Tecnico della gestione delle risorse umane



Competenze

Titolo: Gestione della sicurezza per attività di gestione del personale ed attività relazionali in genere

Descrizione: Individuare e valutare i fattori generici e specifici di rischio connessi ad attività di gestione del personale ed attività relazionali in genere, acquisendo informazioni aggiornate e promuovendo atteggiamenti consapevoli e collaborativi per il miglioramento delle condizioni di salute e sicurezza in azienda

Attivitá dell’ AdA ADA.24.03.02 (ex ADA.25.234.767) - Organizzazione e sviluppo organizzativo associate:

    Attivitá dell’ AdA ADA.24.03.04 (ex ADA.25.234.768) - Gestione delle politiche di sviluppo professionale del personale associate:

      Attivitá dell’ AdA ADA.24.03.05 (ex ADA.25.234.769) - Gestione della selezione del personale associate:

        CONOSCENZE

        • Aggiornamenti periodici con riferimento ai rischi specifici e con particolare riguardo al settore produttivo aziendale, alle novità normative, alle innovazioni nelle misure di prevenzione
        • Conoscenze specifiche in relazione ai propri compiti in materia di salute e sicurezza del lavoro: principali soggetti coinvolti e i relativi obblighi; definizione e individuazione dei fattori di rischio; valutazione dei rischi; individuazione delle misure tecniche, organizzative e procedurali di prevenzione e protezione; tecniche di comunicazione e sensibilizzazione dei lavoratori; Modalità di esercizio della funzione di controllo dell'osservanza da parte dei lavoratori delle disposizioni di legge e aziendali in materia di salute e sicurezza sul lavoro, e di uso dei DPI
        • Rischi caratteristici del settore o comparto di appartenenza dell'azienda e specifici riferiti alla propria mansione (ad es.: derivanti da: - condizioni ergonomiche sfavorevoli, esecuzioni ripetitive, disagio ambientale, stress relazionale, ecc.; - eccessivo carico di lavoro, scarsa autonomia , risorse disponibili insufficienti, conflitti e comportamenti negativi, posizione nella organizzazione non gratificante ed insufficiente gestione del cambiamento, ecc.; - caratteristiche ambientali ed ergonomiche del posto di lavoro, effetti oculo visivi e muscolo scheletrici, ripetitività nel contenuto del lavoro, ecc.) e conseguenti modalità di lavorazione in sicurezza, misure e procedure di prevenzione e protezione, antincendio, esodo e primo soccorso
        • Concetti generali in tema di prevenzione e sicurezza sul lavoro (rischio, danno, prevenzione, protezione, organizzazione della prevenzione aziendale, diritti e doveri dei vari soggetti aziendali, organi di vigilanza, controllo, assistenza)
        • Uso e manutenzione dei dispositivi di protezione individuale (DPI)

        ABILITÀ/CAPACITÀ

        • Adoperarsi direttamente per eliminare o ridurre emergenze o pericoli che possono verificarsi all'interno dell'ente/azienda
        • Operare utilizzando in modo adeguato e secondo le prescrizioni, attrezzature e materiali
        • Prendere parte ai programmi formativi e di addestramento prescritti dalla normativa vigente e sottoporsi periodicamente ai controlli sanitari presso il medico competente
        • Identificare e valutare fattori di rischio per la sicurezza e la salute, generali e connessi ad attività di gestione del personale ed attività relazionali in genere, prevenendo e gestendo eventuali imprevisti od emergenze secondo le procedure previste
        • Operare applicando tecniche adeguate ad eseguire in condizioni di sicurezza la attività di gestione del personale ed attività relazionali in genere
        • Contribuire a eliminare o ridurre emergenze o pericoli che possono verificarsi all'interno del contesto di lavoro

        Titolo: Assessment e rilevazione dei fabbisogni di sviluppo professionale

        Descrizione: Sviluppare attività di valutazione delle performance, assessment, valutazione del potenziale e di analisi dei fabbisogni formativi e di sviluppo professionale delle risorse umane

        Attivitá dell’ AdA ADA.24.03.02 (ex ADA.25.234.767) - Organizzazione e sviluppo organizzativo associate:

