TECNICO DEGLI APPROVVIGIONAMENTI



Competenze

Titolo: PROGRAMMAZIONE DELLA PRODUZIONE

Descrizione: In funzione degli obiettivi fissati dalla pianificazione strategica della produzione, strutturare operativamente i processi, i flussi e le risorse (manodopera, macchinari, attrezzature, materiali, servizi ecc.) di cui l'impresa necessita per ottenere il p

Attivitá dell’ AdA ADA.24.05.04 (ex ADA.25.219.708) - Programmazione della produzione associate:

Risultato atteso:RA1: Analizzare il setting dell’impresa in tutte le sue componenti (interne ed esterne), elaborando i dati utili alla definizione della capacità produttiva ottimale
  • Analisi dei dati sulle specifiche tecniche dei gruppi/famiglie di prodotti e sulle disponibilità di magazzino
  • Analisi del piano della domanda (previsioni di vendita nel medio/breve periodo, portafoglio ordini) e definizione della "capacità produttiva necessaria"

Risultato atteso:RA2: Definire il piano aggregato di produzione, programmando l’organizzazione dei fattori produttivi e definendo il fabbisogno di risorse materiali, verificandone la fattibilità
  • Formulazione del dettaglio dei fabbisogni di materiali
  • Organizzazione/allocazione delle risorse esistenti (piano aggregato di produzione )
  • Verifica di fattibilità produttiva

Risultato atteso:RA3: Definire la schedulazione delle attività produttive, sulla base del piano sviluppato, allocando le risorse ed avviando la messa in produzione
  • Definizione del piano operativo di produzione (allocazione delle attività alle risorse, sequenziamento delle attività e definizione dei programmi giornalieri, definizione delle priorità di attività)
  • Definizione del piano principale di produzione (es. carichi di lavoro dei reparti, ore di lavorazione, cadenza degli approvvigionamenti, ecc.)
  • Invio degli ordini di produzione e/o assemblaggio ai reparti

Attivitá dell’ AdA ADA.24.05.11 (ex ADA.25.222.715) - Pianificazione degli approvvigionamenti associate:

    Attivitá dell’ AdA ADA.24.05.12 (ex ADA.25.222.716) - Gestione degli approvvigionamenti associate:

      CONOSCENZE

      • Gestione delle code
      • Le schedulazioni e le regole di carico per periodo temporale
      • Lancio di produzione e controllo avanzamento
      • Livellamento delle linee produttive
      • Programmazione degli ordini di produzione
      • Reportistica sul centro di lavoro input/output
      • La produzione secondo la logica pull: cenni alla produzione snella e al sistema Kanban
      • La distinta base del prodotto e il ciclo di lavorazione
      • Tipologie di modello produttivo: il modello push e pull
      • La produzione secondo la logica push: orizzonte temporale, time bucket, unità di programmazione, il sistema MPS (Master production Planning), il sistema MRP (Material Requirement Planning), il sistema CRP (Capacity Requirement Planning), il sistema APS (A
      • Gli obiettivi di efficienza ed efficacia della programmazione della produzione

      ABILITÀ/CAPACITÀ

      • Definire il livello di scorte di sicurezza e le regole di priorità tra i diversi lotti
      • Studiare ed ottimizzare il carico-macchina
      • Individuare ed applicare le tecniche per evitare i colli di bottiglia
      • Calcolare ed ottimizzare i lotti di produzione
      • Incrementare la disponibilità della linea produttiva
      • Definire le modalità per ottimizzare gli interventi di riattrezzaggio della linea
      • Elaborare la programmazione operativa della produzione (scheduling)
      • Elaborare alternative di layout e scegliere la soluzione ottimale
      • Definire il piano principale della produzione di una linea produttiva (continua o intermittente a lotti)
      • Determinare gli spazi richiesti dalle attività
      • Predisporre il layout delle principali tipologie produttive
      • Analizzare il flusso interno dei materiali
      • Identificare i cicli di lavoro e il loro sequenziamento

      Titolo: GESTIONE DEGLI APPROVVIGIONAMENTI

      Descrizione: Sulla base di un'analisi dei fabbisogni aziendali e delle relative richieste di acquisto, il soggetto è in grado di procedere alla pianificazione degli acquisti, alla selezione dei fornitori di materie prime, beni e servizi, alla stipula del contratto di

      Attivitá dell’ AdA ADA.24.05.04 (ex ADA.25.219.708) - Programmazione della produzione associate:

        Attivitá dell’ AdA ADA.24.05.11 (ex ADA.25.222.715) - Pianificazione degli approvvigionamenti associate:

