INSTALLATORE IMPIANTI ELETTRICI CIVILI



REPERTORIO - Friuli Venezia Giulia
Competenze

Titolo: ALLESTIMENTO E AVANZAMENTO CANTIERE

Descrizione: A partire dallo stato di fatto del sito e del tipo di intervento da eseguire, allestire il cantiere, predisponendo spazi di lavoro, materiali e attrezzature necessari e tenendo aggiornata la documentazione comprovante lo stato di avanamento delle attività di propria competenza.

Attivitá dell’ AdA ADA.10.04.05 (ex ADA.7.56.165) - Installazione/manutenzione di impianti elettrici civili e del terziario associate:

Risultato atteso:RA1: Realizzare gli interventi preliminari per l'installazione del nuovo impianto, avendo preventivamente provveduto ad allestire il cantiere di lavoro, rimuovendo l'eventuale impianto preesistente ed eseguendo le tracciature del nuovo
  • Allestimento del cantiere per l'installazione dell'impianto elettrico civile e del terziario
  • Rimozione impianto elettrico preesistente
  • Tracciatura per installazione dell'impianto elettrico all'interno dell'edificio

Attivitá dell’ AdA ADA.10.04.06 (ex ADA.7.56.166) - Installazione/manutenzione di impianti fotovoltaici e/o minieolici associate:

Risultato atteso:RA1: Eseguire l'installazione dei diversi componenti dell'impianto fotovoltaico e/o minieolico, avendo preventivamente allestito il cantiere, provvedendo al montaggio delle strutture di supporto, al posizionamento dei componenti fotovoltaici e/o minieolici e realizzando, infine, la cablatura dell'impianto
  • Allestimento del cantiere per l'installazione dell'impianto fotovoltaico e/o minieolico
  • Installazione del quadro di campo, dell'inverter e delle protezioni
  • Installazione delle strutture di supporto e sostegno degli apparati fotovoltaici e/o minieolici
  • Installazione di canalizzazioni (sottotraccia, su canali metallici o plastici)
  • Realizzazione del cablaggio dell'impianto fotovoltaico e/o minieolico e della rete di comunicazione
  • Tracciatura per installazione dell'impianto fotovoltaico e/o minieolico

Attivitá dell’ AdA ADA.10.04.07 (ex ADA.7.56.959) - Installazione/manutenzione di impianti elettrici industriali associate:

Risultato atteso:RA1: Realizzare gli interventi preliminari per l'installazione del nuovo impianto elettrico industriale quali l'allestimento del cantiere di lavoro, la rimozione dell'impianto preesistente e la tracciatura del nuovo
  • Allestimento del cantiere per l'installazione dell'impianto elettrico industriale
  • Tracciatura per installazione dell'impianto elettrico industriale

Attivitá dell’ AdA ADA.10.04.08 (ex ADA.7.56.960) - Installazione/manutenzione di impianti speciali per la sicurezza (antintrusione, antincendio, video sorveglianza, controllo accessi) e per il cablaggio strutturato associate:

Risultato atteso:RA1: Realizzare gli interventi preliminari per l'installazione dell'impianti di sicurezza e/o per il cablaggio strutturato quali l'allestimento del cantiere di lavoro, la tracciatura e l'installazione di canalizzazioni e cavi
  • Allestimento del cantiere per l'installazione dell'impianto speciale
  • Installazione di canalizzazioni (sottotraccia, su canali metallici o plastici), corrugati e cavi
  • Tracciatura per installazione dell'impianto e/o attivazione di predisposizioni esistenti

Attivitá dell’ AdA ADA.10.04.09 (ex ADA.7.57.168) - Installazione/manutenzione di impianti civili idrotermosanitari e sistemi di scarico associate:

Risultato atteso:RA1: Realizzare gli interventi preliminari per l'installazione del nuovo impianto idrotermosanitario, avendo preventivamente provveduto ad allestire il cantiere di lavoro e a rimuovere eventuali impianti preesistenti ed eseguendo le tracciature del nuovo
  • Allestimento del cantiere per l'installazione dell'impianto termoidraulico
  • Tracciatura per installazione dell'impianto termoidraulico e di scarico

Attivitá dell’ AdA ADA.10.04.10 (ex ADA.7.57.962) - Installazione/manutenzione di impianti tecnologici di condizionamento, raffrescamento, climatizzazione con trattamento aria associate:

