OPERATORE ALLA REALIZZAZIONE DI OPERE ARCHITETTONICHE



SETTORE 09. Edilizia
REPERTORIO - Veneto
Competenze

Titolo: ALLESTIRE GLI SPAZI LOGISTICI E GLI ELEMENTI OPERATIVI DEL CANTIERE EDILE

Obiettivo: Cantiere edile allestito nel rispetto delle indicazioni progettuali e degli standard di sicurezza.

Attivitá dell’ AdA ADA.09.01.06 (ex ADA.11.270.950) - Allestimento e manutenzione delle aree di cantiere associate:

Risultato atteso:RA1: Allestire la logistica di cantiere, sulla base dei dati progettuali, verificando l'area interessata e nel rispetto delle indicazioni ricevute; disallestire il cantiere
  • Allestimento della logistica di cantiere
  • Allestimento e manutenzione della segnaletica di cantiere
  • Disallestimento del cantiere
  • Scarico e del carico dei materiali
  • Verifica dell'area interessata

Risultato atteso:RA2: Rimuovere il materiale di risulta, riconoscendo i materiali pericolosi e differenziando gli scarti per lo smaltimento, nel rispetto delle norme e delle regole organizzative di cantiere
  • Gestione del carico e scarico materiali, assistenza al conferimento
  • Raccolta e differenziazione del materiale di risulta da attività di cantiere
  • Stoccaggio differenziato dei materiali sulla base delle classificazioni CER

Attivitá dell’ AdA ADA.09.01.18 (ex ADA.11.10.19) - Costruzione di murature associate:

Risultato atteso:RA1: Realizzare i tracciamenti in base agli elementi progettuali, svolgendo preventivamente le attività di preparazione del sito, adattando e/o consolidando elementi strutturali preesistenti, utilizzando, dove necessario, strutture provvisionali e di sostegno
  • Analisi del progetto tecnico dell’elemento murario da costruire
  • Esecuzione di opere per il recupero e il consolidamento di elementi strutturali
  • Tracciamento delle opere da realizzare
  • Predisposizione dei supporti esistenti per la realizzazione delle opere (pulizia, micro-demolizioni e adattamenti)

CONOSCENZE

  • – Caratteristiche dell'organizzazione e del funzionamento del cantiere edile – Caratteristiche del lay-out di cantiere e tecniche di realizzazione delle opere provvisionali – Principi di tecnologia delle costruzioni edili – Caratteristiche e tecniche di manutenzione delle attrezzature e specifiche di utilizzo dei macchinari del cantiere edile – Caratteristiche e modalità di carico, scarico e stoccaggio dei materiali – Tecniche e procedure per la realizzazione e la dismissione degli spazi e dei servizi del cantiere – Principali riferimenti normativi relativi alla gestione dei rifiuti di cantiere – Principali riferimenti normativi relativi alla sicurezza per quanto concerne l'allestimento di cantieri edili

ABILITÀ/CAPACITÀ

  • – Applicare tecniche di montaggio delle opere provvisionali – Riconoscere e individuare gli elementi spaziali e tecnici del cantiere – Riconoscere ed approntare i materiali, i macchinari, gli utensili e gli attrezzi necessari alle lavorazioni edili – Adottare procedure per la delimitazione e l'approntamento della propria area di lavoro (pulizia, microdemolizioni, adattamenti, strumenti, attrezzature, ...) – Individuare materiali, strumenti, attrezzature, macchinari per le diverse fasi di lavorazione/attività sulla base delle indicazioni di riferimento (schemi, disegni, procedure, distinte materiali, ecc.) – Eseguire attività di assistenza tecnica per la realizzazione dell'impianto elettrico nel cantiere – Utilizzare procedure per la realizzazione di spazi e servizi di cantiere, zone di carico e scarico, di deposito attrezzature, stoccaggio dei materiali, di raccolta, differenziazione e conferimento dei rifiuti – Operare l'allestimento del cantiere edile e utilizzo tecniche per la dismissione degli spazi e dei servizi nel rispetto delle norme di sicurezza sul lavoro

Titolo: ESEGUIRE TRACCIAMENTI PER LA REALIZZAZIONE DI OPERE MURARIE

Obiettivo: Tracciamenti per la realizzazione delle opere murarie e assistenze agli impianti eseguiti in coerenza con le indicazioni progettuali e nel rispetto degli standard di qualità e di sicurezza.