        Risultato atteso:RA1: Curare la definizione del piano degli approvvigionamenti e previsioni di vendita, valutando le giacenze, i fabbisogni di produzione, il conto lavoro e vagliando l’eventuale necessità di una riprogrammazione
        • Analisi delle richieste di acquisto
        • Calendarizzazione dei piani di acquisto
        • Definizione delle priorità e delle scadenze di acquisto in funzione dei fabbisogni di produzione e delle scorte di magazzino

        Risultato atteso:RA2: Redigere e gestire il budget degli acquisti, sulla base del fabbisogno di produzione, monitorandone l’andamento
        • Formulazione del budget previsionale degli acquisti
        • Gestione del budget assegnato per gli acquisti

        Risultato atteso:RA3: Provvedere alla stipula del contratto di fornitura, negoziando le condizioni del contratto con i fornitori preventivamente selezionati e valutati
        • Negoziazione delle forniture (es. quantità, prezzi, tempistica, ecc.)
        • Realizzazione della stipula dei contratti di fornitura
        • Valutazione e selezione dei fornitori

        Risultato atteso:RA4: Valutare e migliorare la qualità del processo degli acquisiti e delle forniture, definendo indicatori di misurazione, monitorando costantemente le variabili oggetto di valutazione
        • Identificazione e produzione dei miglioramenti al processo degli acquisti
        • Monitoraggio della qualità del processo produttivo dei fornitori

        Attivitá dell’ AdA ADA.24.05.12 (ex ADA.25.222.716) - Gestione degli approvvigionamenti associate:

        Risultato atteso:RA1: Inviare ordini di acquisto al magazzino sulla base delle richieste ricevute, curando gli aspetti documentali relativi all’emissione e all’archiviazione delle offerte e degli ordini
        • Emissione e archiviazione degli ordini di acquisto
        • Invio degli ordini di acquisto merce al magazzino
        • Invio delle richieste di emissioni di offerta

        Risultato atteso:RA2: Monitorare l’andamento degli acquisti, dal punto di vista quantitativo, qualitativo e delle cadenze temporali, eventualmente apportando correzioni nei flussi programmati
        • Controllo della quantità e dello stato/qualità degli acquisti
        • Controllo dello stato di avanzamento delle consegne

        Risultato atteso:RA3 : Curare il rapporto con i fornitori, gestendo i casi di non conformità degli acquisti
        • Cura dei rapporti con i fornitori
        • Gestione dei casi di non conformità degli acquisti

        CONOSCENZE

        • Tecniche di Loggin, cattura riprese, batch list sia da nastri che da sistemi a scheda digitale
        • Tecniche di illuminazione e rendering
        • Modalità di definizione delle caratteristiche tecniche e merceologiche di materie prime, beni e servizi
        • Tecniche di programmazione e budgettizzazione degli acquisti
        • Tecniche di valutazione comparativa di offerte commerciali
        • Tecniche di negoziazione
        • Cenni storici sull'interaction design
        • Normative e contrattualistica relative agli acquisti
        • Tecniche di controllo degli ordini

        ABILITÀ/CAPACITÀ

        • Raccogliere da varie fonti aziendali ed elaborare le richieste di acquisto;
        • Acquisire/analizzare informazioni su potenziali fornitori, nuovi prodotti e sull'andamento dei prezzi;
        • Predisporre piani e budget di acquisto
        • Predisporre una Richiesta di Offerta
        • Selezionare e qualificare i potenziali fornitori;
        • Eseguire operazioni di rendering di oggetti, ambienti e scene con applicazioni 3D
        • Controllare la merce in arrivo sia dal punto di vista documentale che del rispetto quantitativo e qualitativo delle specifiche dell'ordine
        • Alimentare il sistema informativo aziendale con informazioni e documentazioni relative al processo di acquisto
        • Preparare la documentazione delle trattative e i contratti di acquisto nel rispetto della normativa vigente
        • Collaudare l'interfaccia realizzata


        Codice Titolo
        4.3.1.1.0 Addetti alla gestione degli acquisti
        1.2.3.5.0 Direttori e dirigenti del dipartimento approvvigionamento e distribuzione
        2.5.1.5.1 Specialisti nell'acquisizione di beni e servizi
        3.3.3.1.0 Approvvigionatori e responsabili acquisti
        2.2.1.7.0 Ingegneri industriali e gestionali
        3.3.1.5.0 Tecnici dell'organizzazione e della gestione dei fattori produttivi

        Codice Ateco Titolo Ateco
        70.22.01 Attività di consulenza per la gestione della logistica aziendale
        82.92.20 Confezionamento di generi non alimentari
        70.22.09 Altre attività di consulenza imprenditoriale e altra consulenza amministrativo-gestionale e pianificazione aziendale
        70.10.00 Attività delle holding impegnate nelle attività gestionali (holding operative)