FALEGNAME MOBILIERE



SETTORE 03. Legno e arredo
REPERTORIO - Veneto
Competenze

Titolo: ANALIZZARE E SELEZIONARE I MATERIALI LIGNEI

Obiettivo: Materie prime e lignee selezionate in funzione degli standard tecnici e produttivi prefissati

Attivitá dell’ AdA ADA.03.02.02 (ex ADA.9.39.119) - Lavorazioni industriali per la preparazione di parti di mobili e articoli in legno associate:

Risultato atteso:RA1: Avviare la lavorazione industriale di parti di mobili e articoli in legno sulla base dell'analisi dei disegni tecnici esecutivi relativi ai componenti del mobile da realizzare ed impostando i parametri di funzionamento dei vari macchinari (programmazione, attrezzaggio, settaggio)
  • Analisi dei disegni tecnici esecutivi relativi ai componenti del mobile da realizzare
  • Impostazione dei parametri di funzionamento dei vari macchinari (programmazione, attrezzaggio, settaggio)

Attivitá dell’ AdA ADA.03.02.05 (ex ADA.9.39.122) - Fabbricazione artigianale di mobili e manufatti in legno associate:

Risultato atteso:RA1: Progettare il mobile o manufatto da realizzare in base alle risultanze delle ricerche effettuate individuando i materiali e le attrezzature più funzionali alle idee progettuali
  • Progettazione del manufatto o del mobile da realizzare
  • Realizzazione di ricerche dei materiali e delle attrezzature più idonee

CONOSCENZE

  • – Principali norme del disegno tecnico ed ornato di manufatti in legno – Materiali lignei: tipi di essenze e loro caratteristiche, derivati lignei – Nozioni base di resa dei diversi materiali lignei – Tipologie di prodotti lignei d'arredo, destinazione d'uso e valori ergonometrici – Principali strumenti di misura

ABILITÀ/CAPACITÀ

  • – Individuare le essenze e i derivati del legno in funzione delle lavorazioni da effettuare – Leggere ed interpretare il disegno tecnico o il modello del prodotto da realizzare – Riconoscere i materiali lignei in relazione alla loro resa al fine di ottimizzarne gli sprechi – Valutare i difetti del legname ai fini della loro idoneità a determinati impieghi – Collaudare ex/ante le materie da impiegare

Titolo: APPRONTARE MACCHINARI, STRUMENTI ED UTENSILI PER LA LAVORAZIONE DEL LEGNO

Obiettivo: Macchine, strumenti per la lavorazione del legno predisposti e registrati per la corretta esecuzione delle lavorazioni

Attivitá dell’ AdA ADA.03.02.02 (ex ADA.9.39.119) - Lavorazioni industriali per la preparazione di parti di mobili e articoli in legno associate:

Risultato atteso:RA1: Avviare la lavorazione industriale di parti di mobili e articoli in legno sulla base dell'analisi dei disegni tecnici esecutivi relativi ai componenti del mobile da realizzare ed impostando i parametri di funzionamento dei vari macchinari (programmazione, attrezzaggio, settaggio)
  • Analisi dei disegni tecnici esecutivi relativi ai componenti del mobile da realizzare
  • Impostazione dei parametri di funzionamento dei vari macchinari (programmazione, attrezzaggio, settaggio)

Attivitá dell’ AdA ADA.03.02.05 (ex ADA.9.39.122) - Fabbricazione artigianale di mobili e manufatti in legno associate:

    CONOSCENZE

    • – Tipologie e caratteristiche tecniche e funzionali dei principali macchinari a controllo manuale e a controllo numerico per la realizzazione delle diverse lavorazioni del legno – Tipologie e caratteristiche tecniche e funzionali dei principali utensili e delle attrezzature per la realizzazione delle diverse lavorazioni del legno – Principali riferimenti legislativi e normativi per la lavorazione del legno (impatto ambientale, …) – Procedure di manutenzione ordinaria di utensili e macchine per la lavorazione del legno – Principi comuni e aspetti applicativi della legislazione vigente in materia di sicurezza in relazione all'utilizzo dei macchinari

    ABILITÀ/CAPACITÀ

    • – Selezionare dispositivi e strumenti per la misurazione degli standard di qualità – Adottare le procedure di impostazione dei parametri di funzionamento dei macchinari, nonché dei programmi di lavoro, in relazione alle specifiche lavorazioni da effettuare. – Adottare le procedure di manutenzione ordinaria degli utensili e delle macchine per la lavorazione del legno – Comprendere le indicazioni della scheda del ciclo di lavorazione e della scheda per il controllo qualità – Selezionare e approntare utensili (frese, punte, lame, coltelli ecc.) necessari alla lavorazione da eseguire – Applicare le norme di prevenzione e di sicurezza sul lavoro