Attivitá dell’ AdA ADA.09.01.06 (ex ADA.11.270.950) - Allestimento e manutenzione delle aree di cantiere associate:

    Attivitá dell’ AdA ADA.09.01.18 (ex ADA.11.10.19) - Costruzione di murature associate:

    Risultato atteso:RA1: Realizzare i tracciamenti in base agli elementi progettuali, svolgendo preventivamente le attività di preparazione del sito, adattando e/o consolidando elementi strutturali preesistenti, utilizzando, dove necessario, strutture provvisionali e di sostegno
    • Analisi del progetto tecnico dell’elemento murario da costruire
    • Esecuzione di opere per il recupero e il consolidamento di elementi strutturali
    • Tracciamento delle opere da realizzare
    • Predisposizione dei supporti esistenti per la realizzazione delle opere (pulizia, micro-demolizioni e adattamenti)

    CONOSCENZE

    • – Caratteristiche e simbologia di disegni architettonici, esecutivi ed impiantistici relativi alle opere e assistenze murarie – Fasi del processo edilizio per la costruzione di opere murarie – Elementi di matematica e di geometria per il calcolo di aree, superfici, volumi, perpendicolari – Tecniche di tracciamento degli elementi da realizzare (pareti, scavi, solai, quote, scale, ecc.) – Strumenti di misurazione e tracciatura (es. metro, laser, corda metrica, livella a bolla, piombo, squadra, ecc.) – Tecniche di tracciamento dei riferimenti geometrici ed altimetrici e dei livelli di riferimento per la posa in opera falsi telai dei serramenti ed alloggiamento delle reti impiantistiche e degli elementi accessori – Principali riferimenti normativi relativi alla sicurezza per quanto concerne l'esecuzione di tracciamenti di opere murarie

    ABILITÀ/CAPACITÀ

    • – Leggere e intrepretare il disegno tecnico e le indicazioni progettuali in modo da comprendere lo sviluppo geometrico delle opere murarie da realizzare, sia esterne che interne – Disegnare sul piano di riferimento (terreno, solai, muri, ecc.) il tracciato, il posizionamento di aperture, di articolazioni murarie, della posa del falso telaio e dell'alloggiamento di impianti – Adottare procedure per il posizionamento dei punti fissi e la determinazione degli allineamenti, predisponendo i materiali per i tracciamenti sulla base delle indicazioni ricevute – Predisporre i materiali per i tracciamenti (chiodi, picchetti, tavole, lenze, ecc.) sulla base delle richieste; – Adottare metodologie di verifica per il controllo della tracciatura – Operare l'esecuzione di tracciamenti di opere murarie nel rispetto delle norme di sicurezza sul lavoro

    Titolo: REALIZZARE OPERE ARCHITETTONICHE (MURARIE) ED EFFETTUARE ASSISTENZE

    Obiettivo: Opere murarie realizzate in coerenza con le indicazioni progettuali e nel rispetto degli standard di qualità e di sicurezza

    Attivitá dell’ AdA ADA.09.01.06 (ex ADA.11.270.950) - Allestimento e manutenzione delle aree di cantiere associate:

      Attivitá dell’ AdA ADA.09.01.18 (ex ADA.11.10.19) - Costruzione di murature associate:

      Risultato atteso:RA1: Realizzare i tracciamenti in base agli elementi progettuali, svolgendo preventivamente le attività di preparazione del sito, adattando e/o consolidando elementi strutturali preesistenti, utilizzando, dove necessario, strutture provvisionali e di sostegno
      • Analisi del progetto tecnico dell’elemento murario da costruire
      • Esecuzione di opere per il recupero e il consolidamento di elementi strutturali
      • Tracciamento delle opere da realizzare
      • Predisposizione dei supporti esistenti per la realizzazione delle opere (pulizia, micro-demolizioni e adattamenti)

      Risultato atteso:RA2: Edificare murature e vani murari, preparando i materiali e appurando, in itinere e al termine dei lavori, la conformità agli elementi progettuali e la regolarità delle opere realizzate, garantendo la necessaria assistenza muraria per gli impianti tecnologici e i serramenti
      • Costruzione di murature lineari (es. muri portanti, muri divisori, muri di tamponamento, muri a carattere decorativo)
      • Costruzione di vani murari (archi, volte, piattabande, architravi)
      • Controllo della qualità geometrica e strutturale dell'opera
      • Assistenza muraria per la realizzazione di impianti tecnologici e serramenti

