SETTORE Trasporti e logistica

PROCESSO Trasporto di persone e merci con mezzi navali

SEQUENZA DI PROCESSO Gestione dell'operatività del porto (trasporto navale di merci e persone)


Attività dell'ADA

  • Regolazione della movimentazione navale in porto e contestuale definizione dei parametri di sicurezza
  • Determinazione dei flussi di traffico di uscita e ingresso dal porto
  • Gestione delle comunicazioni di contatto con le navi e gli operatori di porto per la diffusione di informazioni/disposizioni
  • Organizzazione, efficientamento e razionalizzazione dei servizi di supporto alle navi nelle varie fasi di manovra, ormeggio e sbarco/imbarco
  • Gestione e velocizzazione della rotazione dei vettori in uscita ed in entrata limitando al massimo i tempi d'attesa
  • Coordinamento delle risorse disponibili (operatori e mezzi) per la massimizzazione delle movimentazioni e delle capacità di smaltimento del traffico

Performance e output dell'ADA (Risultati attesi)

  • RA1: Determinare la regolazione dei flussi di traffico nel porto definendo e rispettando i parametri di sicurezza fissati

    Attività svolte a sostegno della performance:

    • Determinazione dei flussi di traffico di uscita e ingresso dal porto
    • Regolazione della movimentazione navale in porto e contestuale definizione dei parametri di sicurezza
  • RA2: Gestire la comunicazione con le navi e gli operatori di porto trasferendo e ricevendo informazioni utili a regolare il traffico navale

    Attività svolte a sostegno della performance:

    • Gestione delle comunicazioni di contatto con le navi e gli operatori di porto per la diffusione di informazioni/disposizioni
  • RA3: Gestire la rotazione e la movimentazione dei vettori nel porto ottimizzando i tempi, coordinando le risorse disponibili (uomini e mezzi), razionalizzando i servizi di supporto all’ormeggio e allo sbarco/imbarco

    Attività svolte a sostegno della performance:

    • Coordinamento delle risorse disponibili (operatori e mezzi) per la massimizzazione delle movimentazioni e delle capacità di smaltimento del traffico
    • Gestione e velocizzazione della rotazione dei vettori in uscita ed in entrata limitando al massimo i tempi d'attesa
    • Organizzazione, efficientamento e razionalizzazione dei servizi di supporto alle navi nelle varie fasi di manovra, ormeggio e sbarco/imbarco

Codici ISTAT CP2011 associati all'ADA

Codice Titolo
3.1.6.5.0 Tecnici dell'organizzazione del traffico portuale

Codici ISTAT ATECO associati alla sequenza di processo

Codice Ateco Titolo Ateco
52.22.09 Altre attività dei servizi connessi al trasporto marittimo e per vie d'acqua