          Attivitá dell’ AdA ADA.24.03.04 (ex ADA.25.234.768) - Gestione delle politiche di sviluppo professionale del personale associate:

          Risultato atteso:RA1: Curare l'implementazione delle attività di valutazione delle risorse umane, finalizzate all'analisi dei fabbisogni formativi e di sviluppo, provvedendo alla rilevazione delle competenze, all'assessment delle performance e alla valutazione del potenziale, prevenendo e rimuovendo eventuali discriminazioni
          • Analisi dei fabbisogni di sviluppo professionale del personale in parallelo alle azioni di ristrutturazione aziendale e di sviluppo organizzativo
          • Rilevazione e analisi dei fabbisogni formativi dei target indicati dalla direzione in relazione agli obiettivi aziendali
          • Analisi e valutazione delle performance del personale anche attraverso specifici interventi di assessment

          Risultato atteso:RA3: Gestire le attività di valutazione delle azioni di formazione e sviluppo delle risorse umane, individuando e definendo indicatori per la valutazione delle azioni stesse, tenendo conto anche dei dati disaggregati per genere
          • Individuazione e definizione degli indicatori per la valutazione delle azioni di formazione e sviluppo professionale
          • Valutazione delle azioni di sviluppo professionale e del personale sulla base degli indicatori definiti

          Attivitá dell’ AdA ADA.24.03.05 (ex ADA.25.234.769) - Gestione della selezione del personale associate:

            CONOSCENZE

            • Tecniche di comunicazione interpersonale riferite allo specifico contesto d'uso
            • Tecniche e modalità di rilevazione dei fabbisogni formativi del personale
            • Procedure di espletamento delle attività di inserimento al lavoro del/i candidato/i selezionati
            • Principi di contrattualistica del lavoro ed elementi di diritto del lavoro
            • Tecniche di valutazione delle performance del personale
            • Caratteristiche dei processi di lavoro

            ABILITÀ/CAPACITÀ

            • Definire il fabbisogno di sviluppo professionale del personale dipendente anche in base alla caratteristiche di nuove commesse/progetti
            • Impostare strumenti e modalità di analisi dei fabbisogni formativi professionali
            • Verificare le competenze del personale, anche attraverso l'autoverifica ed in base ai risultati ottenuti nell'espletamento delle mansioni affidate
            • Analizzare, anche con l'ausilio di data base aziendali, i dati e le informazioni relativi alle necessità formative del personale dipendente

            Titolo: Programmazione delle azioni di reclutamento

            Descrizione: Pianificare le azioni di recruitment sulla base degli input della direzione, individuando i fabbisogni dell'azienda individuando i canali e le modalita' di ricerca

            Attivitá dell’ AdA ADA.24.03.02 (ex ADA.25.234.767) - Organizzazione e sviluppo organizzativo associate:

              Attivitá dell’ AdA ADA.24.03.04 (ex ADA.25.234.768) - Gestione delle politiche di sviluppo professionale del personale associate:

                Attivitá dell’ AdA ADA.24.03.05 (ex ADA.25.234.769) - Gestione della selezione del personale associate:

                Risultato atteso:RA1: Programmare il reclutamento e la selezione sulla base delle caratteristiche delle posizioni mancanti rilevate a seguito degli input della direzione, anche mediante dati disaggregati per genere e indicatori di equità
                • Definizione del piano di ricerca e reclutamento di nuovo personale sulla base degli input di direzione

                Risultato atteso:RA2: Disegnare ed attuare il piano di reclutamento, sulla base della tipologia dei ruoli da ricoprire, individuando i canali di ricerca, raccogliendo e analizzando le candidature e i c.v., sulla base dei principi di equità, inclusione e non discriminazione
                • Analisi delle candidature e dei curricula dei candidati
                • Scelta e utilizzo dei canali di ricerca in base alla tipologia di ruoli da coprire e le professionalità da selezionare

                CONOSCENZE

                • Principi di contrattualistica del lavoro ed elementi di diritto del lavoro
                • Iter di reclutamento del personale sia in strutture private che pubbliche
                • Tecniche di scrittura e articolazione di specifici avvisi/bandi di reclutamento del personale
                • Modalità e tecniche di selezione dei curricula dei candidati
                • Modalità di archiviazione delle candidature pervenute in azienda

