Tecnico coordinatore di ufficio stampa



Competenze

Titolo: Definizione di strategie, azioni e prodotti per la comunicazione

Descrizione: Progettare il piano di comunicazione interno ed esterno nell'ambito della strategia di immagine aziendale, definendone strategie, azioni e prodotti

Attivitá dell’ AdA ADA.24.04.12 (ex ADA.25.225.730) - Progettazione strategica della comunicazione/promozione aziendale associate:

    CONOSCENZE

    • Marketing e strategie di comunicazione funzionali al controllo degli stanziamenti previsti nel budget ed all'individuazione degli strumenti operativi necessari al raggiungimento degli obiettivi di marketing
    • Legislazione e trattamento delle informazioni e dei dati aziendali, per la corretta gestione e custodia di dati sensibili
    • Principi di economia e bilancio di settore per la corretta applicazione delle metodologie di pianificazione e gestione dei piani di comunicazione
    • Teoria e tecnica della comunicazione per la definizione delle procedure comunicative interne ed esterne
    • Principi di controllo di gestione per il controllo della pianificazione, della profittabilità, della realizzazione della strategia
    • Linguaggi di comunicazione ed utilizzo dei codici diversi per l'impiego nei differenti e specifici ambiti di trasmissione
    • Caratteristiche del progetto di comunicazione per la definizione del budget e della strategia operativa

    ABILITÀ/CAPACITÀ

    • Analizzare la concorrenza e le relative tecniche di comunicazione per cogliere gli elementi che consentono di rispondere prontamente alle esigenze attuali e future dei consumatori
    • Sviluppare progetti e iniziative nel campo dei new media, per il miglioramento dei servizi agli utenti
    • Progettare la comunicazione iniziale o relativa alla nascita di un'attività (riferita a una singola persona o ad un'azienda, ente, organizzazione) al fine di creare consenso di immagine ed incidere sui valori sociali pianificando cambiamenti favorevoli
    • Definire strategie, azioni e prodotti nel mondo della comunicazione multimediale
    • Creare e organizzare un servizio orientato al pubblico, per comprendere e soddisfare le sue richieste
    • Elaborare la struttura delle campagne informative relazionandosi con l'organizzazione/struttura preposta alla diffusione della comunicazione
    • Progettare sistemi integrati di comunicazione pubblica e privata finalizzati al raggiungimento degli obiettivi di immagine e consenso sul mercato

    Titolo: Gestire la struttura e l'attività per la comunicazione interna

    Descrizione: Promuovere la diffusione delle informazioni a tutti i livelli dell'Ente /Azienda, formando l'quipe di collaboratori, individuando mezzi e canali, e curando il periodico svolgimento delle inziative per l'incremento della cultura dell'informazione

    Attivitá dell’ AdA ADA.24.04.12 (ex ADA.25.225.730) - Progettazione strategica della comunicazione/promozione aziendale associate:

    Risultato atteso:RA1: Definire le strategie di comunicazione e promozione aziendale, delineando lo stile comunicativo (messaggio e immagine), a partire dagli obiettivi definiti nella strategia di marketing e sulla base di un'analisi dei potenziali canali di comunicazione
    • Analisi delle potenzialità dei canali comunicativi/promozionali in funzione delle caratteristiche del prodotto/servizio
    • Definizione del messaggio globale e dello style di immagine (aziendale e di prodotto) da promuovere
    • Definizione delle strategie comunicative idonee a conseguire gli obiettivi aziendali e di marketing

    Risultato atteso:RA2: Formulare indicazioni per la progettazione di soluzioni creative della campagna di comunicazione/promozione, provvedendo al corretto trasferimento di tutte le informazioni ai professionisti della comunicazione (brief di marketing)
    • Formulazione delle indicazioni per la progettazione delle soluzioni creative
    • Individuazione degli elementi significativi per la definizione del brief di marketing
    • Supporto tecnico alle funzioni di marketing nella selezione dei canali promozionali

    CONOSCENZE

    • Metodologie di coordinamento dell'attività delle varie funzioni aziendali per organizzare e gestire il flusso comunicativo interno e le procedure di controllo
    • Struttura e codici del processo comunicativo, per definire le modalità di colloquio con il pubblico, l'impiego e l'utilizzo della tecnologia in azienda
    • Metodologie e strumenti di comunicazione aziendale per gestire efficacemente le informazioni tra le strutture interne
    • Legislazione e trattamento delle informazioni e dei dati aziendali, per la corretta gestione e custodia di dati sensibili
    • Strumenti e metodologie di costruzione dell'immagine aziendale finalizzate a favorire l'adozione di procedure e comportamenti lavorativi ad essa vincolati

