Dettaglio Area di attività


ADA.11.03.02 (ex ADA.13.104.306) - Programmazione e coordinamento della circolazione e del movimento treni

ATTIVITÀ
RISULTATI ATTESI

Programmazione operativa degli itinerari effettivi e regolazione del traffico

Individuazione e indicazione dei binari di ricevimento, di partenza e di transito

Verifica dell'assenza di impedimento e/o ostacoli in ingresso, uscita o nella linea di transito del treno ed esecuzione dei segnali di via libera

Valutazione preventiva della regolare predisposizione degli itinerari

Verifica delle operazioni di arrivo, partenza e transito dei treni nelle stazioni

Comunicazione all’impresa ferroviaria delle informazioni relative all’utilizzo delle tracce orarie

RA1: Programmare gli itinerari dei treni e gestire la circolazione, rispetto alla pianificazione della stessa, valutando lo stato effettivo di esercizio della rete e comunicando le tracce orarie alle imprese ferroviarie

Emanazione delle prescrizioni di movimento e delle prescrizioni tecniche relative alle caratteristiche del materiale rotabile e degli impianti

Invio dei dispacci di movimento relativi alla circolazione dei treni

Revisione degli itinerari nella gestione delle emergenze e comunicazione delle modifiche ai diversi operatori che regolano la circolazione dei treni

RA2: Definire, in caso di emergenze o anomalie, le opportune variazioni degli itinerari dei treni, emanando e dispacciando le conseguenti prescrizioni tecniche relative ad impianti, materiale rotabile e circolazione

Accertamento delle condizioni operative relative alla frenatura, carico e circolabilità delle rotaie e licenziamento del treno

Verifica degli spostamenti dei mezzi di trazione o di formazione dei treni o di espletamento di attività di manutenzione

Compilazione delle consegne ai turni successivi funzionali alla continuità di servizio

RA3: Verificare la conformità delle condizioni operative e della disponibilità dei mezzi e degli impianti, gestendo la continuità del servizio nei cambi turno


Titolo
Programmazione operativa degli itinerari effettivi e regolazione del traffico
Individuazione e indicazione dei binari di ricevimento, di partenza e di transito
Verifica dell'assenza di impedimento e/o ostacoli in ingresso, uscita o nella linea di transito del treno ed esecuzione dei segnali di via libera
Emanazione delle prescrizioni di movimento e delle prescrizioni tecniche relative alle caratteristiche del materiale rotabile e degli impianti
Invio dei dispacci di movimento relativi alla circolazione dei treni
Valutazione preventiva della regolare predisposizione degli itinerari
Verifica delle operazioni di arrivo, partenza e transito dei treni nelle stazioni
Accertamento delle condizioni operative relative alla frenatura, carico e circolabilità delle rotaie e licenziamento del treno
Verifica degli spostamenti dei mezzi di trazione o di formazione dei treni o di espletamento di attività di manutenzione
Revisione degli itinerari nella gestione delle emergenze e comunicazione delle modifiche ai diversi operatori che regolano la circolazione dei treni
Compilazione delle consegne ai turni successivi funzionali alla continuità di servizio
Comunicazione all’impresa ferroviaria delle informazioni relative all’utilizzo delle tracce orarie
Scheda di caso in aggiornamento


Codice Titolo
7.4.1.2.0 Operatori di verifica, circolazione e formazione treni
3.1.6.4.0 Tecnici dell'organizzazione del traffico ferroviario

Codice Ateco Titolo Ateco
52.21.10 Gestione di infrastrutture ferroviarie