                ABILITÀ/CAPACITÀ

                • Provvedere alla preparazione dell'eventuale bando pubblico di selezione del personale, impostandolo secondo i criteri definiti
                • Convocare i singoli candidati, tramite i tradizionali strumenti,per i colloqui fornendo loro informazioni su giorno, ora e indicazioni per raggiungere la sede
                • Provvedere ad attivare i canali di ricerca del personale, in base alle necessità individuate dalla direzione, avendo cura di specificare le caratteristiche e competenze del candidato desiderato
                • Provvedere alla prima verifica delle candidature e dei curricula pervenuti verificando il possesso dei requisiti base indicati nell'avvisi
                • Raccogliere ed archiviare, secondo le modalità previste, le candidature pervenute verificando il rispetto dei termini

                Titolo: Valutazione delle azioni di formazione del personale

                Descrizione: Effettuare la valutazione delle azioni di formazione e sviluppo delle risorse umane, individuandone preventivamente gli indicatori

                Attivitá dell’ AdA ADA.24.03.02 (ex ADA.25.234.767) - Organizzazione e sviluppo organizzativo associate:

                  Attivitá dell’ AdA ADA.24.03.04 (ex ADA.25.234.768) - Gestione delle politiche di sviluppo professionale del personale associate:

                  Risultato atteso:RA1: Curare l'implementazione delle attività di valutazione delle risorse umane, finalizzate all'analisi dei fabbisogni formativi e di sviluppo, provvedendo alla rilevazione delle competenze, all'assessment delle performance e alla valutazione del potenziale, prevenendo e rimuovendo eventuali discriminazioni
                  • Analisi dei fabbisogni di sviluppo professionale del personale in parallelo alle azioni di ristrutturazione aziendale e di sviluppo organizzativo
                  • Rilevazione e analisi dei fabbisogni formativi dei target indicati dalla direzione in relazione agli obiettivi aziendali
                  • Analisi e valutazione delle performance del personale anche attraverso specifici interventi di assessment

                  Risultato atteso:RA3: Gestire le attività di valutazione delle azioni di formazione e sviluppo delle risorse umane, individuando e definendo indicatori per la valutazione delle azioni stesse, tenendo conto anche dei dati disaggregati per genere
                  • Individuazione e definizione degli indicatori per la valutazione delle azioni di formazione e sviluppo professionale
                  • Valutazione delle azioni di sviluppo professionale e del personale sulla base degli indicatori definiti

                  Attivitá dell’ AdA ADA.24.03.05 (ex ADA.25.234.769) - Gestione della selezione del personale associate:

                    CONOSCENZE

                    • Tipologie di indicatori di valutazione delle azioni formative del personale
                    • Principali software di elaborazioni dati
                    • Tecniche di valutazione delle azioni di formazione del personale
                    • Elementi di statistica applicata all'elaborazione di dati ed indicatori di valutazione delle performance

                    ABILITÀ/CAPACITÀ

                    • Verificare che gli obiettivi delle azioni di formazione siano stati raggiunti, verificando il livello di apprendimento in uscita e confrontandolo con gli indicatori definiti
                    • Elaborare report di analisi al fine di verificare la necessità di azioni di formazione del personale
                    • Elaborare dati statistici
                    • Definire azioni di valutazione della formazione seguita dal personale dipendente anche per mezzo della autovalutazione e del confronto diretto con il personale e l'ente di formazione coinvolto

                    Titolo: Selezione e inserimento del personale

                    Descrizione: Effettuare la selezione e valutazione dei candidati, analizzando i curricula e conducendo i colloqui personali, le prove pratiche e i test di selezione e gestire le attività di inserimento dei neo-assunti

                    Attivitá dell’ AdA ADA.24.03.02 (ex ADA.25.234.767) - Organizzazione e sviluppo organizzativo associate:

                      Attivitá dell’ AdA ADA.24.03.04 (ex ADA.25.234.768) - Gestione delle politiche di sviluppo professionale del personale associate:

