MECCANICO ATTREZZISTA PROCEDURE CAD-CAM



REPERTORIO - Friuli Venezia Giulia
Competenze

Titolo: ATTREZZAGGIO DI MACCHINE UTENSILI CN

Descrizione: Sulla base dei disegni tecnici, del ciclo di lavorazione e del programma CN relativo al particolare da produrre, il soggetto è in grado di predisporre la macchina utensile a CN per l'esecuzione della lavorazione in serie del lotto di pezzi richiesto.

Attivitá dell’ AdA ADA.10.02.02 (ex ADA.7.47.148) - Sviluppo del disegno tecnico e del prototipo del prodotto associate:

    Attivitá dell’ AdA ADA.10.02.04 (ex ADA.7.49.150) - Lavorazioni per deformazione/asportazione con macchine tradizionali associate:

      Attivitá dell’ AdA ADA.10.02.05 (ex ADA.7.49.151) - Lavorazioni per deformazione/asportazione con macchine utensili a controllo numerico associate:

      Risultato atteso:RA2: Predisporre il macchinario alle lavorazioni, a partire dalle specifiche ricevute e in base ai lotti da produrre, modificando le impostazioni della macchina e predisponendo i semilavorati alle successive fasi di lavorazione
      • Predisposizione dei macchinari per la realizzazione del prodotto (es. cambio stampo, regolazione pressa, cambio utensili, regolazione parametri macchina, cambio programma)

      Risultato atteso:RA3: Effettuare le lavorazioni di deformazione/asportazione con macchine utensili a controllo numerico, a partire dalle specifiche tecniche ricevute, effettuando il controllo qualitativo dei prodotti realizzati e verificando costantemente la funzionalità delle attrezzature utilizzate e i materiali soggetti a consumo
      • Conduzione delle macchine utensili a controllo numerico per la produzione dei pezzi (es. taglio, stampaggio, foratura, fresatura, tornitura, forgiatura, rettificatura del particolare)
      • Verifica dei materiali soggetti a consumo nella produzione: materie prime (es. lamiera, particolari semi-lavorati), utensili (es. elettrodi, filo, gas)
      • Verifica della funzionalità delle attrezzature e degli strumenti meccanici
      • Esecuzione del controllo qualitativo dei pezzi meccanici realizzati (controlli al banco e con macchine di misura)

      CONOSCENZE

      • Comandi operativi delle macchine a CN a 2 assi
      • Proprietà dei materiali metallici
      • Caratteristiche attrezzature di presa pezzo
      • Procedure di attrezzaggio delle macchine CN
      • Tecniche di misurazione e controllo
      • Modulistica di riferimento per la programmazione e l'attrezzaggio della macchina
      • Normative sicurezza, igiene e salvaguardia ambientale
      • Caratteristiche tecniche degli utensili
      • Tecnologia delle lavorazioni meccaniche
      • Norme di rappresentazione di particolari meccanici
      • Principali terminologie tecniche di settore/processo

      ABILITÀ/CAPACITÀ

      • Apportare eventuali modifiche in funzione del controllo qualità effettuato sul primo pezzo
      • Individuare soluzioni migliorative relative all'automatizzazione del ciclo di lavorazione
      • Informare l'operatore che gestirà la produzione su eventuali punti critici della lavorazione
      • Mantenere i macchinari e le attrezzature in uso in buono stato, sottoponendoli a interventi di manutenzione ordinaria
      • Operare secondo le norme di sicurezza specifiche per il settore
      • Utilizzare metodiche per individuare livelli di usura ed eventuali anomalie di funzionamento di strumenti e macchinari di settore
      • Utilizzare tecniche di controllo qualitativo dei pezzi meccanici realizzati secondo le specifiche di progetto
      • Montare le attrezzature di presa pezzo previste
      • Montare e presettare gli utensili
      • Produrre il primo pezzo di prova
      • Richiamare il programma di lavorazione da eseguire
      • Interpretare disegni tecnici e cicli di lavorazione
      • Applicare criteri di organizzazione del proprio lavoro relativi alle peculiarità delle/dei lavorazioni/servizi da eseguire e dell'ambiente lavorativo/organizzativo
      • Interpretare il programma di lavorazione e le schede inerenti (es. distinta utensili)

      Titolo: ATTREZZAGGIO DI MACCHINE UTENSILI CN A 3 ASSI

      Descrizione: Sulla base dei disegni tecnici, del ciclo di lavorazione e del programma CN relativo al particolare da produrre, il soggetto è in grado di predisporre la macchina utensile a CN a 3 assi per l'esecuzione della lavorazione in serie del lotto di pezzi richie

      Obiettivo: 3

      Attivitá dell’ AdA ADA.10.02.02 (ex ADA.7.47.148) - Sviluppo del disegno tecnico e del prototipo del prodotto associate:

        Attivitá dell’ AdA ADA.10.02.04 (ex ADA.7.49.150) - Lavorazioni per deformazione/asportazione con macchine tradizionali associate:

          Attivitá dell’ AdA ADA.10.02.05 (ex ADA.7.49.151) - Lavorazioni per deformazione/asportazione con macchine utensili a controllo numerico associate:

          Risultato atteso:RA2: Predisporre il macchinario alle lavorazioni, a partire dalle specifiche ricevute e in base ai lotti da produrre, modificando le impostazioni della macchina e predisponendo i semilavorati alle successive fasi di lavorazione
          • Predisposizione dei macchinari per la realizzazione del prodotto (es. cambio stampo, regolazione pressa, cambio utensili, regolazione parametri macchina, cambio programma)

          Risultato atteso:RA3: Effettuare le lavorazioni di deformazione/asportazione con macchine utensili a controllo numerico, a partire dalle specifiche tecniche ricevute, effettuando il controllo qualitativo dei prodotti realizzati e verificando costantemente la funzionalità delle attrezzature utilizzate e i materiali soggetti a consumo
          • Conduzione delle macchine utensili a controllo numerico per la produzione dei pezzi (es. taglio, stampaggio, foratura, fresatura, tornitura, forgiatura, rettificatura del particolare)
          • Verifica dei materiali soggetti a consumo nella produzione: materie prime (es. lamiera, particolari semi-lavorati), utensili (es. elettrodi, filo, gas)
          • Verifica della funzionalità delle attrezzature e degli strumenti meccanici
          • Esecuzione del controllo qualitativo dei pezzi meccanici realizzati (controlli al banco e con macchine di misura)

          Titolo: PRODUZIONE DI PARTICOLARI MECCANICI SU MACCHINE UTENSILI CN

          Descrizione: A partire dalla macchina a CN a 2 o 3 assi già attrezzata e dalla documentazione tecnica di riferimento, il soggetto è in grado di gestire la produzione del lotto di pezzi richiesto nel rispetto dei tempi e dei parametri qualitativi previsti.

