AIUTANTE NELLE LAVORAZIONI DI FALEGNAMERIA



SETTORE 03. Legno e arredo
REPERTORIO - Friuli Venezia Giulia
Competenze

Titolo: SMACCHINATURA DI ELEMENTI A PROFILO DRITTO IN LEGNO MASSELLO

Descrizione: In base alla documentazione presente (disegno esecutivo, distinta di lavorazione, piano di taglio) eseguire le lavorazioni necessarie per la smacchinatura di elementi a profilo dritto in legno massello rendendolo pronto per le successive lavorazioni.

Attivitá dell’ AdA ADA.03.02.02 (ex ADA.9.39.119) - Lavorazioni industriali per la preparazione di parti di mobili e articoli in legno associate:

Risultato atteso:RA2: Realizzare parti di mobili e articoli in legno attraverso la lavorazione (es. sezionatura, scorniciatura, sagomatura, squadrabordatura, foratura, ecc.) e finitura (es. rivestimento, decorazione, calandratura/postformatura) dei pannelli e dei componenti (es. levigatura, stuccaggio, verniciatura)
  • Finitura dei componenti (levigatura, stuccaggio, verniciatura)
  • Lavorazioni di foratura / foroinserimento
  • Lavorazioni di scorniciatura e sagomatura
  • Lavorazioni di squadrabordatura del pannello
  • Nobilitazione/rivestimento del pannello con decorativi/tranciato mediante calandratura/postformatura
  • Sezionatura del pannello sulla base di dimensioni predefinite

Attivitá dell’ AdA ADA.03.02.05 (ex ADA.9.39.122) - Fabbricazione artigianale di mobili e manufatti in legno associate:

Risultato atteso:RA2: Fabbricare mobili e manufatti in legno, gestendo le diverse operazioni di preparazione dei componenti e relativa finitura e o montaggio (es. lavorazione meccanica dei pannelli, levigatura, verniciatura, laccatura, trattamenti speciali, ecc.), provvedendo, inoltre, all'inserimento degli accessori (es. guarnizioni, serrature, ecc.)
  • Esecuzione della curvatura, della levigatura e della profilatura
  • Esecuzione delle diverse fasi di finitura (levigatura, verniciatura, laccatura, patinatura, lucidatura, ecc.)
  • Lavorazioni meccaniche sui pannelli (segheria, squadratura, bordatura, foratura, piallatura, pantografatura)
  • Montaggio delle guarnizioni, delle serrature e di altri accessori, utilizzando materiali ausiliari di assemblaggio (viti, chiodi, collanti, cerniere, vetri ecc.)
  • Smontaggio dei diversi componenti
  • Realizzazione dei trattamenti speciali (idrorepellente, ignifugazione, impregnazione, ecc.)

CONOSCENZE

  • Parametri di lavorazione delle macchine e degli utensili
  • Sicurezza sul lavoro: regole e modalità di comportamento (generali e specifiche)
  • Principi di funzionamento delle macchine utensili
  • Macchinari ed utensili per le operazioni di smacchinatura (piallatrice, fresatrice, scorniciatrice, troncatrice)
  • Cenni sulla gestione dei tempi di lavoro
  • Processi e tecniche di lavorazione del legno
  • Tecniche di organizzazione del proprio lavoro rispetto alle lavorazioni previste
  • Caratteristiche del legno: proprietà fisiche e meccaniche, morfologia, umidità, difetti ed essenze
  • Elementi di comunicazione professionale
  • Principali riferimenti legislativi e normativi per le lavorazioni del settore legno e arredo

ABILITÀ/CAPACITÀ

  • Gestire o eseguire manualmente le operazioni di carico del materiale sulla postazione di lavoro
  • Comprendere i disegni tecnici dei pezzi da lavorare, le indicazioni della scheda del ciclo di lavorazione e della scheda per il controllo qualità
  • Operare in sicurezza nelle lavorazioni previste
  • Gestire le operazioni di scarico e/o accatastamento degli elementi
  • Controllare la qualità della lavorazione eseguita
  • Eseguire le lavorazioni di troncatura e intestatura
  • Eseguire le lavorazioni di scorniciatura
  • Eseguire le lavorazioni di piallatura
  • Eseguire le lavorazioni di fresatura
  • Utilizzare tecniche e strumenti di controllo dimensionale

Titolo: SMACCHINATURA DI ELEMENTI SAGOMATI IN LEGNO MASSELLO

Descrizione: Sulla base della documentazione tecnica di riferimento (disegno esecutivo, sagoma o campione, programma di lavorazione etc.) il soggetto è in grado di eseguire le lavorazioni di sagomatura di elementi in legno massello mediante l'impiego di macchine operatrici che prevedono l'utilizzo di sagoma o guida.