Risultato atteso:RA1: Realizzare gli interventi preliminari per l'installazione dell'impianto tecnologico, avendo preventivamente provveduto ad allestire il cantiere di lavoro e a rimuovere eventuali impianti preesistenti ed eseguendo le tracciature del nuovo
  • Allestimento del cantiere per l'installazione degli impianti tecnologici
  • Rimozione e smaltimento dell'impianto di condizionamento pre-esistente in conformità delle direttive F-GAS
  • Tracciatura per installazione degli impianti tecnologici

Attivitá dell’ AdA ADA.10.04.11 (ex ADA.7.57.170) - Installazione/manutenzione di impianti di refrigerazione associate:

Risultato atteso:RA1: Eseguire l'installazione dei diversi componenti dell'impiato di refrigerazione, avendo preventivamente allestito il cantire, provvedenedo al posizionamento della componentistica principale e accessoria di comando e controllo, realizzando il cablaggio elettrico e la taratura dei componenti dell'impianto
  • Allestimento del cantiere per l'installazione dell'impianto di refrigerazione
  • Cablaggio elettrico dei componenti dell'impianto di refrigerazione
  • Installazione della componentistica principale ed accessoria di comando e controllo
  • Taratura dei componenti dell'impianto di refrigerazione

CONOSCENZE

  • Esecuzione di prove funzionali
  • Competenze informatiche di base (web bowsing, emailing, pacchetto office)
  • Compilazione documentazione tecnica
  • Tecniche e metodiche di mantenimento e manutenzione ordinaria dei principali macchinari ed attrezzature di settore
  • Metodi e tecniche di approntamento e avvio
  • Principi, meccanismi e parametri di funzionamento dei macchinari e apparecchiature
  • Tipologia e caratteristiche dei principali materiali dei componenti costituenti gli impianti
  • Tipologia, principi di funzionamento e caratteristiche dei principali macchinari ed attrezzature di settore
  • Procedure tecniche per il monitoraggio e la valutazione del funzionamento dei principali macchinari ed attrezzature di settore
  • Tecniche di pianificazione
  • Principali terminologie tecniche
  • Tecniche di rilievo strumentale
  • Normative tecniche di riferimento del settore
  • Elementi di disegno tecnico, schemi impianti e simbologie
  • Elementi di comunicazione e relazione interpersonale in ambito professionale
  • Principali terminologie tecniche di settore/processo
  • Processi, cicli di lavoro e ruoli nelle lavorazioni di settore/processo
  • Normative di sicurezza, igiene, salvaguardia ambientale di settore/processo

ABILITÀ/CAPACITÀ

  • Adottare comportamenti e misure di sicurezza nelle lavorazioni di allestimento e nell'utilizzo dei materiali e attrezzature da lavoro
  • Adottare metodiche per rilevare l'usura e le anomalie di strumenti, attrezzature e macchinari
  • Applicare tecniche e metodi per la gestione della propria postazione di lavoro
  • Applicare metodiche di reportistica tecnica
  • Operare rispettando i principi della sicurezza
  • Individuare gli strumenti e le attrezzature necessarie per le diverse fasi di lavorazione
  • Approntare materiali, strumenti, macchinari per le diverse fasi di lavorazione sulla base di una distinta
  • Redigere e mantere aggiornato il cronoprogramma complessivo per le opere di propria competenza
  • Rilevare le dimensioni e le caratteristiche di semplici ambienti
  • Rilevare le caratteristiche tecniche di semplici impianti esistenti
  • Applicare metodiche e tecniche per la gestione dei tempi di lavoro
  • Applicare criteri di organizzazione del proprio lavoro relativi alle peculiarità delle/dei lavorazioni/servizi da eseguire e dell'ambiente lavorativo/organizzativo
  • Applicare modalità di pianificazione e organizzazione delle/dei lavorazioni/servizi e delle attività nel rispetto delle norme di sicurezza, igiene e salvaguardia ambientale specifiche di settore
  • Utilizzare indicazioni di appoggio (schemi, disegni, procedure, modelli, distinte materiali) e/o istruzioni per predisporre le diverse fasi di lavorazione/servizio

Titolo: INSTALLAZIONE DI IMPIANTI DI HOME E BUILDING AUTOMATION

Descrizione: Sulla base delle indicazioni contenute nel progetto esecutivo e/o indicazioni del committente, il soggetto è in grado di installare dispositivi e collaborare a cablare, programmare e configurare impianti di home e building automation nel rispetto della normativa di settore.

