • Predisposizione e redazione dei disciplinari di gara
  • Valutazione della regolarità formale delle offerte pervenute e predisposizione dei relativi verbali

Attivitá dell’ AdA ADA.24.01.03 (ex ADA.25.230.752) - Realizzazione di attività relative agli affari generali associate:

    CONOSCENZE

    • – Principali riferimenti normativi europei e nazionali in materia di appalti pubblici di lavori, gare e servizi – Caratteristiche e modalità di funzionamento delle diverse procedure di affidamento (procedure aperte, ristrette, negoziate, dialogo competitivo, ecc.) – Modelli, tecniche e metodologie di project management – Tipologie di appalti: caratteristiche e ruoli coinvolti – Principali riferimenti normativi europei, nazionali e regionali di settore – Tecniche di scrittura amministrativa – Metodi e formule matematiche per il calcolo dei punteggi per la definizione delle graduatorie – Metodologie per la definizione dei criteri di istruttoria delle offerte nell'ambito di gare e appalti (motivi di esclusione, criteri di selezione, criteri di aggiudicazione)

    ABILITÀ/CAPACITÀ

    • – Definire l'oggetto dell'appalto e la sua organizzazione (appalto singolo o lotti) – Individuare le procedure di appalto più idonee in funzione del contratto da aggiudicare – Utilizzare metodologie e strumenti di project management per la scomposizione in fasi/attività della procedura di appalto e la pianificazione delle tempistiche di attuazione – Elaborare i documenti di gara (es. invito, capitolato d'oneri, disciplinare, ecc.) nel rispetto della normativa e delle procedure aziendali – Definire tipologia e format di documentazione per la presentazione dell'offerta tecnica e dell'offerta economica e per ulteriori allegati (domanda di partecipazione, dichiarazioni integrative, ecc.) – Definire i criteri per la selezione della migliore offerta (motivi di esclusione, criteri di selezione, criteri di aggiudicazione) e identificare le metodologie di attribuzione dei punteggi per la definizione delle graduatorie – Pianificare le procedure di avvalimento, subappalto, costituzione di raggruppamenti temporanei, consorzi, ecc. – Applicare le previsioni normative in materia di pubblicazione e trasparenza degli appalti, definendo i termini temporali in relazione alla tipologia di procedura

    Titolo: CURARE LE PROCEDURE DI VALUTAZIONE ED AGGIUDICAZIONE DELLE OFFERTE

    Obiettivo: Procedure di valutazione ed aggiudicazione applicate secondo quanto previsto dai documenti di gara e nel rispetto delle normative.

    Attivitá dell’ AdA ADA.24.01.02 (ex ADA.25.230.751) - Coordinamento delle attività di supporto negli affari generali, amministrativi e legali associate:

    Risultato atteso:RA2: Curare le procedure di emanazione di bandi, gare d’appalto e acquisizione forniture, verificando la correttezza e il rispetto della normativa vigente, redigendo disciplinari, gestendo le attività di valutazione di regolarità formale delle offerte
    • Cura del rispetto della normativa e delle procedure aziendali nei bandi e gare di appalto e nelle forniture
    • Gestione delle pratiche per la richiesta di preventivi per l'acquisto di beni e servizi e di finanziamenti
    • Gestione delle procedure di emanazione di bandi e redazione dei disciplinari di gara
    • Predisposizione e redazione dei disciplinari di gara
    • Valutazione della regolarità formale delle offerte pervenute e predisposizione dei relativi verbali

    Attivitá dell’ AdA ADA.24.01.03 (ex ADA.25.230.752) - Realizzazione di attività relative agli affari generali associate:

      CONOSCENZE

      • – Elementi di contrattualistica – Principi, modelli e tecniche di gestione dei dati nel rispetto della normativa sulla privacy – Elementi di diritto amministrativo su convenzioni ed appalti pubblici – Metodologie e strumenti per la gestione documentale – Procedure e criteri di valutazione delle offerte tecniche ed economiche – Procedure di istituzione e operatività della commissione giudicatrice – Tecniche di verbalizzazione delle operazioni di gara

      ABILITÀ/CAPACITÀ

      • – Gestire le procedure per il soccorso istruttorio per offerte con irregolarità o omissioni documentali sanabili – Utilizzare metodologie e strumenti per la gestione documentale, la protocollazione e l'archiviazione delle offerte in entrata – Coordinare le procedure di istituzione della commissione giudicatrice – Supportare la commissione giudicatrice nelle procedure di apertura delle buste e di verifica della conformità della documentazione amministrativa presentata dagli offerenti (verifica dei motivi di esclusione) e nell'applicazione dei criteri di selezione e di aggiudicazione – Applicare procedure di verifica e gestione di offerte anomale – Redigere verbali e relazioni relativi al processo di valutazione – Applicare procedure di notifica agli offerenti degli esiti della valutazione – Verificare la regolarità dei contratti di appalto elaborati e stipulati

      Titolo: REALIZZARE L'ANALISI DEI BANDI E DELLA DOCUMENTAZIONE DI GARA

      Obiettivo: Analisi del bando e della fattibilità economica, tecnica e realizzativa dell'intervento realizzata