          Attivitá dell’ AdA ADA.10.02.02 (ex ADA.7.47.148) - Sviluppo del disegno tecnico e del prototipo del prodotto associate:

            Attivitá dell’ AdA ADA.10.02.04 (ex ADA.7.49.150) - Lavorazioni per deformazione/asportazione con macchine tradizionali associate:

              Attivitá dell’ AdA ADA.10.02.05 (ex ADA.7.49.151) - Lavorazioni per deformazione/asportazione con macchine utensili a controllo numerico associate:

              Risultato atteso:RA3: Effettuare le lavorazioni di deformazione/asportazione con macchine utensili a controllo numerico, a partire dalle specifiche tecniche ricevute, effettuando il controllo qualitativo dei prodotti realizzati e verificando costantemente la funzionalità delle attrezzature utilizzate e i materiali soggetti a consumo
              • Conduzione delle macchine utensili a controllo numerico per la produzione dei pezzi (es. taglio, stampaggio, foratura, fresatura, tornitura, forgiatura, rettificatura del particolare)
              • Verifica dei materiali soggetti a consumo nella produzione: materie prime (es. lamiera, particolari semi-lavorati), utensili (es. elettrodi, filo, gas)
              • Verifica della funzionalità delle attrezzature e degli strumenti meccanici
              • Esecuzione del controllo qualitativo dei pezzi meccanici realizzati (controlli al banco e con macchine di misura)

              CONOSCENZE

              • Normative sicurezza, igiene e salvaguardia ambientale
              • Tecniche di misurazione e controllo
              • Modulistica di riferimento per la programmazione e l'attrezzaggio della macchina
              • Procedure di attrezzaggio delle macchine CN
              • Caratteristiche tecniche degli utensili
              • Caratteristiche attrezzature di presa pezzo
              • Norme di rappresentazione di particolari meccanici
              • Comandi operativi delle macchine a CN a 2 assi
              • Tecnologia delle lavorazioni meccaniche
              • Principali terminologie tecniche di settore/processo
              • Proprietà dei materiali metallici

              ABILITÀ/CAPACITÀ

              • Operare secondo le norme di sicurezza specifiche per il settore
              • Utilizzare metodiche per individuare livelli di usura ed eventuali anomalie di funzionamento di strumenti e macchinari di settore
              • Informare l'attrezzista CN su eventuali punti critici della lavorazione al fine di valutare eventuali interventi migliorativi
              • Mantenere i macchinari e le attrezzature in uso in buono stato, sottoponendoli a interventi di manutenzione ordinaria
              • Applicare criteri di organizzazione del proprio lavoro relativi alle peculiarità delle/dei lavorazioni/servizi da eseguire e dell'ambiente lavorativo/organizzativo
              • Rilevare i dati di produzione sulle quantità prodotte
              • Utilizzare tecniche di controllo qualitativo dei pezzi meccanici realizzati secondo le specifiche di progetto
              • Monitorare l'usura degli utensili e provvedere alla loro eventuale sostituzione
              • Effettuare il carico del materiale grezzo e lo scarico dei pezzi lavorati
              • Interpretare i disegni tecnici e il programma di lavorazione

              Titolo: PROGRAMMAZIONE DI MACCHINE CN CON SISTEMI CAD/CAM

              Descrizione: A partire da modelli grafici realizzati con sistemi CAD per la progettazione meccanica, generare il programma di lavorazione per macchine a CN utilizzando sistemi CAM (Computer Aided Manufactoring).

              Attivitá dell’ AdA ADA.10.02.02 (ex ADA.7.47.148) - Sviluppo del disegno tecnico e del prototipo del prodotto associate:

                Attivitá dell’ AdA ADA.10.02.04 (ex ADA.7.49.150) - Lavorazioni per deformazione/asportazione con macchine tradizionali associate:

                  Attivitá dell’ AdA ADA.10.02.05 (ex ADA.7.49.151) - Lavorazioni per deformazione/asportazione con macchine utensili a controllo numerico associate:

                  Risultato atteso:RA1: Elaborare il programma per la gestione automatizzata del ciclo di lavorazione delle macchine a controllo numerico, a partire dalle specifiche ricevute, proponendo eventuali soluzioni migliorative sulla base dei risultati ottenuti in fase di produzione
                  • Elaborazione del programma di lavorazione (programmazione diretta e con sistemi CAD/CAM)
                  • Individuazione delle soluzioni migliorative relative all'automatizzazione del ciclo di lavorazione

                  Risultato atteso:RA2: Predisporre il macchinario alle lavorazioni, a partire dalle specifiche ricevute e in base ai lotti da produrre, modificando le impostazioni della macchina e predisponendo i semilavorati alle successive fasi di lavorazione
                  • Predisposizione dei macchinari per la realizzazione del prodotto (es. cambio stampo, regolazione pressa, cambio utensili, regolazione parametri macchina, cambio programma)

                  Risultato atteso:RA3: Effettuare le lavorazioni di deformazione/asportazione con macchine utensili a controllo numerico, a partire dalle specifiche tecniche ricevute, effettuando il controllo qualitativo dei prodotti realizzati e verificando costantemente la funzionalità delle attrezzature utilizzate e i materiali soggetti a consumo
                  • Conduzione delle macchine utensili a controllo numerico per la produzione dei pezzi (es. taglio, stampaggio, foratura, fresatura, tornitura, forgiatura, rettificatura del particolare)
                  • Verifica dei materiali soggetti a consumo nella produzione: materie prime (es. lamiera, particolari semi-lavorati), utensili (es. elettrodi, filo, gas)
                  • Verifica della funzionalità delle attrezzature e degli strumenti meccanici
                  • Esecuzione del controllo qualitativo dei pezzi meccanici realizzati (controlli al banco e con macchine di misura)