Attivitá dell’ AdA ADA.03.02.02 (ex ADA.9.39.119) - Lavorazioni industriali per la preparazione di parti di mobili e articoli in legno associate:

Risultato atteso:RA2: Realizzare parti di mobili e articoli in legno attraverso la lavorazione (es. sezionatura, scorniciatura, sagomatura, squadrabordatura, foratura, ecc.) e finitura (es. rivestimento, decorazione, calandratura/postformatura) dei pannelli e dei componenti (es. levigatura, stuccaggio, verniciatura)
  • Finitura dei componenti (levigatura, stuccaggio, verniciatura)
  • Lavorazioni di foratura / foroinserimento
  • Lavorazioni di scorniciatura e sagomatura
  • Lavorazioni di squadrabordatura del pannello
  • Nobilitazione/rivestimento del pannello con decorativi/tranciato mediante calandratura/postformatura
  • Sezionatura del pannello sulla base di dimensioni predefinite

Attivitá dell’ AdA ADA.03.02.05 (ex ADA.9.39.122) - Fabbricazione artigianale di mobili e manufatti in legno associate:

Risultato atteso:RA2: Fabbricare mobili e manufatti in legno, gestendo le diverse operazioni di preparazione dei componenti e relativa finitura e o montaggio (es. lavorazione meccanica dei pannelli, levigatura, verniciatura, laccatura, trattamenti speciali, ecc.), provvedendo, inoltre, all'inserimento degli accessori (es. guarnizioni, serrature, ecc.)
  • Esecuzione della curvatura, della levigatura e della profilatura
  • Esecuzione delle diverse fasi di finitura (levigatura, verniciatura, laccatura, patinatura, lucidatura, ecc.)
  • Lavorazioni meccaniche sui pannelli (segheria, squadratura, bordatura, foratura, piallatura, pantografatura)
  • Montaggio delle guarnizioni, delle serrature e di altri accessori, utilizzando materiali ausiliari di assemblaggio (viti, chiodi, collanti, cerniere, vetri ecc.)
  • Smontaggio dei diversi componenti
  • Realizzazione dei trattamenti speciali (idrorepellente, ignifugazione, impregnazione, ecc.)

CONOSCENZE

  • Sicurezza sul lavoro: regole e modalità di comportamento (generali e specifiche)
  • Tecniche di organizzazione del proprio lavoro rispetto alle lavorazioni previste
  • Parametri di lavorazione delle macchine e degli utensili
  • Macchinari ed utensili per le operazioni di smacchinatura (fresatrice, contornatrice bialbero, tornio)
  • Principi di funzionamento delle macchine utensili
  • Cenni sulla gestione dei tempi di lavoro
  • Processi e tecniche di lavorazione del legno
  • Caratteristiche del legno: proprietà fisiche e meccaniche, morfologia, umidità, difetti ed essenze
  • Elementi di comunicazione professionale
  • Principali riferimenti legislativi e normativi per le lavorazioni del settore legno e arredo

ABILITÀ/CAPACITÀ

  • Gestire le operazioni di scarico e/o accatastamento degli elementi
  • Operare in sicurezza nelle lavorazioni previste
  • Gestire o eseguire manualmente le operazioni di carico del materiale sulla postazione di lavoro
  • Controllare la qualità della lavorazione eseguita
  • Eseguire le lavorazioni di tornitura
  • Eseguire le lavorazioni alla contornatrice bialbero
  • Eseguire le lavorazioni di fresatura
  • Utilizzare tecniche e strumenti di controllo dimensionale
  • Comprendere i disegni tecnici dei pezzi da lavorare, le indicazioni della scheda del ciclo di lavorazione e della scheda per il controllo qualità

Titolo: REALIZZAZIONE DEGLI INCASTRI SU ELEMENTI IN LEGNO MASSELLO

Descrizione: Sulla base della documentazione tecnica di riferimento (disegno esecutivo, distinta di lavorazione, etc.) il soggetto è in grado di eseguire le lavorazioni necessarie per la costruzione dei giunti di incastro su elementi in legno massello rendendoli pronti per le successive lavorazioni di assemblaggio.