Attivitá dell’ AdA ADA.10.04.03 (ex ADA.7.272.958) - Predisposizione e gestione di sistemi di building automation associate:

Risultato atteso:RA1: Posare gli elementi dell'impianto di building automation effettuando il cablaggio, la programmazine e la configurazione
  • Cablaggio dell'impianto elettrico e del sistema di comunicazione bus
  • Posizionamento dei quadri di distribuzione, dei sensori, dei gateway e degli attuatori
  • Programmazione e configurazione dei dispositivi programmabili

Attivitá dell’ AdA ADA.10.04.08 (ex ADA.7.56.960) - Installazione/manutenzione di impianti speciali per la sicurezza (antintrusione, antincendio, video sorveglianza, controllo accessi) e per il cablaggio strutturato associate:

Risultato atteso:RA2: Predisposizione dell'impianto di sicurezza, effettuando la posa, il cablaggio e la configurazione degli elementi, sulla base delle indicazioni progettuali e nel rispetto della normativa di settore
  • Configurazione dei dispositivi anche wireless con collegamento a centraline
  • Posa di elementi e dispositivi dell'impianto di sicurezza (sensori, comandi manuali, dispositivi di segnalazione, telecamere)

Risultato atteso:RA3: Predisposizione dell'impianto di cablaggio strutturato, effettuando la posa, i collegamenti e la configurazione degli elementi, sulla base delle indicazioni progettuali e nel rispetto della normativa di settore
  • Configurazione dei dispositivi anche wireless di cablaggio strutturato
  • Posizionamento e collegamento di dispositivi per impianti di cablaggio strutturato

CONOSCENZE

  • Tecniche di messa a punto e rilascio impianto
  • Standard KNX
  • Caratteristiche tecniche e funzionali dei componenti di un sistema di building automation
  • Protocolli di comunicazione, linguaggio, software e linguaggi di comunicazione
  • Normative tecniche di riferimento
  • Tipologie di gateway, sensori, attuatori utilizzati e interfacce di collegamento e metodi di acquisizione dei segnali
  • Modalità di integrazione e comando di impianti tecnologici
  • Sistemi elettrici monofasi e trifasi
  • Elementi di elettrotecnica, elettromagnetismo, illuminotecnica e termoregolazione
  • Elementi di telematica e trasmissione dati

ABILITÀ/CAPACITÀ

  • Operare rispettando i principi della sicurezza
  • Realizzare sistemi di controllo dell'impianto
  • Avviare e regolare l'impianto
  • Correggere il funzionamento dell'impianto
  • Configurare e programmare i vari dispositivi dell'impianto
  • Utilizzare modelli di simulazione per testare/collaudare l'impianto di building automation
  • Utilizzare tecniche di posizionamento e posa di componenti specifici per l'automazione degli impianti
  • Utilizzare linguaggi di comunicazione
  • Eseguire il cablaggio di apparecchiature, componenti, sistemi BUS e sistemi di automazioni
  • Leggere gli schemi di impianti integrati
  • Scegliere i dispositivi più adatti per realizzare l'automazione integrata dell'impianto

Titolo: INSTALLAZIONE DI IMPIANTI ELETTRICI CIVILI

Descrizione: Sulla base delle indicazioni contenute nel progetto esecutivo e/o indicazioni del committente, il soggetto è in grado di installare impianti elettrici ad uso civile nel rispetto della normativa di settore.

Attivitá dell’ AdA ADA.10.04.05 (ex ADA.7.56.165) - Installazione/manutenzione di impianti elettrici civili e del terziario associate:

Risultato atteso:RA1: Realizzare gli interventi preliminari per l'installazione del nuovo impianto, avendo preventivamente provveduto ad allestire il cantiere di lavoro, rimuovendo l'eventuale impianto preesistente ed eseguendo le tracciature del nuovo
  • Allestimento del cantiere per l'installazione dell'impianto elettrico civile e del terziario
  • Rimozione impianto elettrico preesistente
  • Tracciatura per installazione dell'impianto elettrico all'interno dell'edificio