      Attivitá dell’ AdA ADA.24.01.02 (ex ADA.25.230.751) - Coordinamento delle attività di supporto negli affari generali, amministrativi e legali associate:

        Attivitá dell’ AdA ADA.24.01.03 (ex ADA.25.230.752) - Realizzazione di attività relative agli affari generali associate:

        Risultato atteso:RA3: Gestire il processo di partecipazione a gare e appalti, a partire dall’analisi delle opportunità offerte e dalla valutazione dei disciplinari di gara, predisponendo la documentazione amministrativa e tecnica richiesta, gestendo i rapporti con gli enti offerenti e supportando i soggetti preposti alla fase di redazione e stipula dei contratti
        • Analisi e valutazione dei disciplinari di gara
        • Gestione dei contatti con enti pubblici e privati che emettono bandi o gare di appalto o interessati a bandi emessi
        • Predisposizione della documentazione formale, amministrativa e tecnica, richiesta nei disciplinari di gara o per lo svolgimento di gare
        • Supporto alla redazione di contratti e degli atti necessari alle fasi di stipula
        • Monitoraggio delle opportunità offerte in bandi di gara e appalti

        CONOSCENZE

        • – Elementi di analisi organizzativa – Tecniche di analisi di mercato – Metodologie e tecniche di analisi del contesto interno ed esterno al progetto (analisi degli stakeholder, analisi SWOT, …) – Fonti e canali informativi per il monitoraggio delle opportunità di gara – Modelli e tecniche di analisi di fattibilità tecnica ed economica

        ABILITÀ/CAPACITÀ

        • – Consultare fonti e canali informativi per il monitoraggio delle opportunità di gara – Analizzare e valutare i documenti di gara – Riconoscere le caratteristiche del contesto organizzativo, tecnico e settoriale di riferimento – Applicare metodi di analisi di fattibilità economica, tecnica e organizzativa per valutare la conformità del bando di gara rispetto agli obiettivi ed alle caratteristiche dell'organizzazione di riferimento – Analizzare e valutare i contenuti e le caratteristiche dell'appalto (procedura, oggetto, durata, importi, soggetti ammessi, requisiti di partecipazione, criteri di aggiudicazione, …) – Individuare l'opportunità/esigenza di attivare partnership e collaborazioni

        Titolo: PREDISPORRE LA DOCUMENTAZIONE PER LA PARTECIPAZIONE ALLE GARE

        Obiettivo: Documentazione per la partecipazione alla gara d'appalto predisposta nel rispetto delle procedure previste e della normativa di riferimento.

        Attivitá dell’ AdA ADA.24.01.02 (ex ADA.25.230.751) - Coordinamento delle attività di supporto negli affari generali, amministrativi e legali associate:

          Attivitá dell’ AdA ADA.24.01.03 (ex ADA.25.230.752) - Realizzazione di attività relative agli affari generali associate:

          Risultato atteso:RA3: Gestire il processo di partecipazione a gare e appalti, a partire dall’analisi delle opportunità offerte e dalla valutazione dei disciplinari di gara, predisponendo la documentazione amministrativa e tecnica richiesta, gestendo i rapporti con gli enti offerenti e supportando i soggetti preposti alla fase di redazione e stipula dei contratti
          • Analisi e valutazione dei disciplinari di gara
          • Gestione dei contatti con enti pubblici e privati che emettono bandi o gare di appalto o interessati a bandi emessi
          • Predisposizione della documentazione formale, amministrativa e tecnica, richiesta nei disciplinari di gara o per lo svolgimento di gare
          • Supporto alla redazione di contratti e degli atti necessari alle fasi di stipula
          • Monitoraggio delle opportunità offerte in bandi di gara e appalti

          CONOSCENZE

          • – Metodologie e tecniche per la predisposizione della documentazione formale – Caratteristiche e funzionalità delle principali piattaforme di eprocurement – Caratteristiche e modalità di funzionamento dei principali programmi/dispositivi di finanziamento di appalti pubblici, regionali, nazionali ed europei – Principali riferimenti normativi relativi agli aiuti di stato – Elementi di diritto amministrativo

          ABILITÀ/CAPACITÀ

          • – Curare la predisposizione dell'offerta tecnica raccordando i vari contributi necessari – Verificare la correttezza delle procedure di elaborazione e stipula del contratto di appalto – Utilizzare metodologie e strumenti di project management per la scomposizione del lavoro, la pianificazione delle tempistiche, l'assegnazione dei compiti e la definizione del piano economico e finanziario – Gestire l'interlocuzione con la stazione appaltante – Adottare metodologie e strumenti per la gestione documentale e per la corretta conservazione e classificazione della documentazione tecnica, amministrativa e contabile – Curare la predisposizione e la redazione della documentazione amministrativa e dell'offerta economica – Gestire le procedure di avvalimento, subappalto, costituzione di raggruppamenti temporanei di imprese, consorzi, ecc. – Gestire gli adempimenti procedurali previsti dalle diverse procedure di affidamento utilizzando le piattaforme di eprocurement


          Codice Titolo
          3.3.1.1.1 Segretari amministrativi e tecnici degli affari generali
          4.1.1.2.0 Addetti agli affari generali

          Codice Ateco Titolo Ateco
          69.10.10 Attività degli studi legali