Attivitá dell’ AdA ADA.03.02.02 (ex ADA.9.39.119) - Lavorazioni industriali per la preparazione di parti di mobili e articoli in legno associate:

Risultato atteso:RA2: Realizzare parti di mobili e articoli in legno attraverso la lavorazione (es. sezionatura, scorniciatura, sagomatura, squadrabordatura, foratura, ecc.) e finitura (es. rivestimento, decorazione, calandratura/postformatura) dei pannelli e dei componenti (es. levigatura, stuccaggio, verniciatura)
  • Finitura dei componenti (levigatura, stuccaggio, verniciatura)
  • Lavorazioni di foratura / foroinserimento
  • Lavorazioni di scorniciatura e sagomatura
  • Lavorazioni di squadrabordatura del pannello
  • Nobilitazione/rivestimento del pannello con decorativi/tranciato mediante calandratura/postformatura
  • Sezionatura del pannello sulla base di dimensioni predefinite

Attivitá dell’ AdA ADA.03.02.05 (ex ADA.9.39.122) - Fabbricazione artigianale di mobili e manufatti in legno associate:

Risultato atteso:RA2: Fabbricare mobili e manufatti in legno, gestendo le diverse operazioni di preparazione dei componenti e relativa finitura e o montaggio (es. lavorazione meccanica dei pannelli, levigatura, verniciatura, laccatura, trattamenti speciali, ecc.), provvedendo, inoltre, all'inserimento degli accessori (es. guarnizioni, serrature, ecc.)
  • Esecuzione della curvatura, della levigatura e della profilatura
  • Esecuzione delle diverse fasi di finitura (levigatura, verniciatura, laccatura, patinatura, lucidatura, ecc.)
  • Lavorazioni meccaniche sui pannelli (segheria, squadratura, bordatura, foratura, piallatura, pantografatura)
  • Montaggio delle guarnizioni, delle serrature e di altri accessori, utilizzando materiali ausiliari di assemblaggio (viti, chiodi, collanti, cerniere, vetri ecc.)
  • Smontaggio dei diversi componenti
  • Realizzazione dei trattamenti speciali (idrorepellente, ignifugazione, impregnazione, ecc.)

CONOSCENZE

  • Tipologie dei collanti e criteri di scelta in funzione del tipo di unione e della tipologia di essenza legnosa
  • Tipologie di unioni tra elementi in legno, modalità di esecuzione dell'unione e relativo grado di tenuta
  • Sicurezza sul lavoro: regole e modalità di comportamento (generali e specifiche)
  • Caratteristiche dei principali tipi di incastri utilizzati per unire elementi in legno massello: tenone e mortasa, a metà legno, a pettine, a lamello, ad anima continua, a battuta, a coda di rondine
  • Principi di funzionamento delle macchine utensili
  • Cenni sulla gestione dei tempi di lavoro
  • Elementi di comunicazione professionale
  • Caratteristiche del legno: proprietà fisiche e meccaniche, morfologia, umidità, difetti ed essenze
  • Processi e tecniche di lavorazione del legno
  • Tecniche di organizzazione del proprio lavoro rispetto alle lavorazioni previste
  • Principali riferimenti legislativi e normativi per le lavorazioni del settore legno e arredo

ABILITÀ/CAPACITÀ

  • Realizzazione di giunti con l'ausilio di elettroutensili
  • Esecuzione di giunti alla foratrice multipla
  • Esecuzione di lavorazioni alla mortasatrice
  • Esecuzione di lavorazioni alla tenonatrice
  • Realizzazione di giunti alle fresatrici verticali (toupie) e macchine combinate (intestatrice, fresatrice, foratrice)
  • Verificare la qualità finale dell'incastro realizzato
  • Effettuare la manutenzione ordinaria delle macchine operatrici
  • Operare in sicurezza nelle lavorazioni previste
  • Utilizzare tecniche e strumenti di controllo dimensionale
  • Movimentare e caricare o scaricare sulla postazione di lavoro gli elementi in legno massello
  • Comprendere i disegni tecnici dei pezzi da lavorare, le indicazioni della scheda del ciclo di lavorazione e della scheda per il controllo qualità