Risultato atteso:RA2: Eseguire l'installazione dei diversi componenti dell'impianto elettrico (compreso citofonico/telefonico), provvedendo al posizionamento delle canaline e dei corrugati e all'inserimento dei fili e dei quadri elettrici e realizzando la cablatura dell'impianto e l'allacciamento alla rete elettrica
  • Cablaggio dell'impianto elettrico civile e del terziario
  • Posa dei quadri elettrici di distribuzione e delle apparecchiature di comando, di protezione e utilizzatori (corpi illuminanti, prese, dispositivi di comando e controllo, citofonico/telefonico)
  • Posa di canalizzazioni, corrugati e cavi per la distribuzione elettrica
  • Predisposizione degli impianti elettrici per altri sistemi (sistemi di sicurezza, impianti di antenna TV, cablaggio strutturato, aspirazione centralizzata, ecc.)

Titolo: INSTALLAZIONE DI IMPIANTI ELETTRONICI

Descrizione: Sulla base delle specifiche tecniche del progetto esecutivo e/o delle indicazioni ricevute direttamente dal committente, installare impianti speciali (es. impianti citofonici e videocitofonici, impianti audio/video, impianti antintrusione e di allarme) e reti dati nel rispetto della normativa di settore.

Attivitá dell’ AdA ADA.10.04.08 (ex ADA.7.56.960) - Installazione/manutenzione di impianti speciali per la sicurezza (antintrusione, antincendio, video sorveglianza, controllo accessi) e per il cablaggio strutturato associate:

Risultato atteso:RA1: Realizzare gli interventi preliminari per l'installazione dell'impianti di sicurezza e/o per il cablaggio strutturato quali l'allestimento del cantiere di lavoro, la tracciatura e l'installazione di canalizzazioni e cavi
  • Allestimento del cantiere per l'installazione dell'impianto speciale
  • Installazione di canalizzazioni (sottotraccia, su canali metallici o plastici), corrugati e cavi
  • Tracciatura per installazione dell'impianto e/o attivazione di predisposizioni esistenti

Risultato atteso:RA2: Predisposizione dell'impianto di sicurezza, effettuando la posa, il cablaggio e la configurazione degli elementi, sulla base delle indicazioni progettuali e nel rispetto della normativa di settore
  • Configurazione dei dispositivi anche wireless con collegamento a centraline
  • Posa di elementi e dispositivi dell'impianto di sicurezza (sensori, comandi manuali, dispositivi di segnalazione, telecamere)

Risultato atteso:RA3: Predisposizione dell'impianto di cablaggio strutturato, effettuando la posa, i collegamenti e la configurazione degli elementi, sulla base delle indicazioni progettuali e nel rispetto della normativa di settore
  • Configurazione dei dispositivi anche wireless di cablaggio strutturato
  • Posizionamento e collegamento di dispositivi per impianti di cablaggio strutturato

CONOSCENZE

  • Tipologie di reti locali per la sicurezza ed il cablaggio strutturato
  • Tecniche di programmazione/configurazione di impianti di sicurezza
  • Normative sulla tutela della privacy nelle riprese e registrazioni audio e video
  • Tecniche di programmazione/configurazione di impianti domotici
  • Procedure per la realizzazione di impianti elettronici
  • Tipologie e caratteristiche tecniche dei componenti, sensori ed apparecchiature per impianti di sicurezza e cablaggio strutturato
  • Tipologie e caratteristiche tecniche dei mezzi di trasmissione
  • Normative tecniche di riferimento del settore
  • Schemi elettrici/elettronici e simbologie per impianti domotici, di sicurezza e di cablaggio strutturato
  • Elementi di radiotecnica / telecomunicazioni
  • Elementi di elettrotecnica elettronica e di elettromagnetismo
  • Elementi di sicurezza e salute per l'esecuzione di impianti elettrici/elettronici

ABILITÀ/CAPACITÀ

  • Operare rispettando i principi della sicurezza
  • Realizzare impianti di allarme antintrusione di livello domestico e/o aziendale
  • Realizzare impianti passivi e attivi di allarme tecnico (es. fuga di gas, incendio, allagamento)
  • Realizzare impianti per la diffusione sonora
  • Realizzare impianti citofonici per singole unità abitative e per complessi condominiali o terziario
  • Realizzare impianti videocitofonici per singole unità abitative e per complessi condominiali o terziario
  • Applicare metodi posa e collegamenti cavi, apparecchiature e quadri di comando per cablaggio strutturato
  • Cablare e testare impianti di sicurezza
  • Interpretare la documentazione tecnica di progetto (schemi, disegni tecnici, distinta materiali)
  • Applicare tecniche di tracciatura, scanalatura e fissaggio canalizzazioni metalliche e plastiche
  • Applicare metodi posa e collegamenti cavi, sensori, dispositivi e quadri di comando per impianti di sicurezza

