SETTORE Servizi socio-sanitari

PROCESSO Erogazione di interventi nei servizi sociali

SEQUENZA DI PROCESSO Erogazione di servizi sociali professionali


Attività dell'ADA

  • Accoglienza dei genitori negli interventi per il sostegno alla genitorialità
  • Individuazione del bisogno e/o disagio genitoriale
  • Valorizzazione delle risorse e competenze genitoriali esistenti
  • Rilascio di informazioni relative alla genitorialità (es. diritti dell'infanzia e adolescenza, fasi di sviluppo del bambino, modelli educativi, ecc.)
  • Rafforzamento dell’autostima e dell'autoefficacia genitoriale
  • Svolgimento di attività di sostegno al potenziamento delle competenze genitoriali (es. gestione del conflitto, stili comunicativi alternativi, ascolto, osservazione, ecc.)
  • Attività volte a favorire la costruzione di legami di attaccamento sicuri nei bambini
  • Diffusione di nuove pratiche educative anche attraverso lo scambio di esperienze
  • Realizzazione della prevenzione di episodi di trascuratezza, situazioni di maltrattamento fisico-psicologico, di abuso, ecc.
  • Promozione della creazione di nuove relazioni sociali tra famiglie del territorio

Performance e output dell'ADA (Risultati attesi)

  • RA1: Individuare i reali motivi del disagio genitoriale nelle fasi di accoglienza a partire dai dati oggettivi sulle condizioni della famiglia e confrontando nei momenti successivi tali dati con il racconto opportunamente sollecitato della loro

    Attività svolte a sostegno della performance:

    • Accoglienza dei genitori negli interventi per il sostegno alla genitorialità
    • Individuazione del bisogno e/o disagio genitoriale
  • RA2: Potenziare le competenze genitoriali, sulla base delle informazioni raccolte nelle fasi di accoglienza, valorizzando le risorse esistenti, rafforzando l’autostima e l'autoefficacia genitoriale, favorendo le relazioni e l'attivazione di nuove pratiche educative

    Attività svolte a sostegno della performance:

    • Attività volte a favorire la costruzione di legami di attaccamento sicuri nei bambini
    • Diffusione di nuove pratiche educative anche attraverso lo scambio di esperienze
    • Rafforzamento dell’autostima e dell'autoefficacia genitoriale
    • Rilascio di informazioni relative alla genitorialità (es. diritti dell'infanzia e adolescenza, fasi di sviluppo del bambino, modelli educativi, ecc.)
    • Svolgimento di attività di sostegno al potenziamento delle competenze genitoriali (es. gestione del conflitto, stili comunicativi alternativi, ascolto, osservazione, ecc.)
    • Valorizzazione delle risorse e competenze genitoriali esistenti
  • RA3: Intervenire tempestivamente al fine di evitare situazioni di trascuratezza, prevenendo episodi di maltrattamento fisico e psicologico e di abuso attraverso l'attivazione e il consolidamento di reti sociali tra famiglie del territorio

    Attività svolte a sostegno della performance:

    • Promozione della creazione di nuove relazioni sociali tra famiglie del territorio
    • Realizzazione della prevenzione di episodi di trascuratezza, situazioni di maltrattamento fisico-psicologico, di abuso, ecc.

Codici ISTAT CP2011 associati all'ADA

Codice Titolo
3.4.5.1.0 Assistenti sociali

Codici ISTAT ATECO associati alla sequenza di processo

Codice Ateco Titolo Ateco
88.99.00 Altre attività di assistenza sociale non residenziale nca