                  Risultato atteso:RA4: Redigere i report di produzione sulla base dei format previsti, indicando le forniture necessarie e specificando gli eventuali collaudi effettuati
                  • Redazione di report di produzione e di collaudo per macchine utensili a controllo numerico
                  • Predisposizione delle richieste di forniture per macchine utensili a controllo numerico

                  CONOSCENZE

                  • Tipologie di linguaggi di programmazione CN
                  • Modulistica di riferimento per la programmazione e l'attrezzaggio della macchina
                  • Normative sicurezza, igiene e salvaguardia ambientale
                  • Caratteristiche dei post-processor per l'elaborazione del G-code
                  • Caratteristiche dei file di interscambio dati
                  • Principali terminologie tecniche di settore/processo
                  • Proprietà dei materiali metallici
                  • Tecnologia delle lavorazioni meccaniche
                  • Norme di rappresentazione di particolari meccanici
                  • Caratteristiche della macchine a CN a 2 o più assi
                  • Caratteristiche tecniche degli utensili
                  • Caratteristiche delle attrezzature di presa pezzo
                  • Caratteristiche dei sistemi CAD/CAM

                  ABILITÀ/CAPACITÀ

                  • Operare secondo le norme di sicurezza specifiche per il settore
                  • Importare modelli grafici creati con software CAD
                  • Gestire le geometrie dei modelli CAD in funzione del programma di lavorazione da realizzare
                  • Impostare le lavorazioni da eseguire utilizzando le funzioni del software CAM (percorsi utensile, cicli di lavoro, parametri tecnologici di lavorazione, …)
                  • Effettuare la simulazione grafica della lavorazione programmata per verificarne la correttezza
                  • Generare il programma di lavorazione per la specifica macchina CN che eseguirà la produzione
                  • Applicare tecniche di elaborazione, archiviazione e trasferimento nella macchina a CN del programma di lavorazione per macchine utensili a CN
                  • Applicare criteri di organizzazione del proprio lavoro relativi alle peculiarità delle/dei lavorazioni/servizi da eseguire e dell'ambiente lavorativo/organizzativo
                  • Configurare l'area di lavoro del software CAM in funzione del tipo di lavorazione da programmare
                  • Interpretare disegni tecnici e cicli di lavorazione

                  Titolo: PROGRAMMAZIONE DI MACCHINE UTENSILI CN

                  Descrizione: Sulla base dei disegni tecnici e del ciclo di lavorazione del particolare da produrre, il soggetto è in grado di sviluppare il programma con le istruzioni necessarie alla macchina utensile a CN per eseguire le lavorazioni necessarie, ottimizzandolo in funzione delle simulazioni grafiche eseguite.

                  Attivitá dell’ AdA ADA.10.02.02 (ex ADA.7.47.148) - Sviluppo del disegno tecnico e del prototipo del prodotto associate:

                    Attivitá dell’ AdA ADA.10.02.04 (ex ADA.7.49.150) - Lavorazioni per deformazione/asportazione con macchine tradizionali associate:

                      Attivitá dell’ AdA ADA.10.02.05 (ex ADA.7.49.151) - Lavorazioni per deformazione/asportazione con macchine utensili a controllo numerico associate:

                      Risultato atteso:RA1: Elaborare il programma per la gestione automatizzata del ciclo di lavorazione delle macchine a controllo numerico, a partire dalle specifiche ricevute, proponendo eventuali soluzioni migliorative sulla base dei risultati ottenuti in fase di produzione
                      • Elaborazione del programma di lavorazione (programmazione diretta e con sistemi CAD/CAM)
                      • Individuazione delle soluzioni migliorative relative all'automatizzazione del ciclo di lavorazione

                      Risultato atteso:RA2: Predisporre il macchinario alle lavorazioni, a partire dalle specifiche ricevute e in base ai lotti da produrre, modificando le impostazioni della macchina e predisponendo i semilavorati alle successive fasi di lavorazione
                      • Predisposizione dei macchinari per la realizzazione del prodotto (es. cambio stampo, regolazione pressa, cambio utensili, regolazione parametri macchina, cambio programma)

                      Risultato atteso:RA3: Effettuare le lavorazioni di deformazione/asportazione con macchine utensili a controllo numerico, a partire dalle specifiche tecniche ricevute, effettuando il controllo qualitativo dei prodotti realizzati e verificando costantemente la funzionalità delle attrezzature utilizzate e i materiali soggetti a consumo
                      • Conduzione delle macchine utensili a controllo numerico per la produzione dei pezzi (es. taglio, stampaggio, foratura, fresatura, tornitura, forgiatura, rettificatura del particolare)
                      • Verifica dei materiali soggetti a consumo nella produzione: materie prime (es. lamiera, particolari semi-lavorati), utensili (es. elettrodi, filo, gas)
                      • Verifica della funzionalità delle attrezzature e degli strumenti meccanici
                      • Esecuzione del controllo qualitativo dei pezzi meccanici realizzati (controlli al banco e con macchine di misura)

                      Risultato atteso:RA4: Redigere i report di produzione sulla base dei format previsti, indicando le forniture necessarie e specificando gli eventuali collaudi effettuati
                      • Redazione di report di produzione e di collaudo per macchine utensili a controllo numerico
                      • Predisposizione delle richieste di forniture per macchine utensili a controllo numerico

                      CONOSCENZE

                      • Normative sicurezza, igiene e salvaguardia ambientale
                      • Software per la programmazione CN su PC
                      • Modulistica di riferimento per la programmazione e l'attrezzaggio della macchina
                      • Elementi di trigonometria
                      • Tipologie di linguaggi di programmazione CN
                      • Elementi di geometria piana e solida
                      • Caratteristiche tecniche degli utensili
                      • Norme di rappresentazione di particolari meccanici
                      • Caratteristiche della macchine a CN a 2 assi
                      • Caratteristiche delle attrezzature di presa pezzo
                      • Tecnologia delle lavorazioni meccaniche
                      • Principali terminologie tecniche di settore/processo
                      • Proprietà dei materiali metallici

                      ABILITÀ/CAPACITÀ

                      • Operare secondo le norme di sicurezza specifiche per il settore
                      • Ottimizzare il programma di lavorazione
                      • Documentare e archiviare il programma
                      • Stilare il programma di lavorazione nel linguaggio specifico della macchina utensile a CN a 2 assi
                      • Applicare tecniche di elaborazione, archiviazione e trasferimento nella macchina a CN del programma di lavorazione per macchine utensili a CN
                      • Eseguire la simulazione grafica del percorso utensile
                      • Utilizzare specifici software di programmazione CN
                      • Calcolare i punti notevoli del profilo pezzo
                      • Determinare i parametri tecnologici di lavorazione
                      • Interpretare disegni tecnici e cicli di lavorazione
                      • Applicare criteri di organizzazione del proprio lavoro relativi alle peculiarità delle/dei lavorazioni/servizi da eseguire e dell'ambiente lavorativo/organizzativo

