Operatore del legno e dell'arredamento



SETTORE 03. Legno e arredo
REPERTORIO - Molise
Competenze

Titolo: Adattamento estetico funzionale prodotto ligneo d'arredo

Descrizione: Manufatto in legno finito rispondente alle caratteristiche stilistiche e qualitative prefissate

Obiettivo: Finitura del semilavorato ligneo d'arredo e verifica e controllo della funzionalità e della qualità

Attivitá dell’ AdA ADA.03.01.02 (ex ADA.9.36.102) - Prima lavorazione del legno associate:

    Attivitá dell’ AdA ADA.03.01.03 (ex ADA.9.36.103) - Realizzazione dei primi trattamenti per la produzione di semilavorati associate:

      Attivitá dell’ AdA ADA.03.02.02 (ex ADA.9.39.119) - Lavorazioni industriali per la preparazione di parti di mobili e articoli in legno associate:

        Attivitá dell’ AdA ADA.03.02.03 (ex ADA.9.39.120) - Montaggio industriale di mobili e articoli in legno associate:

        Risultato atteso:RA1: Realizzare il montaggio industriale di mobili e articoli in legno eseguendo l'assemblaggio dei componenti in base alla sequenza predefinita, verificandone la conformità, e provvedendo, preventivamente, al premontaggio delle singole parti, degli accessori e delle dotazioni da inserire nel mobile
        • Assemblaggio dei singoli componenti sulla base della sequenza predefinita delle diverse fasi di montaggio
        • Premontaggio di accessori e dotazioni da inserire nei mobili
        • Realizzazione del premontaggio delle singole parti con inserimento ferramenta, guarnizioni, accessori
        • Valutazione e verifica della conformità del montaggio rispetto alle sequenze predefinite

        Attivitá dell’ AdA ADA.03.02.05 (ex ADA.9.39.122) - Fabbricazione artigianale di mobili e manufatti in legno associate:

        Risultato atteso:RA2: Fabbricare mobili e manufatti in legno, gestendo le diverse operazioni di preparazione dei componenti e relativa finitura e o montaggio (es. lavorazione meccanica dei pannelli, levigatura, verniciatura, laccatura, trattamenti speciali, ecc.), provvedendo, inoltre, all'inserimento degli accessori (es. guarnizioni, serrature, ecc.)
        • Esecuzione della curvatura, della levigatura e della profilatura
        • Esecuzione delle diverse fasi di finitura (levigatura, verniciatura, laccatura, patinatura, lucidatura, ecc.)
        • Lavorazioni meccaniche sui pannelli (segheria, squadratura, bordatura, foratura, piallatura, pantografatura)
        • Montaggio delle guarnizioni, delle serrature e di altri accessori, utilizzando materiali ausiliari di assemblaggio (viti, chiodi, collanti, cerniere, vetri ecc.)
        • Smontaggio dei diversi componenti
        • Realizzazione dei trattamenti speciali (idrorepellente, ignifugazione, impregnazione, ecc.)

        Risultato atteso:RA3: Eseguire controlli funzionali del prodotto, provvedendo a realizzare gli eventuali adattamenti necessari in base alle caratteristiche dell'ambiente e alle esigenze di collocazione
        • Esecuzione dei controlli funzionali del prodotto
        • Lavorazioni di adattamento del manufatto o del mobile all’ambiente in cui deve essere collocato presso il cliente

        CONOSCENZE

        • Principali tecniche di rifinitura dei manufatti lignei: lucidatura, laccatura, verniciatura, smaltatura, doratura
        • Principali norme del disegno tecnico e ornato di manufatti in legno: proprietà, misure, tipi di legno

        ABILITÀ/CAPACITÀ

        • Valutare la rispondenza del prodotto ai parametri dimensionali, funzionali e stilistici del prototipo e/o indicati nel disegno tecnico
        • Utilizzare strumenti e procedure per il controllo della qualità dei manufatti in base agli standard previsti dal progetto tecnico
        • Applicare prodotti e tipologie di lavorazione per la finitura dei manufatti, anche in relazione alla tipologia di materiali lignei

        Titolo: Lavorazione materiali lignei

        Descrizione: Semilavorati lignei rispondenti alle specifiche tecnico-funzionali del disegno tecnico o del prototipo

        Obiettivo: Predisposizione del materiale ligneo attraverso operazioni preliminari (taglio, foratura, ecc), fabbricazione di pezzi unici e piccole serie attraverso lavorazioni specifiche (squadratura, tornitura), montaggio ed incasso di singoli pezzi ed applicazione

        Attivitá dell’ AdA ADA.03.01.02 (ex ADA.9.36.102) - Prima lavorazione del legno associate:

          Attivitá dell’ AdA ADA.03.01.03 (ex ADA.9.36.103) - Realizzazione dei primi trattamenti per la produzione di semilavorati associate:

            Attivitá dell’ AdA ADA.03.02.02 (ex ADA.9.39.119) - Lavorazioni industriali per la preparazione di parti di mobili e articoli in legno associate:

              Attivitá dell’ AdA ADA.03.02.03 (ex ADA.9.39.120) - Montaggio industriale di mobili e articoli in legno associate:

              Risultato atteso:RA1: Realizzare il montaggio industriale di mobili e articoli in legno eseguendo l'assemblaggio dei componenti in base alla sequenza predefinita, verificandone la conformità, e provvedendo, preventivamente, al premontaggio delle singole parti, degli accessori e delle dotazioni da inserire nel mobile
              • Assemblaggio dei singoli componenti sulla base della sequenza predefinita delle diverse fasi di montaggio
              • Premontaggio di accessori e dotazioni da inserire nei mobili
              • Realizzazione del premontaggio delle singole parti con inserimento ferramenta, guarnizioni, accessori
              • Valutazione e verifica della conformità del montaggio rispetto alle sequenze predefinite

              Attivitá dell’ AdA ADA.03.02.05 (ex ADA.9.39.122) - Fabbricazione artigianale di mobili e manufatti in legno associate:

              Risultato atteso:RA2: Fabbricare mobili e manufatti in legno, gestendo le diverse operazioni di preparazione dei componenti e relativa finitura e o montaggio (es. lavorazione meccanica dei pannelli, levigatura, verniciatura, laccatura, trattamenti speciali, ecc.), provvedendo, inoltre, all'inserimento degli accessori (es. guarnizioni, serrature, ecc.)
              • Esecuzione della curvatura, della levigatura e della profilatura
              • Esecuzione delle diverse fasi di finitura (levigatura, verniciatura, laccatura, patinatura, lucidatura, ecc.)
              • Lavorazioni meccaniche sui pannelli (segheria, squadratura, bordatura, foratura, piallatura, pantografatura)
              • Montaggio delle guarnizioni, delle serrature e di altri accessori, utilizzando materiali ausiliari di assemblaggio (viti, chiodi, collanti, cerniere, vetri ecc.)
              • Smontaggio dei diversi componenti
              • Realizzazione dei trattamenti speciali (idrorepellente, ignifugazione, impregnazione, ecc.)

              CONOSCENZE

              • Materiali lignei: tipi di essenze e loro caratteristiche, derivati lignei
              • Principali metodi di lavorazione: taglio, piallatura, squadratura, lavorazione di incastri, foratura, carteggiatura/levigatura, fresatura, tornitura, assemblaggi

              ABILITÀ/CAPACITÀ

              • Applicare tecniche di montaggio e assemblaggio di manufatti lignei composti da più pezzi e particolari
              • Adottare, nell'ambito delle norme di sicurezza previste, comportamenti che limitino i rischi compresi quelli chimici determinati dall'uso di sostanze nocive e tossiche
              • Riconoscere ed applicare le sequenze operative proprie delle diverse lavorazioni, in funzione del prodotto ligneo da realizzare
              • Applicare modalità di carico e scarico dei pezzi lignei da lavorare, presidiando i flussi fisici dei materiali attraverso i macchinari

              Titolo: Analisi selettiva materiali lignei

              Descrizione: Materie prime lignee selezionate in funzione degli standard tecnici e produttivi prefissati

              Obiettivo: Presa visione delle schede tecniche di dettaglio del prodotto ligneo da realizzare e collaudo ex ante delle materie prime lignee da impiegare.

              Attivitá dell’ AdA ADA.03.01.02 (ex ADA.9.36.102) - Prima lavorazione del legno associate:

                Attivitá dell’ AdA ADA.03.01.03 (ex ADA.9.36.103) - Realizzazione dei primi trattamenti per la produzione di semilavorati associate:

                  Attivitá dell’ AdA ADA.03.02.02 (ex ADA.9.39.119) - Lavorazioni industriali per la preparazione di parti di mobili e articoli in legno associate:

                    Attivitá dell’ AdA ADA.03.02.03 (ex ADA.9.39.120) - Montaggio industriale di mobili e articoli in legno associate:

                      Attivitá dell’ AdA ADA.03.02.05 (ex ADA.9.39.122) - Fabbricazione artigianale di mobili e manufatti in legno associate:

                      Risultato atteso:RA1: Progettare il mobile o manufatto da realizzare in base alle risultanze delle ricerche effettuate individuando i materiali e le attrezzature più funzionali alle idee progettuali
                      • Progettazione del manufatto o del mobile da realizzare
                      • Realizzazione di ricerche dei materiali e delle attrezzature più idonee