                        Attivitá dell’ AdA ADA.24.03.05 (ex ADA.25.234.769) - Gestione della selezione del personale associate:

                        Risultato atteso:RA2: Disegnare ed attuare il piano di reclutamento, sulla base della tipologia dei ruoli da ricoprire, individuando i canali di ricerca, raccogliendo e analizzando le candidature e i c.v., sulla base dei principi di equità, inclusione e non discriminazione
                        • Analisi delle candidature e dei curricula dei candidati
                        • Scelta e utilizzo dei canali di ricerca in base alla tipologia di ruoli da coprire e le professionalità da selezionare

                        Risultato atteso:RA3: Valutare e selezionare le candidature, definendo preventivamente procedure eque, non discriminatorie e trasparenti di valutazione, somministrando prove e test di selezione e conducendo colloqui di approfondimento
                        • Conduzione di colloqui di approfondimento e selezione delle candidature
                        • Messa a punto e somministrazione di prove e test di valutazione per la selezione dei candidati

                        CONOSCENZE

                        • Tecniche e modalità di preparazione di test di valutazione dei candidati
                        • Principali canali e modalità di ricerca e selezione dei candidati ( annunci on line, agenzie interinali,ecc..)
                        • Tecniche di conduzione dei colloqui conoscitivi e tecnici
                        • Tecniche di elaborazione dei dati e delle informazioni per una valutazione efficace dei candidati

                        ABILITÀ/CAPACITÀ

                        • Provvedere ad attivare i canali di ricerca del personale, in base alle necessità individuate dalla direzione, avendo cura di specificare le caratteristiche e competenze del candidato desiderato
                        • Provvedere all'espletamento delle pratiche di inserimento del candidato scelto all'interno dell'azienda,secondo le procedure definite e la normativa di settore
                        • Provvedere alla preparazione e successiva somministrare di test psicoattitudinali e di ragionamento e prove pratiche ai candidati, avendo cura di calibrare le prove in base alle caratteristiche del profilo ricercato
                        • Condurre colloqui conoscitivi e tecnici con i candidati, verificando il livello di preparazione e competenze specifiche,in riferimento al profilo ricercato
                        • Sottoporre i candidati a colloqui conoscitivi/ tecnici ed eventuali prove prove pratiche (test, simulazioni,ecc..) formulando un parere in base all'esito delle stesse prove

                        Titolo: Elaborazione di piani di formazione, aggiornamento e sviluppo del personale

                        Descrizione: Elaborare piani di sviluppo e formazione per il personale interno, sulla base delle indicazioni della direzione e secondo le esigenze emerse dalle rilevazioni dei fabbisogni effettuate

                        Attivitá dell’ AdA ADA.24.03.02 (ex ADA.25.234.767) - Organizzazione e sviluppo organizzativo associate:

                          Attivitá dell’ AdA ADA.24.03.04 (ex ADA.25.234.768) - Gestione delle politiche di sviluppo professionale del personale associate:

                          Risultato atteso:RA2: Elaborare piani di formazione e di sviluppo del personale, valutando i risultati delle analisi effettuate, in risposta ai piani di sviluppo organizzativo e ristrutturazione aziendale.
                          • Pianificazione e progettazione dei piani di formazione in coerenza con i fabbisogni formativi individuati
                          • Pianificazione e progettazione di azioni di sviluppo/riqualificazione/riconversione del personale in base ai piani di sviluppo organizzativo e ristrutturazione aziendale

                          Attivitá dell’ AdA ADA.24.03.05 (ex ADA.25.234.769) - Gestione della selezione del personale associate:

                            CONOSCENZE

                            • Tecniche di progettazione e monitoraggio di piani formativi del personale ( individuali e/o di gruppo)
                            • Normativa di riferimento
                            • Adempimenti e scadenze per la formazione professionale ( rinnovi, aggiornamenti, corsi specifici,ecc..) secondo le normative vigenti
                            • Carattersitiche e tipologie di formazione (riconosciuta, finanziata, continua,ecc..)
                            • I principali soggetti della formazione (agenzie formative, associazioni di categoria, ordini,ecc..)

