Dettaglio Area di attività


ADA.05.03.02 (ex ADA.8.166.527) - Preparazione della pelle e della pelliccia alla concia (riviera)

ATTIVITÀ
RISULTATI ATTESI
SCHEDA DI CASO

Conservazione della pelle per salatura, essiccazione o raffreddamento (quest'ultimo escluso pellicce)

Scuoiatura della pelle e ripulitura dal sangue e dal grasso

RA1: Eseguire la scuoiatura di pellami e pelli da pelliccia ripulendoli dal sangue e dal grasso ed effettuando le diverse operazioni di conservazione (salatura, essiccazione o raffreddamento)

Casi esemplificativi e risorse a supporto della valutazione

Tagliatura del grezzo per la suddivisione delle pelli in spalle, gropponi, fianchi, ecc.

Timbratura, suddivisione e stoccaggio della pelle per tipologia

RA2: Effettuare una prima suddivisione dei pellami e pelli da pelliccia in spalle, gropponi e fianchi a partire dalla timbratura, stoccatura per tipologia e dal taglio del grezzo

Casi esemplificativi e risorse a supporto della valutazione

Rinverdimento con acqua per eliminare le scorie (sporco, sangue, ecc.), idratare e disinfettare in botti rotanti

RA3: Ripulire, idratare e disinfettare i pellami dal materiale organico e inorganico tramite il processo di rinverdimento effettuato in bottali rotanti

Casi esemplificativi e risorse a supporto della valutazione

Depilazione per eliminazione del pelo (esclusa pelliccia) e dell'epidermine con l'ausilio di apposito macchinario (escluse le pellicce)

Calcinazione del pellame per allentare e rilassare il tessuto dermico

RA4: Preparare i pellami all'assorbimento dei concianti tramite la calcinazione e l'eliminazione del pelo (esclusa pelliccia)

Casi esemplificativi e risorse a supporto della valutazione

Asportazione manuale o meccanica del grasso e dei tessuti residui rimasti aderenti alla pelle dopo la scuoiatura (scarnatura) rendendo lo spessore del pellame più uniforme

Macerazione del pellame per facilitare la distensione delle fibre della pelle rendendola ancora più assorbente

Eliminazione della calce, del rigonfiamento e turgisità della pelle mediante operazione chimica effettuata in apposito macchinario (escluso pellicce)

Riduzione del PH del pellame per bloccarne la macerazione e conservarlo per lunghi periodi (piclaggio)

Rifilatura e spaccatura in trippa del pellame in due o più strati per la riduzione dello spessore con l'ausilio di appositi macchinari

RA5: Predisporre il pre-lavorato di pellami e pelli da pelliccia per la concia effettuando la scarnatura manuale o meccanica del grasso e dei tessuti residui, eliminando la calce, il rigonfiamento e la turgosità della pelle (escluso pellicce) ed effettuando la macerazione, il piclaggio, la rifilatura e la spaccatura del pellame

Casi esemplificativi e risorse a supporto della valutazione

Scheda di caso in aggiornamento


Codice Titolo
6.5.4.1.0 Conciatori di pelli e di pellicce
7.2.6.6.1 Addetti a macchinari industriali per la preparazione di pelli e pellicce

Codice Ateco Titolo Ateco
15.11.00 Preparazione e concia del cuoio e pelle; preparazione e tintura di pellicce