      Risultato atteso:RA3: Edificare orizzontamenti strutturali (solai e coperture), preparando i materiali e appurando, in itinere e al termine dei lavori, la conformità agli elementi progettuali e la regolarità delle opere realizzate
      • Costruzione di solai e di coperture tradizionali (ad orditura mista legno/laterizio, in laterocemento e similari)
      • Predisposizione degli innesti murari, puntuali o lineari, per la realizzazione degli orizzontamenti

      CONOSCENZE

      • – Tipologie, caratteristiche, principi del comportamento statico delle strutture e ambiti di impiego di materiali, malte e calcestruzzi nella realizzazione di opere murarie – Procedure e tecniche per la preparazione (impasto, conglomerazione, miscelazione) di malte e calcestruzzi – Tipologia, caratteristiche e funzionalità degli utensili, dei macchinari e delle attrezzature impiegati nelle attività di realizzazione di opere murarie – Tipologie e tecniche esecutive di costruzioni murarie (portanti, non portanti, a grezzo, faccia a vista, in sasso e pietra sbozzata, a secco, per la realizzazione di volte ed archi) – Modelli di impianti tecnici di una costruzione edile “sostenibile” – Procedure per l'esecuzione delle assistenze alla messa in opera degli impianti tecnici all'interno e all'esterno dell'opera edile in modo che le prestazioni corrispondano ai requisiti richiesti in fase di certificazione energetica – Procedure di assistenza muraria per la posa di impianti e serramenti in un'opera edile tradizionale o certificata – Principali riferimenti normativi relativi alla sicurezza per quanto concerne la realizzazione delle opere murarie e delle altre lavorazioni connesse

      ABILITÀ/CAPACITÀ

      • – Interpretare il disegno ed il progetto tecnico in modo da individuare la forma, le dimensioni e le misure dell'elemento da costruire – Preparare gli impasti per la realizzazione dei diversi tipi di malta e calcestruzzo, in funzione delle lavorazioni da effettuare – Selezionare ed utilizzare materiali ed elementi (malte, laterizi, blocchi, pietre, …) per la realizzazione delle opere in funzione delle caratteristiche tecniche e del tipo di lavorazione da effettuare – Adottare tecniche costruttive idonee sulla base delle indicazioni progettuali e nel rispetto della regola d'arte per la realizzazione di orizzontamenti strutturali (solai e coperture) e di murature di vario tipo (muri portanti, muri di tamponamento, muri a carattere decorativo, archi, piattabande, architravi) – Realizzare le tracce e le operazioni di bloccaggio, tamponatura, fissatura, ecc. per la posa in opera di impianti falsi telai e serramenti nel rispetto delle specifiche progettuali, conseguendo le prestazioni richieste per la costruzione di un'opera “edile sostenibile” – Eseguire attività di assistenza tecnica per la realizzazione dell'impianto elettrico, l'installazione di impianti termo-idraulici e tecnologici, in base alla documentazione tecnica fornita – Adottare procedure di verifica della qualità geometrica e strutturale dell'opera – Operare la realizzazione delle opere murarie e delle altre lavorazioni connesse nel rispetto delle norme di sicurezza sul lavoro

      Titolo: REALIZZARE INTERVENTI DI CONSOLIDAMENTO DI OPERE MURARIE

      Obiettivo: Opere murarie consolidate in coerenza con le indicazioni progettuali e nel rispetto degli standard di qualità e di sicurezza

      Attivitá dell’ AdA ADA.09.01.06 (ex ADA.11.270.950) - Allestimento e manutenzione delle aree di cantiere associate:

        Attivitá dell’ AdA ADA.09.01.18 (ex ADA.11.10.19) - Costruzione di murature associate:

        Risultato atteso:RA1: Realizzare i tracciamenti in base agli elementi progettuali, svolgendo preventivamente le attività di preparazione del sito, adattando e/o consolidando elementi strutturali preesistenti, utilizzando, dove necessario, strutture provvisionali e di sostegno
        • Analisi del progetto tecnico dell’elemento murario da costruire
        • Esecuzione di opere per il recupero e il consolidamento di elementi strutturali
        • Tracciamento delle opere da realizzare
        • Predisposizione dei supporti esistenti per la realizzazione delle opere (pulizia, micro-demolizioni e adattamenti)