Titolo: MANUTENZIONE DI IMPIANTI ELETTRICI

Descrizione: Sulla base delle indicazioni del committente, il soggetto è in grado di eseguire in sicurezza la manutenzione ordinaria, straordinaria, preventiva, predittiva ed il ripristino degli impianti elettrici individuando e recuperando anomalie o malfunzionamenti

Attivitá dell’ AdA ADA.10.04.05 (ex ADA.7.56.165) - Installazione/manutenzione di impianti elettrici civili e del terziario associate:

Risultato atteso:RA4: Eseguire la manutenzione ordinaria e straordinaria di impianti civili e del terziario, individuando eventuali guasti e anomalie e ripristinandone la funzionalità
  • Manutenzione ordinaria/straordinaria dell'impianto elettrico civile e del terziario
  • Ricerca di eventuali anomalie dell'impianto civile e del terziario

Attivitá dell’ AdA ADA.10.04.07 (ex ADA.7.56.959) - Installazione/manutenzione di impianti elettrici industriali associate:

Risultato atteso:RA5: Eseguire la manutenzione ordinaria e straordinaria di impianti industriali, individuando eventuali guasti e anomalie e ripristinandone la funzionalità
  • Manutenzione ordinaria/straordinaria dell'impianto elettrico industriale
  • Ricerca di eventuali anomalie

CONOSCENZE

  • Compilazione di rapporti di prova, registri manutenzione ed altra documentazione
  • Tecniche di ricerca guasti
  • Tecniche per la messa in sicurezza dell'impianto
  • Caratteristiche tecniche della strumentazione e componentistica necessaria alle manutenzioni
  • Tecniche per l'effettuazione delle misure strumentali
  • Classificazione dei lavori in manutenzione
  • Procedure, tecniche e tempistica per la realizzazione del-la manutenzione ordinaria, straordinaria e programmata
  • Elementi di sicurezza e salute per l'esecuzione di impianti elettrici
  • Elementi di elettrotecnica elettronica e di elettromagnetismo
  • Schemi elettrici e simbologie
  • Normative tecniche di riferimento
  • Principali componenti per il controllo di processo

ABILITÀ/CAPACITÀ

  • Operare rispettando i principi della sicurezza
  • Applicare procedure per il ripristino del funzionamento
  • Compilare la documentazione attestante il lavoro svolto (registro manutenzioni)
  • Utilizzare tecniche per la manutenzione ordinaria, straordinaria e programmata
  • Individuare e sostituire apparecchiature difettose o guaste
  • Utilizzare tecniche per la ricerca, la diagnosi di anomale ed il controllo del funzionamento
  • Leggere, interpretare ed individuare le informazioni presenti sulla documentazione e nel registro di manutenzione

Titolo: VERIFICA DEGLI IMPIANTI ELETTRICI ED ELETTRONICI

Descrizione: Sulla base delle indicazioni contenute nel progetto esecutivo e/o indicazioni del committente, il soggetto è in grado eseguire in sicurezza le verifiche degli impianti elettrici ed elettronici secondo quanto riportato nella normativa tecnica di settore.

Attivitá dell’ AdA ADA.10.04.03 (ex ADA.7.272.958) - Predisposizione e gestione di sistemi di building automation associate:

Risultato atteso:RA2: Eseguire la verifica e il collaudo del nuovo impianto realizzato, provvedendo al rilascio della certificazione secondo la normativa in vigore
  • Rilascio/certificazione dell'impianto
  • Verifica e collaudo dell'impianto

Risultato atteso:RA3: Eseguire la manutenzione ordinaria e straordinaria di impianti di building automation, individuando eventuali guasti e anomalie e ripristinandone la funzionalità
  • Manutenzione ordinaria/straordinaria dell'impianto
  • Ricerca di eventuali anomalie