    ABILITÀ/CAPACITÀ

    • Gestire l'organizzazione delle strutture di comunicazione all'interno dell'organizzazione e di quelle individuate per la gestione della comunicazione esterna
    • Gestire le procedure di garanzia dei diritti di accesso e partecipazione nonché della tutela della riservatezza dei dati, anche con interventi formativi ed informativi
    • Realizzare progetti di riorganizzazione per il miglioramento delle procedure e processi interni ed esterni o per il miglioramento dei procedimenti amministrativi
    • Coordinare le risorse preposte all'attuazione delle procedure relative a segnalazioni, reclami, proposte e suggerimenti nell'ambito dell'ascolto degli utenti
    • Implementare le procedure di indirizzo e coordinamento delle attività di front e back office
    • Adottare strategie di diffusione, nell'ambito dell'organizzazione, della cultura della comunicazione
    • Pianificare i programmi formativi interni per la gestione delle attività di comunicazione interne ed esterne
    • Individuare i canali di diffusione delle informazioni aziendali più idonei in riferimento al settore e al target di utenza

    Titolo: Pianificazione delle fasi operative per la realizzazione e controllo del piano di comunicazione

    Descrizione: Definire procedure e organizzazione per la diffusione della comunicazione secondo il piano aziendale, stabilendo tempi, mezzi, attività, controllo evalutazione dei risultati prodotti

    Attivitá dell’ AdA ADA.24.04.12 (ex ADA.25.225.730) - Progettazione strategica della comunicazione/promozione aziendale associate:

    Risultato atteso:RA1: Definire le strategie di comunicazione e promozione aziendale, delineando lo stile comunicativo (messaggio e immagine), a partire dagli obiettivi definiti nella strategia di marketing e sulla base di un'analisi dei potenziali canali di comunicazione
    • Analisi delle potenzialità dei canali comunicativi/promozionali in funzione delle caratteristiche del prodotto/servizio
    • Definizione del messaggio globale e dello style di immagine (aziendale e di prodotto) da promuovere
    • Definizione delle strategie comunicative idonee a conseguire gli obiettivi aziendali e di marketing

    Risultato atteso:RA2: Formulare indicazioni per la progettazione di soluzioni creative della campagna di comunicazione/promozione, provvedendo al corretto trasferimento di tutte le informazioni ai professionisti della comunicazione (brief di marketing)
    • Formulazione delle indicazioni per la progettazione delle soluzioni creative
    • Individuazione degli elementi significativi per la definizione del brief di marketing
    • Supporto tecnico alle funzioni di marketing nella selezione dei canali promozionali

    CONOSCENZE

    • Fornire informazioni di varia natura ai partecipanti su aspetti logistici, organizzativi, storico-culturali ed ambientali anche durante i trasferimenti o in base alle richieste dei partecipanti
    • Struttura organizzativa e gestione delle risorse umane necessarie a identificare la struttura e la metodologia di implementazione di un piano di comunicazione interna adeguato alla specifica realtà
    • Strumenti di controllo di gestione necessari a verificare l'adeguatezza delle risorse impiegate per l'attuazione del piano di comunicazione
    • Tecniche e metodologie di comunicazione aziendale per gestire i rapporti interni con gli altri settori operativi
    • Aspetti culturali, storici, architettonici e naturalistici del territorio, al fine di valorizzare le attività agrituristiche legate agli aspetti rurali locali
    • Intrattenere relazioni professionali con fornitori, ospiti, visitatori, clienti ecc.

    ABILITÀ/CAPACITÀ

    • Analizzare e valutare i risultati delle indagini sulla qualità percepita dei servizi, per definire le azioni correttive
    • Interagire con i vari comparti aziendali per la definizione delle risorse da impiegare nell'attuazione del piano di comunicazione
    • Definire le procedure e l'organizzazione della diffusione della comunicazione interna ed esterna
    • Definire il piano di comunicazione aziendale (anche al livello di corporate), in termini temporali ed economici, relativamente alla Comunicazione di prodotto/servizio, alla Comunicazione finanziaria ed alla Comunicazione interna
    • Adottare misure correttive e procedure di controllo per prevenire situazioni di scostamento dall'obiettivo-immagine generale
    • Adeguare le procedure di comunicazione esterna in riferimento a segnalazioni, reclami, proposte e suggerimenti nell'ambito dell'ascolto degli utenti

    Titolo: Organizzazione e gestione dell'ufficio stampa

    Descrizione: Organizzare le attività e le funzioni di un ufficio stampa interno ad un'azienda pubblica/privata, nel rispetto delle linee strategiche definite nel piano di comunicazione relativamente all'immagine aziendale ed alla comunicazione esterna