    Titolo: ESEGUIRE LA LAVORAZIONE DEI MATERIALI LIGNEI

    Obiettivo: Semilavorati in legno lavorati secondo le specifiche progettuali

    Attivitá dell’ AdA ADA.03.02.02 (ex ADA.9.39.119) - Lavorazioni industriali per la preparazione di parti di mobili e articoli in legno associate:

    Risultato atteso:RA1: Avviare la lavorazione industriale di parti di mobili e articoli in legno sulla base dell'analisi dei disegni tecnici esecutivi relativi ai componenti del mobile da realizzare ed impostando i parametri di funzionamento dei vari macchinari (programmazione, attrezzaggio, settaggio)
    • Analisi dei disegni tecnici esecutivi relativi ai componenti del mobile da realizzare
    • Impostazione dei parametri di funzionamento dei vari macchinari (programmazione, attrezzaggio, settaggio)

    Risultato atteso:RA2: Realizzare parti di mobili e articoli in legno attraverso la lavorazione (es. sezionatura, scorniciatura, sagomatura, squadrabordatura, foratura, ecc.) e finitura (es. rivestimento, decorazione, calandratura/postformatura) dei pannelli e dei componenti (es. levigatura, stuccaggio, verniciatura)
    • Finitura dei componenti (levigatura, stuccaggio, verniciatura)
    • Lavorazioni di foratura / foroinserimento
    • Lavorazioni di scorniciatura e sagomatura
    • Lavorazioni di squadrabordatura del pannello
    • Nobilitazione/rivestimento del pannello con decorativi/tranciato mediante calandratura/postformatura
    • Sezionatura del pannello sulla base di dimensioni predefinite

    Attivitá dell’ AdA ADA.03.02.05 (ex ADA.9.39.122) - Fabbricazione artigianale di mobili e manufatti in legno associate:

    Risultato atteso:RA2: Fabbricare mobili e manufatti in legno, gestendo le diverse operazioni di preparazione dei componenti e relativa finitura e o montaggio (es. lavorazione meccanica dei pannelli, levigatura, verniciatura, laccatura, trattamenti speciali, ecc.), provvedendo, inoltre, all'inserimento degli accessori (es. guarnizioni, serrature, ecc.)
    • Esecuzione della curvatura, della levigatura e della profilatura
    • Esecuzione delle diverse fasi di finitura (levigatura, verniciatura, laccatura, patinatura, lucidatura, ecc.)
    • Lavorazioni meccaniche sui pannelli (segheria, squadratura, bordatura, foratura, piallatura, pantografatura)
    • Montaggio delle guarnizioni, delle serrature e di altri accessori, utilizzando materiali ausiliari di assemblaggio (viti, chiodi, collanti, cerniere, vetri ecc.)
    • Smontaggio dei diversi componenti
    • Realizzazione dei trattamenti speciali (idrorepellente, ignifugazione, impregnazione, ecc.)

    CONOSCENZE

    • – Principali strumenti e utensili per la lavorazione manuale del legno – Principali anomalie nella lavorazione e principi di intervento – Principali metodi di lavorazione dei materiali lignei (es. taglio, piallatura, squadratura, lavorazione di incastri, foratura, levigatura, fresatura, tornitura, …) – Tecniche e prodotti per la realizzazione dei trattamenti speciali (es. idrorepellente, ignifugazione, impregnazione, ...) – Principi comuni e aspetti applicativi della legislazione vigente in materia di sicurezza in relazione all'esecuzione delle diverse lavorazioni e trattamenti dei materiali lignei

    ABILITÀ/CAPACITÀ

    • – Leggere ed interpretare il disegno tecnico e il modello del prodotto da realizzare – Utilizzare le sequenze operative proprie delle diverse lavorazioni, in funzione del prodotto ligneo da realizzare – Applicare procedure di carico e scarico in sicurezza dei pezzi lignei da lavorare, presidiando i flussi fisici dei materiali attraverso i macchinari – Utilizzare in sicurezza strumenti per la lavorazione manuale del e prodotti per i trattamenti speciali – Monitorare il corretto funzionamento delle macchine operatrici, individuando eventuali anomalie

    Titolo: ESEGUIRE L'ASSEMBLAGGIO E LA FINITURA DEI PRODOTTI LIGNEI D'ARREDO

    Obiettivo: Componenti, ferramenta ed accessori del mobile in legno montati e assemblati e rifiniti secondo le specifiche progettuali

    Attivitá dell’ AdA ADA.03.02.02 (ex ADA.9.39.119) - Lavorazioni industriali per la preparazione di parti di mobili e articoli in legno associate:

    Risultato atteso:RA1: Avviare la lavorazione industriale di parti di mobili e articoli in legno sulla base dell'analisi dei disegni tecnici esecutivi relativi ai componenti del mobile da realizzare ed impostando i parametri di funzionamento dei vari macchinari (programmazione, attrezzaggio, settaggio)
    • Analisi dei disegni tecnici esecutivi relativi ai componenti del mobile da realizzare
    • Impostazione dei parametri di funzionamento dei vari macchinari (programmazione, attrezzaggio, settaggio)