                      CONOSCENZE

                      • Tipologie di prodotti lignei d'arredo,destinazione d'uso e valori ergonometrici
                      • Principali strumenti di misura
                      • Materiali lignei: tipi di essenze e loro caratteristiche, derivati lignei
                      • Principali norme del disegno tecnico e ornato di manufatti in legno: proprietà, misure, tipi di legno

                      ABILITÀ/CAPACITÀ

                      • Valutare i difetti del legname ai fini della loro idoneità a determinati impieghi
                      • Riconoscere i materiali lignei in relazione alla loro resa, al fine di ottimizzarne gli sprechi
                      • Individuare le essenze e i derivati del legno in funzione delle lavorazioni da effettuare
                      • Leggere ed interpretare il disegno tecnico o il modello del prodotto da realizzare

                      Titolo: Approntamento macchinari ed utensili del legno

                      Descrizione: Macchinari e utensili allestiti in condizioni ottimali di efficienza e sicurezza

                      Obiettivo: Ispezione preventiva dei macchinari e degli utensili, regolazione dei macchinari in base alle caratteristiche dei materiali impiegati e delle lavorazioni da effettuare ed esecuzione di manutenzioni ordinarie (pulizia, controllo componenti ecc.)

                      Attivitá dell’ AdA ADA.03.01.02 (ex ADA.9.36.102) - Prima lavorazione del legno associate:

                        Attivitá dell’ AdA ADA.03.01.03 (ex ADA.9.36.103) - Realizzazione dei primi trattamenti per la produzione di semilavorati associate:

                          Attivitá dell’ AdA ADA.03.02.02 (ex ADA.9.39.119) - Lavorazioni industriali per la preparazione di parti di mobili e articoli in legno associate:

                            Attivitá dell’ AdA ADA.03.02.03 (ex ADA.9.39.120) - Montaggio industriale di mobili e articoli in legno associate:

                              Attivitá dell’ AdA ADA.03.02.05 (ex ADA.9.39.122) - Fabbricazione artigianale di mobili e manufatti in legno associate:

                              Risultato atteso:RA1: Progettare il mobile o manufatto da realizzare in base alle risultanze delle ricerche effettuate individuando i materiali e le attrezzature più funzionali alle idee progettuali
                              • Progettazione del manufatto o del mobile da realizzare
                              • Realizzazione di ricerche dei materiali e delle attrezzature più idonee

                              CONOSCENZE

                              • Principali utensili per la lavorazione e fabbricazione di manufatti in legno: tenaglie, scalpelli, punteruoli, lime, martelli, ecc.
                              • Principali macchinari per la lavorazione e fabbricazione di manufatti in legno (tradizionali e a CNC)

                              ABILITÀ/CAPACITÀ

                              • Determinare l'impostazione dei parametri di funzionamento dei macchinari, nonché dei programmi di lavoro, in relazione alle specifiche lavorazioni da effettuare
                              • Riconoscere le più frequenti anomalie dei macchinari, nonché individuare gli utensili usurati definendo modalità di ripristino degli stessi
                              • Rilevare i dati dimensionali e proporzionali dell'oggetto da produrre partendo dal disegno tecnico o dal modello
                              • Riconoscere gli utensili ed i macchinari per l'esecuzione di lavorazioni specifiche


                              Codice Titolo
                              6.5.2.1.1 Stagionatori ed operai specializzati del primo trattamento del legno
                              6.5.2.1.2 Curvatori, sagomatori ed operai specializzati della prima lavorazione del legno
                              6.5.2.2.1 Attrezzisti di falegnameria
                              7.2.4.1.0 Addetti a macchinari per la produzione in serie di mobili e di articoli in legno
                              6.5.2.2.3 Montatori di mobili
                              6.5.2.2.2 Falegnami
                              6.3.3.1.2 Incisori e intarsiatori su legno

                              Codice Ateco Titolo Ateco
                              16.10.00 Taglio e piallatura del legno
                              31.01.10 Fabbricazione di sedie e poltrone per ufficio e negozi
                              31.01.22 Fabbricazione di altri mobili non metallici per ufficio e negozi
                              31.02.00 Fabbricazione di mobili per cucina
                              31.09.10 Fabbricazione di mobili per arredo domestico
                              31.09.20 Fabbricazione di sedie e sedili (esclusi quelli per aeromobili, autoveicoli, navi, treni, ufficio e negozi)
                              31.09.50 Finitura di mobili
                              31.09.90 Fabbricazione di altri mobili (inclusi quelli per arredo esterno)
                              32.99.40 Fabbricazione di casse funebri
                              31.09.30 Fabbricazione di poltrone e divani