                            ABILITÀ/CAPACITÀ

                            • Trasformare, secondo le tecniche definite, le necessità formative in piani di sviluppo e formazione del personale
                            • Monitorare, anche con l'ausilio di strumenti tecnologici, il piano di sviluppo e formazione del personale dipendente verificando il corretto svolgimento dei singoli corsi
                            • Individuare, sulla base delle informazioni e dati elaborati con la direzione, il corso formativo adeguato alle esigenze professionali del personale dipendete
                            • Concordare con la direzione e sulla base delle necessità rilevate, la tipologia ed il livello di formazione ( di base, aggiornamento,ecc..) da pianificare, individuando i dipendenti coinvolti nei diversi piani
                            • Provvedere a comunicare con gli enti di formazione definendo insieme il programma e calendario degli incontri formativi per il personale dipendente

                            Titolo: Gestione del cambiamento organizzativo

                            Descrizione: Pianificare ed implementare azioni di sviluppo e ristrutturazione organizzativa sulla base delle indicazioni della direzione, effettuando diagnosi per la rilevazione delle criticita' nei processi e nella struttura organizzativa

                            Attivitá dell’ AdA ADA.24.03.02 (ex ADA.25.234.767) - Organizzazione e sviluppo organizzativo associate:

                            Risultato atteso:RA1: Pianificare interventi di sviluppo organizzativo o di ristrutturazione organizzativa, sulla base degli input della direzione, conducendo interventi di diagnosi organizzativa per la rilevazione di criticità nei processi, nelle posizioni, nelle risorse tecniche e strutturali, nel clima e nella cultura aziendale, anche con riferimento ai principi di equità, inclusione e non discriminazione
                            • Conduzione di interventi di diagnosi organizzativa per la rilevazione di criticità nei processi, nelle risorse tecniche e strutturali, nel clima e nella cultura aziendale
                            • Progettazione e pianificazione di interventi di ristrutturazione organizzativa per l'ottimizzazione delle risorse e il ridisegno dei processi di creazione del valore
                            • Progettazione e predisposizione di piani e interventi di sviluppo organizzativo sulla base di input di direzione
                            • Analisi e valutazione delle posizioni organizzative (job evaluation)

                            Risultato atteso:RA2: Provvedere all’implementazione dei piani di change management, curando la messa in atto delle azioni finalizzate alla transizione dall’assetto corrente dell’organizzazione all’assetto pianificato
                            • Implementazione di piani di "change management", per lo sviluppo operativo e l'adattamento dell'organizzazione agli interventi di ristrutturazione
                            • Realizzazione dei piani di comunicazione interni

                            Attivitá dell’ AdA ADA.24.03.04 (ex ADA.25.234.768) - Gestione delle politiche di sviluppo professionale del personale associate:

                              Attivitá dell’ AdA ADA.24.03.05 (ex ADA.25.234.769) - Gestione della selezione del personale associate:

                                CONOSCENZE

                                • Teorie inerenti lo sviluppo di un' identità organizzativa condivisa
                                • Nozioni di teoria di “dinamiche di gruppo” e “consulenza di processo”
                                • Principi e metodologie di “change management”

                                ABILITÀ/CAPACITÀ

                                • Monitorare e tenere traccia delle misure adottate e delle singole modifiche adottate
                                • Identificare i potenziali atteggiamenti di rischio delle persone e anticipare le fonti di resistenza al cambiamento
                                • Sviluppare, secondo le tecniche più efficaci, una strategia di “change management”
                                • Valutare, in base alle analisi realizzate, eventuali attività di potenziamento delle competenze del personale
                                • Definire azioni di promozione di una cultura aziendale orientata alla crescita


                                Codice Titolo
                                2.5.1.3.1 Specialisti in risorse umane
                                2.5.3.3.3 Psicologi del lavoro e delle organizzazioni
                                2.5.1.3.2 Specialisti dell'organizzazione del lavoro

                                Codice Ateco Titolo Ateco
                                69.20.15 Gestione ed amministrazione del personale per conto terzi
                                69.20.30 Attività dei consulenti del lavoro