                      Titolo: PROGRAMMAZIONE DI MACCHINE UTENSILI CN A 3 ASSI

                      Descrizione: Sulla base dei disegni tecnici e del ciclo di lavorazione del particolare da produrre, il soggetto è in grado di sviluppare il programma con le istruzioni necessarie alla macchina a 3 assi per eseguire le lavorazioni necessarie, ottimizzandolo in funzione

                      Obiettivo: 3

                      Attivitá dell’ AdA ADA.10.02.02 (ex ADA.7.47.148) - Sviluppo del disegno tecnico e del prototipo del prodotto associate:

                        Attivitá dell’ AdA ADA.10.02.04 (ex ADA.7.49.150) - Lavorazioni per deformazione/asportazione con macchine tradizionali associate:

                          Attivitá dell’ AdA ADA.10.02.05 (ex ADA.7.49.151) - Lavorazioni per deformazione/asportazione con macchine utensili a controllo numerico associate:

                          Risultato atteso:RA2: Predisporre il macchinario alle lavorazioni, a partire dalle specifiche ricevute e in base ai lotti da produrre, modificando le impostazioni della macchina e predisponendo i semilavorati alle successive fasi di lavorazione
                          • Predisposizione dei macchinari per la realizzazione del prodotto (es. cambio stampo, regolazione pressa, cambio utensili, regolazione parametri macchina, cambio programma)

                          Risultato atteso:RA4: Redigere i report di produzione sulla base dei format previsti, indicando le forniture necessarie e specificando gli eventuali collaudi effettuati
                          • Redazione di report di produzione e di collaudo per macchine utensili a controllo numerico
                          • Predisposizione delle richieste di forniture per macchine utensili a controllo numerico

                          Titolo: REALIZZAZIONE DI DISEGNI TECNICI CON SOFTWARE CAD 2D

                          Descrizione: Sulla base delle specifiche progettuali, realizzare il modello grafico bidimensionale di disegni tecnici in ambito meccanico mediante l'utilizzo di un software CAD 2D (es. Autodesk AutoCAD).

                          Attivitá dell’ AdA ADA.10.02.02 (ex ADA.7.47.148) - Sviluppo del disegno tecnico e del prototipo del prodotto associate:

                          Risultato atteso:RA1: Realizzare disegni tecnici di dettaglio del prodotto, sulla base del concept-design, utilizzando le tecnologie più adeguate
                          • Analisi del concept-design del prodotto in relazione alla normativa anche nell'ambito della sostenibilità ambientale
                          • Realizzazione del disegno del prodotto sulla base delle specifiche tecniche

                          Attivitá dell’ AdA ADA.10.02.04 (ex ADA.7.49.150) - Lavorazioni per deformazione/asportazione con macchine tradizionali associate:

                            Attivitá dell’ AdA ADA.10.02.05 (ex ADA.7.49.151) - Lavorazioni per deformazione/asportazione con macchine utensili a controllo numerico associate:

                              CONOSCENZE

                              • Normative sicurezza, igiene e salvaguardia ambientale
                              • Tecniche di redazione della documentazione di progetto
                              • Caratteristiche dei diversi sistemi di stampa su carta (stampanti grafiche e plotter)
                              • Proprietà degli oggetti grafici parametrici
                              • Procedure di archiviazione dei disegni tecnici
                              • Tecniche di realizzazione di un modello grafico 2D
                              • Concetto di libreria di oggetti grafici riutilizzabili
                              • Elementi di progettazione meccanica
                              • Norme ISO, EN, UNI di rappresentazione e quotatura di disegni tecnici in ambito meccanico
                              • Caratteristiche dei software CAD 2D
                              • Sistemi di coordinate cartesiane e polari
                              • Rappresentazione in scala di particolari meccanici
                              • Proprietà degli oggetti di un modello grafico

                              ABILITÀ/CAPACITÀ

                              • Operare secondo le norme di sicurezza specifiche per il settore
                              • Effettuare le operazioni di stampa/plottaggio del disegno, anche in scala, su diversi formati di carta
                              • Eseguire le operazioni di archiviazione dei file
                              • Creare e utilizzare librerie di simboli (blocchi) allo scopo di velocizzare il disegno di parti ripetitive
                              • Inserire le informazioni (testi e quote) necessarie rendere funzionale il disegno tecnico per le successive fasi costruttive
                              • Gestire la vista degli elementi grafici
                              • Utilizzare i livelli (layers) per associare proprietà simili a elementi grafici aventi le stesse caratteristiche
                              • Utilizzare i comandi di creazione e modifica per disegnare gli elementi grafici
                              • Configurare l'area di lavoro del software CAD in funzione del tipo di disegno da realizzare
                              • Applicare criteri di organizzazione del proprio lavoro relativi alle peculiarità delle/dei lavorazioni/servizi da eseguire e dell'ambiente lavorativo/organizzativo

                              Titolo: REALIZZAZIONE DI MODELLI TRIDIMENSIONALI CON SOFTWARE CAD 3D

                              Descrizione: Sulla base delle specifiche progettuali, realizzare il modello grafico tridimensionale di particolari e complessivi meccanici mediante l'utilizzo di un software CAD 3D (es. Inventor, SolidWorks, Solid Edge) finalizzati alla realizzazione di prototipi virtuali e alla produzione dei disegni costruttivi 2D.

