Insegnante di danza



Competenze

Titolo: Gestione della sicurezza per attività di gestione di personale ed attività relazionali in genere

Descrizione: Individuare e valutare i fattori generici e specifici di rischio connessi ad attività di gestione del personale ed attività relazionali in genere, acquisendo informazioni aggiornate e promuovendo atteggiamenti consapevoli e collaborativi per il miglioramento delle condizioni di salute e sicurezza in azienda

CONOSCENZE

  • Conoscenze specifiche in relazione ai propri compiti in materia di salute e sicurezza del lavoro: principali soggetti coinvolti e i relativi obblighi; definizione e individuazione dei fattori di rischio; valutazione dei rischi; individuazione delle misure tecniche, organizzative e procedurali di prevenzione e protezione; tecniche di comunicazione e sensibilizzazione dei lavoratori; modalità di esercizio della funzione di controllo dell'osservanza da parte dei lavoratori delle disposizioni di legge e aziendali in materia di salute e sicurezza sul lavoro, e di uso dei DPI
  • Rischi caratteristici del settore o comparto di appartenenza dell'azienda e specifici riferiti alla propria mansione (ad es.: derivanti da: - condizioni ergonomiche sfavorevoli, esecuzioni ripetitive, disagio ambientale, stress relazionale, ecc.; - eccessivo carico di lavoro, scarsa autonomia , risorse disponibili insufficienti, conflitti e comportamenti negativi, posizione nella organizzazione non gratificante ed insufficiente gestione del cambiamento, ecc.; - caratteristiche ambientali ed ergonomiche del posto di lavoro, effetti oculo visivi e muscolo scheletrici, ripetitività nel contenuto del lavoro, ecc.) e conseguenti modalità di lavorazione in sicurezza, misure e procedure di prevenzione e protezione, antincendio, esodo e primo soccorso
  • Uso e manutenzione dei dispositivi di protezione individuale (DPI)
  • Concetti generali in tema di prevenzione e sicurezza sul lavoro (rischio, danno, prevenzione, protezione, organizzazione della prevenzione aziendale, diritti e doveri dei vari soggetti aziendali, organi di vigilanza, controllo, assistenza)

ABILITÀ/CAPACITÀ

  • Operare utilizzando attrezzature e materiali secondo le prescrizioni
  • Identificare e valutare fattori di rischio per la sicurezza e la salute, generali e connessi ad attività di gestione del personale ed attività relazionali in genere, prevenendo e gestendo eventuali imprevisti od emergenze secondo le procedure previste;
  • Operare applicando tecniche adeguate ad eseguire in condizioni di sicurezza la attività di di gestione del personale ed attività relazionali in genere;
  • Contribuire a eliminare o ridurre emergenze o pericoli che possono verificarsi all'interno del contesto di lavoro;

Titolo: Organizzazione e allestimento di saggi ed eventi

Descrizione: Organizzare eventi e spettacoli di danza curando gli aspetti relativi all'allestimento di uno spettacolo e i rapporti con i tecnici

Attivitá dell’ AdA ADA.18.03.02 (ex ADA.23.184.600) - Insegnamento teorico-pratico di danza classica e moderna associate:

Risultato atteso:RA2: Organizzare eventi promozionali o divulgativi, allestendo saggi e spettacoli e curando la fase preparatoria delle prove di danza
  • Allestimento di saggi e spettacoli
  • Organizzazione di eventi promozionali o divulgativi

CONOSCENZE

  • Storia della danza e del costume
  • Procedure per l'allestimento di spettacoli o eventi ed eventuali autorizzazioni/permessi
  • Organizzazione e disposizione del set e del palcoscenico

ABILITÀ/CAPACITÀ

  • Preparare, a seconda delle caratteristiche dello spettacolo e le specifiche tecniche, coreografie
  • Interagire con il personale addetto e i tecnici per l'organizzazione di spettacoli ed eventi
  • Definire il calendario delle prove per la messa in scena dello spettacolo e/o evento

Titolo: Ideazione di coreografie

Descrizione: Comporre sequenze di movimenti, a partire dalla preparazione degli allievi, descrivendo le figurazioni, l'interpretazione, e la disposizione nello spazio scenico dei solisti e dei gruppi

