INTONACATORE



SETTORE 09. Edilizia
REPERTORIO - Veneto
Competenze

Titolo: REALIZZARE LA PREPARAZIONE DELLE SUPERFICI MURARIE

Obiettivo: Superficie muraria pronta per essere intonacata, pulita e preparata nel rispetto delle indicazioni progettuali e degli standard di qualità e di sicurezza

Attivitá dell’ AdA ADA.09.01.22 (ex ADA.11.11.23) - Realizzazione di opere di intonacatura e finiture di superficie associate:

Risultato atteso:RA1: Preparare i supporti murari, le malte e gli impasti per l’intonacatura effettuando i trattamenti necessari all’adeguamento delle superfici, scegliendo e dosando i componenti degli impasti in base alle caratteristiche fisico-meccaniche e di impiego richieste dal progetto per la realizzazione di intonaci
  • Posa di rete di supporto per intonaci
  • Preparazione delle superfici da intonacare
  • Preparazione impasti per fasce guida
  • Preparazione impasti per intonaci (a calce, calce aerea, ripristino di esistenti,…)
  • Realizzazione delle fasce guida

Risultato atteso:RA2: Effettuare l’intonacatura, applicando gli strati di malta sulle superfici interne ed esterne da intonacare a mano o con modalità meccaniche, rifinendo mediante le tecniche adeguate e seguendo le indicazioni grafiche e progettuali
  • Finitura delle superfici intonacate
  • Preparazione impasti per stuccature e finiture
  • Ripristino di superfici intonacate
  • Stesura dell'intonaco a mano o con modalità meccanica sulle superfici

CONOSCENZE

  • – Tipologia, caratteristiche e funzionalità degli utensili, dei macchinari e delle attrezzature per la pulizia e la preparazione dei supporti murari – Caratteristiche e condizioni di utilizzo dei diversi prodotti per la pulizia ed il consolidamento dei supporti murari – Tecniche di pulizia e di consolidamento dei supporti murari al fine di garantirne la consistenza e d migliorare la presa delle malte di intonaco – Caratteristiche delle superfici murarie – Elementi relativi all'evoluzione nel tempo delle tecniche esecutive e dei materiali utilizzati – Principali riferimenti normativi relativi alla sicurezza per quanto concerne la preparazione delle superfici murarie

ABILITÀ/CAPACITÀ

  • – Riconoscere lo stato e le cause di eventuale degrado di superfici ed elementi esistenti – Adottare procedure e tecniche per la correzione di eventuali irregolarità delle superfici murarie e per garantirne aderenza, complanarità, ecc. anche in considerazione degli spessori dell'intonaco – Adottare procedure e tecniche per la verifica della consistenza, della planarità e dell'allineamento orizzontale e verticale delle superfici murarie – Realizzare ancoraggi per il supporto ed il miglioramento dell'aderenza degli intonaci e degli elementi decorativi – Effettuare interventi di demolizione, rappezzatura e di sostituzione delle superfici e degli elementi ammalorati – Allestire le eventuali opere provvisionali (ponteggi, trabattelli) – Operare la preparazione delle superfici murarie nel rispetto delle norme di sicurezza sul lavoro

Titolo: REALIZZARE LA PREPARAZIONE DELLE MALTE DA INTONACO

Obiettivo: Malte per le diverse tipologie di impiego miscelate e pronte per l'uso nel rispetto delle indicazioni progettuali e degli standard di qualità e di sicurezza

Attivitá dell’ AdA ADA.09.01.22 (ex ADA.11.11.23) - Realizzazione di opere di intonacatura e finiture di superficie associate:

Risultato atteso:RA1: Preparare i supporti murari, le malte e gli impasti per l’intonacatura effettuando i trattamenti necessari all’adeguamento delle superfici, scegliendo e dosando i componenti degli impasti in base alle caratteristiche fisico-meccaniche e di impiego richieste dal progetto per la realizzazione di intonaci
  • Posa di rete di supporto per intonaci
  • Preparazione delle superfici da intonacare
  • Preparazione impasti per fasce guida
  • Preparazione impasti per intonaci (a calce, calce aerea, ripristino di esistenti,…)
  • Realizzazione delle fasce guida

