Titolo Tecniche di monitoraggio e gestione del territorio e dell'ambiente

Livello EQF 4

Settore Servizi di public utilities

Repertorio Istruzione e formazione Tecnica Superiore – IFTS


Competenze

Titolo: Collaborare alla gestione del territorio e dell'ambiente, intervenendo nei processi di presidio diagnostico-funzionale degli impianti di trattamento dei reflui, e dei sistemi di raccolta e smaltimento rifiuti

Conoscenze
  • Aspetti normativi, amministrativi e tecnici relativi al censimento delle opere di difesa e relativo stato di efficienza
  • Metodi e strumenti per la gestione del territorio e dell'ambiente, con particolare riferimento alla gestione degli impianti di trattamento dei reflui, e dei sistemi di raccolta e smaltimento
  • Interventi di difesa e salvaguardia: tipologie e classificazione
  • Procedure di verifica della conformità degli impianti agli standard ambientali comunitari
Abilità/Capacità
  • Definire azioni propositive per la tutela e la salvaguardia del territorio
  • Diagnosticare problemi, in termini di cause-effetti e valutazioni
  • Intervenire nella realizzazione di opere di primo intervento per la mitigazione dei rischi
  • Utilizzare metodi e strumenti a supporto del presidio funzionale degli impianti
Titolo: Assumere comportamenti e strategie funzionali ad un'efficace ed efficiente esecuzione delle attività

Conoscenze
  • Principi di qualità e controllo della produzione
  • Fonti documentali che regolano la vita lavorativa e l'impresa
  • Sicurezza, prevenzione, sostenibilità: normative, protocolli, procedure, approcci di riferimento per il settore di appartenenza
  • Tecniche per la valutazione economica delle alternative
  • Tecniche di rilevazione dati e informazioni
Abilità/Capacità
  • Identificare dati quantitativi e qualitativi relativi alla misurazione aziendale della produttività
  • Identificare le criticità emergenti da processi lavorativi e le possibili soluzioni migliorative
  • Utilizzare le tecnologie e le tecniche specifiche del settore, nel quadro delle normative, dei protocolli e dei disciplinari di riferimento
  • Valutare i risultati intermedi e finali raggiunti nella propria attività.
  • Utilizzare le risorse secondo criteri di efficacia ed efficienza
Titolo: Interagire nel gruppo di lavoro, adottando modalità di comunicazione e comportamenti in grado di assicurare il raggiungimento di un risultato comune

Conoscenze
  • Applicativi informatici a supporto della gestione dei flussi informativi e della comunicazione
  • Caratteristiche e convenzioni dei linguaggi specialistici in lingua madre e straniera del settore di riferimento
  • Tecniche di negoziazione e gestione dei conflitti
  • Tecniche di reporting
  • Tecniche, metodi e strumenti di raccolta, elaborazione, analisi di informazioni e dati
Abilità/Capacità
  • Condividere le informazioni sul lavoro e sui risultati ottenuti
  • Utilizzare modalità di gestione delle relazioni e di comunicazione differenziate in rapporto alle situazioni e alle diverse tipologie di interlocutori
  • Documentare le attività secondo le procedure previste e criteri di tracciabilità
  • Utilizzare strumenti, documentazione e tecniche specifiche per reperire e condividere informazioni e istruzioni
Titolo: Partecipare alle valutazioni di impatto ambientale e ai piani di monitoraggio di sistemi e processi ambientali per la tutela e salvaguardia del territorio

Conoscenze
  • Norme da applicare in materia di valutazione d'impatto ambientale sulla base del principio di competenza
  • Metodiche per la diagnosi e la certificazione di qualità ambientale
  • Sistemi e processi ambientali, compresi quelli di produzione e trasformazione relativi ai diversi impianti di trattamento rifiuti e delle acque
  • Soggetti e procedure amministrative relativi alla verifica ed approvazione dei progetti di Via e di Vas
  • Tecniche di controllo dei parametri di qualità ambientale
  • Tecniche e strumentazioni più adatte al monitoraggio di un fenomeno
Abilità/Capacità
  • Definire la rete e scegliere le postazioni più idonee per il monitoraggio di un determinato fenomeno
  • Controllare la qualità ambientale in strutture e sistemi complessi
  • Individuare gli strumenti idonei al monitoraggio di un determinato fenomeno
  • Risolvere problemi di installazione e approfondimento in relazione ai limiti e alle potenzialità delle singole strumentazioni
  • Ottimizzare l'utilizzo delle reti di monitoraggio
  • Utilizzare metodi e tecniche di misura e telerilevamento

Codici ISTAT CP2011 associati alla qualificazione

Codice Titolo
3.1.8.2.0 Tecnici della sicurezza sul lavoro

Codici ISTAT ATECO associati alla qualificazione

Codice Titolo
74.90.21 Consulenza sulla sicurezza ed igiene dei posti di lavoro
74.90.29 Altra attività di consulenza in materia di sicurezza