                              Attivitá dell’ AdA ADA.10.02.02 (ex ADA.7.47.148) - Sviluppo del disegno tecnico e del prototipo del prodotto associate:

                              Risultato atteso:RA1: Realizzare disegni tecnici di dettaglio del prodotto, sulla base del concept-design, utilizzando le tecnologie più adeguate
                              • Analisi del concept-design del prodotto in relazione alla normativa anche nell'ambito della sostenibilità ambientale
                              • Realizzazione del disegno del prodotto sulla base delle specifiche tecniche

                              Risultato atteso:RA2: Realizzare prototipi con tecniche tradizionali o stampanti 3d, a partire dai disegni tecnici sviluppati, sottoponendo, successivamente, i prototipi a verifica e validazione
                              • Analisi dei risultati delle verifiche sui prototipi
                              • Realizzazione del prototipo (prototipazione tradizionale e virtuale)
                              • Realizzazione delle verifiche e delle validazioni dei prototipi

                              Attivitá dell’ AdA ADA.10.02.04 (ex ADA.7.49.150) - Lavorazioni per deformazione/asportazione con macchine tradizionali associate:

                                Attivitá dell’ AdA ADA.10.02.05 (ex ADA.7.49.151) - Lavorazioni per deformazione/asportazione con macchine utensili a controllo numerico associate:

                                  CONOSCENZE

                                  • Tecniche di redazione della documentazione di progetto
                                  • Principi di additive manufacturing
                                  • Caratteristiche dei sistemi di stampa digitale 3D
                                  • Normative di sicurezza, igiene, salvaguardia ambientale di settore/processo
                                  • Procedure per la generazione dei disegni tecnici 2D
                                  • Procedure di assemblaggio di complessivi 3D
                                  • Proprietà degli oggetti grafici parametrici
                                  • Tecniche di costruzione di oggetti 3D
                                  • Concetto di prototipazione virtuale
                                  • Elementi di geometria solida
                                  • Filosofia della progettazione meccanica 3D
                                  • Sistemi di coordinate nello spazio
                                  • Caratteristiche dei software di modellazione 3D
                                  • Norme ISO, EN, UNI di rappresentazione e quotatura di disegni tecnici in ambito meccanico
                                  • Elementi di progettazione meccanica

                                  ABILITÀ/CAPACITÀ

                                  • Creare e modificare solidi
                                  • Creare oggetti parametrici
                                  • Costruzione di complessivi 3D vincolando tra di loro i singoli oggetti 3D in modo da rispettare i gradi di libertà di movimento previsti dal progetto
                                  • Gestire la vista di oggetti grafici tridimensionali
                                  • Messa in tavola 2D del modello 3D
                                  • Resa fotorealistica (rendering) di oggetti 3D
                                  • Stampa digitale in 3D dei modelli realizzati
                                  • Operare secondo le norme di sicurezza specifiche per il settore
                                  • Modellare superfici 3D
                                  • Disegnare elementi geometrici in ambiente 3D
                                  • Configurare l'area di lavoro del software CAD in funzione del tipo di modello 3D da realizzare
                                  • Applicare criteri di organizzazione del proprio lavoro relativi alle peculiarità delle/dei lavorazioni/servizi da eseguire e dell'ambiente lavorativo/organizzativo

                                  Titolo: REALIZZAZIONE DI PARTICOLARI MECCANICI AL TORNIO PARALLELLO

                                  Descrizione: Sulla base dei disegni tecnici esecutivi e del ciclo di lavorazione, il soggetto è in grado di realizzare particolari meccanici (singoli e/o in piccole serie) mediante lavorazioni al tornio parallelo partendo da materiale grezzo o semilavorato.

                                  Attivitá dell’ AdA ADA.10.02.02 (ex ADA.7.47.148) - Sviluppo del disegno tecnico e del prototipo del prodotto associate:

                                    Attivitá dell’ AdA ADA.10.02.04 (ex ADA.7.49.150) - Lavorazioni per deformazione/asportazione con macchine tradizionali associate:

                                    Risultato atteso:RA1: Predisporre il macchinario alle lavorazioni, a partire dalle specifiche ricevute e in base ai lotti da produrre, modificando le impostazioni della macchina e predisponendo i semilavorati alla successive fasi di lavorazione e monitorando costantemente la funzionalità delle attrezzature utilizzate
                                    • Posizionamento dei particolari grezzi e semilavorati sul macchinario per l'esecuzione delle lavorazioni
                                    • Predisposizione dei macchinari e delle attrezzature per la realizzazione del prodotto (es. cambio stampo, regolazione pressa, cambio utensili)
                                    • Verifica della funzionalità delle attrezzature e strumenti meccanici

                                    Risultato atteso:RA2: Effettuare le lavorazioni di deformazione/asportazione con macchine utensili tradizionali, a partire dal ciclo di lavorazione e dalle specifiche tecniche ricevute, effettuando il controllo qualitativo dei prodotti realizzati
                                    • Lavorazione con macchine utensili tradizionali (taglio, stampaggio, foratura, fresatura, tornitura, forgiatura, rettificatura del particolare)
                                    • Esecuzione del controllo qualitativo dei pezzi meccanici realizzati (controlli al banco e con macchine di misura)

                                    Risultato atteso:RA3: Redigere i report di produzione sulla base dei format previsti, indicando le forniture necessarie e specificando gli eventuali collaudi effettuati
                                    • Predisposizione delle richieste di forniture
                                    • Redazione di report di produzione e di collaudo

                                    Attivitá dell’ AdA ADA.10.02.05 (ex ADA.7.49.151) - Lavorazioni per deformazione/asportazione con macchine utensili a controllo numerico associate:

                                      CONOSCENZE

                                      • Normative sicurezza, igiene e salvaguardia ambientale
                                      • Procedure e sistemi di controllo per la verifica della qualità dei particolari prodotti
                                      • Tecniche e metodiche di mantenimento e manutenzione ordinaria dei principali macchinari ed attrezzature di settore
                                      • Proprietà dei materiali metallici
                                      • Norme di rappresentazione di particolari meccanici
                                      • Tecnologia delle lavorazioni meccaniche
                                      • Caratteristiche dei torni
                                      • Proprietà tecniche degli utensili
                                      • Proprietà tecnologiche degli utensili
                                      • Procedure operative per la corretta esecuzione delle lavorazioni meccaniche al tornio parallelo
                                      • Procedure e tecniche di monitoraggio, l'individuazione e la valutazione del funzionamento delle principali attrezzature, macchinari, strumenti, utensili di settore
                                      • Principali terminologie tecniche di settore/processo