Titolo: LEVIGATURA DI ELEMENTI IN LEGNO

Descrizione: Sulla base delle istruzioni ricevute il soggetto è in grado di effettuare la levigatura di elementi in legno massello, di pannelli di legno e di pannelli impiallacciati.

Attivitá dell’ AdA ADA.03.02.02 (ex ADA.9.39.119) - Lavorazioni industriali per la preparazione di parti di mobili e articoli in legno associate:

Risultato atteso:RA2: Realizzare parti di mobili e articoli in legno attraverso la lavorazione (es. sezionatura, scorniciatura, sagomatura, squadrabordatura, foratura, ecc.) e finitura (es. rivestimento, decorazione, calandratura/postformatura) dei pannelli e dei componenti (es. levigatura, stuccaggio, verniciatura)
  • Finitura dei componenti (levigatura, stuccaggio, verniciatura)
  • Lavorazioni di foratura / foroinserimento
  • Lavorazioni di scorniciatura e sagomatura
  • Lavorazioni di squadrabordatura del pannello
  • Nobilitazione/rivestimento del pannello con decorativi/tranciato mediante calandratura/postformatura
  • Sezionatura del pannello sulla base di dimensioni predefinite

Attivitá dell’ AdA ADA.03.02.05 (ex ADA.9.39.122) - Fabbricazione artigianale di mobili e manufatti in legno associate:

    CONOSCENZE

    • Tecniche di organizzazione del proprio lavoro rispetto alle lavorazioni previste
    • Cenni sulla gestione dei tempi di lavoro
    • Gli abrasivi: tipologie e caratteristiche d'uso
    • I nastri e le carte abrasive: supporto, legante e strato abrasivo
    • La grana: spessore, diffusione sul nastro e granulometria
    • Sicurezza sul lavoro: regole e modalità di comportamento (generali e specifiche)
    • La polvere di levigatura: tossicità e sistemi specifici di difesa ambientale (impianti di aspirazione)
    • Confezionamento e immagazzinaggio degli abrasivi
    • Caratteristiche delle macchine levigatrici, calibratrici e spazzolatrici
    • La carteggiatura tra le mani di verniciatura
    • Caratteristiche del legno: proprietà fisiche e meccaniche, morfologia, umidità, difetti ed essenze
    • Processi e tecniche di lavorazione del legno
    • Elementi di comunicazione professionale
    • Principali riferimenti legislativi e normativi per le lavorazioni del settore legno e arredo

    ABILITÀ/CAPACITÀ

    • Verificare la qualità finale del prodotto levigato e le dimensioni richieste
    • Operare in sicurezza nelle lavorazioni previste
    • Eseguire il controllo dell'efficienza dei nastri e dell'usura dei taglienti
    • Comprendere i disegni tecnici dei pezzi da lavorare, le indicazioni della scheda del ciclo di lavorazione e della scheda per il controllo qualità
    • Movimentare e caricare o scaricare sulla postazione di lavoro il materiale
    • Scegliere la grana più opportuna dei nastri in base al materiale e al tipo di lavorazione richiesto
    • Eseguire il cambio dei nastri sulle macchine levigatrici
    • A seconda del tipo di levigatrice, effettuare o comandare l'avanzamento del materiale in lavorazione

    Titolo: VERNICIATURA DI MASSELLI E MANUFATTI IN LEGNO

    Descrizione: Sulla base di una distinta di verniciatura, il soggetto è in grado di pianificare, organizzare, eseguire e gestire il ciclo di verniciatura di masselli e manufatti in legno verificandone l'esito e individuando eventuali difetti e operando per recuperarli con gli interventi necessari.