        Risultato atteso:RA2: Edificare murature e vani murari, preparando i materiali e appurando, in itinere e al termine dei lavori, la conformità agli elementi progettuali e la regolarità delle opere realizzate, garantendo la necessaria assistenza muraria per gli impianti tecnologici e i serramenti
        • Costruzione di murature lineari (es. muri portanti, muri divisori, muri di tamponamento, muri a carattere decorativo)
        • Costruzione di vani murari (archi, volte, piattabande, architravi)
        • Controllo della qualità geometrica e strutturale dell'opera
        • Assistenza muraria per la realizzazione di impianti tecnologici e serramenti

        Risultato atteso:RA4: Realizzare interventi di consolidamento delle opere esistenti (es. adeguamento strutturale; adeguamento sismico; ecc.), mediante tecniche ricostruttive, rinforzo meccanico e legature perimetrali alla muratura, garantendo la corretta applicazione di materiali e tecniche e l'impiego delle tecnologie previste in conformità con il progetto strutturale
        • Consolidamento strutturale delle murature e dei solai
        • Rafforzamento delle strutture mediante tecniche innovative (meccaniche, fibre, intonaci strutturali, ecc.)

        CONOSCENZE

        • – Caratteristiche e modalità di impiego dei materiali edili per il consolidamento delle opere murarie – Tipologia, caratteristiche e funzionalità degli utensili, dei macchinari e delle attrezzature per l'impiego nelle lavorazioni connesse di consolidamento – Principi del comportamento statico dei materiali e delle strutture, principali casistiche di degrado, dissesto, cedimento, lesioni – Modelli e tecniche di allestimento di opere provvisionali in fase di rilievo e diagnostica in modo da preservare manufatti e luoghi e permettere lo svolgimento delle lavorazioni in sicurezza – Tipologie e tecniche di intervento per la realizzazione di recuperi e consolidamenti: tecniche ricostruttive, ristilatura armata dei giunti, fibre di carbonio, intonaci strutturali, diatoni, realizzazione di contrafforti – Elementi di normativa applicata alle costruzioni edili: antisismica, rischio idrogeologico, … – Principali riferimenti normativi relativi alla sicurezza per quanto concerne il consolidamento delle opere murarie

        ABILITÀ/CAPACITÀ

        • – Interpretare il disegno ed il progetto strutturale in modo da individuare le caratteristiche dell'intervento da realizzare – Scegliere ed utilizzare materiali ed elementi per la realizzazione delle opere in funzione delle caratteristiche tecniche e del tipo di intervento dii consolidamento da eseguire – Eseguire lavorazioni di assistenza muraria alla diagnostica di edifici storici nel rispetto delle specifiche progettuali e nel rispetto degli standard di sicurezza specifici di settore – Adottare tecniche di manutenzione, recupero e consolidamento delle strutture e dei manufatti di consolidamento – di rafforzamento sulla base delle indicazioni progettuali – Adottare procedure per controllare/ rispettare la continuità con la muratura esistente – Adottare procedure di verifica della qualità strutturale dell'intervento – Operare gli interventi di consolidamento e rinforzo delle opere e strutture murarie nel rispetto delle norme di sicurezza sul lavoro


        Codice Titolo
        8.4.2.1.0 Manovali e personale non qualificato dell'edilizia civile e professioni assimilate
        8.4.2.2.0 Manovali e personale non qualificato della costruzione e manutenzione di strade, dighe e altre opere pubbliche
        6.1.2.1.0 Muratori in pietra e mattoni

        Codice Ateco Titolo Ateco
        41.10.00 Sviluppo di progetti immobiliari senza costruzione
        41.20.00 Costruzione di edifici residenziali e non residenziali
        42.21.00 Costruzione di opere di pubblica utilità per il trasporto di fluidi
        42.91.00 Costruzione di opere idrauliche
        42.99.01 Lottizzazione dei terreni connessa con l'urbanizzazione
        42.99.09 Altre attività di costruzione di altre opere di ingegneria civile nca
        43.39.09 Altri lavori di completamento e di finitura degli edifici nca
        43.91.00 Realizzazione di coperture
        43.39.01 Attività non specializzate di lavori edili (muratori)