                                      ABILITÀ/CAPACITÀ

                                      • Utilizzare metodiche per individuare livelli di usura ed eventuali anomalie di funzionamento di strumenti e macchinari di settore
                                      • Operare secondo le norme di sicurezza specifiche per il settore
                                      • Mantenere i macchinari e le attrezzature in uso in buono stato, sottoponendoli a interventi di manutenzione ordinaria
                                      • Utilizzare tecniche di controllo qualitativo dei pezzi meccanici realizzati secondo le specifiche di progetto
                                      • Interpretare disegni tecnici, cicli di lavoro e specifiche tecniche
                                      • Applicare criteri di organizzazione del proprio lavoro relativi alle peculiarità delle/dei lavorazioni/servizi da eseguire e dell'ambiente lavorativo/organizzativo
                                      • Montare le attrezzature di presa pezzo (autocentrante, punta e contropunta, piattaforma a morsetti indipendenti, lunetta)
                                      • Montare e settare gli utensili
                                      • Determinare i parametri tecnologici di lavorazione
                                      • Eseguire lavorazioni standard di tornitura (cilindrature esterne ed interne, esecuzione di spallamenti, forature, smussi e gole)
                                      • Eseguire conicità e filettature

                                      Titolo: REALIZZAZIONE DI PARTICOLARI MECCANICI ALLA FRESATRICE UNIVERSALE

                                      Descrizione: Sulla base dei disegni tecnici esecutivi e del ciclo di lavorazione, il soggetto è in grado di realizzare particolari meccanici (singoli e/o in serie) mediante lavorazioni alla fresatrice universale partendo da materiale grezzo o semilavorato.

                                      Attivitá dell’ AdA ADA.10.02.02 (ex ADA.7.47.148) - Sviluppo del disegno tecnico e del prototipo del prodotto associate:

                                        Attivitá dell’ AdA ADA.10.02.04 (ex ADA.7.49.150) - Lavorazioni per deformazione/asportazione con macchine tradizionali associate:

                                        Risultato atteso:RA1: Predisporre il macchinario alle lavorazioni, a partire dalle specifiche ricevute e in base ai lotti da produrre, modificando le impostazioni della macchina e predisponendo i semilavorati alla successive fasi di lavorazione e monitorando costantemente la funzionalità delle attrezzature utilizzate
                                        • Posizionamento dei particolari grezzi e semilavorati sul macchinario per l'esecuzione delle lavorazioni
                                        • Predisposizione dei macchinari e delle attrezzature per la realizzazione del prodotto (es. cambio stampo, regolazione pressa, cambio utensili)
                                        • Verifica della funzionalità delle attrezzature e strumenti meccanici

                                        Risultato atteso:RA2: Effettuare le lavorazioni di deformazione/asportazione con macchine utensili tradizionali, a partire dal ciclo di lavorazione e dalle specifiche tecniche ricevute, effettuando il controllo qualitativo dei prodotti realizzati
                                        • Lavorazione con macchine utensili tradizionali (taglio, stampaggio, foratura, fresatura, tornitura, forgiatura, rettificatura del particolare)
                                        • Esecuzione del controllo qualitativo dei pezzi meccanici realizzati (controlli al banco e con macchine di misura)

                                        Risultato atteso:RA3: Redigere i report di produzione sulla base dei format previsti, indicando le forniture necessarie e specificando gli eventuali collaudi effettuati
                                        • Predisposizione delle richieste di forniture
                                        • Redazione di report di produzione e di collaudo

                                        Risultato atteso:RA4: Elaborare il ciclo di lavorazione dei particolari meccanici da realizzare, a partire dalle specifiche ricevute, proponendo eventuali soluzioni migliorative sulla base dei risultati ottenuti in fase di produzione
                                        • Elaborazione del ciclo di lavorazione dei particolari meccanici da produrre
                                        • Individuazione delle soluzioni migliorative del particolare lavorato (deformazione/asportazione)

                                        Attivitá dell’ AdA ADA.10.02.05 (ex ADA.7.49.151) - Lavorazioni per deformazione/asportazione con macchine utensili a controllo numerico associate:

                                          CONOSCENZE

                                          • Tecniche e metodiche di mantenimento e manutenzione ordinaria dei principali macchinari ed attrezzature di settore
                                          • Procedure e sistemi di controllo per la verifica della qualità dei particolari prodotti
                                          • Normative sicurezza, igiene e salvaguardia ambientale
                                          • Tecniche di montaggio, allineamento e posizionamento delle attrezzature e dei pezzi di lavorazione
                                          • Procedure e tecniche di monitoraggio, l'individuazione e la valutazione del funzionamento delle principali attrezzature, macchinari, strumenti, utensili di settore
                                          • Procedure operative per la corretta esecuzione delle lavorazioni meccaniche alla fresatrice universale
                                          • Proprietà tecnologiche degli utensili
                                          • Caratteristiche delle macchine fresatrici
                                          • Proprietà tecniche degli utensili
                                          • Norme di rappresentazione di particolari meccanici
                                          • Tecnologia delle lavorazioni meccaniche
                                          • Proprietà dei materiali metallici
                                          • Principali terminologie tecniche di settore/processo

                                          ABILITÀ/CAPACITÀ

                                          • Operare secondo le norme di sicurezza specifiche per il settore
                                          • Utilizzare metodiche per individuare livelli di usura ed eventuali anomalie di funzionamento di strumenti e macchinari di settore
                                          • Eseguire lavorazioni di foratura, alesatura e filettatura alla fresatrice
                                          • Mantenere i macchinari e le attrezzature in uso in buono stato, sottoponendoli a interventi di manutenzione ordinaria
                                          • Utilizzare tecniche di controllo qualitativo dei pezzi meccanici realizzati secondo le specifiche di progetto
                                          • Eseguire lavorazioni di fresatura che richiedono l'utilizzo di attrezzature particolari (tavola girevole e divisore)
                                          • Interpretare disegni tecnici, cicli di lavoro e specifiche tecniche
                                          • Applicare criteri di organizzazione del proprio lavoro relativi alle peculiarità delle/dei lavorazioni/servizi da eseguire e dell'ambiente lavorativo/organizzativo
                                          • Preparare la fresatrice in base al tipo di lavorazione da eseguire (in verticale, in orizzontale o inclinata)
                                          • Posizionare e bloccare i pezzi da lavorare
                                          • Determinare i parametri tecnologici di lavorazione
                                          • Eseguire operazioni standard di fresatura (spianature, squadrature, spallamenti, scanalature rette e composte)