Risultato atteso:RA2: Effettuare l’intonacatura, applicando gli strati di malta sulle superfici interne ed esterne da intonacare a mano o con modalità meccaniche, rifinendo mediante le tecniche adeguate e seguendo le indicazioni grafiche e progettuali
  • Finitura delle superfici intonacate
  • Preparazione impasti per stuccature e finiture
  • Ripristino di superfici intonacate
  • Stesura dell'intonaco a mano o con modalità meccanica sulle superfici

CONOSCENZE

  • – Tipologia, caratteristiche e funzionalità degli utensili, dei macchinari e delle attrezzature per la preparazione di malte da intonaco – Tipologia, caratteristiche e modalità di impiego dei materiali: deumidificanti, termoisolanti, additivanti – Tecniche costruttive tradizionali ed innovative per la realizzazione di intonaci – Tipologia, caratteristiche ed ambiti di impiego delle malte: a base di cemento, calce idraulica, calce aerea, a base di polveri di marmo, cocciopesto, ecc. – Metodi di preparazione delle malte – Tecniche di dosaggio dei conglomerati (sabbia, cemento, additivi, …) – Procedure di impasto, conglomerazione e miscelazione con vari dosaggi delle malte – Principali riferimenti normativi relativi alla sicurezza per quanto concerne la preparazione delle malte

ABILITÀ/CAPACITÀ

  • – Riconoscere le caratteristiche tecniche e le procedure di stoccaggio e di impiego di malte preconfezionate – Selezione dei materiali per la preparazione di malte da intonaco in funzione delle lavorazioni da realizzare – Dosare i componenti delle malte in relazione alle esigenze tecniche – Utilizzare le tecniche operative di impasto, conglomerazione e miscelazione con vari dosaggi delle malte, manualmente o con l'utilizzo di macchinari (betoniere, impastatrici, miscelatori) – Verificare la corrispondenza delle caratteristiche dei prodotti ottenuti con quanto richiesto in relazione alle tipologie di impiego (stuccature, finiture, intonaco, fasce guida, …) – Operare la preparazione delle malte nel rispetto delle norme di sicurezza sul lavoro

Titolo: REALIZZARE L'INTONACATURA DELLE SUPERFICI

Obiettivo: Superfici intonacate per tutti gli strati necessari nel rispetto delle indicazioni progettuali e degli standard di qualità e di sicurezza

Attivitá dell’ AdA ADA.09.01.22 (ex ADA.11.11.23) - Realizzazione di opere di intonacatura e finiture di superficie associate:

Risultato atteso:RA1: Preparare i supporti murari, le malte e gli impasti per l’intonacatura effettuando i trattamenti necessari all’adeguamento delle superfici, scegliendo e dosando i componenti degli impasti in base alle caratteristiche fisico-meccaniche e di impiego richieste dal progetto per la realizzazione di intonaci
  • Posa di rete di supporto per intonaci
  • Preparazione delle superfici da intonacare
  • Preparazione impasti per fasce guida
  • Preparazione impasti per intonaci (a calce, calce aerea, ripristino di esistenti,…)
  • Realizzazione delle fasce guida

Risultato atteso:RA2: Effettuare l’intonacatura, applicando gli strati di malta sulle superfici interne ed esterne da intonacare a mano o con modalità meccaniche, rifinendo mediante le tecniche adeguate e seguendo le indicazioni grafiche e progettuali
  • Finitura delle superfici intonacate
  • Preparazione impasti per stuccature e finiture
  • Ripristino di superfici intonacate
  • Stesura dell'intonaco a mano o con modalità meccanica sulle superfici

CONOSCENZE

  • – Tipologia, caratteristiche e funzionalità dei principali strumenti di lavoro (cazzuola, frattazzo, …) per l'applicazione delle malte da intonaco – Strati di applicazione degli intonaci e procedure di stesura dei diversi strati (attività, tempi di attesa per l'essiccazione, ecc.) fino alla finitura finale – Caratteristiche e funzioni dell'intonaco (protezione del supporto murario, ecc.) – Tecniche per l'applicazione dei diversi materiali per realizzare intonaci di diverso tipo (intonaci civili a base di calce idraulica e sabbia, a base di gesso e scagliola, ecc. e intonaci speciali) – Caratteristiche e funzionalità delle reti di supporto per intonaci – Procedure di umidificazione del supporto per una corretta essiccazione della malta – Principali riferimenti normativi relativi alla sicurezza per quanto concerne la realizzazione di lavori di intonacatura

