Tecnico dell'allestimento degli spazi espositivi-Visual merchandiser



REPERTORIO - Lazio
Competenze

Titolo: Elaborazione di una proposta di allestimento che tenga conto del target di riferimento e degli obiettivi di vendita e valorizzi le potenzialità espositive e comunicative degli spazi e dei materiali disponibili

Descrizione: Intervento di allestimento prefigurato in coerenza con le richieste del cliente

Obiettivo: Intervento di allestimento prefigurato in coerenza con le richieste del cliente

Attivitá dell’ AdA ADA.12.01.09 (ex ADA.18.209.680) - Cura dell'esposizione delle merci e organizzazione degli spazi vendita associate:

Risultato atteso:RA1: Progettare lo sfruttamento degli spazi interni e della vetrina, organizzando gli spazi vendita e l'esposizione delle merci (layout e display) e curando l'illuminazione del negozio
  • Cura dell'esposizione e della disposizione delle merci (display)
  • Cura dell'illuminazione del negozio
  • Cura dell'organizzazione degli spazi vendita (lay out)
  • Ideazione dello sfruttamento degli spazi interni e di vetrina

CONOSCENZE

  • Basi di marketing: comportamenti di acquisto, segmentazione del mercato, posizionamento, marketing mix
  • Basi di semiotica e comunicazione
  • Marketing digitale
  • Elementi di neuromarketing e psicologia della vendita
  • Principi e tecniche di visual merchandising in store: sistema espositivo, ambientazione, illuminazione, grafica
  • Terminologia tecnica di settore in lingua inglese

ABILITÀ/CAPACITÀ

  • Prefigurare la resa e le potenzialità espressive e comunicative degli spazi e dei materiali a disposizione, valutando vincoli e opportunità
  • Tradurre le esigenze e gli obiettivi di vendita, in relazione alle regole di visual merchandising e alla tipologia di prodotto da veicolare
  • Individuare gli elementi creativi e tecnici necessari ad elaborare alcune ipotesi di intervento valutandone l'efficacia
  • Individuare e interpretare le caratteristiche del target di riferimento, tenendo conto dell'idea e del messaggio che si intende veicolare

Titolo: Configurazione degli spazi espositivi e delle vetrine

Descrizione: Realizzazione del progetto grafico dell'allestimento, individuando i materiali adeguati

Obiettivo: Realizzazione del progetto grafico dell'allestimento, individuando i materiali adeguati

Attivitá dell’ AdA ADA.12.01.09 (ex ADA.18.209.680) - Cura dell'esposizione delle merci e organizzazione degli spazi vendita associate:

Risultato atteso:RA1: Progettare lo sfruttamento degli spazi interni e della vetrina, organizzando gli spazi vendita e l'esposizione delle merci (layout e display) e curando l'illuminazione del negozio
  • Cura dell'esposizione e della disposizione delle merci (display)
  • Cura dell'illuminazione del negozio
  • Cura dell'organizzazione degli spazi vendita (lay out)
  • Ideazione dello sfruttamento degli spazi interni e di vetrina

Risultato atteso:RA2: Allestire e disallestire le vetrine e gli spazi interni al punto vendita, selezionando il campionario da esporre, i materiali e gli accessori per la valorizzazione dei prodotti
  • Allestimento e disallestimento delle vetrine
  • Allestimento spazi interni al punto vendita
  • Ricerca e scelta di materiali e accessori per la valorizzazione dei prodotti
  • Selezione del campionario da esporre

CONOSCENZE

  • Applicativi di grafica digitale
  • Elementi di base di scenografia
  • Elementi di grafica
  • Norme e disposizioni a tutela della sicurezza dell'ambiente di lavoro
  • Principi di grafica pubblicitaria
  • Principi di illuminotecnica
  • Tecniche di progettazione degli spazi espositivi
  • Tecniche e psicologia del colore

ABILITÀ/CAPACITÀ

  • Individuare i materiali adeguati alle creazioni che si vogliono effettuare, ottimizzando i risultati e i costi
  • Definire scelte di allestimento, utilizzando senso artistico, fantasia, creatività e abilità manuale
  • Adottare metodologie e strumenti per lo sviluppo progettuale dell'intervento (bozzetto, esecutivi, modelli ecc.)
  • Definire un progetto grafico con adeguate soluzioni di allestimento, in linea con le potenzialità dell'azienda, le tendenze del mercato e l'analisi della concorrenza