Attivitá dell’ AdA ADA.18.03.02 (ex ADA.23.184.600) - Insegnamento teorico-pratico di danza classica e moderna associate:

Risultato atteso:RA1: Condurre lezioni teorico-pratiche di danza classica e moderna, curando gli aspetti organizzativi della didattica, ideando e trasmettendo le coreografie agli allievi
  • Cura degli aspetti organizzativi della didattica
  • Ideazione delle coreografie
  • Realizzazione delle lezioni teorico-pratiche di danza

CONOSCENZE

  • Tecniche e tipologie di danza
  • Storia della danza e del costume
  • Elementi di storia della musica
  • Tecniche di improvvisazione

ABILITÀ/CAPACITÀ

  • Interpretare la composizione coreografica proposta
  • Comporre una coreografia in relazione alla tecnica insegnata
  • Dominare azioni e movimenti coreografici all'interno dello spazio scenico

Titolo: Organizzazione della didattica per le lezioni danza

Descrizione: Preparare le singole lezioni di danza, teoriche e pratiche, tenendo conto del livello di preparazione degli allievi, seguendo il programma didattico definito e predisponendo il materiale di supporto

Attivitá dell’ AdA ADA.18.03.02 (ex ADA.23.184.600) - Insegnamento teorico-pratico di danza classica e moderna associate:

Risultato atteso:RA1: Condurre lezioni teorico-pratiche di danza classica e moderna, curando gli aspetti organizzativi della didattica, ideando e trasmettendo le coreografie agli allievi
  • Cura degli aspetti organizzativi della didattica
  • Ideazione delle coreografie
  • Realizzazione delle lezioni teorico-pratiche di danza

CONOSCENZE

  • Tecniche di programmazione della didattica
  • Storia della danza e del costume
  • Elementi di storia della musica
  • Teoria e tecniche motivazionali di supporto ai processi di apprendimento
  • Tipologia di materiale didattico di supporto alle lezioni teoriche di danza
  • Caratteristiche del ballerino o della classe; livello e programma stabilito

ABILITÀ/CAPACITÀ

  • Preparare e distribuire lo specifico materiale didattico
  • Pianificare corsi danza di differente grado di difficoltà
  • Organizzare le singole lezioni di danza teoriche/pratiche in riferimento al programma didattico stabilito

Titolo: Realizzazione delle lezioni di danza teorico-pratiche

Descrizione: Realizzare e gestire le lezioni individuali e di gruppo teorico-pratiche di danza classica e moderna, seguendo il programma preventivamente stabilito

Attivitá dell’ AdA ADA.18.03.02 (ex ADA.23.184.600) - Insegnamento teorico-pratico di danza classica e moderna associate:

Risultato atteso:RA1: Condurre lezioni teorico-pratiche di danza classica e moderna, curando gli aspetti organizzativi della didattica, ideando e trasmettendo le coreografie agli allievi
  • Cura degli aspetti organizzativi della didattica
  • Ideazione delle coreografie
  • Realizzazione delle lezioni teorico-pratiche di danza

CONOSCENZE

  • Tecniche e tipologie di danza
  • Elementi di storia della danza
  • Elementi di anatomia del movimento applicata alla danza
  • Storia della danza e del costume
  • Teoria e tecniche motivazionali di supporto ai processi di apprendimento

ABILITÀ/CAPACITÀ

  • Utilizzare un ritmo, un suono, una voce adeguati al movimento da trasmettere
  • Condurre le fasi di riscaldamento e stretching degli allievi
  • Trasferire agli allievi le nozioni base di danza, anche attraverso l'insegnamento della storia della musica e del ballo, definendo il livello di approfondimento in base alle caratteristiche del ballerino o del gruppo
  • Insegnare agli allievi, a seconda del livello di partenza, le diverse tecniche di danza


Codice Titolo
3.4.2.3.0 Istruttori di tecniche in campo artistico
2.6.5.5.2 Insegnanti di danza

Codice Ateco Titolo Ateco
85.59.30 Scuole e corsi di lingua
85.52.09 Altra formazione culturale
85.52.01 Corsi di danza
85.59.90 Altri servizi di istruzione nca