    Attivitá dell’ AdA ADA.24.04.12 (ex ADA.25.225.730) - Progettazione strategica della comunicazione/promozione aziendale associate:

    Risultato atteso:RA1: Definire le strategie di comunicazione e promozione aziendale, delineando lo stile comunicativo (messaggio e immagine), a partire dagli obiettivi definiti nella strategia di marketing e sulla base di un'analisi dei potenziali canali di comunicazione
    • Analisi delle potenzialità dei canali comunicativi/promozionali in funzione delle caratteristiche del prodotto/servizio
    • Definizione del messaggio globale e dello style di immagine (aziendale e di prodotto) da promuovere
    • Definizione delle strategie comunicative idonee a conseguire gli obiettivi aziendali e di marketing

    Risultato atteso:RA2: Formulare indicazioni per la progettazione di soluzioni creative della campagna di comunicazione/promozione, provvedendo al corretto trasferimento di tutte le informazioni ai professionisti della comunicazione (brief di marketing)
    • Formulazione delle indicazioni per la progettazione delle soluzioni creative
    • Individuazione degli elementi significativi per la definizione del brief di marketing
    • Supporto tecnico alle funzioni di marketing nella selezione dei canali promozionali

    CONOSCENZE

    • Tecniche di gestione della notizia e delle informazioni per la stesura del comunicato stampa
    • Tecniche di monitoraggio di stampa per effetturare e organizzare la rassegna stampa
    • Controllo di gestione per la quantificazione e valorizzazione della publicity
    • Tecniche di copywriting per la gestione e la supervizione della realizzazione di messaggi promozionali
    • Tecnologia informatica applicata alla realizzazione delle pubblicazioni ed alla trasmissione delle informazioni
    • Grafica e tecniche di impaginazione per supervisionare la produzione e la creazione delle tipologie di pubblicazioni

    ABILITÀ/CAPACITÀ

    • Gestire la rassegna stampa per pianificare le varie tipologie di pubblicazioni ed organizzare la diffusione delle informazioni verso l'esterno in maniera strutturata e completa
    • Creare e gestire le mailing list, per la trasmissione di specifiche informazioni a target selezionati
    • Programmare il monitoraggio della stampa per analizzare gli effetti della comunicazione esterna
    • Elaborare e diffondere, attraverso gli opportuni strumenti, i comunicati stampa necessari ad informare tempestivamente il mercato su specifici eventi o notizie
    • Raccogliere ed elaborare dati e informazioni collegati direttamente o indirettamente alla Struttura o all'attività comunicata, al fine di migliorare la fruibilità del prodotto/servizio sul mercato ed aumentarne il consenso
    • Organizzare un ufficio stampa per la diffusione delle informazioni esterne

    Titolo: Coinvolgimento del target tramite eventi e promozioni mirate

    Descrizione: Pianificare e gestire eventi ed attività promozionali per realizzare l'obiettivo di riconoscibilità, miglioramento e rafforzamento dell'immagine

    Attivitá dell’ AdA ADA.24.04.12 (ex ADA.25.225.730) - Progettazione strategica della comunicazione/promozione aziendale associate:

    Risultato atteso:RA1: Definire le strategie di comunicazione e promozione aziendale, delineando lo stile comunicativo (messaggio e immagine), a partire dagli obiettivi definiti nella strategia di marketing e sulla base di un'analisi dei potenziali canali di comunicazione
    • Analisi delle potenzialità dei canali comunicativi/promozionali in funzione delle caratteristiche del prodotto/servizio
    • Definizione del messaggio globale e dello style di immagine (aziendale e di prodotto) da promuovere
    • Definizione delle strategie comunicative idonee a conseguire gli obiettivi aziendali e di marketing

    Risultato atteso:RA2: Formulare indicazioni per la progettazione di soluzioni creative della campagna di comunicazione/promozione, provvedendo al corretto trasferimento di tutte le informazioni ai professionisti della comunicazione (brief di marketing)
    • Formulazione delle indicazioni per la progettazione delle soluzioni creative
    • Individuazione degli elementi significativi per la definizione del brief di marketing
    • Supporto tecnico alle funzioni di marketing nella selezione dei canali promozionali

    CONOSCENZE

    • Strumenti di organizzazione e logistica per gestire la realizzazione di differenti tipologie di eventi
    • Tecniche di comunicazione settoriale (corporate e finanziaria di prodotto, pubblica, comunicazione on-line ecc.) per la gestione delle promozioni e sponsorizzazioni nei vari settori operativi
    • Tecnologia informatica e programmi applicativi per la gestione delle attività organizzative ed operative e per la gestione dei modelli di business propri della rete
    • Strumenti e tecniche di presentazione necessarie a promuovere l'evento e l'immagine aziendale
    • Metodologie di creazione e gestione di mailing list, per il coinvolgimento di specifici target di utenza
    • Contabilità e controllo di gestione per la misurazione dei risultati e del budget