Titolo: Allestimento degli spazi espositivi e delle vetrine

Descrizione: Realizzazione degli spazi espositivi con collocazione della cartellonistica e degli elementi grafici e scenografici

Obiettivo: Realizzazione degli spazi espositivi con collocazione della cartellonistica e degli elementi grafici e scenografici

Attivitá dell’ AdA ADA.12.01.09 (ex ADA.18.209.680) - Cura dell'esposizione delle merci e organizzazione degli spazi vendita associate:

Risultato atteso:RA1: Progettare lo sfruttamento degli spazi interni e della vetrina, organizzando gli spazi vendita e l'esposizione delle merci (layout e display) e curando l'illuminazione del negozio
  • Cura dell'esposizione e della disposizione delle merci (display)
  • Cura dell'illuminazione del negozio
  • Cura dell'organizzazione degli spazi vendita (lay out)
  • Ideazione dello sfruttamento degli spazi interni e di vetrina

Risultato atteso:RA2: Allestire e disallestire le vetrine e gli spazi interni al punto vendita, selezionando il campionario da esporre, i materiali e gli accessori per la valorizzazione dei prodotti
  • Allestimento e disallestimento delle vetrine
  • Allestimento spazi interni al punto vendita
  • Ricerca e scelta di materiali e accessori per la valorizzazione dei prodotti
  • Selezione del campionario da esporre

CONOSCENZE

  • Nozioni di psicologia della comunicazione e tecniche del messaggio
  • Principali materiali di costruzione e decorazione
  • Principali tecniche di decorazione
  • Strutture e materiali espositivi
  • Tecniche di esposizione
  • Tecniche di montaggio degli elementi scenografici

ABILITÀ/CAPACITÀ

  • Adottare metodologie grafiche per la creazione del cartellonismo, come motivo di messaggio pubblicitario o tema d'allestimento
  • Applicare tecniche di allestimento legate alla stagionalità ed alle ricorrenze (focus su punti specifici, ridefinizione display ecc.)
  • Adottare le modalità e i criteri più adeguati a disporre i prodotti ed il materiale relativo ad eventuali promozioni, per catalizzare l'attenzione su punti focali definiti
  • Adottare tecniche e strumenti per la realizzazione degli spazi espositivi (montaggio, sistemazione elementi ecc.) e la collocazione delle immagini a valenza espositiva e scenografica
  • Curare il disallestimento dello spazio espositivo e delle vetrine
  • Individuare i prodotti da esporre

Titolo: Strutturazione del layout degli spazi di vendita

Descrizione: Definizione del layout espositivo delle merci secondo criteri di funzionalità ed attrattività, sulla base della tipologia merceologica

Obiettivo: Definizione del layout espositivo delle merci secondo criteri di funzionalità ed attrattività, sulla base della tipologia merceologica

Attivitá dell’ AdA ADA.12.01.09 (ex ADA.18.209.680) - Cura dell'esposizione delle merci e organizzazione degli spazi vendita associate:

Risultato atteso:RA1: Progettare lo sfruttamento degli spazi interni e della vetrina, organizzando gli spazi vendita e l'esposizione delle merci (layout e display) e curando l'illuminazione del negozio
  • Cura dell'esposizione e della disposizione delle merci (display)
  • Cura dell'illuminazione del negozio
  • Cura dell'organizzazione degli spazi vendita (lay out)
  • Ideazione dello sfruttamento degli spazi interni e di vetrina

Risultato atteso:RA2: Allestire e disallestire le vetrine e gli spazi interni al punto vendita, selezionando il campionario da esporre, i materiali e gli accessori per la valorizzazione dei prodotti
  • Allestimento e disallestimento delle vetrine
  • Allestimento spazi interni al punto vendita
  • Ricerca e scelta di materiali e accessori per la valorizzazione dei prodotti
  • Selezione del campionario da esporre

CONOSCENZE

  • I display interni: tecniche e modalità di esposizione, allocazione dei prodotti nello spazio espositivo, cartellonistica e cartellistica
  • Il layout: spazio e forma negli spazi espositivi
  • Nozioni di merceologia
  • Parametri tecnici di disposizione delle merci e organizzazione degli spazi