                                          Codice Titolo
                                          3.1.3.7.1 Disegnatori tecnici
                                          2.5.5.1.4 Creatori artistici a fini commerciali (esclusa la moda)
                                          6.2.1.3.2 Tracciatori
                                          6.2.1.4.0 Carpentieri e montatori di carpenteria metallica
                                          6.2.1.8.2 Stampatori e piegatori di lamiere
                                          6.2.2.2.0 Costruttori di utensili, modellatori e tracciatori meccanici
                                          6.2.2.3.1 Attrezzisti di macchine utensili
                                          7.1.2.4.1 Conduttori di macchine per la trafila di metalli
                                          7.1.2.4.2 Conduttori di macchine per l'estrusione e la profilatura di metalli
                                          6.3.1.1.0 Meccanici di precisione
                                          7.2.1.1.0 Conduttori di macchine utensili automatiche e semiautomatiche industriali

                                          Codice Ateco Titolo Ateco
                                          25.62.00 Lavori di meccanica generale
                                          32.99.13 Fabbricazione di articoli in metallo per la sicurezza personale
                                          25.73.20 Fabbricazione di stampi, portastampi, sagome, forme per macchine
                                          25.29.00 Fabbricazione di cisterne, serbatoi e contenitori in metallo per impieghi di stoccaggio o di produzione
                                          25.91.00 Fabbricazione di bidoni in acciaio e contenitori analoghi per il trasporto e l'imballaggio
                                          25.93.20 Fabbricazione di molle
                                          25.93.30 Fabbricazione di catene fucinate senza saldatura e stampate
                                          25.94.00 Fabbricazione di articoli di bulloneria
                                          28.15.20 Fabbricazione di cuscinetti a sfere
                                          25.92.00 Fabbricazione di imballaggi leggeri in metallo
                                          25.71.00 Fabbricazione di articoli di coltelleria, posateria ed armi bianche
                                          25.99.11 Fabbricazione di caraffe e bottiglie isolate in metallo
                                          25.99.19 Fabbricazione di stoviglie, pentolame, vasellame, attrezzi da cucina e altri accessori casalinghi non elettrici, articoli metallici per l'arredamento di stanze da bagno
                                          25.99.30 Fabbricazione di oggetti in ferro, in rame ed altri metalli
                                          25.99.99 Fabbricazione di altri articoli metallici e minuteria metallica nca
                                          32.50.50 Fabbricazione di armature per occhiali di qualsiasi tipo; montatura in serie di occhiali comuni
                                          28.11.12 Fabbricazione di pistoni, fasce elastiche, carburatori e parti simili di motori a combustione interna
                                          25.73.11 Fabbricazione di utensileria ad azionamento manuale
                                          25.73.12 Fabbricazione di parti intercambiabili per macchine utensili
                                          25.21.00 Fabbricazione di radiatori e contenitori in metallo per caldaie per il riscaldamento centrale
                                          25.93.10 Fabbricazione di prodotti fabbricati con fili metallici
                                          28.21.10 Fabbricazione di forni, fornaci e bruciatori
                                          28.21.21 Fabbricazione di caldaie per riscaldamento centrale
                                          28.21.29 Fabbricazione di altre caldaie per riscaldamento
                                          28.25.00 Fabbricazione di attrezzature di uso non domestico per la refrigerazione e la ventilazione; fabbricazione di condizionatori domestici fissi
                                          32.30.00 Fabbricazione di articoli sportivi
                                          32.99.14 Fabbricazione di dispositivi per la respirazione artificiale (maschere a gas)
                                          28.30.10 Fabbricazione di trattori agricoli
                                          28.30.90 Fabbricazione di altre macchine per l'agricoltura, la silvicoltura e la zootecnia
                                          28.22.01 Fabbricazione di ascensori, montacarichi e scale mobili
                                          28.22.02 Fabbricazione di gru, argani, verricelli a mano e a motore, carrelli trasbordatori, carrelli elevatori e piattaforme girevoli
                                          28.22.03 Fabbricazione di carriole
                                          28.22.09 Fabbricazione di altre macchine e apparecchi di sollevamento e movimentazione
                                          30.30.01 Fabbricazione di sedili per aeromobili
                                          30.40.00 Fabbricazione di veicoli militari da combattimento
                                          27.11.00 Fabbricazione di motori, generatori e trasformatori elettrici
                                          27.20.00 Fabbricazione di batterie di pile ed accumulatori elettrici
                                          27.31.01 Fabbricazione di cavi a fibra ottica per la trasmissione di dati o di immagini
                                          27.31.02 Fabbricazione di fibre ottiche
                                          27.32.00 Fabbricazione di altri fili e cavi elettrici ed elettronici
                                          27.33.09 Fabbricazione di altre attrezzature per cablaggio
                                          27.40.01 Fabbricazione di apparecchiature di illuminazione e segnalazione per mezzi di trasporto
                                          27.40.09 Fabbricazione di altre apparecchiature per illuminazione
                                          26.11.01 Fabbricazione di diodi, transistor e relativi congegni elettronici
                                          26.11.09 Fabbricazione di altri componenti elettronici
                                          26.12.00 Fabbricazione di schede elettroniche assemblate
                                          26.20.00 Fabbricazione di computer e unità periferiche
                                          26.30.21 Fabbricazione di sistemi antifurto e antincendio
                                          26.30.29 Fabbricazione di altri apparecchi elettrici ed elettronici per telecomunicazioni
                                          26.51.10 Fabbricazione di strumenti per navigazione, idrologia, geofisica e meteorologia
                                          26.51.21 Fabbricazione di rilevatori di fiamma e combustione, di mine, di movimento, generatori d'impulso e metal detector
                                          26.51.29 Fabbricazione di altri apparecchi di misura e regolazione, di contatori di elettricità, gas, acqua ed altri liquidi, di bilance analitiche di precisione (incluse parti staccate ed accessori)
                                          28.23.01 Fabbricazione di cartucce toner
                                          28.23.09 Fabbricazione di macchine ed altre attrezzature per ufficio (esclusi computer e periferiche)
                                          27.90.01 Fabbricazione di apparecchiature elettriche per saldature e brasature
                                          27.90.02 Fabbricazione di insegne luminose e apparecchiature elettriche di segnalazione
                                          27.90.03 Fabbricazione di capacitatori elettrici, resistenze, condensatori e simili, acceleratori