    ABILITÀ/CAPACITÀ

    • Organizzare la promozione di processi di comunicazione interistituzionale anche con l'interconnessione delle banche dati e lo stretto coordinamento di più centri di front office o costumer point
    • Controllare e coordinare la logistica degli eventi e la misurazione dei risultati
    • Rendere "mediatico" un evento attraverso l'organizzazione di occasioni di impatto sul target
    • Pianificare e gestire le promozioni e le sponsorizzazioni nell'area di intervento specifica

    Titolo: Pianificare e coordinare le attività di comunicazione esterna

    Descrizione: Definire e coordinare ruoli ed attività delle risorse professionali e materiali necessarie per l'attuazione del piano di comunicazione con l'esterno, nell'ambito dei canali definiti

    Attivitá dell’ AdA ADA.24.04.12 (ex ADA.25.225.730) - Progettazione strategica della comunicazione/promozione aziendale associate:

    Risultato atteso:RA1: Definire le strategie di comunicazione e promozione aziendale, delineando lo stile comunicativo (messaggio e immagine), a partire dagli obiettivi definiti nella strategia di marketing e sulla base di un'analisi dei potenziali canali di comunicazione
    • Analisi delle potenzialità dei canali comunicativi/promozionali in funzione delle caratteristiche del prodotto/servizio
    • Definizione del messaggio globale e dello style di immagine (aziendale e di prodotto) da promuovere
    • Definizione delle strategie comunicative idonee a conseguire gli obiettivi aziendali e di marketing

    Risultato atteso:RA2: Formulare indicazioni per la progettazione di soluzioni creative della campagna di comunicazione/promozione, provvedendo al corretto trasferimento di tutte le informazioni ai professionisti della comunicazione (brief di marketing)
    • Formulazione delle indicazioni per la progettazione delle soluzioni creative
    • Individuazione degli elementi significativi per la definizione del brief di marketing
    • Supporto tecnico alle funzioni di marketing nella selezione dei canali promozionali

    CONOSCENZE

    • Metodologie e strumenti operativi di comunicazione per l'attuazione delle strategie di immagine aziendale verso il pubblico e il mercato
    • Principi generali e metodologie di gestione della comunicazione di massa per organizzare la diffusione delle informazioni e sollecitare l'interesse di vasti gruppi di destinatari
    • Caratteristiche e codici del processo comunicativo per definire la struttura organizzativa delle relazioni esterne
    • Fattori sociologici e psicologici dei consumi per gestire efficacemente la strategia comunicativa verso i consumatori/utenti
    • Tecniche specialistiche (relationship marketing, event marketing, brand equity, sponsorship, tecniche promozionali) per progettare e definire le migliori combinazioni di azioni di comunicazione
    • Caratteristiche strutturali dei media e dei canali informativi per gestire efficacemente i contatti con le organizzazioni istituzionali preposte alla trasmissione e diffusione della comunicazione
    • Legislazione e normativa della comunicazione per eseguire correttamente la trasmissione delle informazioni e il controllo dei fattori di rischio su particolari categorie di destinatari
    • Legislazione e trattamento delle informazioni e dei dati aziendali per la corretta gestione e custodia di dati sensibili in entrata

    ABILITÀ/CAPACITÀ

    • Gestire i contatti con le risorse esterne e coordinarne le attività
    • Individuare i canali di diffusione delle informazioni aziendali più idonei in riferimento al settore e al target di utenza
    • Gestire l'organizzazione delle strutture di comunicazione all'interno dell'organizzazione e di quelle individuate per la gestione della comunicazione esterna
    • Individuare le risorse professionali o le strutture esterne in grado di gestire la promozione e la diffusione di informazioni aziendali o di prodotto
    • Formulare progetti di riorganizzazione per il miglioramento delle procedure e dei processi di comunicazione esterna
    • Pianificare e gestire il coordinamento delle attività di comunicazione esterna, per valutare l'integrabilità e la sinergia dei vari messaggi aziendali con l'esterno


    Codice Titolo
    2.5.1.6.0 Specialisti delle relazioni pubbliche, dell'immagine e professioni assimilate
    1.2.3.4.0 Direttori e dirigenti del dipartimento comunicazione, pubblicità e pubbliche relazioni

    Codice Ateco Titolo Ateco
    70.21.00 Pubbliche relazioni e comunicazione
    73.11.01 Ideazione di campagne pubblicitarie
    73.11.02 Conduzione di campagne di marketing e altri servizi pubblicitari
    73.12.00 Attività delle concessionarie pubblicitarie