ABILITÀ/CAPACITÀ

  • Individuare modalità e mezzi necessari ad esporre ed ambientare correttamente qualsiasi prodotto commerciale, allo scopo di incrementare il desiderio d'acquisto e facilitarne la vendita
  • Adottare metodologie e tecniche espositive e scenografiche per la definizione del display, a seconda della tipologia merceologica
  • Definire il display e le modalità di attribuzione della superficie espositiva alle singole tipologie di prodotti, creando punti focali per l'interazione con l'acquirente
  • Definire il collocamento spaziale delle merci seguendo criteri di funzionalità, attrattività ecc.


Codice Titolo
5.1.3.3.0 Vetrinisti e professioni assimilate

Codice Ateco Titolo Ateco
47.11.50 Commercio al dettaglio di prodotti surgelati
47.21.01 Commercio al dettaglio di frutta e verdura fresca
47.21.02 Commercio al dettaglio di frutta e verdura preparata e conservata
47.22.00 Commercio al dettaglio di carni e di prodotti a base di carne
47.23.00 Commercio al dettaglio di pesci, crostacei e molluschi
47.24.10 Commercio al dettaglio di pane
47.24.20 Commercio al dettaglio di torte, dolciumi, confetteria
47.25.00 Commercio al dettaglio di bevande
47.29.10 Commercio al dettaglio di latte e di prodotti lattiero-caseari
47.29.20 Commercio al dettaglio di caffè torrefatto
47.29.30 Commercio al dettaglio di prodotti macrobiotici e dietetici
47.29.90 Commercio al dettaglio di altri prodotti alimentari in esercizi specializzati nca
47.81.01 Commercio al dettaglio ambulante di prodotti ortofrutticoli
47.81.02 Commercio al dettaglio ambulante di prodotti ittici
47.81.03 Commercio al dettaglio ambulante di carne
47.81.09 Commercio al dettaglio ambulante di altri prodotti alimentari e bevande nca
47.30.00 Commercio al dettaglio di carburante per autotrazione
47.61.00 Commercio al dettaglio di libri nuovi in esercizi specializzati
47.62.10 Commercio al dettaglio di giornali, riviste e periodici
47.62.20 Commercio al dettaglio di articoli di cartoleria e forniture per ufficio
47.64.10 Commercio al dettaglio di articoli sportivi, biciclette e articoli per il tempo libero
47.64.20 Commercio al dettaglio di natanti e accessori
47.65.00 Commercio al dettaglio di giochi e giocattoli (inclusi quelli elettronici)
47.75.10 Commercio al dettaglio di articoli di profumeria, prodotti per toletta e per l'igiene personale
47.75.20 Erboristerie
47.76.10 Commercio al dettaglio di fiori e piante
47.76.20 Commercio al dettaglio di piccoli animali domestici
47.78.10 Commercio al dettaglio di mobili per ufficio
47.78.20 Commercio al dettaglio di materiale per ottica e fotografia
47.78.31 Commercio al dettaglio di oggetti d'arte (incluse le gallerie d'arte)
47.78.32 Commercio al dettaglio di oggetti d'artigianato
47.78.33 Commercio al dettaglio di arredi sacri ed articoli religiosi
47.78.34 Commercio al dettaglio di articoli da regalo e per fumatori
47.78.35 Commercio al dettaglio di bomboniere
47.78.36 Commercio al dettaglio di chincaglieria e bigiotteria (inclusi gli oggetti ricordo e gli articoli di promozione pubblicitaria)
47.78.37 Commercio al dettaglio di articoli per le belle arti
47.78.40 Commercio al dettaglio di combustibile per uso domestico e per riscaldamento
47.78.60 Commercio al dettaglio di saponi, detersivi, prodotti per la lucidatura e affini
47.78.91 Commercio al dettaglio di filatelia, numismatica e articoli da collezionismo
47.78.92 Commercio al dettaglio di spaghi, cordami, tele e sacchi di juta e prodotti per l'imballaggio (esclusi quelli in carta e cartone)
47.78.93 Commercio al dettaglio di articoli funerari e cimiteriali
47.78.94 Commercio al dettaglio di articoli per adulti (sexy shop)