                                          27.90.09 Fabbricazione di altre apparecchiature elettriche nca
                                          28.11.11 Fabbricazione di motori a combustione interna (esclusi i motori destinati ai mezzi di trasporto su strada e ad aeromobili)
                                          28.11.20 Fabbricazione di turbine e turboalternatori (incluse parti e accessori)
                                          28.12.00 Fabbricazione di apparecchiature fluidodinamiche
                                          28.13.00 Fabbricazione di altre pompe e compressori
                                          28.14.00 Fabbricazione di altri rubinetti e valvole
                                          28.24.00 Fabbricazione di utensili portatili a motore
                                          28.29.10 Fabbricazione di bilance e di macchine automatiche per la vendita e la distribuzione (incluse parti staccate e accessori)
                                          28.29.20 Fabbricazione di macchine e apparecchi per le industrie chimiche, petrolchimiche e petrolifere (incluse parti e accessori)
                                          28.29.30 Fabbricazione di macchine automatiche per la dosatura, la confezione e per l'imballaggio (incluse parti e accessori)
                                          28.29.91 Fabbricazione di apparecchi per depurare e filtrare liquidi e gas per uso non domestico
                                          28.29.92 Fabbricazione di macchine per la pulizia (incluse le lavastoviglie) per uso non domestico
                                          28.29.99 Fabbricazione di altro materiale meccanico e di altre macchine di impiego generale nca
                                          28.41.00 Fabbricazione di macchine utensili per la formatura dei metalli (incluse parti e accessori ed escluse le parti intercambiabili)
                                          28.49.01 Fabbricazione di macchine per la galvanostegia
                                          28.49.09 Fabbricazione di altre macchine utensili (incluse parti e accessori) nca
                                          28.91.00 Fabbricazione di macchine per la metallurgia (incluse parti e accessori)
                                          28.92.01 Fabbricazione di macchine per il trasporto a cassone ribaltabile per impiego specifico in miniere, cave e cantieri
                                          28.92.09 Fabbricazione di altre macchine da miniera, cava e cantiere (incluse parti e accessori)
                                          28.93.00 Fabbricazione di macchine per l'industria alimentare, delle bevande e del tabacco (incluse parti e accessori)
                                          28.94.10 Fabbricazione di macchine tessili, di macchine e di impianti per il trattamento ausiliario dei tessili, di macchine per cucire e per maglieria (incluse parti e accessori)
                                          28.94.20 Fabbricazione di macchine e apparecchi per l'industria delle pelli, del cuoio e delle calzature (incluse parti e accessori)
                                          28.94.30 Fabbricazione di apparecchiature e di macchine per lavanderie e stirerie (incluse parti e accessori)
                                          28.95.00 Fabbricazione di macchine per l'industria della carta e del cartone (incluse parti e accessori)
                                          28.96.00 Fabbricazione di macchine per l'industria delle materie plastiche e della gomma (incluse parti e accessori)
                                          28.99.10 Fabbricazione di macchine per la stampa e la legatoria (incluse parti e accessori)
                                          28.99.20 Fabbricazione di robot industriali per usi molteplici (incluse parti e accessori)
                                          28.99.30 Fabbricazione di apparecchi per istituti di bellezza e centri di benessere
                                          28.99.91 Fabbricazione di apparecchiature per il lancio di aeromobili, catapulte per portaerei e apparecchiature simili
                                          28.99.92 Fabbricazione di giostre, altalene ed altre attrezzature per parchi di divertimento
                                          28.99.93 Fabbricazione di apparecchiature per l'allineamento e il bilanciamento delle ruote; altre apparecchiature per il bilanciamento
                                          28.99.99 Fabbricazione di altre macchine per impieghi speciali nca (incluse parti e accessori)
                                          26.40.01 Fabbricazione di apparecchi per la riproduzione e registrazione del suono e delle immagini
                                          26.40.02 Fabbricazione di console per videogiochi (esclusi i giochi elettronici)
                                          25.30.00 Fabbricazione di generatori di vapore (esclusi i contenitori in metallo per caldaie per il riscaldamento centrale ad acqua calda)
                                          28.15.10 Fabbricazione di organi di trasmissione (esclusi quelli idraulici e quelli per autoveicoli, aeromobili e motocicli)
                                          29.10.00 Fabbricazione di autoveicoli
                                          29.20.00 Fabbricazione di carrozzerie per autoveicoli, rimorchi e semirimorchi
                                          29.31.00 Fabbricazione di apparecchiature elettriche ed elettroniche per autoveicoli e loro motori
                                          29.32.01 Fabbricazione di sedili per autoveicoli
                                          29.32.09 Fabbricazione di altre parti ed accessori per autoveicoli e loro motori nca
                                          30.20.01 Fabbricazione di sedili per tram, filovie e metropolitane
                                          30.20.02 Costruzione di altro materiale rotabile ferroviario, tranviario, filoviario, per metropolitane e per miniere
                                          30.91.12 Fabbricazione di motocicli
                                          30.91.11 Fabbricazione di motori per motocicli
                                          30.91.20 Fabbricazione di accessori e pezzi staccati per motocicli e ciclomotori
                                          30.92.10 Fabbricazione e montaggio di biciclette (incluse parti e accessori)
                                          30.92.20 Fabbricazione di parti ed accessori per biciclette
                                          30.92.30 Fabbricazione di veicoli per invalidi (incluse parti e accessori)
                                          30.92.40 Fabbricazione di carrozzine e passeggini per neonati
                                          30.99.00 Fabbricazione di veicoli a trazione manuale o animale
                                          26.60.01 Fabbricazione di apparecchiature di irradiazione per alimenti e latte
                                          26.60.02 Fabbricazione di apparecchi elettromedicali (incluse parti staccate e accessori)
                                          26.60.09 Fabbricazione di altri strumenti per irradiazione ed altre apparecchiature elettroterapeutiche
                                          32.50.11 Fabbricazione di materiale medico-chirurgico e veterinario
                                          32.50.12 Fabbricazione di apparecchi e strumenti per odontoiatria e di apparecchi medicali per diagnosi (incluse parti staccate e accessori)
                                          32.50.13 Fabbricazione di mobili per uso medico, chirurgico, odontoiatrico e veterinario
                                          32.50.14 Fabbricazione di centrifughe per laboratori
                                          27.51.00 Fabbricazione di elettrodomestici
                                          27.52.00 Fabbricazione di apparecchi per uso domestico non elettrici
                                          26.30.10 Fabbricazione di apparecchi trasmittenti radiotelevisivi (incluse le telecamere)