Operatore edile addetto allo scavo di siti archeologici



SETTORE 09. Edilizia
REPERTORIO - Campania
Competenze

Titolo: Esecuzione delle operazioni di scavo in siti archeologici

Descrizione: Esecuzione delle operazioni di scavo in siti archeologici

Obiettivo: Superfici archeologiche adeguatamente scavate

Attivitá dell’ AdA ADA.09.01.09 (ex ADA.11.8.11) - Esecuzione scavi associate:

Risultato atteso:RA1: Effettuare le verifiche preliminari per la realizzazione dello scavo, individuando l'area di posizionamento e le eventuali necessità di manutenzione di macchine e attrezzature, sulla base delle indicazioni progettuali e nel rispetto del Piano Operativo di Sicurezza
  • Verifica e manutenzione di macchine ed attrezzature per gli scavi
  • Verifiche preliminari per la realizzazione dello scavo (terreno e macchine)

Risultato atteso:RA2: Realizzare sbancamenti, splateamenti, scavi a sezione obbligata per fondazioni, canalizzazioni, ecc., movimentando il materiale di risulta nel rispetto dei tempi di lavoro previsti, delle prescrizioni normative sulla sicurezza e dei vincoli esecutivi contenuti nella relazione geotecnica
  • Esecuzione scavi
  • Movimentazione del terreno
  • Movimentazione e stoccaggio di materiali di risulta

CONOSCENZE

  • Aspetti tecnici inerenti la conduzione delle macchine (utilizzo, controlli pre-utilizzo, procedure di salvataggio ecc.)
  • Criteri generali e organizzativi per la gestione delle risulte di cantiere
  • I libretti d'uso delle macchine: struttura, terminologia tecnica, tipi di informazioni contenute, ecc
  • Rischi, pericoli, tecniche di manovra dei carichi e relative misure di sicurezza e prevenzione
  • Elementi di geologia: stratigrafia del terreno, tipologie di terrenti
  • Tipologie di mezzi meccanici per lo scavo (miniscavatore, ecc.)
  • Tecniche di funzionamento dei mezzi meccanici
  • Tecniche e modalità di conduzione dei mezzi meccanici
  • Procedure e modalità di realizzazione dello scavo in siti archeologici
  • Tipologie di strumenti per lo scavo manuale (cucchiaio, picconcino, ecc.)
  • Tecniche di contenimento /muratura/puntellatura del terreno
  • Nozioni di storia dell'architettura antica e moderna
  • Tecniche di segnalazione delle aree di scavo archeologico
  • Tipologie e caratteristiche dei reperti archeologici da estrarre
  • Verifiche preliminari per la realizzazione dello scavo (es. terreno e macchine)

ABILITÀ/CAPACITÀ

  • Condurre in sicurezza il mezzo per realizzare le operazioni di scavo, carico dei materiali, risalita del mezzo carico, realizzazione dello scarico su cassone o a terra
  • Curare la messa a riposo delle macchine utilizzate
  • Effettuare il controllo preliminare sulle diverse parti della macchina (motore, luci e lampeggianti, impianto idraulico, sicurezza sportelli) consultando i manuali
  • Effettuare lo scavo come da disegno (dimensione, profondità, configurazione, ecc.)
  • Gestire secondo le norme i materiali di scavo
  • Leggere i manuali d'uso delle macchine
  • Utilizzare, movimentare e posizionare le diverse macchine impiegate
  • Utilizzare strumenti per contenere/puntellare il terreno se cede
  • Manipolare un reperto archeologico nel rispetto della procedura
  • Curare le operazioni preliminari allo scavo (diserbo dell'area, opere di segnalazione, demolizione del manto stradale...)
  • Selezionare mezzi e strumenti di scavo in funzione delle caratteristiche del sito
  • Utilizzare strumenti per lo scavo manuale nel rispetto delle caratteristiche del sito archeologico

Titolo: Estrazione e pulitura dei reperti archeologici

Descrizione: Estrazione e pulitura dei reperti archeologici

Obiettivo: Reperti archeologici adeguatamente estratti e puliti

Attivitá dell’ AdA ADA.09.01.09 (ex ADA.11.8.11) - Esecuzione scavi associate:

    CONOSCENZE

    • Tipologie di materiali costituenti i reperti e loro modalità di trattamento
    • Nozioni di storia antica e moderna
    • Nozioni di storia dell'architettura antica e moderna
    • Modalità di estrazione e manipolazione del reperto archeologico
    • Tecniche di pulitura del reperto archeologico (a secco, a umido o mediante lavaggio in acqua)
    • Tipologie e caratteristiche dei reperti archeologici da estrarre

    ABILITÀ/CAPACITÀ

    • Riconoscere un reperto archeologico
    • Riconoscere le tipologie di materiali che compongono i reperti archeologici
    • Manipolare un reperto archeologico nel rispetto della procedura
    • Adottare le tecniche di pulitura in funzione della tipologia del reperto archeologico

    Titolo: Allestimento e smobilitazione del cantiere edile

    Descrizione: Allestimento e smobilitazione del cantiere edile

    Obiettivo: Cantiere allestito e smobilitato secondo dati progettuali, corredato degli elementi strutturali e funzionali previsti dalla norme e dal tipo di costruzione da realizzare.

    Attivitá dell’ AdA ADA.09.01.09 (ex ADA.11.8.11) - Esecuzione scavi associate:

      CONOSCENZE

      • Input da considerare per l'allestimento del cantiere (indicazioni progettuali, norme urbanistiche derivanti dalle leggi nazionali e regionali, piani regolatori dei principali comuni, regolamenti edilizi e d'igiene)
      • Ruoli, responsabilità, modello di organizzazione per l'esecuzione delle attività
      • Tecniche di messa in opera delle diverse strutture (montaggio componenti per le baracche, ecc.)
      • Tecniche per effettuare le verifiche sui materiali prima, durante l'esecuzione e dopo l'installazione
      • Tipologia di esigenze di segnalazione, corrispondenti strumenti e posizionamento adeguato

      ABILITÀ/CAPACITÀ

      • Allestire i locali/gli ambienti/i baraccamenti per servizi igienici, spogliatoi, ecc.
      • Approntare le zone di carico e scarico, di deposito attrezzature e stoccaggio materiali, di raccolta rifiuti di cantiere, ecc.
      • Effettuare gli ancoraggi secondo indicazioni
      • Effettuare le opere di predisposizione degli impianti per elettricità, acqua, gas, ecc. funzionali alle esigenze del cantiere
      • Gestire gli scarti secondo le norme e l'organizzazione del cantiere
      • Mettere in opera recinzioni, confinamenti, accessi e viabilità del cantiere
      • Posizionare la segnaletica di cantiere
      • Verificare che tutte le attività di insediamento del cantiere siano state effettuate correttamente e in coerenza con gli input a disposizione e con le indicazioni ricevute


      Codice Titolo
      7.4.4.1.0 Conduttori di macchinari per il movimento terra

      Codice Ateco Titolo Ateco
      41.20.00 Costruzione di edifici residenziali e non residenziali
      43.12.00 Preparazione del cantiere edile e sistemazione del terreno
      43.13.00 Trivellazioni e perforazioni
      43.11.00 Demolizione
      43.99.02 Noleggio di gru ed altre attrezzature con operatore per la costruzione o la demolizione
      42.13.00 Costruzione di ponti e gallerie