    Attivitá dell’ AdA ADA.03.02.02 (ex ADA.9.39.119) - Lavorazioni industriali per la preparazione di parti di mobili e articoli in legno associate:

    Risultato atteso:RA2: Realizzare parti di mobili e articoli in legno attraverso la lavorazione (es. sezionatura, scorniciatura, sagomatura, squadrabordatura, foratura, ecc.) e finitura (es. rivestimento, decorazione, calandratura/postformatura) dei pannelli e dei componenti (es. levigatura, stuccaggio, verniciatura)
    • Finitura dei componenti (levigatura, stuccaggio, verniciatura)
    • Lavorazioni di foratura / foroinserimento
    • Lavorazioni di scorniciatura e sagomatura
    • Lavorazioni di squadrabordatura del pannello
    • Nobilitazione/rivestimento del pannello con decorativi/tranciato mediante calandratura/postformatura
    • Sezionatura del pannello sulla base di dimensioni predefinite

    Attivitá dell’ AdA ADA.03.02.05 (ex ADA.9.39.122) - Fabbricazione artigianale di mobili e manufatti in legno associate:

    Risultato atteso:RA2: Fabbricare mobili e manufatti in legno, gestendo le diverse operazioni di preparazione dei componenti e relativa finitura e o montaggio (es. lavorazione meccanica dei pannelli, levigatura, verniciatura, laccatura, trattamenti speciali, ecc.), provvedendo, inoltre, all'inserimento degli accessori (es. guarnizioni, serrature, ecc.)
    • Esecuzione della curvatura, della levigatura e della profilatura
    • Esecuzione delle diverse fasi di finitura (levigatura, verniciatura, laccatura, patinatura, lucidatura, ecc.)
    • Lavorazioni meccaniche sui pannelli (segheria, squadratura, bordatura, foratura, piallatura, pantografatura)
    • Montaggio delle guarnizioni, delle serrature e di altri accessori, utilizzando materiali ausiliari di assemblaggio (viti, chiodi, collanti, cerniere, vetri ecc.)
    • Smontaggio dei diversi componenti
    • Realizzazione dei trattamenti speciali (idrorepellente, ignifugazione, impregnazione, ecc.)

    CONOSCENZE

    • Cenni sulla gestione dei tempi di lavoro
    • Processi e tecniche di lavorazione del legno
    • Normative di sicurezza specifiche per l'uso delle attrezzature e dei prodotti vernicianti
    • Sicurezza sul lavoro: regole e modalità di comportamento (generali e specifiche)
    • Tipologie di tecniche e di impianti di verniciatura
    • Tipologie di prodotti per la verniciatura della sedia
    • Simboli e sigle delle sostanze e dei prodotti pericolosi
    • Elementi di automazione applicata alla gestione degli impianti di verniciatura e dei robot antropomorfi
    • Modalità di smaltimento dei residui di verniciatura
    • Tecniche di organizzazione del proprio lavoro rispetto alle lavorazioni previste
    • Caratteristiche specifiche delle varie specie legnose in rapporto ai processi di verniciatura
    • Elementi di comunicazione professionale
    • Principali riferimenti legislativi e normativi per le lavorazioni del settore legno e arredo

    ABILITÀ/CAPACITÀ

    • Regolare gli impianti
    • Eseguire le operazioni di tinteggiatura e verniciatura
    • Eseguire i controlli della qualità della verniciatura ed eseguire il recupero di eventuali difetti
    • Gestire le operazioni di scarico degli elementi
    • Operare in sicurezza nelle lavorazioni previste
    • Gestire, preparare e miscelare i prodotti per la tinteggiatura e la verniciatura
    • Preparare e gestire l'impianto di tinteggiatura
    • Gestire il controllo del computer del robot antropomorfo dell'impianto di verniciatura
    • Preparare e installare la pistola elettrostatica
    • Gestire o eseguire manualmente le operazioni di carico del materiale sulla postazione di lavoro
    • Comprendere i disegni tecnici dei pezzi da lavorare, le indicazioni della scheda del ciclo di lavorazione e della scheda per il controllo qualità

    Titolo: LAVORAZIONI MANUALI DI FALEGNAMERIA

    Descrizione: A partire dal disegno tecnico di un manufatto in legno, il soggetto è in grado di eseguire manualmente le principali lavorazioni di trasformazione (es. taglio, piallatura e unione di particolari) del materiale grezzo in un prodotto semi-lavorato da completarsi con lavorazioni di levigatura e verniciatura.