    Risultato atteso:RA2: Realizzare parti di mobili e articoli in legno attraverso la lavorazione (es. sezionatura, scorniciatura, sagomatura, squadrabordatura, foratura, ecc.) e finitura (es. rivestimento, decorazione, calandratura/postformatura) dei pannelli e dei componenti (es. levigatura, stuccaggio, verniciatura)
    • Finitura dei componenti (levigatura, stuccaggio, verniciatura)
    • Lavorazioni di foratura / foroinserimento
    • Lavorazioni di scorniciatura e sagomatura
    • Lavorazioni di squadrabordatura del pannello
    • Nobilitazione/rivestimento del pannello con decorativi/tranciato mediante calandratura/postformatura
    • Sezionatura del pannello sulla base di dimensioni predefinite

    Attivitá dell’ AdA ADA.03.02.05 (ex ADA.9.39.122) - Fabbricazione artigianale di mobili e manufatti in legno associate:

    Risultato atteso:RA2: Fabbricare mobili e manufatti in legno, gestendo le diverse operazioni di preparazione dei componenti e relativa finitura e o montaggio (es. lavorazione meccanica dei pannelli, levigatura, verniciatura, laccatura, trattamenti speciali, ecc.), provvedendo, inoltre, all'inserimento degli accessori (es. guarnizioni, serrature, ecc.)
    • Esecuzione della curvatura, della levigatura e della profilatura
    • Esecuzione delle diverse fasi di finitura (levigatura, verniciatura, laccatura, patinatura, lucidatura, ecc.)
    • Lavorazioni meccaniche sui pannelli (segheria, squadratura, bordatura, foratura, piallatura, pantografatura)
    • Montaggio delle guarnizioni, delle serrature e di altri accessori, utilizzando materiali ausiliari di assemblaggio (viti, chiodi, collanti, cerniere, vetri ecc.)
    • Smontaggio dei diversi componenti
    • Realizzazione dei trattamenti speciali (idrorepellente, ignifugazione, impregnazione, ecc.)

    Risultato atteso:RA3: Eseguire controlli funzionali del prodotto, provvedendo a realizzare gli eventuali adattamenti necessari in base alle caratteristiche dell'ambiente e alle esigenze di collocazione
    • Esecuzione dei controlli funzionali del prodotto
    • Lavorazioni di adattamento del manufatto o del mobile all’ambiente in cui deve essere collocato presso il cliente

    CONOSCENZE

    • – Principali tecniche di incastro, assemblaggio e montaggio di prodotti lignei – Tipologie e caratteristiche tecniche e funzionali di macchinari per l'assemblaggio e la realizzazione degli incastri – Tipologie di colle e tecniche di incollaggio del legno – Principali tecniche e prodotti per il trattamento e la rifinitura dei manufatti lignei (es. lucidatura, laccatura, verniciatura, smaltatura, doratura, …) – Principi comuni e aspetti applicativi della legislazione vigente in materia di sicurezza in relazione all'esecuzione di assemblaggi e finiture

    ABILITÀ/CAPACITÀ

    • – Utilizzare utensili e attrezzature per il montaggio e l'assemblaggio di componenti e accessori del mobile in legno (es. trapani, pistole, cacciaviti, martelli, collanti, …) – Effettuare le diverse tipologie di lavorazione per la finitura dei manufatti ed utilizzare i prodotti appropriati per la finitura dei manufatti in relazione alla tipologia di materiali lignei – Effettuare il controllo della qualità dei manufatti in base agli standard dimensionali, funzionali e stilistici previsti dal progetto tecnico e utilizzando strumenti e procedure previsti – Effettuare interventi volti a correggere eventuali anomalie funzionali o estetiche – Effettuare in sicurezza le operazioni di assemblaggio e finitura


    Codice Titolo
    6.5.2.2.1 Attrezzisti di falegnameria
    7.2.4.1.0 Addetti a macchinari per la produzione in serie di mobili e di articoli in legno
    6.5.2.2.2 Falegnami
    6.3.3.1.2 Incisori e intarsiatori su legno

    Codice Ateco Titolo Ateco
    31.01.10 Fabbricazione di sedie e poltrone per ufficio e negozi
    31.01.22 Fabbricazione di altri mobili non metallici per ufficio e negozi
    31.02.00 Fabbricazione di mobili per cucina
    31.09.10 Fabbricazione di mobili per arredo domestico
    31.09.20 Fabbricazione di sedie e sedili (esclusi quelli per aeromobili, autoveicoli, navi, treni, ufficio e negozi)
    31.09.50 Finitura di mobili
    31.09.90 Fabbricazione di altri mobili (inclusi quelli per arredo esterno)
    32.99.40 Fabbricazione di casse funebri
    31.09.30 Fabbricazione di poltrone e divani