Attivitá dell’ AdA ADA.10.04.05 (ex ADA.7.56.165) - Installazione/manutenzione di impianti elettrici civili e del terziario associate:

Risultato atteso:RA3: Eseguire la verifica e il collaudo del nuovo impianto civile e del terziario realizzato, provvedendo al rilascio della certificazione secondo la normativa in vigore
  • Collaudo dell'impianto elettrico civile e del terziario
  • Rilascio della documentazione di conformità dell'impianto elettrico civile e del terziario

Risultato atteso:RA4: Eseguire la manutenzione ordinaria e straordinaria di impianti civili e del terziario, individuando eventuali guasti e anomalie e ripristinandone la funzionalità
  • Manutenzione ordinaria/straordinaria dell'impianto elettrico civile e del terziario
  • Ricerca di eventuali anomalie dell'impianto civile e del terziario

Attivitá dell’ AdA ADA.10.04.07 (ex ADA.7.56.959) - Installazione/manutenzione di impianti elettrici industriali associate:

Risultato atteso:RA4: Eseguire la verifica e il collaudo del nuovo impianto realizzato, provvedendo al rilascio della certificazione secondo la normativa in vigore
  • Collaudo dell'impianto elettrico industriale
  • Rilascio della documentazione di conformità dell'impianto elettrico industriale

Risultato atteso:RA5: Eseguire la manutenzione ordinaria e straordinaria di impianti industriali, individuando eventuali guasti e anomalie e ripristinandone la funzionalità
  • Manutenzione ordinaria/straordinaria dell'impianto elettrico industriale
  • Ricerca di eventuali anomalie

Attivitá dell’ AdA ADA.10.04.08 (ex ADA.7.56.960) - Installazione/manutenzione di impianti speciali per la sicurezza (antintrusione, antincendio, video sorveglianza, controllo accessi) e per il cablaggio strutturato associate:

Risultato atteso:RA4: Eseguire la verifica e il collaudo del nuovo impianto realizzato, provvedendo al rilascio della certificazione secondo la normativa in vigore
  • Collaudo dell'impianto speciale
  • Rilascio della documentazione di conformità dell'impianto elettrico speciale

Risultato atteso:RA5: Eseguire la manutenzione ordinaria e straordinaria di impianti speciali (sicurezza e/o cablaggio strutturato), individuando eventuali guasti e anomalie e ripristinandone la funzionalità
  • Manutenzione ordinaria/straordinaria dell'impianto speciale (sicurezza o cablaggio strutturato)
  • Ricerca di eventuali anomalie negli impianti speciali per la sicurezza

CONOSCENZE

  • Modulistica e modalità di compilazione documentazione tecnica di verifica di un impianto elettrico
  • Sicurezza nei lavori elettrici sotto tensione
  • Standard qualitativi nella realizzazione degli impianti elettrici
  • Strumenti di misura e verifica
  • Norme e adempimenti relativi alla fase di verifica di un impianto
  • Normativa CEI di settore
  • Tecniche per la verifica di impianti elettrici
  • Principi di elettrotecnica, elettronica ed elettromagnetismo
  • Elementi di disegno tecnico, schemi di impianti e simbologie del settore

ABILITÀ/CAPACITÀ

  • Operare rispettando i principi della sicurezza
  • Utilizzare strumenti di misura e verifica
  • Applicare tecniche di compilazione dei moduli di verifica funzionale
  • Applicare procedure di verifica del funzionamento dei dispositivi di protezione e sicurezza
  • Utilizzare tecniche per i test di funzionamento
  • Applicare tecniche di controllo di rispondenza dell'impianto alla normativa, al progetto e allo standard di settore

Titolo: INSTALLAZIONE DI IMPIANTI DI TELECOMUNICAZIONE

Descrizione: Sulla base delle prescrizioni del progetto esecutivo e/o delle indicazioni ricevute direttamente dal committente, il soggetto è in grado di installare impianti di telecomunicazione (es. impianti telefonici, impianti per la ricezione del segnale tv, impianti per la trasmissione dati) nel rispetto della normativa di settore.