    Attivitá dell’ AdA ADA.03.02.02 (ex ADA.9.39.119) - Lavorazioni industriali per la preparazione di parti di mobili e articoli in legno associate:

      Attivitá dell’ AdA ADA.03.02.05 (ex ADA.9.39.122) - Fabbricazione artigianale di mobili e manufatti in legno associate:

      Risultato atteso:RA2: Fabbricare mobili e manufatti in legno, gestendo le diverse operazioni di preparazione dei componenti e relativa finitura e o montaggio (es. lavorazione meccanica dei pannelli, levigatura, verniciatura, laccatura, trattamenti speciali, ecc.), provvedendo, inoltre, all'inserimento degli accessori (es. guarnizioni, serrature, ecc.)
      • Esecuzione della curvatura, della levigatura e della profilatura
      • Esecuzione delle diverse fasi di finitura (levigatura, verniciatura, laccatura, patinatura, lucidatura, ecc.)
      • Lavorazioni meccaniche sui pannelli (segheria, squadratura, bordatura, foratura, piallatura, pantografatura)
      • Montaggio delle guarnizioni, delle serrature e di altri accessori, utilizzando materiali ausiliari di assemblaggio (viti, chiodi, collanti, cerniere, vetri ecc.)
      • Smontaggio dei diversi componenti
      • Realizzazione dei trattamenti speciali (idrorepellente, ignifugazione, impregnazione, ecc.)

      CONOSCENZE

      • Sicurezza sul lavoro: regole e modalità di comportamento (generali e specifiche)
      • Tecniche di controllo dei semilavorati
      • Tecniche di giunzione con chiodi, viti, colle e incastri
      • Attrezzi elettromeccanici portatili
      • Attrezzi per la lavorazione manuale al banco
      • Caratteristiche del legno: morfologia, umidità del legno, difetti e specie legnose
      • Processi e tecniche di lavorazione del legno
      • Lavorazioni manuali al banco di falegnameria
      • Principali riferimenti legislativi e normativi per le lavorazioni del settore legno e arredo

      ABILITÀ/CAPACITÀ

      • Applicare le procedure di manutenzione ordinaria degli attrezzi manuali o elettromeccanici utilizzati
      • Eseguire operazioni di tracciatura sul materiale grezzo
      • Eseguire lavorazioni di taglio con attrezzi manuali o con attrezzi elettromeccanici portatili
      • Eseguire lavorazioni di piallatura con attrezzi manuali o con attrezzi elettromeccanici portatili
      • Unire elementi in legno con chiodi, viti e colle
      • Realizzare manualmente incastri per unire elementi in legno
      • Verificare la correttezza della forma e delle dimensioni di pezzi singoli o uniti tra loro
      • Applicare le procedure di manutenzione ordinaria degli utensili e delle macchine per la lavorazione del legno
      • Comprendere i disegni tecnici relativi al manufatto da realizzare e agli elementi costituenti
      • Utilizzare il banco di falegnameria per fissare in modo sicuro i pezzi da lavorare


      Codice Titolo
      6.5.2.2.2 Falegnami
      6.3.3.1.2 Incisori e intarsiatori su legno
      6.5.2.2.1 Attrezzisti di falegnameria
      7.2.4.1.0 Addetti a macchinari per la produzione in serie di mobili e di articoli in legno

      Codice Ateco Titolo Ateco
      31.01.10 Fabbricazione di sedie e poltrone per ufficio e negozi
      31.01.22 Fabbricazione di altri mobili non metallici per ufficio e negozi
      31.02.00 Fabbricazione di mobili per cucina
      31.09.10 Fabbricazione di mobili per arredo domestico
      31.09.20 Fabbricazione di sedie e sedili (esclusi quelli per aeromobili, autoveicoli, navi, treni, ufficio e negozi)
      31.09.50 Finitura di mobili
      31.09.90 Fabbricazione di altri mobili (inclusi quelli per arredo esterno)
      32.99.40 Fabbricazione di casse funebri
      31.09.30 Fabbricazione di poltrone e divani