47.78.99 Commercio al dettaglio di altri prodotti non alimentari nca
47.52.10 Commercio al dettaglio di ferramenta, vernici, vetro piano e materiale elettrico e termoidraulico
47.52.20 Commercio al dettaglio di articoli igienico-sanitari
47.52.30 Commercio al dettaglio di materiali da costruzione, ceramiche e piastrelle
47.52.40 Commercio al dettaglio di macchine, attrezzature e prodotti per l'agricoltura; macchine e attrezzature per il giardinaggio
47.78.50 Commercio al dettaglio di armi e munizioni, articoli militari
47.73.10 Farmacie
47.73.20 Commercio al dettaglio in altri esercizi specializzati di medicinali non soggetti a prescrizione medica
47.74.00 Commercio al dettaglio di articoli medicali e ortopedici in esercizi specializzati
47.53.11 Commercio al dettaglio di tende e tendine
47.53.12 Commercio al dettaglio di tappeti
47.53.20 Commercio al dettaglio di carta da parati e rivestimenti per pavimenti (moquette e linoleum)
47.54.00 Commercio al dettaglio di elettrodomestici in esercizi specializzati
47.59.10 Commercio al dettaglio di mobili per la casa
47.59.20 Commercio al dettaglio di utensili per la casa, di cristallerie e vasellame
47.59.30 Commercio al dettaglio di articoli per l'illuminazione
47.59.40 Commercio al dettaglio di macchine per cucire e per maglieria per uso domestico
47.59.50 Commercio al dettaglio di sistemi di sicurezza
47.59.60 Commercio al dettaglio di strumenti musicali e spartiti
47.59.91 Commercio al dettaglio di articoli in legno, sughero, vimini e articoli in plastica per uso domestico
47.59.99 Commercio al dettaglio di altri articoli per uso domestico nca
47.51.10 Commercio al dettaglio di tessuti per l'abbigliamento, l'arredamento e di biancheria per la casa
47.51.20 Commercio al dettaglio di filati per maglieria e merceria
47.71.10 Commercio al dettaglio di confezioni per adulti
47.71.20 Commercio al dettaglio di confezioni per bambini e neonati
47.71.30 Commercio al dettaglio di biancheria personale, maglieria, camicie
47.71.40 Commercio al dettaglio di pellicce e di abbigliamento in pelle
47.71.50 Commercio al dettaglio di cappelli, ombrelli, guanti e cravatte
47.72.10 Commercio al dettaglio di calzature e accessori
47.72.20 Commercio al dettaglio di articoli di pelletteria e da viaggio
47.77.00 Commercio al dettaglio di orologi, articoli di gioielleria e argenteria
47.82.01 Commercio al dettaglio ambulante di tessuti, articoli tessili per la casa, articoli di abbigliamento
47.82.02 Commercio al dettaglio ambulante a posteggio fisso di calzature e pelletterie
47.26.00 Commercio al dettaglio di generi di monopolio (tabaccherie)
45.11.01 Commercio all'ingrosso e al dettaglio di autovetture e di autoveicoli leggeri
45.19.01 Commercio all'ingrosso e al dettaglio di altri autoveicoli
45.31.01 Commercio all'ingrosso di parti e accessori di autoveicoli
47.89.01 Commercio al dettaglio ambulante di fiori, piante, bulbi, semi e fertilizzanti
47.89.02 Commercio al dettaglio ambulante di macchine, attrezzature e prodotti per l'agricoltura; attrezzature per il giardinaggio
47.89.03 Commercio al dettaglio ambulante di profumi e cosmetici; saponi, detersivi ed altri detergenti per qualsiasi uso
47.89.04 Commercio al dettaglio ambulante di chincaglieria e bigiotteria
47.89.05 Commercio al dettaglio ambulante di arredamenti per giardino; mobili; tappeti e stuoie; articoli casalinghi; elettrodomestici; materiale elettrico
47.89.09 Commercio al dettaglio ambulante di altri prodotti nca
47.79.10 Commercio al dettaglio di libri di seconda mano
47.79.20 Commercio al dettaglio di mobili usati e oggetti di antiquariato
47.79.30 Commercio al dettaglio di indumenti e altri oggetti usati