Attivitá dell’ AdA ADA.10.04.05 (ex ADA.7.56.165) - Installazione/manutenzione di impianti elettrici civili e del terziario associate:

Risultato atteso:RA2: Eseguire l'installazione dei diversi componenti dell'impianto elettrico (compreso citofonico/telefonico), provvedendo al posizionamento delle canaline e dei corrugati e all'inserimento dei fili e dei quadri elettrici e realizzando la cablatura dell'impianto e l'allacciamento alla rete elettrica
  • Cablaggio dell'impianto elettrico civile e del terziario
  • Posa dei quadri elettrici di distribuzione e delle apparecchiature di comando, di protezione e utilizzatori (corpi illuminanti, prese, dispositivi di comando e controllo, citofonico/telefonico)
  • Posa di canalizzazioni, corrugati e cavi per la distribuzione elettrica
  • Predisposizione degli impianti elettrici per altri sistemi (sistemi di sicurezza, impianti di antenna TV, cablaggio strutturato, aspirazione centralizzata, ecc.)

CONOSCENZE

  • Schemi elettrici/elettronici e simbologie
  • Normative tecniche di riferimento
  • Tipologie e caratteristiche tecniche dei componenti degli impianti di telecomunicazione
  • Tipologie e caratteristiche tecniche dei mezzi di trasmissione del segnale tv
  • Tipologie e caratteristiche tecniche dei mezzi di trasmissione dei dati via cavo o in modalità wireless
  • Tecniche di programmazione/configurazione dei dispositivi di controllo e monitoraggio degli impianti
  • Elementi di radiotecnica / telecomunicazioni
  • Elementi di sicurezza e salute per l'esecuzione di impianti elettrici/elettronici

ABILITÀ/CAPACITÀ

  • Integrare negli impianti domotici applicazioni audio/video, allarmi tecnici e telesoccorso
  • Operare rispettando i principi della sicurezza
  • Programmare e configurare i dispositivi per il controllo e il monitoraggio degli impianti di telecomunicazione
  • Interpretare la documentazione tecnica di progetto (schemi, disegni tecnici, distinta materiali)
  • Realizzare impianti di telefonia fissa sia per uso residenziale a una linea che con centralino interno
  • Applicare metodi di posa cavi e intestazione, secondo le topologie di progetto, di infrastrutture di cablaggio strutturato
  • Realizzare impianti per la trasmissione dati quali reti LAN o sistemi wireless
  • Realizzare impianti per ricezione e diffusione del segnale televisivo terrestre o satellitare per singola utenza o per multiutenza


Codice Titolo
6.1.3.6.2 Installatori di impianti termici nelle costruzioni civili
6.1.3.6.1 Idraulici nelle costruzioni civili
6.2.3.5.1 Riparatori e manutentori di apparecchi e impianti termoidraulici industriali
6.2.3.4.1 Frigoristi industriali
6.2.4.1.1 Installatori e riparatori di impianti elettrici industriali
6.1.3.7.0 Elettricisti ed installatori di impianti elettrici nelle costruzioni civili
6.2.4.1.4 Installatori e riparatori di apparati di produzione e conservazione dell'energia elettrica
3.1.3.6.0 Tecnici del risparmio energetico e delle energie rinnovabili
3.1.3.3.0 Elettrotecnici
2.2.1.6.1 Ingegneri edili e ambientali
3.1.3.5.0 Tecnici delle costruzioni civili e professioni assimilate

Codice Ateco Titolo Ateco
43.22.01 Installazione di impianti idraulici, di riscaldamento e di condizionamento dell'aria (inclusa manutenzione e riparazione) in edifici o in altre opere di costruzione
43.22.02 Installazione di impianti per la distribuzione del gas (inclusa manutenzione e riparazione)
43.22.03 Installazione di impianti di spegnimento antincendio (inclusi quelli integrati e la manutenzione e riparazione)
43.22.04 Installazione di impianti di depurazione per piscine (inclusa manutenzione e riparazione)
43.22.05 Installazione di impianti di irrigazione per giardini (inclusa manutenzione e riparazione)
43.21.01 Installazione di impianti elettrici in edifici o in altre opere di costruzione (inclusa manutenzione e riparazione)
43.21.02 Installazione di impianti elettronici (inclusa manutenzione e riparazione)
43.21.03 Installazione impianti di illuminazione stradale e dispositivi elettrici di segnalazione, illuminazione delle piste degli aeroporti (inclusa manutenzione e riparazione)
43.29.01 Installazione, riparazione e manutenzione di ascensori e scale mobili
43.29.09 Altri lavori di costruzione e installazione nca