L'Atlante del Lavoro e delle Qualificazioni è l’esito di un lavoro di ricerca-intervento condotto dall’INAPP (già Isfol) a partire dal 2013, a supporto del Gruppo Tecnico Competenze costituito dal Ministero del lavoro e delle Politiche sociali, Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Coordinamento delle regioni e Regioni, con l’assistenza tecnica di Tecnostruttura delle Regioni (Decreto interministeriale del 30 giugno 2015). L’attività è stata realizzata nell’ambito del lavoro di costruzione del Repertorio Nazionale dei titoli di istruzione e formazione e delle qualificazioni professionali, come previsto dall’art.8 del Decreto Legislativo n. 13 del 16 maggio 2013.

La descrizione dei contenuti del lavoro proposta con l’Atlante è dunque il risultato di una intensa collaborazione e partecipazione di diversi soggetti istituzionali, e ha visto in diverse fasi il coinvolgimento e la partecipazione delle parti datoriali e sindacali, rappresentanze bilaterali, associazioni professionali, esperti settoriali, stakeholder del sistema lavoro-learning.