ABILITÀ/CAPACITÀ

  • – Individuare/scegliere la tipologia di malta adeguata alle lavorazioni e ai supporti murari – Diversificare e gestire i materiali di scarto di lavorazione secondo le norme – Realizzare i riferimenti geometrici per la stesura della malta e mettere in opera fasce guida (malta, listelli) e bollini per la stesura della malta – Stendere i vari strati di malta (rinzaffo, arriccio, velo), rettificando le superfici realizzate, impiegando gli utensili (cazzuola, staggia, frattazzo, pialletto ecc.) e curando la verticalità, l'orizzontalità e la complanarità – Effettuare la posa di reti di supporto per intonaci – Adottare procedure per il controllo della qualità dell'intonaco realizzato – Operare la realizzazione di lavori di intonacatura nel rispetto delle norme di sicurezza sul lavoro

Titolo: REALIZZARE OPERE DI FINITURA E DECORAZIONE DELLE SUPERFICI INTONACATE

Obiettivo: Superfici intonacate rifinite nei dettagli e decorate nel rispetto delle indicazioni progettuali e degli standard di qualità e di sicurezza

Attivitá dell’ AdA ADA.09.01.22 (ex ADA.11.11.23) - Realizzazione di opere di intonacatura e finiture di superficie associate:

Risultato atteso:RA2: Effettuare l’intonacatura, applicando gli strati di malta sulle superfici interne ed esterne da intonacare a mano o con modalità meccaniche, rifinendo mediante le tecniche adeguate e seguendo le indicazioni grafiche e progettuali
  • Finitura delle superfici intonacate
  • Preparazione impasti per stuccature e finiture
  • Ripristino di superfici intonacate
  • Stesura dell'intonaco a mano o con modalità meccanica sulle superfici

CONOSCENZE

  • – Tipologia, caratteristiche e funzionalità dei principali strumenti di lavoro per la realizzazione delle finiture degli intonaci e degli elementi decorativi – Tipologia, caratteristiche ed impieghi dei materiali per la realizzazione di finiture ed elementi decorativi – Tipologie e caratteristiche dei principali elementi e degli effetti a carattere decorativo – Elementi di disegno tecnico – Tipologie e tecniche di lavorazioni di finitura di intonaci – Tipologie e tecniche di realizzazione di elementi decorativi – Principali riferimenti normativi relativi alla sicurezza per quanto concerne la realizzazione di lavori di finitura e decorazione delle superfici intonacate

ABILITÀ/CAPACITÀ

  • – Leggere e interpretare i disegni tecnico-artistici e le indicazioni progettuali – Realizzare sia in laboratorio che in opera ed applicare elementi decorativi in gesso o altri agglomerati, realizzando modelli, ornati, modanature e riquadrature, cornicioni esterni, cornici interne, … – Effettuare lavorazioni delle superfici intonacate ottenendo effetti a carattere decorativo (finte pietre, graffiati, bocciardature, martellinature, lamature ecc.) – Stendere strati finali di malta fine (veli, stucchi, marmorini ecc.), curando l'aspetto della superficie e la sua eventuale coloritura – Produrre effetti decorativi (rasature, spatolature, lamature ecc.) – Applicare eventuali trattamenti protettivi alle superfici e agli elementi realizzati – Adottare procedure per il controllo della qualità delle finiture e degli elementi decorativi realizzati – Operare la realizzazione di lavori di finitura e decorazione nel rispetto delle norme di sicurezza sul lavoro


Codice Titolo
6.1.4.1.2 Decoratori e stuccatori edili
6.1.3.3.0 Intonacatori

Codice Ateco Titolo Ateco
43.29.02 Lavori di isolamento termico, acustico o antivibrazioni
43.31.00 Intonacatura e stuccatura
43.33.00 Rivestimento di pavimenti e di muri
43.34.00 Tinteggiatura e posa in opera di vetri
43.39.09 Altri lavori di completamento e di finitura degli edifici nca
43.99.01 Pulizia a vapore, sabbiatura e attività simili per pareti esterne di edifici
43.32.02 Posa in opera di infissi, arredi, controsoffitti, pareti mobili e simili